Blefaroplastica non chirurgica

Vale la pena
79%
Vale la pena
Basato su 24 esperienze
Prezzo medio
385 €
Prezzo medio
Secondo 53 specialisti
  • Anestesia locale
  • Non richiede ricovero ospedaliero
  • Meno di 1 ora d'intervento
  • 1-7 giorni di riposo
  • Risultati visibili dopo una settimana
  • Risultati permanenti

Cos'è la blefaroplastica non chirurgica?

Come si fa la blefaroplastica non chirurgica

*Video ceduto dal Dott. Massimo Dolcet

Occhiaie, rughe o palpebre cadenti sono i classici segni che il tempo e l'età lasciano sul nostro viso, conferendo un aspetto stanco e affaticato. Alcune persone, invece, possono avere occhiaie pronunciate o pelle in eccesso sulle palpebre che rendono lo sguardo spento per cause congenite o per predisposizione personale anche in giovane età.

Molti pazienti cercano una soluzione  a questi inestetismi attraverso la chirurgia, per eliminare la pelle in eccesso dalle palpebre superiori, eliminare gli accumuli di adipe e migliorare l'aspetto delle borse sotto gli occhi. Tuttavia, molte persone preferiscono evitare di sottoporsi a interventi chirurgici invasivi. Ed è proprio per questo motivo che grazie ai progressi tecnologici nel campo della Medicina Estetica è ora possibile ricorrere anche a tecniche non invasive, che si traducono in risultati comunque efficaci e con tempi di recupero più brevi rispetto alla classica chirurgia.

In cosa consiste?

Blefaroplastica plexr prima e dopo

*Immagine ceduta dalla Dott.ssa Sara Russo

Oltre alla tradizionale tecnica chirurgica esistono anche altre procedure che consentono di ottenere uno sguardo più fresco con tecniche non invasive che permettono di correggere la caduta della pelle in eccesso sulla palpebra superiore, di eliminare o attenuare borse e occhiaie, in modo da ringiovanire lo sguardo e - come afferma anche la Dott.ssa Osmanagaj - senza bisturi e senza cicatrici.

Tra queste tecniche spiccano laser, acido ialuronico e Plexr, ma esistono anche molte altre procedure di Medicina Estetica di pari efficacia.

È possibile identificare due tipologie anche nel caso delle tecniche non chirurgiche:

  • Blefaroplastica superiore: per le persone con problemi di palpebre cadenti e pelle in eccesso,
  • Blefaroplastica inferiore: per le persone che desiderano eliminare le occhiaie e borse sotto gli occhi o le rughe del contorno occhi.

Blefaroplastica non ablativa con Plexr

Plexr come funziona

Esistono diverse tecniche per la correzione delle palpebre senza intervento chirurgico e la scelta di applicare una procedura o l’altra varia in base alle condizioni di ciascun paziente e ai risultati che si desidera ottenere. Quello che accomuna queste diverse metodiche è il loro obiettivo finale, che è sempre quello di favorire la tensione e la tonicità della pelle.

La tecnica più comune e più diffusa è quella eseguita con l’ausilio del Plexr (o Plexer), detta anche blefaroplastica non ablativa. Il suo nome deriva dalla contrazione delle parole “plasma” e “exeresi”, un termine medico che indica l’asportazione e sezione dei tessuti. Il Plexr è un dispositivo elettromedicale di piccole dimensioni generatore di plasma (ovvero lo stato ionizzato dei gas cellulari) impiegato dal medico per disegnare una sorta di tramatura nell’area da trattare per far retrocedere e tendere la cute in eccesso della palpebra.

Servono circa 3 o 4 sedute di Plexr (a distanza di un mese una dall’altra) e che la procedura non richiede l’anestesia, ma in alcuni casi può essere applicata della pomata anestetica per i pazienti più sensibili.

I vantaggi di questa tecnica possono essere così riassunti:

  • non richiede incisioni
  • non lascia cicatrici
  • non c’è sanguinamento
  • non richiede punti di sutura
  • non serve l’anestesia
  • il recupero è veloce

Bibliografia

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."
Vedi gli specialisti