Acne Video in evidenza
Rimedio cheratosi pilare viso LoriStella · 11 mag 2022

Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni e non ho mai sofferto di acne o altre affezioni cutanee prima. Circa tre anni fa ho iniziato ad avere i primi problemi, ho iniziato ad avere acne comedonica sul viso e ho fatto una serie di esami e consulti dermatologici e ginecologici. In seguito mi è stato diagnosticata dismenorrea e ovaio policistico ( diagnosi poi smentita da un endocrinologo) e prescritta la pillola anticoncezionale Belara che assumo da un anno. L’acne vera e propria con lesioni doloranti e infiammate non c’è più ma ora soffro anche sul viso di cheratosi pilare analoga a quella che ho sul resto del corpo da anni ma che non ho mai avuto sul viso ed è come se soffrissi ancora di acne dato che sembro avere tanti “brufoli”. Ho visto tanti dermatologi e ho provato tante terapie diverse con diversi prodotti ma nessuno efficace! Il mio viso è pieno di lesioni dure e bianche ( sembrano comedoni bianchi) che compaiono dalla sera alla mattina e non vanno più via in nessun modo. Inoltre ad ogni lavaggio , soprattutto dopo la doccia il viso si irrita diventa rosso e gonfio percepisco la sensazione di “bruciore” e torna normale dopo mezz’ora almeno. Dato che nessun siero, crema, neppure la bava di lumaca pura che applico giornalmente ha fatto davvero la differenza, vorrei chiedere se esistono altri trattamenti più mirati ed efficaci ad esempio se facendo un ciclo di laser potrei migliorare la mia condizione ed eventualmente le cicatrici post acne (di cui due evidenti e in rilievo e molto antiestetiche) e quelle cheratosiche. Non mi importa della cheratosi pilare su braccia, gambe ecc .. ma voglio trovare un rimedio per quella sul viso perché mi sta rendendo la vita impossibile! E continuo a non capire come mai mi sia comparsa anche sul viso dato che generalmente nell’età adulta interessa avambracci , glutei e cosce dove infatti la presento in modo molto molto severo! Attendendo cortese riscontro ringrazio anticipatamente

Salve!Premesso che si dovrebbe almeno visualizzare una foto,per capire l'entità del suo problema, in generale usare solo creme o sieri in molti casi non è sufficiente!Esistono varie metodiche ,ma sicuramente molto efficaci risultano essere peeling ambulatoriali ad azione esfoliante e radiofrequenza frazionata con microneedling per le cicatrici pos ... Leggi di più

5 Risposte leggi di più

Salve, 3 mesi fa ho iniziato ad usare Glicosal per acne, principalmente costituita da comedoni chiusi e alcune papule. Ho notato che nelle zone infiammate le papule si sono "sgonfiate" e si sono formate delle macchie rosse mentre i comedoni chiusi stanno diventando dei punti neri e qualcuno nuove papule. Prima però di punti neri non ne vedevo. Volevo chiedervi se è secondo voi è normale come decorso o se formandosi punti neri sta peggiorando?


                                         Prof. Franco Buttafarro

Prof. Franco Buttafarro

Miglior risposta

Ritengo che lei stia migliorando, ma sarebbe errato se l'esfoliante che usa sia un fai da te! Sarebbe oppportuno un controllo da un dermatologo.

6 Risposte leggi di più

Salve, Mercoledì sera (27 aprile) ho applicato per la prima volta Finacea 15% gel dopo due ore mi sono comparse sul viso delle "macchie/gonfiore/ustioni" strane. Ieri (29 aprile) ho applicato Neoviderm per dare un po' di sollievo alla pelle ma non vedo miglioramenti, non vorrei che fossero delle ustioni o comunque qualcosa che va curato immediatamente. Io comunque vedo solo dei peggioramenti, inizialmente questa "macchia" era solo in un punto (prima e seconda foto), mentre adesso sembra essersi ingrandita (terza e quarta foto). Cosa devo fare? Continuo ad applicare Neoviderm? Cosa sono? P.s. ho lieve couperose sulle guance, che dopo l'applicazione di Finacea mi sembra sia peggiorata.


                                         Dott. Nicola Catania

Dott. Nicola Catania

Miglior risposta

deve fare una visita da un dermatologo saluti nicola catania

4 Risposte leggi di più
Pelle lucida dopo crema e sole Maridg · 26 apr 2022

Salve a seguito di un brufoletto rotto ho applicato un pochino di fucidin (come prescritto dal mio dermatologo). Dopodiché la mattina seguente ho lavato il viso e sono andava a fare una passeggiata in montagna e mettendo la protezione 50, ma non l’ho riapplicata nelle 6 ore che sono stata. Il sole è stato inesistente quasi tutto il tempo ma la sera ero tutta arrossata, ma credo sia stata una reazione a prescindere dall’esposizione. Stamattina infatti sono nuovamente incolore. La cosa che mi ha preoccupato è che la parte dove c’era il fucidin è leggermente lucida (stamattina ancora meno) e non presenta nemmeno diacronie. È normale? Non so se le altre volte la mia pelle assumeva questo aspetto perché non guardavo attentamente. Ieri invece ci ho fatto caso visto la situazione. La crema fucidin è fotosensibile?

di che cosa si preoccupa? Dr.Peroni Ranchet

4 Risposte leggi di più
Ritorno acne dopo anni Piccolaregina · 13 apr 2022

Buonasera, prendo la pillola yaz da quasi 5 anni, premetto che ho iniziato a prenderla per problemi ormonali che appunto mi hanno dato un’acne molto acuta per diversi anni nel periodo della pubertà, per cui me la prescrissero dopo svariati esami del sangue, quasi subito dopo l’assunzione mi e spartito tutto ed è stato così fino a 1 mesetto fa, dove ho notato che hanno cominciato a ricomparirmi, non nella stessa quantità di prima per fortuna, ma comunque da zero che ne avevo adesso ne ho un po’, cosa potrebbe essere? Magari una disfunzione della pillola dopo anni e anni che la assumo? Grazie per la risposta!

Gentile paziente, anche noi le consigliamo una valutazione ginecologica e/o endocrinologica. Cordialmente, equipe medica Centro Genesy

9 Risposte leggi di più
Interrompere Aisoskin MikaelaTurano · 30 mar 2022

Salve, ho intrapreso la cura con Aisoskin, prescritta dal dermatologo, vorrei interrompere il trattamento nel periodo estivo per essere più “tranquilla” usando comunque protezione. La mia domanda è: il trattamento posso interromperlo finita la scatola o va interrotta gradualmente? Grazie

Salve, credo che prima di interrompere il trattamento suggerito dal collega lo debba contattare per capire come comportarsi. Cordialmente Dottoressa Maria Franca Marceddu

5 Risposte leggi di più
Micro escoriazione da crema Maridg · 30 mar 2022

Buongiorno e grazie in anticipo per le eventuali risposte. Sono da anni in cura per l’acne anche se attualmente ho il viso completamente pulito. In ogni caso, avevo un brufolo di quelli bianchi sottopelle non infiammato (comedone chiuso) ad un angolo delle labbra. Per vari giorni ho messo una puntina di Mask plus lì. Ieri sera, dopo aver messo su quel punto la crema mi bruciava tantissimo così ho preso un dischetto di cotone e con l’acqua calda ho tolto immediatamente la crema. Il problema è che stamattina mi sono svegliata con quella piccolissima chiazza come se fosse un’escoriazione, il punto bianco ovviamente ancora lì intatto. Sembra anche che esca appena acqua lucida (ma non sono sicura). Cosa posso mettere? Domani sera devo partire e volevo sapere se fosse rimediabile a stretto giro. Grazie ancora

Salve!Si sarà creata una irritazione localmente,ma credo facilmente risolvibile!Protezione e creme lenitive.

7 Risposte leggi di più