Da sempre appassionata di creatività e contenuti digitali e con un master in Cinema e Comunicazione, da ben 5 anni scrive e produce contenuti digitali su benessere, salute ed estetica.
Aggiornamento: 12 mag 2022

Navigazione

  • Cos'è l'ortodonzia invisibile?
  • Come faccio a sapere se sono un buon candidato per il trattamento?
  • Come faccio a scegliere il centro adatto a me?
  • Come si svolge il primo appuntamento di valutazione?
  • Come prepararsi al trattamento?
  • Come funziona il trattamento?
  • Benefici e vantaggi dell’ortodonzia invisibile
  • Risultati
  • Complicazioni o possibili effetti collaterali
  • Domande frequenti
  • Bibliografia
Mascherine trasparenti

Mascherine trasparenti

Cos'è l'ortodonzia invisibile?

Per ortodonzia invisibile si intende un trattamento dentale mirato alla correzione della posizione dei denti, per la realizzazione di un sorriso allineato sia a livello medico che estetico. A differenza del comune apparecchio anche conosciuto come brackets, l'ortodonzia invisibile ha il vantaggio di sottoporsi al trattamento senza che nessuno se ne accorga, poiché le mascherine sono quasi impercettibili alla vista e sarà necessario rimuoverle solo durante i pasti. 

L'ortodonzia invisibile sta diventando sempre più popolare, soprattutto tra gli adulti che non vogliono sottoporsi ad un trattamento invasivo e visibile. Inoltre, riduce il tempo trascorso nell'ambulatorio del dentista, dato che gli stessi allineatori dentali possono essere gestiti comodamente a casa con la supervisione del proprio dentista grazie ad un'app dentale.

L'ortodonzia invisibile viene applicata grazie all'utilizzo di mascherine invisibili che vengono create basandosi su un calco della bocca del paziente stesso. Questi allineatori dovranno essere poi cambiati con un intervallo di due settimane circa, a seconda del caso. L'obiettivo è quello di riposizionare gradualmente i denti, la durata del trattamento può variare dai sei mesi fino ai due anni per i casi più complessi.

Le mascherine sono di plastica invisibile e vengono create utilizzando il calco ricavato dalla scansione 3D della dentatura, che l'ortodontista effettuerà durante la prima visita di valutazione.

Come faccio a sapere se sono un buon candidato per il trattamento?

Come indicato dagli esperti di ortodonzia invisibile Impress, questo trattamento può corregge la posizione dei denti in differenti casi di occlusione come:

  • Affollamento dentale.
  • Diastema dentale o denti distanziati.
  • Denti anteriori con sovrapposizione o overbite improprio.
  • Morsi irregolari.

Questo tipo di ortodonzia è indicato per adulti, adolescenti e bambini e può essere combinato con altri trattamenti di ortodonzia, come per esempio i brackets.

I pazienti con gengivite, infezioni o altre condizioni orali non potranno sottoporsi a questo trattamento.

Allineatore trasparente e ortodontista

Allineatore trasparente e ortodontista

Come faccio a scegliere il centro adatto a me?

Come sempre, trattandosi di un trattamento delicato, è importante verificare le opinioni e le esperienze sui diversi centri o cliniche di interesse. Documentandosi con informazioni relative al trattamento e sulle modalità di applicazione. È molto importante che, sia la clinica che il centro, abbiano dentisti specializzati in ortodonzia e con certificazione e formazione per il trattamento di ortodonzia invisibile.

Una buona clinica sarà la chiave per eseguire l'ortodonzia invisibile con fiducia, sicurezza ed avere il miglior risultato.

Raccomandiamo di verificare, anche, che lo specialista sia regolarmente iscritto all’albo degli ortodontisti.

Come si svolge il primo appuntamento di valutazione?

Il primo appuntamento, di valutazione, serve per poter creare una diagnosi e capire se il tuo caso è adatto all'ortodonzia invisibile. Verranno effettuati alcuni esami tra cui:

  • Ortopanoramica.
  • Una scansione in 3D della bocca.
  • Una visita generale per verificare la salute della bocca.

Dopo un attento diagnostico, l’ortodontista spiegherà in cosa consiste il trattamento, il costo e la durata. Una volta pronto il video in 3D, si mostrerà al paziente il processo, suddiviso in diversi passi o step, e il movimento dei suoi denti fino ad arrivare al risultato finale. In maniera che si possa immaginare l’evoluzione e il cambiamento in forma di video; spiega Impress.

Igiene orale

L'igiene orale è molto importante

Come prepararsi al trattamento?

La salute della bocca è in primo piano, per cui è necessario che si effettuino alcuni accorgimenti prima di iniziare il trattamento:

  • I denti e le gengive devono essere in buone condizioni, si consiglia effettuare una pulizia dei denti prima di iniziare il trattamento.
  • Non devono essere presenti carie. Se ci sono, le otturazioni dovrebbero essere fatte prima di iniziare il trattamento.
  • Si consiglia, inoltre, di considerare l’estrazione di eventuali denti del giudizio. Poiché la loro presenza potrebbe incidere sul risultato finale dell’ortodonzia.
Mascherine trasparenti dolore

Mascherine trasparenti dolore

Come funziona il trattamento?

Una volta fatta la diagnosi, il trattamento può iniziare. Gli allineatori invisibili andranno cambiati ogni due settimane, o presenzialmente dal proprio dentista o comodamente a casa dopo aver inviato alcune foto al proprio ortodontista per verificare il progresso e il movimento dei denti.

Gli allineatori sono rimovibili, quindi il paziente può toglierli e rimetterli; anche se si raccomanda di indossarli per almeno 22 ore al giorno.

In alcuni casi sarà richiesto l’utilizzo di stripping dentale o IPR, anche questi totalmente invisibili. Si tratta di una procedura utilizzata dagli ortodontisti per ridurre lo spazio tra i denti, questi ultimi saranno rimossi senza lasciare traccia alla fine del trattamento.

Fondamentale, per questo tipo di trattamento, è mantenere un’ottima igiene dentale, utilizzando correttamente il filo interdentale dopo ogni pasto. È possibile riscontrare un lieve fastidio durante i primi giorni di utilizzo degli allineatori trasparenti, dal momento che eserciteranno una leggera pressione sui denti per attivarne il movimento.

Pulizia allineatori trasparenti

Pulizia allineatori trasparenti

Benefici e vantaggi dell’ortodonzia invisibile

I vantaggi dell'ortodonzia invisibile sono molti. Gli specialisti di Impress ce ne elencano alcuni:

  • Sono trasparenti e invisibili, quindi causano un minore impatto visivo.
  • Sono comodi e igienici perché possono essere rimossi e lavati correttamente a differenza dei brackets.
  • Non causano irritazioni nella cavità orale.
  • Il trattamento è più gestibile, non dovendo tornare dal dentista ogni 15 giorni.
  • Si può mangiare qualsiasi tipo di pietanza, tenendo presente di mantenere una buona igiene orale prima di indossare gli allineatori.
  • Si lavano facilmente e non causano cattivi odori.
Before & After trattamento ortodonzia invisibile

Prima & Dopo trattamento ortodonzia invisibile

Risultati

Come spiegano gli esperti di Impress, i denti si muovono per tutta la vita. È per questo che alla fine del trattamento è consigliabile indossare delle mascherine di contenzione notturne affinché i risultati siano permanenti. Il trattamento non influisce negativamente sui denti o sulle gengive, ma se non si rispetta una regolare igiene dentale potrebbero apparire alcune complicazioni come:

  • Carie dei denti.
  • Mal di testa o mal d'orecchi.
  • L'usura dei denti.

Complicazioni o possibili effetti collaterali

L'ortodonzia invisibile è un trattamento che di solito non ha effetti collaterali, ma come con qualsiasi procedura, ci possono essere alcune complicazioni, le più comuni sono:

  • Danni ai nervi nel caso in cui i denti abbiano subito un colpo, il che può richiedere un canale radicolare.
  • Irritazione delle labbra e delle gengive.
  • Bocca secca che provoca un aumento della salivazione.
  • Allergia al materiale dell'apparecchio di fissaggio.

Domande frequenti

  • Ci sono altri marchi che offrono l'ortodonzia invisibile oltre a Impress? Ci sono diversi marchi presenti sul mercato che offrono trattamenti di ortodonzia invisibile. Come Impress, Invisalign, DrSmile, e molti altri che potrebbero esserti consigliati dal tuo dentista di fiducia.
  • Si può mangiare con gli allineatori invisibili? No, non è consigliato mangiare o bere bevande di colore scuro o che contengano coloranti quando si indossano le mascherine. La masticazione e gli agenti coloranti potrebbero rovinarne la forma e il colore. Basterà rimuovere gli allineatori e indossarli nuovamente dopo i pasti e una corretta igiene dentale, spiega Impress.
  • L'ortodonzia invisibile è rimovibile e gli allineatori sono trasparenti? L'ortodonzia invisibile è effettivamente rimovibile e consiste nell'indossare delle mascherine trasparenti tutto il giorno, bisogna toglierle solo per mangiare.
  • Per quanto tempo devo portare l'apparecchio invisibile? La durata del trattamento può variare a seconda del caso. Nei casi lievi il trattamento avrà una durata di 6 mesi, in caso di casi più complessi la durata varierà tra i 7 e i 14 mesi. Spiegano gli esperti in ortodonzia invisibile Impress.
  • Come pulire gli allineatori? Per la pulizia delle mascherine basterà utilizzare acqua tiepida e uno spazzolino con setole morbide.

Bibliografia

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."