Addominoplastica

Vale la pena
97%
Vale la pena
Basato su 164 esperienze
Prezzo medio
6.461 €
Prezzo medio
Secondo 74 specialisti
  • Anestesia totale
  • 1 giorno
  • 3-6 ore di intervento
  • Più di 10 giorni di riposo
  • Effetti immediati
  • Risultati permanenti

Che cosa è l’addominoplastica?

Addominoplastica prima e dopo

*Immagine ceduta dal Dott. Scalisi

L'addominoplastica è la soluzione per tornare ad avere un corpo più sano in tutte quelle condizioni in cui il tessuto adiposo in eccesso sull'addome lo rende sporgente, o quando ci sia stato un indebolimento della parete addominale, precisa il Dott. Manuel De Giovanni delle cliniche estetiche SCEB. “In questi casi, nemmeno la dieta e l'esercizio fisico riescono a migliorare la situazione, e l'unico modo per affrontare il problema con efficacia è quello di affidarsi alla chirurgia estetica”, afferma lo specialista.

Detta anche Tummy Tuck o dermolipectomia addominale, consiste appunto nella correzione della pancia rilassata o protuberante, per farla diventare nuovamente piatta. Le cause di questo rilassamento dell’addome possono essere diverse, come ad esempio l’eccesso di grasso, un cedimento dei muscoli addominali (dovuto a precedenti gravidanze) o la perdita della tonicità della pelle (dopo un’importante perdita di peso), come spiega il Dott. Alfio Scalisi. Si tratta di un intervento molto comune ed eseguito frequentemente da chirurghi plastici ed estetici, che può apportare un grande miglioramento non solo dal punto di vista estetico ma anche da quello dell’autostima e del comfort nella vita quotidiana dei pazienti che decidono di sottoporsi a questa procedura.

Chi la richiede?

Come avere la pancia piatta con addominoplastica

*Video ceduto dal Dott. Siliprandi

A volte dopo una gravidanza o una forte perdita di peso è difficile ritornare ad avere una pancia piatta in modo naturale, priva di adiposità, smagliature o pelle in eccesso. Al contrario di quanto si potrebbe pensare, sport, diete rigorose, creme e prodotti dimagranti non sono sempre sufficienti per ritrovare una silhouette armoniosa, e questo può portare a sviluppare complessi e, talvolta, anche una profonda infelicità. È proprio in questi casi, quando nonostante tutti gli sforzi compiuti, non è possibile raggiungere alcun cambiamento, che la chirurgia diventa l'unica soluzione. In Italia, secondo i dati ISAPS, l'intervento di rimodellamento dell'addome è il quinto tipo di chirurgia estetica per il corpo più richiesto e il numero di interventi eseguiti aumenta di anno in anno.

Per quali casi è indicata?

Tummy tuck o addominoplastica risultati

*Immagine ceduta dal Dott. Rossi Todde

Secondo il Dott. Federico Greco, il paziente ideale per questo intervento è un uomo o una donna che gode di buona salute e che presenta un accumulo di grasso in eccesso sull’addome che non riesce a smaltire né con la dieta né con l’attività fisica. Il Dott. Greco aggiunge che questo intervento è particolarmente indicato per le pazienti che hanno sofferto di un eccessivo dilatamento dei muscoli addominali in seguito a una gravidanza (detto anche diastasi addominale).

In genere si consiglia ai pazienti interessati a realizzare questo intervento di eseguirlo quando si è vicini al proprio peso ideale, al fine di ottenere risultati migliori, vale a dire una pancia piatta e un post operatorio migliore.

È controindicata per le persone affette da un’importante sovrappeso, così come per le donne che desiderano avere in futuro una gravidanza. Infatti, in quest’ultimo caso, i risultati ottenuti con l’intervento potrebbero subire delle alterazioni.

Infine, il Dott. Greco, sottolinea che i pazienti che soffrono di patologie metaboliche, cardiovascolari o polmonari possono incorrere in maggiori rischi, quindi in questi casi è opportuno eseguire visite approfondite con il proprio specialista e seguire i suoi consigli.

Bibliografia

Collaboratori del trattamento

Dr. Vincenzo Nunziata
Dr. Vincenzo Nunziata
(165 Opinioni)
Contattare
"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."
Vedi gli specialisti