Polytech®

Protesi mammarie con altissimi standard di qualità
Distribuito da: Polytech Health
Vedi il telefono
Vedi e-mail
aumento del seno, seno tuberoso, asimmetria mammaria, seno svuotato, seno piccolo, ipotrofia mammaria
Polytech®

protesi Polytech®

Le protesi mammarie Polytech sono le uniche ad essere fabbricate in Germania, all’interno dello stabilimento della compagnia, situato nella città di Dieburg. Di conseguenza, devono superare una serie di rigidi controlli e prove di qualità che garantiscano l’affidabilità del prodotto, in modo che sia in linea con i requisiti di qualità internazionali. Attualmente, sono oltre 75 i Paesi dove chirurghi specializzati si affidano a queste protesi realizzate in gel di silicone chirurgico altamente coesivo, un materiale autorizzato per la produzione di protesi a lunga durata.

Polytech produce la linea di protesi mammarie SublimeLine®, disponibili in 4 forme base, che includono un tipo di protesi rotonde (linea Même®) e 3 variazioni sulla base delle protesi anatomiche (le linee Replicon®,Opticon® e Optimam®). L’obiettivo è quello di mettere a disposizione delle pazienti la maggiore varietà possibile di prodotti, in modo che ciascuna donna possa trovare la forma e la taglia più adatta alle proprie caratteristiche e preferenze.

I materiali utilizzati per la fabbricazione delle protesi SublimeLine® sono altamente sofisticati. La loro copertura elastica in silicone è composta da vari strati che proteggono l’interno della protesi. La parte più interna è realizzata con un gel di silicone altamente stabile e coesivo, mentre l’involucro più esterno è formato da una schiuma di micro poliuretano, un materiale studiato per aiutare a ridurre il rischio di contrattura capsulare dal 15% al 30%. Polytech, attualmente, è l’unica compagnia che produce questo tipo di involucro in micro poliuretano per le protesi mammarie.

Il materiale esterno in cui sono realizzate le protesi SublimeLine® è disponibile in 4 varietà diverse: Microthane® (schiuma di micropoliuretano dalla texture rugosa il cui livello medio è di 1500 micron), POLYtxt® (questa è la texture standard delle protesi Polytech ed è leggermente più ruvida di altre), MESMO® sensitive (texture più fine e microtesturizzata) e infine POLYsmoooth™ (superficie liscia).

Inoltre, Polytech produce la linea di protesi Diagon/Gel4Two®, la cui caratteristica distintiva è rappresentata dal gel che si trova al loro interno. Si tratta di un materiale prodotto dalla combinazione di due gel diversi: il più morbido EasyFit Gel™ (situato nella parte posteriore della protesi) e il più compatto Shapar Gel™ (nella parte anteriore). Il primo, ovvero l’EasyFit Gel™, permette che la protesi si adatti meglio al torace, il secondo, lo Shapar Gel™, invece, ha la funzione di rendere la proiezione più stabile.

La parte più esterna delle protesi Diagon/Gel4Two® può essere composta dal materiale Microthane® oppure può essere realizzata in POLYtxt®. Il primo è una schiuma di micropoliuretano extrafine prodotta lo stesso dalla Polytech. La particolarità di questo materiale è che quando il tessuto cresce intorno alla protesi si formano piccole capsule che riducono l’insorgenza di complicazioni post operatorie come le fibrosi capsulari o come le contratture capsulari. Il POLYtxt®, dall’altro lato, rappresenta invece la texture standard delle protesi prodotte dalla Polytech e si distingue da altri materiali per essere leggermente più ruvido.

Un’altra differenza tipica delle protesi Diagon/Gel4Two® che le contraddistingue da quelle tradizionali è che i modelli appartenenti a questa linea vengono prodotti soltanto con profili anatomici e la loro proiezione massima risulta inferiore rispetto ad altri impianti.

Esperienze Polytech®

Forum Polytech®

GRUPPO operate novembre 2018 - Mastoplastica
Buongiorno ragazze! ✋ È ancora presto, ma molte di voi hanno già fissato la data... ... leggi di più
Ultimo commento · 19 nov 2020

Ciao a tutte ragazze. Da quando tempo? Come state tutte? Spero bene un bacio

Domande Polytech®