Penultima visita di controllo lipo

Trattamento eseguito Non vale la pena
Kittycat
Membro Plus
Campobasso (Città) · 5 dic 2017

Aggiornamento post visita di controllo: ieri, seppur con pochissima voglia, sono andata a visita di controllo; quel che mi ha spinta, nonostante tutto, a farmi due ore e mezza in auto per arrivare a Roma è stata, fondamentalmente, la volontà di non venir meno a nulla di ciò che era previsto nel mio "contratto" per non avere, in seguito, alcun tipo di rimostranza da parte del medico. Arrivata in sede, scena nota e ripetitiva, il medico aveva del tutto dimenticato di avere un controllo con me, per fortuna questa volta non sono rimasta sulle scale ad aspettare perché la porta era aperta e c'erano comunque altri medici ed un'assistente, mi hanno chiesto con chi avessi visita e hanno telefonato per informarlo della mia presenza.

Di lì a poco è arrivato, ho atteso ancora un pochino e sono entrata nello studio; mi ha detto di spogliarmi per controllare e, credo si capisse dalla mia espressione la poca soddisfazione, mi ha detto "non mi sembri contenta del risultato" , gli ho detto che si, in effetti non ero per niente contenta perché fatta eccezione per un lievissimo miglioramento nella zona esterno coscia( che lui stesso ha definito e continua a dire fosse quasi assente anche nel pre-operatorio, mostrandomi la foto con i segni che in quella zona prevedevano una semplice "sfumatura," così l'ha definita) per il resto la mia silhouette è esattamente come due mesi fa. Mi ha proposto un ritocco nella zona basso ventre a livello ambulatoriale con anestesia locale( immagino somministrata da lui non credo chiami anestesista, per anestesia locale credo intenda grossomodo quelle anestesie che può farti anche un dentista, ma non ho chiesto quindi non posso dirlo per certo né so se i ritocchi sono abitualmente condotti in tale maniera), per il sottomento mi ha detto che quello che vedo oggi è tutto e, ad oggi, posso dire chiaramente che forse ha fatto più danno che altro dal momento che, se a primo impatto tutto sembra come prima, guardando bene si nota solo un fossetto centrale proprio sotto il mento, per interno coscia anche mi è sembrato di capire che si, sono ancora gonfia, due mesi sono pochi etc etc ma ecco, non cambierà molto. Ho chiesto se le due aderenze/cicatrici nella zona del basso ventre andranno via e se una volta sparite ci possa essere qualche remota possibilità di vedere un miglioramento e, se non altro, mi ha assicurata che andranno via(non so se crederci ma attendo).

Per terminare, ho chiesto se fosse possibile fissare ultima visita di controllo direttamente per fine gennaio inizi febbraio visto che per me non è molto comodo ogni mese perdere un intero pomeriggio per 20 min totali di visita, nella successiva visita si prenderà in considerazione se fare ritocco, almeno questo è quello che ho detto a lui, in realtà io nello stesso periodo conto di fare altre visite con altri medici per capire meglio in che modo intervenire, non sono molto propensa al ritocco per varie motivazioni: 1- la fiducia venuta meno, non mi fido più e ho paura possa recarmi ulteriore danno; 2- il ritocco riguarderebbe esclusivamente la zona del basso ventre ma il problema è che nessuna zona trattata durante l'intervento ha dato risultati soddisfacenti, si parla di lievissimi miglioramenti visibili perlopiù a me che magari passo tempo a controllarmi ma vi assicuro che nessuno esterno vedrebbe alcunché; 3- la questione dell'ambulatorio e dell'anestesia locale mi fa paura, seppure fossero queste le dinamiche di un ritocco, la sola idea di poter sentire dolore basta a farmi dire no; 4- non ho speso 4.500 euro per finire in un ambulatorio ad aggiustare alla meglio quel che non è stato fatto in sala operatoria.

Per la mia personale esperienza, non consiglio il centro cui mi sono rivolta, perlomeno non il centro di Roma, se la Mebe collabori con altri medici nelle altre sedi in Italia non lo so, per quanto mi riguarda la mia esperienza è stata deludente non soltanto perché dall'intervento non ho ottenuto alcun miglioramento fisico apprezzabile ma anche perché l'assistenza non è stata condotta nel migliore dei modi, la mia tutor, che avrebbe dovuto accompagnarmi passo passo nel pre e post operatorio fino all'ultimo controllo, nei fatti è stata presente solo prima dell'intervento e qui tralascio anche incomprensioni sorte a pochi giorni dall'intervento, incomprensioni dovute alla mancata comunicazioni (da parte loro) dello spostamento dell'intervento in una clinica diversa da quella che mi era stata illustrata che mi ha, tra le altre cose, fatto perdere i soldi per l'albergo che avevo prenotato per la persona che mi accompagnava considerando, appunto, la vicinanza alla clinica.

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

BarbaraGuidaestetica

· Roma (Città)

· 2 feb 2018

Ciao Kittycat, grazie per la tua esperienza dettagliatissima! Sarebbe fantastico anche se pubblicassi qualche immagine!
Ti ho scritto in privato.
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 2 feb 2018

Le foto intervento pre/post sono ancora nelle mani del mio ex chirurgo, l'ultima visita ancora non la prenoto perché nel frattempo sto tentando di recuperare la mia cartella clinica, magari è una cavolata ma sono curiosa di sapere come si è svolto il mio intervento dal momento che dormivo, ci sono alcune cose che non mi sono chiare, vorrei avere prima tutto il materiale per tutelarmi e solo in seguito prenotare la visita nel corso della quale conto di farmi dare anche le immagini, tecnicamente potrei contattarlo tramite whastapp e chiedergli le mie foto ma dubito mi basti chiederle per averle sebbene sia mio diritto.
Amazzone

· Bologna (Città)

· 9 feb 2018

Ciao Kitty, come si chiama il chirurgo?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 9 feb 2018

Ciao Amazzone,il chirurgo che mi ha operata è Gualtiero Tramonti

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 15 feb 2018

Ciao Kittycat, ho cercato la tua esperienza perchè volevo capirci meglio. Mi spiace capire che hai fatto tanti kilometri per trovare professionalità e invece è andata male. La tua approssimazione all'intervento è corretta: la liposuzione nn servre per dimagrire ma per rimodellare il corpo (nel caso quidi sarebbe + appropriato parlare di liposcultura) e hai scelto un cento. I centri sono tutti uguali, sono operazioni commerciali. Un po' come era la clinique. Ma dietro questi centri ci sono dei chirurghi. Io ho conosciuto Tramonti, per la rino di un'amica (se parliamo di Gualtiero) è un medico con esperienza (avrà 55 anni almeno, giusto?) e direttore sanitario di diversi centri (appunto...) Non so che dirti. Capisco la tua incertezza ora nel fidarti. Impossibile spendere 4000 e passa euro e non essere contenti. Cmq, se ti puo' consolare, nella lipo è MOLTO frequente il ritocco...

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 15 feb 2018

Non ho mai messo in discussione la professionalità del chirurgo, quando effettuai la prima ricerca su internet (non conoscevo guida estetica) e mi avvicinai alla Mebe, centro presso il quale il dottor Tramonti presta servizio, andai a controllare i curricula di entrambi i medici che risultavano per la sede di Roma ( non so se nelle altre sedi in Italia la Mebe si avvalga della collaborazione di altri dottori), non ebbi nulla da eccepire per entrambi; di fatto però la mia prima visita fu alquanto sommaria, con un medico che rispondeva al telefono e mi interrompeva mentre spiegavo quale fosse il mio problema, in tutto credo durò non più di 15 min (telefonate incluse), il resto del tempo lo passai con la tutor, tutta la situazione poteva essere gestita meglio credo ed io come unica colpa mi attribuisco quella di essermi fidata troppo presto; in seguito, dopo circa un mese dall'intervento è ancora nulla di visibile, iniziai a fare ricerche più approfondite e così capitai si guida estetica dove un'altra persona lamentava il medesimo errore del dottore in una lipo, vari ritocchi effettuati senza successo per dover, infine, ricorrere ad altri chirurghi per rimettere a posto il danno provocatole; tutto questo, se sommato alla cattiva prima impressione, mi avrebbe fatta propendere per una scelta diversa ma avvicinandomi alla chirurgia senza esperienza mi sono fidata.
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 15 feb 2018

Al solito scrivo dal cellulare e se ci sono errori perdonatemi :')
Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 16 feb 2018

Io ho sempre creduto che non esistono specialisti di un'intervento piuttosto che in un'altro ma si esperti, ed evidentemente vale anche in senso contrario. Rispetto alla gestione, quando la visita è gratuita (perchè è gratuita, vero?) chi ti riceve è un advisor, il medico fa un consulto veloce. Mi dispiace di questa spiacevole esperienza. Certo puoi lasciartela alle spalle oppure insistere e chiedere al centro di vedere l'altro medico magari, o no?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 16 feb 2018

Non so se si rendono conto di questa mala gestione...io lascerei anche un'opinione negatriva su google. Non tanto per punirli, ma per informare la direzione. Cosi' possono migliorare. Io sono un'imprenditrice. Se queste cose dovessero succedere nella mia impresa io vorrei saperlo. Tu sei stata e sei una buona cliente, non tutte sanno valutare cosi' bene una situazione come questa, se gli fai una recensione "negativa" su Google gli fai anche un favore. ...

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 16 feb 2018

Si, la prima visita era gratuita, potrei, forse, giustificare così l'approssimazione del caso ma non trovo giustificazioni per la medesima condotta tenuta in tutte le altre visite avvenute ad intervento fissato e somma totale versata; inoltre neanche l'assistenza della tutor è stata poi così assidua, a conti fatti ho avuto una referente con cui parlare solo pre pagamento, a pagamento avvenuto sono spariti tutti, ne è prova il fatto che, non essendo della zona, chiesi se conoscevano una struttura nei pressi della clinica presso la quale mi avevano detto mi sarei operata (villa salaria) così da prenotare una camera per la persona che mi accompagnava( io avevo una notte in clinica pagata), ai messaggi non ricevetti alcuna risposta quindi trovai una soluzione da me; a meno di due giorni dall'intervento, quando la tutor mi richiamò per darmi tutte le info per la giornata scoprii che non solo la clinica presso la quale credevo di operarmi era diversa da quella che mi avevano già indicato ma che un'altra tutor si era presa la briga di prenotarmi una camera non so dove, senza contattarmi per chiedermi nulla, né quanto volessi spendere né che tipo di stanza e per quante persone (tieni conto che tutto ciò l'ho scoperto per telefono alle undici di sera). Villa Salaria si trovava in una zona del tutto diversa da quella della clinica presso la quale mi sono poi operata e questo rese del tutto nulla la prenotazione che avevo effettuato io, quindi, dovetti pagare anche la metà dell'importo della camera senza poterne usufruire (e qui devo ringraziare il gestore dell'albergo perché da condizioni avrei dovuto pagare l'intera somma per il soggiorno). Per quel che concerne la condotta del Dottor Tramonti ritengo che anche quella avrebbe potuto essere migliore, posso capire ( in realtà no, se si acconsente ad una prima visita gratuita ciò non implica scortesia o poca attenzione) la fretta della prima visita ma le successive? dimenticarsi di avere controlli con me, spostare visite il giorno prima per il giorno dopo (quando mi ero presa il pomeriggio libero per andare) e comunque non essere presente ma dover essere contattato dagli altri operatori del posto ed informato della mia presenza, addirittura il mio primo controllo post operatorio non l'ho effettuato con lui ma con il Dottor Briguglio (l'altro medico che lavora presso la Mebe), in quell'occasione ricordo che, a 4 giorni dall'intervento, due ore e mezza di auto, mi trovai a suonare alla porta di una sede vuota, una tutor irraggiungibile ed un medico che mi risponde e mi dice che è impossibilitato a visitarmi, insomma, non credo di essere esigente io, ho pagato 4500 euro per ricevere un servizio scadente non solo a livello di risultati ottenuti ma anche un'assistenza davvero misera.
Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 19 feb 2018

Ottima recensione davvero, se tutte riuscissimo ad essere tanto lucide e precise in caso di esperienza negativa ..le info che hai dato sono davvero esuastive, grazie!

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 16 feb 2018

Ah tengo a precisare che la prima visita con la Dottoressa Mazzeo, che ho effettuato qualche settimana fa, era parimenti gratuita ma la Dottoressa è stata disponibilissima e gentile, mi ha spiegato tutto con calma e partecipazione,non credo, pertanto, la fretta e la scortesia dipendano esclusivamente dal pagamento o meno della visita.
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 17 feb 2018

Ok,visita fatta anche con il Dottor De Vita, più confusa di prima, ricapitolando, il primo medico mi ha consigliato un'addominoplastica, il secondo una normale lipo, il terzo mi ha detto che non presentando grosse quantità di adipe mi sconsiglia anche la lipo ma ritiene utile per il mio caso ricorrere ad un macchinario che si chiama Icoone, quindi medicina estetica e non chirurgia, il che sarebbe fantastico considerando che non dovrei affrontare né i costi di un intervento né il post operatorio; ho dato una rapida occhiata su internet e il macchinario sembra sia indicato proprio nel trattamento di piccole zone da rimodellare oltre che per cellulite, non so, sono un po' scettica, nessuna ha mai sentito parlare di Icoone?
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 19 feb 2018

Ciao Alana, figurati, ho voluto riportare la mia esperienza proprio nella speranza di poter essere utile ad altre persone che hanno deciso di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica e che,nella ricerca, si avvicinino allo stesso centro ed al medesimo chirurgo; la mia è,senza dubbio, un'esperienza personale e non vuole in alcun modo arrogarsi il diritto di esperienza universale, se si sta considerando una visita o,addirittura, un intervento con stesso medico e stesso centro consiglio di andare avanti ma comunque leggersi un po' di esperienze di ex pazienti, è una cosa che non fa male e non costa nulla; io avrei gradito qualche informazione in più all'epoca,se avessi conosciuto prima guida estetica forse ora sarei qui a scrivere lodi per il mio intervento riuscito.
Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 19 feb 2018

Si capisco. Ho letto di persone non contente che non si sono "fidate" dela loro prima impressione. Aldilà di tutte le info che possiamo recuperare o delle esperienze degli altri la cosa che accumana spesso le esperienze negative è che subito, dall'inizio qualcosa non andava bene...La mazzeo è conosciuta per la lipo, Vita è carissimo (no?)...aggiornaci!

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 19 feb 2018

Si ed infatti propendevo per la Mazzeo che devo dire mi ha fatto una buonissima impressione,l'unica cosa che mi spaventava era l'intervento in anestesia locale svolto non in una clinica vera e propria, no no,non Roy de Vita ma Francesco de Vita che, così per info, collabora con il dottor Anniboletti,e fa studio nella regione dove vivo, mi parlarono di lui dopo che avevi già fissato visita con Annoboletti e fu in quell'occasione che scoprii che operavano insieme,lo stesso Annoboletti mi consigliò di chiamare per disdire visita con il collega perché gli avrebbe parlato lui di me, a me però sembrava davvero maleducato così lo scorso sabato sono andata a visita, la cosa strana è che mi ha dato un parere totalmente opposto ad Annoboletti e solo dopo che ha capito chi fossi ha detto che l'indicazione del collega non era sbagliata...non so,sono confusissima,sul forum qui ho appena letto peste e corna sulla Mazzeo...mi sembra di procedere bendata su un terreno pieno di chiodi davvero!
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 19 feb 2018

Vabbè non so perché il mio cellulare odia il nome Anniboletti XD
Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 23 feb 2018

si c'è una signora che racconta di amiche (non di esperienza diretta) non c farei molto caso. C'è gente che si dedica a sputtanare. Vedi quando ti dicevo che la tua era una critica costruttiva e dettagliata che permette di capire cosa è successo altre invece sono vaghe e solo confondono ...prova a contattarla, se non sbaglio lasciava la sua mail (altro particolare che non mi è piaciuto) è che io nn riesco a trovare + il commento....

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 23 feb 2018

Qualche dubbio lo ho anche io, per questo le ho chiesto qualche info in più ma non mi ha detto nulla che non avesse già scritto; la questione è che chi, come me, ha già affrontato un intervento andato male e vuole riprovarci va davvero avanti con i piedi di piombo,non voglio rischiare un altro errore e, soprattutto, dopo quello che mi ha detto De Vita, sento più che mai l'esigenza di affidarmi a persone competenti per evitare disastri; se, come ho capito, meno c'è da togliere più la questione si complica allora devo trovare un medico davvero capace che anche quel minimo lo sappia eliminare senza crearmi danni permanenti; io, da neofita, credevo invece che meno ci fosse da togliere più il lavoro del chirurgo sarebbe stata una passeggiata; vorrei davvero riuscire a non farci caso e, da una parte, mi dico che la metodica del post è effettivamente strana così come il fatto che non mi abbia dato info maggiori (voglio dire, se sconsigli a tutti un dottore come minimo dovresti motivare, non dico con foto perché non è suo l'intervento ma almeno con maggiori dettagli) però poi penso anche che motivo avrebbe di sconsigliare un medico così calorosamente se neanche ha fatto intervento?deve aver visto persone davvero rovinate forse, non so, sono molto confusa, sto seriamente pensando di lasciar perdere tutto, ho altre tre visite e se nessuno dovesse convincermi rimanderò a data da destinarsi un'altra operazione.
Mia81

· Catania (Città)

· 6 mar 2018

certo però che se un medico te ne sconsiglia un altro, anche io mi scoraggerei molto, stai valutando anche altri chirurghi?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 6 mar 2018

Ciao Mia,si domani proprio ho una visita con un dottore e giovedì con un altro,entro mercoledì prossimo credo di terminare il mio "vagare",se nessuno dovesse convincermi penso che metterò momentaneamente da parte l'idea della lipo per valutare con più calma altri medici o interventi.
Mia81

· Catania (Città)

· 12 mar 2018

Ciao Kittycat allora? Novità? Hai trovato quello giusto? :)

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 12 mar 2018

CIo Mia,spero di si :) ho fissato intervento per il 21 marzo con il Dott. Capone, l'ansia è tanta ma spero vada tutto bene questa volta.
Mia81

· Catania (Città)

· 19 mar 2018

Allora in bocca al lupo!! Manca pochissimo!

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

BarbaraGuidaestetica

· Roma (Città)

· 21 mar 2018

Ciao! Appena puoi facci sapere come stai!

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Dani71
Membro Plus

· Milano (Città)

· 21 mar 2018

Ciao Kitty oggi è il tuo grande giorno....ti auguro davvero che tu possa avere il risultato che hai sempre aspettato!!! Tienici al corrente appena puoi!!!
Valina

· Cuneo (Città)

· 21 mar 2018

Un pensiero Kittycat!!! Dai che domani andrà tutto bene....
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

Ciao ragazze, rieccomi! Ammaccata ma viva :)! Sto ancora abbastanza male, ho una mini flebo da tenere fino a domenica, il dolore così è sotto controllo ma ho ancora molta nausea e affanno nonostante nella flebo ci sia anche il plasil; ieri sono stata la prima della giornata, lo staff della clinica Ruggiero è stato eccezionale, mi hanno messa a mio agio nonostante fossi letteralmente terrorizzata una volta scesa in sala operatoria, il dottor Capone anche mi ha trasmesso molta calma così come la sua assistente, una impatto emotivo del tutto assente con il mio primo intervento; l'anestesia è stata spinale ma non mi hanno sedata, lo avevo chiesto e il dottore aveva acconsentito ma forse l'anestesista non lo ha ritenuto opportuno, la sensazione delle gambe inerti è stata forse la parte più brutta dell'intervento o la seconda, quando avevano ormai terminato ho iniziato ad avere difficoltà nel respirare, forte nausea e sentivo dolore ovunque, per questo credo il dottore abbia prescritto la flebo con la cura fino a domenica, mi ha chiamata ieri in serata per sapere se ero tornata a casa e se avevo avuto altri episodi di nausea e difficoltà nel respirare, ieri ne ho avuti altri due ma per ora sembra tutto sotto controllo; mi ha fatto le foto immediatamente dopo l'intervento, quando ero ancora sul lettino operatorio e sembra essere riuscita l'operazione almeno da quel che mi è sembrato di vedere stando comunque allungata, da ieri sera il gonfiore si è concentrato maggiormente nella zona del monte di Venere e così quando mi ha chiamata gli ho chiesto se fosse normale, mi ha detto che assolutamente è normale in quanto l'edema tende a scendere e che sarebbero potuti comparire anche lividi molto scuri, in ogni caso mi ha detto di usare dei cerotti setificati da mettere ben stretti e appena qual'uno va a prendermeli li metterò; spero sia andato tutto bene perché prevedo di non voler vedere una sala operatoria per i prossimi 50 anni!!
Dani71
Membro Plus

· Milano (Città)

· 22 mar 2018

Kitty ben tornata a casa!! Sono felicissima intanto di come tu sia stata accolta e trattata. Dovrebbe essere normale, ma da quanto leggo nei vari forum...non è così scontato!! Vedrai che questa volta avrai raggiunto il tuo obiettivo e potrai prepararti ad uno shopping sfrenato di costumi e abiti per l'estate....!!!!!! Com'è il decorso post, cosa non puoi fare? E quando hai il controllo?
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

Ciao Dani,il controllo ancora non lo abbiamo fissato ma penso sarà fra 7 giorni stando a quanto mi disse nel corso della prima visita conoscitiva, il decorso è molto più duro rispetto alla mia precedente operazione,sono debolissima,non riesco a mangiare perché ho molta nausea che, ovviamente,triplica quando ingerisco qualcosa, e ho continui cali di pressione che mi costringono a stare più che altro distesa quando penso mi farebbe bene camminare un pochino,sto cercando di camminare quando c'è qualcuno a casa in caso dovessi sentirmi male,mi.sono anche gonfiata molto cosa che non successe nel precedente intervento, la prima volta ero praticamente uguale tranne per qualche piccolo ematoma,ora sono gonfissima e livida da quello che riesco a vedere dai bendaggi e dalla guaina,sono un po' preoccupata per questa cosa e penso che più tardi mando un messaggio al dottore con una foto per avere un parere.
Valina

· Cuneo (Città)

· 22 mar 2018

Ciao Kittycat! Ben tornata tra noi....sicuramente sarà l’effetto della spinale?!!
Povera...io dopo una settimana posso finalmente dire di riuscire a dormire meglio!
Dai che sarai bellissima!!!! Eparina e Antibiotico?
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

Ciao Valina, attualmente sto facendo flebo con tre Toradol, Plasil,contramar e zantac, più antibiotico,ananase e protezione gastrica per via orale e eparina sottocutanea...più o meno una moribonda -.-', ma lo spero sia tutto normale davvero non avrei la forza per ricominciare da zero! Tu stai meglio?hai avuto prima visita di controllo?
Valina

· Cuneo (Città)

· 22 mar 2018

Io sono piena di lividi, ho sentito il chirurgo che mi ha tranquillizzata dicendomi che avendo fragilità capillare e un gran tono muscolare può capitare un post chirurgico come il mio. Visita di controllo tra 15 gg. Non devo togliere i punti io... Povera...e io che mi lamentavo di come stavo a 2 gg dall’intervento, tu hai veramente tanto da prendere. Ma vedrai che da domenica andrà meglio

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

No ma infatti ti pareva che potevo avere un post normale come tutti,no devo andare in giro con una flebo che mi impedisce in tutto,vabè basta che è andata bene sopporto anche questo; quindi hai ancora i punti?ma ti ha detto se puoi fare doccia?io ho il divieto per almeno 7 giorni e ieri mi ha detto che dovrei portare la guaina per 2/3 mesi :/ io spero si sia sbagliato...la guaina è appena sopportabile per un mese,a te poi è arrivata?
Dani71
Membro Plus

· Milano (Città)

· 22 mar 2018

Kitty se ti sei gonfiata tanto e ti senti così debole, sono d'accordo con te di inviare qualche foto al Dottore per confermarti che tutto è nella norma. Nonostante il plasil hai ancora nausea?
BarbaraGuidaestetica

· Roma (Città)

· 22 mar 2018

Ciao Kitty grazie per gli aggiornamenti, non perdere contatto con il medico in queste ore e in questi giorni e ricordati che qualsiasi problema, anche il più piccolo ,a qualsiasi ora del giorno e della notte, il tuo chirurgo è la prima e più importante persona da chiamare :-)
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

Grazie a tutte per i consigli, ho appena sentito il medico dopo che gli ho mandato la foto e mi ha assicurato che è tutto normale e non devi preccuparmi,vedo come si evolvono le cose e se dovesse peggiorare vedo se è il caso di andare a farmi vedere di persona.
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

Si Dani,da ieri ho nausea a fasi alterne che si intensifica quando mangio.
Dani71
Membro Plus

· Milano (Città)

· 22 mar 2018

Kitty anche la nausea dovrebbe passare domani. Mangia cracker e riso.Hai fatto un intervento importante, ma vedrai quanto sarai felice del risultato!!!
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 22 mar 2018

Si infatti sto cercando di mangiare tutte cose non liquide anche se faccio fatica,poi una cosa strana mi lacrimano gli occhi e mi pizzica il naso come se avessi allergia a qualcosa ma non ho mai avuto allergie di questo tipo
Alana
Membro Plus

· Miano (Parma)

· 23 mar 2018

Ciao Kittycat, finalmente l'hai fatto! Incrociamo le dita per te. In tuo "onore" ieri ho creato questo tema. Vini a raccontarci quando puoi come stai. https://www.guidaestetica.it/forum/prossime-ad-operarsi-di-liposuzione-calendario-interventi-4454#comment_71266

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Valina

· Cuneo (Città)

· 24 mar 2018

Ciao Kittycat! Come stai a distanza di 3 gg dall’intervento? È normale oltre i lividi, sentirsi le gambe dure dure e che aumenta la rigidità alle ginocchia quando ci si mette sul divano con le gambe distese?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Lucelina

· Trapani (Città)

· 18 apr 2018

Valina ti sei operata anche tu?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Posts precedenti

Ad un mese dalla lipo ancora nulla

Trattamento eseguito Non vale la pena
Kittycat
Membro Plus
Campobasso (Città) · 28 ott 2017

Dopo anni di palestra ed alimentazione corretta (non dieta ma alimentazione corretta) mi sono decisa finalmente a rivolgermi ad un chirurgo per eliminare quei fastidiosi accumuli di grasso che nonostante la mia dedizione non riuscivo a far fuori. Per me, una fifona da manuale, prendere la decisione di sottopormi ad un intervento non è stato affatto semplice; ho ponderato varie alternative ma ciò che mi ha fatto propendere per la lipo è stata la consapevolezza che, ad intervento terminato e continuando con il mio stile di vita, non avrei più dovuto preoccuparmi di quegli aspetti di me che proprio non riuscivo a sopportare quindi, coraggio alla mano, in luglio mi sono recata alla prima visita con il chirurgo.

La visita non è stata nulla di eccezionale, il medico è stato frettoloso e la sensazione generale non è stata positiva (con il senno del poi sarei dovuta scappare già allora) lui continuava a rispondere al telefono mentre io ero lì seduta ad aspettare; a visita terminata ho detto che ci avrei pensato e così ho fatto. Tornata a casa mi sono documentata sull'esperienza professionale del dottore e, per mia sfortuna, ho ritenuto ancora opportuno andare avanti. Prima dell'intervento ci sono state altre incomprensioni non tanto con il medico, che ho rivisto solo il giorno in cui mi sono operata, ma con la tutor; incomprensioni risolvibili, certo, ma che non hanno contribuito ad infondermi serenità, ad essere sincera a quel punto mi sarei tirata indietro ma oramai avevo pagato la somma per l'intervento e di lì a qualche giorno mi sarei operata quindi ho cercato di zittire la mia ansia dicendomi che ero la solita paurosa.

Arriviamo al sodo, le zone su cui intendevo intervenire erano diverse (braccia, addome, esterno ed interno coscia, fianchi e mento) nessuna di queste zone, salvo forse la parte bassa dell'addome presentavano degli accumuli di grasso significativi, la mia necessità era, fondamentalmente, operarmi per favorire con lo sport una maggiore definizione, tranne la zona del mento, lì era un complesso che avevo da bambina. Finalmente arriva il giorno dell'intervento e per il personale della clinica non posso che avere parole di lode, gentilissimi e pieni di attenzioni. La prima visita post operazione era fissata 4 giorni dopo circa; io non vivo a Roma dove mi sono operata quindi ho affrontato un viaggio di due ore per sincerarmi fosse andato tutto bene. Qui la prima sorpresa: arrivo allo studio e non trovo nessuno, provo a chiamare la tutor e zero risposte, quindi provo con il medico che fortunatamente risponde ma mi dice che è impossibilitato a venire alla visita ma che avrebbe inviato il suo collega; dopo un quarto d'ora arriva il collega mi visita e dice che va tutto bene che l'operazione che ho fatto è una garanzia. Contenta torno a casa sicura che con il passare dei giorni e il diminuire del gonfiore sarei riuscita a vedere qualche risultato.

Premetto che essendo io una persona precisa e scrupolosa prima di operarmi mi sono fatta prendere le misure ed inoltre conservo foto su foto che mi scattavo post allenamento per tener traccia dei miei miglioramenti. Alla seconda visita di controllo questa volta c'era il medico, erano passati meno di 15 giorni dall'intervento, ancora non vedevo nulla ma ero tranquilla non fosse stato che lui scattandomi una foto e paragonandola con quella del pre operatorio ha dichiarato "beh tutta un'altra persona!", in realtà le foto, sebbene le abbia viste per pochi attimi, non mi rimandavano certo l'immagine di un'altra persona e gliel'ho subito fatto notare aggiungendo che forse era troppo presto per poter fare paragoni; ad ogni modo lui mi ha assicurato che a termine del mese avrei ottenuto il 50% dei risultati, 70% a tre mesi e il totale in sei. Nel corso della stessa visita mi ha segnato anche sedute di massaggi linfodrenanti e connettivali a giorni alterni che, avendo una madre fisioterapista, faccio regolarmente. Domani sarà un mese esatto dall'intervento e, a misure prese, sono la stessa persona di prima, gli accumuli sono rimasti lì dove erano e chiunque mi abbia vista in questo mese ed era informato della mia operazione mi chiede se poi davvero mi sono sottoposta all'intervento o ci ho ripensato. Lunedì avrò la terza visita con il medico, voglio ancora essere fiduciosa spero mi dica solo che ci vuole più tempo ma inizio davvero ad essere scoraggiata. Aggiornerò a visita fatta.

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Ermione

· Galatina

· 3 nov 2017

Ciao Kitty, devi essere fiduciosa, vedrai che i risultati arriveranno! Hai fatto la terza visita, cosa ti hai detto il chirurgo?
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 4 nov 2017

Ciao Ermione, beh la visita è stata simile alle altre, sono abbastanza confusa a dir il vero, mi ha detto di aver aspirato nella zona della vita definendoli fianchi e non aver aspirato lì dove tutti noi consideriamo fianchi perché per lui sono gluteo, nella zona del basso addome non ha tolto tutto il possibile perché secondo lui deve rimanere una rotondità femminile, nel complesso ha detto che sono esattamente come dovrei essere ad un mese dall'intervento e che è questione di tempo poiché al momento il mio aspetto è ancora molto "chirurgico". Nella zona del basso ventre inoltre si sono creati due punti che ha definito aderenze che se non vanno via naturalmente dovrò "sciogliere" con una siringa di non mi ha spiegato cosa...ad oggi attendo con pazienza, nel frattempo ho ripreso con un'attività fisica moderata, la prossima visita sarà tra un mese, sto facendo foto ogni mese anche io, dice che per le misure è presto quindi magari prima della prossima visita le riprenderò..non so, la confusione è molta, credo che farò passare qualche mese e se non vedrò risultati probabilmente farò una visita con un altro medico per sapere se non altro se ho fatto qualcosa o meno.
Ermione

· Galatina

· 21 nov 2017

Hai pensato di consultare un altro chirurgo per vedere cosa dice?
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 21 nov 2017

Sì,decisamente,il 29 novembre saranno due mesi dall'intervento e,come un mese fa, risultati zero. Penso aspetterò almeno fino a gennaio per consultare un altro chirurgo ma non ho molte alternative considerando che l'interno coscia ora presenta anche delle irregolarità. Sono davvero molto delusa e scoraggiata, non riesco davvero a capire come sia possibile che un intervento non sortisca effetto alcuno.Se ho qualche cm in meno è dovuto principalmente al calo di massa muscolare perché ho ripreso attività fisica da meno di un mese e ancora non carico con i pesi, ne è prova il fatto che le mie zone "critiche" sono ancora lì, ho aspettato parecchio per decidermi a fare una cosa del genere e speso anche abbastanza soldi per non ottenere assolutamente nulla .
MadameX
Membro Plus

· Firenze (Città)

· 1 dic 2017

Ciao Kitty, immagino la tua delusione... puoi farti rimborsare nel caso?
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 1 dic 2017

Ciao Madame!mmm per il rimborso credo ci voglia una causa civile...non penso sia così onesto da riconoscere il "non" lavoro effettuato e ridarmi la cifra sborsata per l'intervento; ad ogni modo sono in contatto con un avvocato per avere delucidazioni su come comportarmi, per capire bene quali sono i miei diritti da paziente, ho pagato per avere un servizio che ad oggi non ha dato nessun tipo di risultato tralasciando ovviamente la parte forse anche peggiore è cioè essermi sottoposta ad un vero e proprio intervento con annessi rischi per essere al punto di partenza poi se si vuole considerare anche il danno psicologico...non si finisce più
Kittycat
Membro Plus

· Campobasso (Città)

· 1 dic 2017

vabè scusate gli errori ma quando rispondo dal cell faccio un casino
Nuria81
Membro Plus

· Napoli (Città)

· 28 dic 2017

si è scomodo

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Aggiorna la tua esperienza