Dott. Stefano Veneroso

Dott. Stefano Veneroso

(39 Opinioni)·100% lo consigliano
Dai un'opinione
Via Alessandria, 129, Roma, Roma
Dott. Stefano Veneroso
Dott. Stefano Veneroso
(39 Opinioni)·100% lo consigliano

Informazioni

Il Dr. Stefano Veneroso è un medico chirurgo che lavora come libero professionista presso la Clinica Sanatrix di Roma e la Clinica Parioli di Roma dove, sostenuto da tecnologia d'avanguardia, esegue interventi chirurgici in tutti i distretti corporei con lo scopo di correggere imperfezioni più o meno pronunciate restituendo ai pazienti l'armonia con il proprio aspetto e, di conseguenza, la fiducia in sé stessi. Negli anni ha coltivato la sua formazione con grande impegno e attenzione all'aggiornamento per perfezionare le proprie competenze e abilità.

Ha conseguito la Laurea con lode presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" e successivamente si è specializzato in Chirurgia Generale presso la medesima Università ottenendo sempre il massimo dei voti. Ha lavorato come dirigente medico ospedaliero presso l'Asl RMH, sviluppando esperienze sul campo che gli consentono di affrontare con competenza ogni esigenza dei suoi pazienti. Membro attivo della Società Italiana di Medicina e Chirurgia Estetica (SIES) e dell'Associazione Europea di Ringiovanimento e Chirurgia Plastica ed Estetica Genitale (ARPLEG), si è specializzato in particolar modo negli interventi di Liposcultura, Chirurgia Mammaria e Chirurgia estetica dei Genitali femminili.

Il suo spiccato interesse per la Medicina e la Chirurgia Estetica lo ha portato a partecipare a numerosi corsi di perfezionamento presso strutture estere all'avanguardia, fino a ricoprire la carica di Docente per il Master Universitario di Endocrinologia Estetica presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nell'ambito della Chirurgia Estetica esegue interventi per il viso, il seno e il corpo, dalla mastoplastica additiva e riduttiva fino agli interventi per l'allungamento o l'ingrossamento del pene e la labioplastica. Inoltre è esperto nei trattamenti non invasivi, come radiofrequenza e iniezioni a base di acido ialuronico, indirizzati al ringiovanimento cutaneo e alla correzione di inestetismi come cellulite e smagliature.

Possibilità di videoconsulta:

  • No

Finanziamento o agevolazioni di pagamento:

  • No

Partita IVA:

  • 08160341007

Titoli e associazioni di cui fa parte:

  • socio SIES (Societa’ Italiana Medicina e Chirurgia Estetica) e socio WOSAAM (World Society Antiaging Medicine)

Presso la nostra clinica | studio lavorano:

  • da 1 a 5 persone

Siamo:

  • Centro di chirurgia estetica

Opinioni (39)

4.9
39 Opinioni · 100% lo consigliano

Il miglior chirurgo di Roma! Molto affidabile ma soprattutto umano.

Ho scelto il dottor Veneroso dopo aver letto numerose recensioni positive sul suo conto. Già dal primo impatto ho capito che, al di là del professionista, avevo di fronte una persona che ama il suo lavoro ed ha un grande rispetto di chi si " affida a...Leggi di più

Raccomando il Dott. Stefano Veneroso, è un vero professionista , un chirurgo straordinario. Segue i suoi clienti a 360 gradi, dal primo approccio al post operatorio. Su di me ha fatto un capolavoro e le cicatrici sono insistenti!!! Avevo scelto delle...Leggi di più

Iperidrosi

É un medico onesto, competente e gentile. per niente venale ed alla mano. Mi ha fatto subito un'ottima impressione e sono soddisfattissima del risultato. Raccomandatissimo!

Esperienza completa (Mastoplastica additiva):
Mastoplastica additiva! SUPER SODDISFATTA!
Vedi più opinioni
Contatta i centri Verificati che possono offrirti il trattamento.

Esperienze (2)

Immagini (29)

Contatta i centri Verificati che possono offrirti il trattamento.

Domande risolte (1)

Anestesia locale per la chirurgia intima
Risposta del centro · 9 mar 2012
L' intervento di labioplastica vaginale viene da me condotto in anestesia locale associata a sedazione, in maniera tale da ridurre al minimo il disagio legato alle iniezioni di anestetico locale.
Contatta i centri Verificati che possono offrirti il trattamento.