Mastoplastica additiva Video in evidenza

Buongiorno, volevo fare un intervento per aumentare una taglia di seno, per pienare il seno svuotato da un dimagrimento, volevo un consiglio sono molto indecisa è possibile dare nuova forma e volume al seno cadente e svuotato con il lipofilling oppure nel mio caso è meglio la Mastoplastica additiva ? Grazie

Quando il seno è cadente e svuotato la migliore tecnica è un impianto di protesi associato a mastopessi.

5 Risposte leggi di più

Buonasera Gentili dottori, utilizzo questo forum molto spesso per porre domande ad esperti del settore come voi e averne i pareri. Ringrazio tutti anticipatamente per le future risposte. Oggi giorno si leggono numerosi casi, sempre più in aumento, di donne che riferiscono di una condizione di intolleranze o allergia al silicone. Ho letto che minuscole particelle di silicone trasudano dalle protesi e vanno in circolo. Premetto che quando mi sono operata 5 mesi fa di mastoplastica dualplane, il mio chirurgo non mi aveva avvertito di ciò o di eventuali malattie autoimmuni relative al silicone. Volevo trovare conforto nelle vostre parole. Quali sono i sintomi della breast implant illness a cui fare attenzione? E perché si verifica ? Esiste una soluzione? È curabile? Grazie 🙏🏻🙏🏻 E scusate la lunghezza del messaggio!!

La reazione dei tessuti mammari alla protesi impiantata consiste sempre nella formazione di un foglietto che la ingloba tutt’intorno .La contrattura ed ispessimento di questo foglietto può verificarsi talvolta, in percentuale molto bassa, creando distorsioni, dolorabilita' ed altre possibili complicazioni. Considerando inoltre la qualità delle ult ... leggi di più

3 Risposte leggi di più
Mastoplastica sottofasciale Maria9217 · 9 ott 2021

Ho fatto consulenza per una mastoplastica additiva, il dottore valutando le mie richieste di un seno molto naturale ma al tempo stesso con alto profilo e valutando anche il mio stile di vita e il lavoro che svolgo (utilizzo molto le braccia e sollevo ceste cartoni molto pesanti) mi ha consigliato L inserimento della protesi sottofasciale x una massima durata nel tempo . Mi ha spiegato in cosa consiste però vorrei capire come mai non viene usata come tecnica si sente parlare molto di sottomuscolo e dual plane ma sottofasciale no. Volevo capire un parere medico di altri chirurghi, perché io personalmente ero partita x un inserimento sotto muscolare Grazie in anticipo

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

tutte metodiche valide ma senza una visita più di tanto non si può dire. anche chi fa palestra può avere un impianto sottomuscolare, bisogna fare attenzione i primi tempi

6 Risposte leggi di più

Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni, esattamente 14gg fa ho fatto un intervento di mastoplastica dual plane 320cc protesi mentor. Tutto ha proceduto in norma, qualche giorno fa ho fatto il controllo dal mio chirurgo e tutto ok,solamente leggero gonfiore al seno destro, perché muovo di più quel braccio ma tutto in norma, mi ha tolto le medicazioni,cerotti dai capezzoli e dai buchi dei drenaggi e messi altri nuovi.il gonfiore sta quasi scomparendo del tutto. Solamente un leggero pizzicore bruciore sulla parte laterale del seno sx forse dovuto al reggiseno come mi è stato detto al telefono e di mettere delle garzine per evitare lo sfregamento. Ieri nel cambiare appunto le garzine ho notato delle macchioline di sangue ai capezzoli, ho aperto i cerotti e il sx sembrava incrostato, mentre quello dx poi fresco; Subito panico! Chiamo la mia advisor, che per prima cosa mi dice di stare tranquilla e non toccare niente, mi consiglia di togliere quei cerotti, tamponare con delle garze sterili il sangue e metterne altri (fortunatamente gli avevo a casa uguali) non toccare nulla ed non fare più la doccia il sabato (avevo l'ok per farla questo weekend trascorsi i 15 gg) e lunedì ho tanto l'appuntamento per la visita con il chirurgo e li nel caso mi avrebbero dato l'ok. Ho sempre preso le mie medicine e antibiotico regolarmente, non ho fumato dal giorno prima dell'intervento come mi è stato detto e mangio sano (come sempre fatto, verdura, frutta, carne, legumi ecc..) Vorrei un vostro parere, in base alle vostre esperienze e professionalità, se secondo voi dovrei stare tranquilla come mi è stato detto o invece c'è dell'altro? Io soffri di componente ansiosa da anni ormai, quindi non sono affatto tranquilla, perché non ho le risposte a quello che sta succedendo. Grazie mille in anticipo a chi rispondera.

abbia fiducia e segua i consigli del suo chirurgo saluti nicola catania

3 Risposte leggi di più
Post mastoplastica info? Chiiiara · 8 ott 2021

Salve mi sono operata da 48h ed il mio dottore dice di non usare la fascia per farle scendere e addirittura che gia posso cominciare ad alzare le braccia lentamente?! Io sto benissimo quasi come se non mi fossi neanche operata! Pero ho paura che il non utilizzare la fascia le faccia restare troppo alte!

si fidi del suo medico saluti nicola catania

4 Risposte leggi di più
Effetto rippling e protesi in poliuretano Polytech Laura_Guidaestetica
Beauty Influencer
· 7 ott 2021

Gentili dottori, vorremmo maggiori informazioni sul cosiddetto "effetto rippling" ossia quella complicanza che genera delle pieghette sul seno dopo l'inserimento delle protesi. Ci sembra di capire che quest'effetto è particolarmente presente quando c'è una mancanza di tessuto come potrebbe essere per donne molto magre o che sono ad un cambio protesi. Abbiamo letto che le protesi ricoperte in poliuretano di Polytech potrebbero diminuire questo rischio, dal momento che il poliuretano aiuta al "sostegno dei tessuti". Cosa ne pensate? Le consigliereste in questi casi? E con quale tecnica di inserimento? Grazie da parte della community 🙃

Clinica KEIT

Clinica KEIT

Miglior risposta

Buondì 🌞, l’effetto rippling si nota di più nelle persone che hanno la pelle sottile e poco tessuto di ghiandola mammaria. In questi casi, prima dell’intervento bisogna valutare bene le condizioni del seno e decidere il da farsi. Se nelle donne magre e con poco tessuto mammario la protesi viene posizionata erroneamente sopra il muscolo, questo effe ... leggi di più

9 Risposte leggi di più

Buonasera, mi sono operata esattamente una settimana fa. Partivo da una prima scarsa e sono passata ad una 2 coppa B. Seno destro nulla da dire, nel sinistro invece, quando faccio sforzi, che sia tossire o nell’andare in bagno, sento bruciore all’interno, zona areola/capezzolo. Solo durante sforzi, a riposo assolutamente niente. Devo preoccuparmi? Grazie mille

Clinica KEIT

Clinica KEIT

Miglior risposta

Buondì 🌞, nulla da preoccuparsi, è in atto il graduale processo di guarigione. Con il passare dei giorni sentirai sempre meno fastidi e ti abituerai con le protesi. Ti auguro una pronta guarigione. 🙏❤️🙏

12 Risposte leggi di più

salve ho effettuato una mastoplastica additiva sottomuscolo esattamente un anno fa, sin da subito ho notato che il seno era un po duro pero pensavo fosse normale e che col tempo si sarebbe ammorbidito. Ho fatto una visita ieri e il medico mi ha detto che ho una contrattura capsulare 3 grado. Volevo sapere se bisogna per forza effettuare un operazione chirurgica o è possibile fare altro?

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

non ci sono alternative, eventualmente con dei farmaci e manovre di indebolimento della capsula. tuttavia se la contrattura è importante non ce soluzione al reintervento

8 Risposte leggi di più

Buonasera volevo sapere se queste protesi sono tonde o a goccia Mentor 331 size 475 e se partendo da una seconda arrivo ad una 4. Grazie

Dott. Hicham Mouallem

Dott. Hicham Mouallem

Miglior risposta

salve , prima di tutto le protesi Mentor sono ottime , per il discorso della scelta della protesi bisogna considerare diverse cose molto importanti : -tipo del seno da operare cioè la forma , il tessuto , il torace ecccc - la forma rotonda oppure anatomica cosiddetta a goccia -dove collocarla le protesi cioè sopra o sotto il muscolo , la tecnica ... leggi di più

5 Risposte leggi di più