Informazioni sul trattamento

L'intervento di Otoplastica viene eseguito per risolvere il problema delle orecchie a sventola o sporgenti o asimmetriche. Attraverso una semplice incisione eseguita dietro l'orecchio si elimina una parte di pelle, avvicinando così le orecchie alla nuca. L'operazione avviene in anestesia locale e la cicatrice è praticamente invisibile dal momento che viene posizionata nelle pieghe dell'orecchio.. È possibile associarlo a interventi laser per rimodellare la forma delle orecchie e cercare di riprodurre alcune curve naturali dell'orecchio, nel caso in cui manchino.

Durata intervento
1-2 ore
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Migliora l'aspetto delle orecchie
  • Elimina i complessi che le orecchie a sventola possono generare
  • Aumenta l'autostima
  • La cicatrice non si vede

Risultati attesi e rischi

I risultati sono immediati e, essendo comunque un intervento chirurgico, puó presentare complicazioni. Possono insorgere sanguinamento e infezione, mancanza di simmetria, problemi di cicatrizzazione, perdita di sensibilitá sulla pelle delle orecchie, dolore cronico, etc.

L'intervento

Il chirurgo fará un'incisione dietro le orecchie; in questo modo potrá accedere alla cartilagine, che è la parte su cui si esegue il rimodellamento. In alcuni casi sará necessario tagliare e dare forma alla cartilagine, in altri si dovrá eliminare la pelle in eccesso. Puó anche essere necessario definire le pieghe delle orecchie con dei punti di sutura interni nella cartilagine superiore. Una volta sistemata la cartilagine, il chirurgo suturerá e la cicatrice rimarrá dietro le orecchie.

Dopo l'intervento

Generalmente il medico consiglierá 1 o 2 giorni di riposo, durante i quali le orecchie saranno coperte da una leggera benda. Dopo questo periodo si puó usare una fascia sulla testa per un tempo deciso dal chirurgo. Si dovrá prestare attenzione alla cicatrice al momento del bagno/doccia e il medico raccomanderá di evitare l'esposizione al sole e il fumo.

Controindicazioni

Come qualunque intervento chirurgico l'otoplastica è controindicata nelle persone con problemi circolatori, cardiovascolari o psicologici. Non si raccomanda neanche alle donne in gravidanza o che stanno allattando. Se il paziente ha problemi di coagulazione deve evitare l'operazione.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Ciao a tutti! Vorrei fare l'otoplastica non chirurgica ma sono indecisa tra i fili di trazione, poiché pare che ci sia una buona percentuale di recidiva, e l'earfold, sul quale ho dubbi in quanto ho una leggera allergia al nichel..qualcuno di voi ha gia avuto esperienze con una di queste due tecniche?

2 commenti

Ho effettuato l’operazione il 4 febbraio 2017. A parte il primo giorno dove ho avvertito un po’ di dolore per la presenza dei punti dopo la fine dell’anestesia, i dolori si sono attenuati man mano e le orecchie sono ritornate morbide al tatto definitivamente dopo 5-6 mesi circa. Il risultato è dei sperati, ora sono veramente contenta di poter portare i capelli legati in pubblico senza vergognarmi.

4 commenti

Mi sono sottoposta ad un intervento di otoplastica, per poter fare finalmente una coda di cavalli ma sono esattamente come prima, solo tanto dolore senza risultato. Non ho ottenuto nessun risultato ma ho solo speso tanti soldi. Avevo paura che non riuscisse bene l’intervento ma non pensavo sino a questo punto. Mi sono trovata male sotto vari punti di vista per cui il mio consiglio è di pensarci moltissimo prima.

5 commenti

Non avevo nessun dubbio e nessuna paura. Ero stanca di coprirmi le orecchie, desideravo tanto farmi una coda ed essere a mio agio. L'intervento è andato bene e anche il postoperatorio tutto nella norma Oggi mi sento più sicura di me e consiglio a coloro che hanno questo problema di sottoporsi tranquillamente all'intervento perché non è neanche tanto doloroso.

13 commenti

Ho deciso di voler fare questa operazione perché sono stanco di guardarmi allo specchio e non piacermi..perché pur non credendo in questo mondo in cui l'apparenza è tutto, sono ahimè nel mio piccolo un esteta, un amante delle belle cose per intenderci..purtroppo le mie orecchie "a sventola" o che a dir si voglia hanno costituito un sorta di problema per me e meglio non dilungarmi perché potrei scrivere un libro..in ogni caso, ritengo che un naso sporgente, orecchie a sventola, seno troppo piccolo, o altri "difetti fisici" non siano delle colpe, ma possono creare problemi alle personalità.. io finalmente ho deciso di iniziare ad amare un po' più me stesso partendo da un' otoplastica..

4 commenti

Buonasera! Vorrei condividere, e magari chiarire qualche dubbio confrontando le esperienze, sull'operazione di otoplastica per le orecchie a sventola. Mi sono sottoposta all'intervento circa 15 giorni fa, la prima settimana di convalescenza è stata molto molto dolorosa nonostante gli antidolorifici. La seconda settimana invece è andata meglio, avverto ancora tutt'oggi solo un fastidio (sopportabile) che avverto come senso di tensione (sento tirare) e come prurito non eccessivo. Volevo sapere da chi come me ha fatto l'intervento se è capitato di sentire l'orecchio tirare quando si tirano su i capelli per fare una coda, da premettere che all'orecchio destro avevo la sporgenza dell'orecchio molto più accentuata del sinistro, e quindi ha chiesto una "lavorazione" della cartilagine maggiore, comunque il lato destro lo sento a livello di testa molto più dolente, come dicevo prima anche solo se tiro i capelli in su con una coda. Inoltre dopo 15 giorni a qualcuno è capitato di sentire i punti tirare quando si è stesi o si tira la testa indietro? Grazie mille a chi mi risponderà, io spero che alla fine di tutto sarò soddisfatta di aver sofferto tanto è rimarrà solo la felicità di poter sollevare i capelli senza vergogna.

5 commenti

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Dubbi su otoplastica
Rob87 · Pescara (Città)
Rob87 30 1 dic 2017
30 1 dic 2017
24 1 dic 2017
2 6 nov 2017

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Vorrei sapere se i piercing alle orecchie possono essere tenuti anche durante un’operazione di otoplastica; In aggiunta, vorrei un parere sull’eseguire questa procedura all’estero! Perché ho notato che costa molto meno che in italia.. ma mi posso fidare?

Dott. Maurizio Otti

Miglior risposta

I piercing vanno rimossi ovviamente; per quanto riguardo la possibilità di eseguire all’estero l’intervento, in linea di massima non ci sono problemi ovviamente se non il limite della distanza per eventuali controlli (sempre necessari nella fase postoperatoria) e ovviamente la gestione di eventuali problematiche. Parlo comunque sempre di strutture ... leggi di più

6 Risposte leggi di più
Earfold e allergia nichel? Anonimo · 1 dic 2017

Buonasera, vorrei sapere se l'earfold è consigliato anche in persone che hanno una leggera allergia al nichel (dal patch test è risultata un'allergia non acuta). Ho letto pareri contrastanti e non riesco a decidere (premetto che ho gia fatto una visita di controllo ed è una tecnica che va bene per me, inoltre non prendo in considerazione l'otoplastica tradizionale, al massimo quella con fili di trazione). Grazie.

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Paziente, non le consiglio assolutamente la tecnica con pinch earfold vista la sua allergia, si fidi e faccia un'otoplastica tradizionale che alla fine è invasiva quanto la tecnica con earfold Cordialmente Dott Marco Gerardi ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto
Otoplastica senza intervento con Earfold

Otoplastica senza intervento con Earfold

Per correggere le orecchie prominenti oggi esistono tecniche poco invasive che offrono ottimi risultati. L'otoplastica con metodo Earfold...

Guidaestetica.it  · 2 mar 2017 Leggi di più
Otoplastica con fili di sospensione

Otoplastica con fili di sospensione

L'otoplastica con fili di sospensione rappresenta una valida alternativa agli interventi chirurgici per risolvere le deformazioni delle...

Guidaestetica.it  · 19 gen 2017 Leggi di più

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

43 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Dr. Alberto Peroni Ranchet

19 raccomandazioni

Il Dr. Alberto Peroni Ranchet è un rinomato specialista in chirurgia plastica che opera nei suoi studi di Gallarate in provincia di Varese, aMilano e a Como. È un medico-chirurgo di trentennale esperienza che può risolvere qulasiasi problema estetico. Tutti i suoi studi sono all'avanguardia e vengono continuamente aggiornati con le tecniche e le attrezzature di ultima generazione.La sua enorme esperienza è comprovata anche dal suo incarico come Esperto per la Chirurgia ad Indirizzo Estetico de il Consiglio Superiore della Sanità.La grande professionalità del Dr. Alberto Peroni Ranchet è provata anche dal fatto che può realizzare interventi complessi e molto specifici come la Liposuzione delle ginocchia e delle cavigliepermessa da specifiche cannule da lui realizzate, oppure la Mastopessi(rialzamento del seno senza cicatrici) mediante la tecnica Scarless, applicata esclusivamente in Italia.Oltre a questi specifici interventi potrete trovarne altri, di eccezionale complessità che nessun altro medico-chirurgo italiano attualmente realizza.Dr. Alberto Peroni Ranchet esegue una vasta gamma di interventi estetici:Chirurgia esteticaMastoplastica additiva e riduttivaMastopessi ScarlessLiposuzione e LiposculturaRinoplasticaMalaroplastica (zigomi)Lifting visoBlefaroplasticaOtoplasticaMentoplasticaGinecomastiaLabioplastica (piccole labbra)Medicina esteticaLipofillingFiller AntirugheFiller volumetrici visoFiller volumetrici corpoTossina BotulinicaPeeling acido glicolico

Gallarate Varese

Dott.ssa Sabrina Francione

La dott.ssa Sabrina Francione, laureatasi presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, è un esperta in Medicina e Chirurgia Estetica. Dopo alcuni anni di esperienza in chirurgia Maxillo- Facciale e formazione professionale presso la scuola di medicina estetica Agorá di Milano, ha conseguito il Master di II livello in Chirurgia Estetica presso l' Istituto Universitario Humanitas di Rozzano (Mi). Svolge il suo lavoro con estrema passione e crede fermamente che il campo della medicina estetica sia in esponenziale evoluzione, motivo per cui partecipa costantemente a corsi di aggiornamento che le consentono di essere sempre all'avanguardia nel proprio settore di competenza e di garantire ai pazienti l'approccio più innovativo possibile.La dott.ssa Sabrina Francione vanta un curriculum decennale nel campo della chirurgia e medicina estetica. Serietá, professionalitá, passione e trasparenza sono i tratti che contraddistinguono la sua attivitá professionale. Per qualsiasi dubbio non esitare a rivolgerti a lei, troverai un valido supporto alle tue problematiche estetiche, una persona che saprá accompagnarti nel percorso piú adeguato da intraprendere grazie al suo lato umano e ad una professionalità di altissimo rilievo,La dott.ssa Sabrina Francione riceve su appuntamento presso il suo accogliente e funzionale studio, sito in Pompei. particolarmente attenta alle esigenze del paziente, poiché è consapevole dell'importanza dell'aspetto estetico nel miglioramento della qualità della vita di ogni persona

Pompei Napoli