Velashape

Vale la pena
80%
Vale la pena
Basato su 4 esperienze
Prezzo medio
134 €
Prezzo medio
Secondo 11 specialisti
  • Non è necessaria
  • Non richiede ricovero ospedaliero
  • Meno di 1 ora d'intervento
  • Non richiede riposo
  • Risultati visibili dopo un mese
  • Risultati temporanei

Che cos’è il Velashape?

trattamento Velashape

Trattamento Velashape

Il Velashape è una tecnologia unica nel suo genere, non invasiva e innovativa, volta al trattamento profondo degli inestetismi della cellulite, al miglioramento del tono e della elasticità della pelle, al rimodellamento dei contorni e, inoltre, alla riduzione delle circonferenze più problematiche del nostro corpo.

Si tratta del primo macchinario per trattamenti medici di tipo non invasivo, chiamato per la precisione Velashape III. È stato approvato dall’FDA, ed è rivolto al rimodellamento del corpo e alle zone più a rischio di inestetismi, nonché ad un trattamento anticellulite specifico e profondo. La tecnologia “elos”, che garantisce un minor rilascio di energia ottica e combina i raggi infrarossi con la radiofrequenza (RF bipolare) e l’aspirazione (Vacuum), fa sì che il calore raggiunga in profondità le cellule adipose, come spiegato dalla Dott.ssa Carmela Pisano del Centro Medicina Estetica Pisano. Con questa tecnologia, in sostanza, le cellule adipose vengono riscaldate in modo tale che il calore penetri in profondità, favorendo notevolmente la circolazione, il metabolismo cellulare e l’accumulo di collagene, e generando allo stesso tempo, il rimodellamento della matrice extracellulare. I risultati sono quasi immediati, continuati e sempre misurabili nel tempo.

Nello specifico, vediamo quali sono le azioni combinate della tecnologia Velashape:

  • La luce infrarossi riscalda il tessuto fino a una profondità di 3mm.
  • La radiofrequenza Bipolare raggiunge fino a una profondità di 20mm.
  • Il vacuum garantisce l’applicazione puntuale dell’energia.
  • Il drenaggio linfatico viene migliorato attraverso la manipolazione meccanica e riduce la cellulite.

Esiste anche un altro dispositivo non invasivo e anticellulite con il quale potrebbe essere confuso, si tratta del Velasmooth, ma per quanto i nomi siano simili in realtà si tratta di due apparecchiature differenti.

Chi può realizzare il trattamento Velashape?

prima e dopo trattamento di velashape

* Immagine ceduta dal Dott. Olivieri D'amelio

Il trattamento è indicato per tutti coloro, uomini o donne, che vogliano rimodellare alcune parti del proprio corpo o ridurre notevolmente il grasso localizzato specificatamente in alcune aree. Gli uomini lo usano soprattutto per petto, addome e fianchi, mentre le donne lo richiedono soprattutto per gambe, fianchi, seno e addome. Il trattamento è specialmente indicato per un rimodellamento corporeo post parto, come indicato dal Centro Medicina Estetica Pisano, sono infatti sempre più in aumento le donne che decidono di sottoporsi a questo innovativo trattamento per poter rimodellare i lineamenti del loro corpo, dopo il rilassamento dei tessuti in seguito al parto. Il Velashape è consigliato come trattamento drenante post liposuzione.

Benefici e usi del Velashape

Trattamento snellente con velashape

Trattamento snellente con velashape

Questa tecnica è molto importante per un rimodellamento significativo del corpo dopo un problema nutrizionale o dopo il primo parto. Il corpo cambia con l’età, ma anche e soprattutto con il parto e non è l’aumento di peso il problema più diffuso tra le neomamme, molte volte, infatti, i problemi più diffusi sono: la formazione di strie o smagliature, un addome mai più e/o quasi mai piatto e una pelle lassa. 

Grazie al Velashape, il corpo può essere trattato in profondità in modo non invasivo e può tornare a una situazione pre-gravidanza o, comunque, a una situazione dalla silhouette più armonica. I Benefici del Velashape, dunque, sono molteplici e soprattutto relativamente immediati. Se è vero che riduce notevolmente i volumi di grasso localizzato, va anche detto che però è considerata una tecnica di dimagrimento. 

I tessuti cutanei della zona trattata appariranno gradualmente più tonici, mentre i volumi verranno ridotti grazie al progressivo scioglimento delle cellule di tessuto adiposo responsabili dei cuscinetti; ma tutto questo processo deve essere accompagnato da una nutrizione sana e assolutamente in linea con il trattamento. Questo può essere sia preventivo, e cioè volto a prevenire l’insorgere della pelle a buccia d'arancia e a rallentare la formazione di dei cuscinetti di grasso, o correttivo, cioè volto al ripristino dell’armonia della silhouette del corpo. 

Per notare dei buoni risultati è necessario sottoporsi a un intero ciclo di sedute che varia dalle 8 alle 10, dopo questo tempo l’azione sul metabolismo cellulare sarà più evidente e aumenterà la produzione di collagene ed elastina. Perchè l'effetto sia più diraturo si consigliano delle sedute periodiche di mantenimento, l'età, le caratteristiche della pelle del soggetto, sono dati che influenzano la durata del risultato ottenuto. Il velashape, grazie alla sua tecnologia avanzata, non è un dispositivo invasivo e non danneggia i tessuti biologici, generalmente la seduta viene percepita molto gradevolmente dai pazienti.

Bibliografia

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."
Vedi gli specialisti