Informazioni sul trattamento

Durata intervento
1-4 ore
Anestesia
Locale e sedazione
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
2-3 giorni
Effetti
30-35 giorni
Risultati
Duraturi

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Intervento
  • Controlli

Vantaggi

  • Aiuta a ridurre la cellulite
  • Permette l'assorbimento di maggior grasso rispetto ad altri trattamenti
  • In un mese si nota la riduzione in centimetri del grasso nelle zone trattate
  • E' particolarmente indicato nelle zone in cui altri trattamenti non sono efficaci
  • Il laser aiuta a riattivare il collagene della pelle che appare piú liscia e morbida

Risultati attesi e rischi

I risultati non si notano fino a 30-35 giorni e sono definitivi; le complicanze piú comuni sono l'apparizione di ematomi, infiammazioni e rossori.

L'intervento'

Il medico realizza una piccola incisione attraverso la quale introduce una cannula che contiene fibra di vetro con la quale viene trasmessa l'energia del laser. Il grasso viene sciolto e assorbito attraverso la cannula, quello che resta viene espulso dal corpo attraverso il sudore e l'urina.

Dopo l'intervento

Il medico raccomanderá l'uso di una fascia post chirurgica per un mese e dopo alcuni giorni di riposo si potrá riprendere la propria routine evitando l'esposizione al sole e l'uso di un abbigliamento stretto.

Controindicazioni

Il laserlipolisi è controindicato nelle donne in gravidanza o che stanno allattando, nei minorenni e negli obesi. Nno si raccomanda neanche alle persone con malattie circolatorie, cardiovascolari, o ai diabetici. Essendo una tecnica molto precisa non è indicata per trattare grandi zone.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Ho eseguito il trattamento in concomitanza con la rimozione di vene perforanti in clinica privata a Milano. Il mio obiettivo era togliere dei cuscinetti di grasso sul lato esterno delle gambe e cercare di rendere un po' di cellulite sui glutei meno evidente. Purtroppo pur avendo eseguito, post intervento, bendaggi guaina e massaggi non ho avuto il risultato promesso. O almeno in parte. Il grasso è andato via ma assolutamente non fatevi toccare i glutei. Li il risultato è stato peggiorativo. Via il grasso la cellulite sale in superficie. E quindi si raddoppia il problema. E i costi per risolvere questo nuovo problema. Non lo rifarei.

5 commenti
Avevo un seno poco sviluppato che mi faceva sentire insicura e brutta... dopo un anno di ricerche ed informazioni ho deciso di fare la mastoplastica associata all intervento di laserlipolisi alla pancia... Sono partita dal mio paese in Puglia per effettuare l'operazione a Milano e dopo 5 giorni ho preso l'aereo per tornare... è andato tutto benissimo poiché il quinto giorno non avevo neanche più dolori solo un leggerissimo mal di schiena... ora a distanza di un anno sono soddisfattissima, ho acquistato più autostima e lo rifarei per altre mille volte !
7 commenti

A causa di un problema ormonale avevo messo su un po' di chili, che ho finalmente perso una volta risolta la questione legata alla tiroide. Sono sempre stata snella ed atletica, ho sempre fatto sport e mangiato correttamente, quindi con quel peso in più proprio non mi vedevo! Per quanto si trattasse "solo" di una decina di kg, io non ero abituata né alla mia immagine diversa, né al fatto di sentirmi più pesante, più "legata" e meno agile. E' stata quindi una grande soddisfazione tornare al mio peso forma, salvo che per un accumulo di adipe sull'addome che proprio non ne voleva sapere di andarsene! Oltretutto mi dava un aspetto decisamente sproporzionato: snella ovunque, ma con la pancia!!! Ho provato di tutto: massaggi, creme, mesoterapia con fosfatidilcolina... Niente!!! E la cosa peggiore era che se perdevo altro peso, dimagrivo ovunque meno che sulla pancia! Dopo che diverse persone mi hanno chiesto se fossi incinta, o, peggio, "A quando il lieto evento?", mi sono decisa a cercare un rimedio più "drastico"! Innanzitutto è stato favoloso trovare GuidaEstetica.it: è un servizio veramente utile, fatto benissimo e gestito in maniera seria e professionale, difatti non mi sono più affidata ad altri motori di ricerca, e ho scelto il chirurgo qui. Sono stata nella sede di Rivoli del Dr. Bellone, e mi sono trovata benissimo, sia con lui che con la sua equipe. L'intervento è in anestesia locale con sedazione (in realtà nulla di cui spaventarsi: solo qualche benzodiazepina la sera prima ed il giorno stesso, giusto per rilassarsi un po'. Sottolineo che comunque io ero già rilassata, la fiducia che il dottore infonde non è da poco!), si svolge nel suo studio e dura all'incirca un'oretta (almeno per il quantitativo di grasso che dovevo asportare io). L'anestesia locale non è dolorosa, pizzica un po', ma passa subito. Durante l'intervento non ho sentito praticamente nulla, se non a volte qualcosa di strano che "si muoveva" nella mia zona addominale, ma non doloroso! Diciamo che è come mettersi una mano in tasca: sotto la tasca si sente la mano, ma non fa male! Alla fine ho indossato la fascia compressiva che il dottore mi aveva detto di acquistare per l'intervento (se a qualcuno interessasse, ne vendono divari tipi nei negozi di sanitari, e i prezzi variano dai 30€ ai 50€ circa), e sono andata a casa, sentendomi già più leggera solo al vedere le mie ciccio-cellule ormai dentro l'aspiratore!!!! :-) Non ho avuto dolore nel viaggio di ritorno a casa. Ne ho avuto solo un po' a qualche ora dall'intervento, quindi, giusto per interrompere il "ciclo del dolore", ho preso una antidolorofico, ho riposato un po', ed è andato tutto alla grande. I primi giorni ho dovuto portare la fascia giorno e notte, ma non è fastidiosa. Il medico mi ha spiegato che più la si tiene e meglio è, quindi, anche quando sarei potuta a passare a dodici ore al giorno, io la tenevo sempre, togliendola solo per fare la doccia, e per dormire le volte in cui la lavavo, per darle il tempo di asciugarsi. Giusto il giorno stesso dell'intervento ho perso un pochino di sangue da uno dei due punti di sutura, ma il dottore mi aveva detto che sarebbe potuto accadere. Nulla di preoccupante, né di doloroso! A proposito dei punti, le mini cicatrici non si vedono neanche più, praticamente mi sono dimenticata di averle!!! Durante il processo cicatriziale è assolutamente normale che le ferite diano prurito, comunque poco (neanche paragonabile ad una puntura di zanzara!). Nel frattempo ho potuto ricominciare a fare sport, ed è lì che ho visto il vero "miracolo": quel pochissimo grasso che era rimasto (che io chiamavo lo "strato di budino", ma considerate che sono perfezionista perché mi alleno molto!!!) se n'è andato!!!! Ora ho la pancia piatta, ed a volte non mi sembra nemmeno vero!!! Per un po' difatti ho continuato ad indossare maglie larghe, ed a incrociare le braccia sull'addome ogni volta che mi sedevo (abitudine presa quando il "budino" era una saint honoré, cioè prima dell'intervento!), ma quando ho dovuto addirittura indossare una cintura per non rimanere in mutande per la strada, su quegli stessi pantaloni che prima non chiudevo... beh, mi sono dovuta rendere conto che in effetti c'era una grossa differenza!!!! Ora sono ben contenta di indossare maglie aderenti... e che nessuno mi domandi più se sono incinta!!!!!!

3 commenti
Dopo una perdita importante di peso sono dovuto ricorrere ad una torsoplastica, quindi una addominoplastaica che si estende anche alla schiena. La parte frontale è venuta molto bene, quella posteriore molto meno. Erano rimaste evidenti maniglie di grasso in zona lombare che oltre ad essere esteticamente discutibili non mi permettevano di godere del risultato di una buona addominoplastica. Non potevo portare pantaloni della mia misura ne mettere dentro una camicia, il girovita me lo impediva. Gli accumuli adiposi sono stati refrattari a qualsiasi tipo di dieta ed allemanenti. L'unica soluzione era aspirarli. Mai spesi meglio i miei soldi. Durante e dopo l'intervento non ho avuto alcun dolore, ne febbre ne complicazione di alcun tipo, anzi nell'immediato post ho sentito l'esigenza di camminare per far scendere l'anestesia. Nessun segno visibile a guarigione avvenuta. L'unico contro indosssare una guaina per almeno 30 giorni 24/24, raccomando di operarsi in inverno. La foto è stata scatta al primo controllo una settimana dopo l'intervento. Si nota ancora un lieve gonfiore sulla parte destra che si è assorbito col tempo
14 commenti

Vorrei sottopormi ad una minilipo con laser per togliere il grasso di troppo. Sto cercando un dottore che mi dimostri serietà e professionalità, che sia capace di darmi la sicurezza dell’esito finale e che mi spieghi le eventuali complicazioni. Sinora ho trovato costi molto diversi tra di loro per questo trattamento. SICUREZZA ESITO E LX EVENTUALI COMPLICAZIONI . COSTI MOLTO DIVERSI .

2 commenti

Voglio fare il trattamento di laserlipolisi perché non ne posso più di vedermi la pancia e le cosce grosse, però non riesco ad avere informazioni soddisfacenti tipo: quanto dura? costo? il problema del grasso accumulato si ripresenta? Dopo quanto tempo? Per favore datemi le informazioni necessarie. Grazie

2 commenti

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
4 19 gen 2017
9 17 gen 2017
6 7 ott 2016
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Vorrei sapere siccome effettueró una lipo-laser ad addome e fianchi se quest'intervento presenta effetti collaterali, in particolare nel mio caso puó danneggiare stomaco e intestino? Puó provocare qualche tipo di infezione? Grazie

Miglior risposta

Gent.Giusy, il mio consiglio è quello di fare la liposuzione classica, perchè quello che conta è la capacità del chirurgo e casomai il laser aggiunge proprio qualche rischio di fare danni. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Scusate, sono una ragazza di 26anni alta 1,60 e peso 49/50 kili. Vorrei effettuare un piccolo intervento endo lipo laser per eliminare le culotte( fianchi), aggiungo che una liposuzione mi é stata sconsigliata da due chirurghi estetici poiche la parte é molto Piccola. Quesito, controindicazioni possono esserci problemi di pelle" flaccida" o addirittura parti assimetriche ? Poiche le cicatrici dovrebbe essere di 1 millimetro per la sonda laser, ma successivamente puó causare una parte diversa dall' altra?

Miglior risposta

Liposcultura con microcannula a siringa o eventualmente radiofrequenza iniettabile ThermiTight! Dr.Paolo Mezzana Specialista e Dottore di ricerca in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica Roma ... leggi di più

Salve dottori, vorrei sapere se é vero come viene detto in questo articolo http://journals.lww.com/plasreconsurg/Abstract/2006/09150/A_Prospective,_Randomized,_Dou%20%20ble_Blind,.29.aspx che il laser nella liposuzione laser puó essere tossico per i reni e a livello epatico. Grazie

Miglior risposta

la liposuzione non necessita del laser, ma di un chirurgo che abbia voglia di farla bene. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto
Laserlipolisi

Laserlipolisi

La laserlipolisi è una tecnica di liposcultura mini-invasiva laser-assistita di concezione totalmente rivoluzionaria

Dott. Federico Greco  · 2 nov 2015 Leggi di più

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott.ssa Chiara Cataldo

La Dott.ssa Chiara Cataldo è una professionista di grande esperienza che esercita la sua professione con passione e diligenza. I pazienti della Dottoressa sono seguiti in tutto l'iter operatorio e post operatorio.La Dott.ssa Chiara Cataldo è specializzata in Chirurgia Estetica e Plastica con particolare attenzione a queste operazioni:- Rinoplastica funzionale ed estetica- Otoplastica- Blefaroplastica- Lifting del volto- Mentoplastica- Mastoplastica additiva- Mastopessi- Mastoplastica riduttiva- Addominoplastica- Liposuzione, liposcultura- Chirurgia plastica ambulatorialeLa Dottoressa esegue degli studi personalizzati per ognuno dei suoi pazienti per raggiungere dei risultati eccellenti, per avere una naturale armonia col proprio corpo pur correggendone delle imperfezioni.È possibile farsi visitare presso lo studio della Dottoressa a Scafati (SA).

Scafati Salerno

Mi Center - Chirurgia e Medicina estetica - Oculistica - Fisioterapia

1 raccomandazione

Il Micenter di Fano è un centro di medicina e chirurgia plastica, oculistica e fisioterapia che si avvale delle migliori e più avanzate tecniche per la correzione degli inestetismi del corpo e del viso.La Laserlipolisi è una tecnica mini invasiva affidabile con risultati evidenti e definitivi che in una sola seduta permette di eliminare il grasso localizzato, ma anche la ben nota cellulite, con un effetto liftante dei tessuti della zona trattata.Questo trattamento, eseguito in regime ambulatoriale, risultato essere molto meno traumatico della tradizionale liposuzione, non prevede tagli o incisioni, prevede una anestesia locale e dopo il trattamento la ripresa delle proprie attività quotidiane è praticamente immediata.La laserlipolisi rispetta più di ogni altro metodo il sistema vascolare linfatico, la silhouette riacquista una nuova armonia, il tono cutaneo risulta essere migliorato e omogeneo, il profilo del nostro corpo tonico e rimodellato, il grasso eliminato sarà eliminato per sempre.Zone trattabili: addome, fianchi, interno ed esterno cosce, ginocchia, polpacci, caviglie, braccia, mento e glutei.Micenter ha dedicato un'area del suo centro alla costruzione di un ambulatorio chirurgico, realizzato a norma con le ultime direttive europee.Filler acido ialuronico riempimento rughe, rimodellamento labbra, zigomi e mentoAcido polilattico fili silhouette softBiostimolazione viso e decoltèPeelingBotulinoEpilazione con laser medicoMacchieAngiomiCicatrici da acneCarbossiterapiaTerapie contro la cellulite (PEFS)SmagliatureCapillari (volto e gambe)Vene varicoseULTRASHAPE (alternativa non invasiva alla liposuzione)LPGLaser per rimozioni tatuaggiBlefaroplastica (superiore - inferiore)Lifting visoLifting (interno braccia, interno coscia)Mini lifting (mento)LaserlipolisiLiposculturaLipofillingOtoplastica (interventi orecchie a sventola)Chirurgia delle piccole e grandi labbra

Fano Pesaro e Urbino

Prof. Roberto D'Alessio

4 raccomandazioni

Prof. Roberto D'Alessio e' un chirurgo plastico che da anni opera in questo settore, dove ha acquisito un'esperienza considerevole che gli consente di ricercare assieme al cliente quelli che sono i trattamenti e gli interventi necessari a risolvere gli inestetismi presenti, impiegando attrezzature e materiali all'avanguardia nella sicurezza e nell'igiene.Nel 1980 ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, nel 1985 la specializzazione in Chiururgia Maxillo-Facciale e nel 1990 la specializzazione in Chirurgia Plastica, tutto presso la II Università degli Studi di Napoli. Dal 1987 è Assistente di ruolo della Divisione di Chirurgia Plastica e dal 1996 Aiuto di ruolo della divisione di Chirurgia Plastica presso l'Ospedale Cardarelli.Attualmente è Direttore dell'U.O.S.C. Centro Grandi Ustioni e Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Ospedale Cardarelli di Napoli dal Dicembre 2002. Direttore dell'Area Interdipartimentale C.G.U. e Chirurgia Plastica Ricostruttiva, T.I.G.U. e Patologia Cutanea dal 2011.Professore A.C. presso l'Università degli Studi Federico II e presso la S.U.N di Napoli. E' anche Professore a contratto presso la Facoltà di Medicina dell'Università dell'Aquila. Oltre che Socio ordinario della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica e della Società Italiana delle Ustioni. Infine è Relatore in numerosi Convegni Residenziali, Nazionali e Internazionali.Prof. Roberto D'Alessio si trova a Napolie vanta una considerevole esperienza in campo estetico, sviluppata grazie al continuo aggiornamento professionale in un settore in continua evoluzione come quello della chirurgia estetica. Lo studio si avvale di tecniche moderne che garantiscono un'invasivita' minima nell'esecuzione d'interventi riguardanti la chirurgia plastica e la medicina estetica. I principali interventi chirurgici che si effettuano sono:Chirugia estetica viso e corpo:blefaroplasticarinoplasticalifting viso e sopraccigliootoplasticamentoplasticacheloidilipofillingaddominoplasticalifting cosce e braccialiposcuturamastoplasticaChirurgia ricostruttiva:traumioncologia malformazioniustioni

Napoli (Città) Napoli