Informazioni sul trattamento

Il Lifting al volto è un intervento molto richiesto da uomini e donne per donare giovinezza ai loro volti. Attraverso una piccola incisione che normalmente viene eseguita dietro il lobo dell'orecchio, è possibile stirare la pelle e fissarla con dei piccoli punti di sutura praticamente invisibili. La pelle non solo viene sollevata, ma viene anche rimossa quella in eccesso. Permette di ottenere un aspetto molto più giovane, con le rughe spianate e i tessuti più tonici. Ovviamente col trascorrere degli anni la pelle subisce gli effetti della forza di gravità però partendo da un viso più fresco.

Durata intervento
3-5 ore
Anestesia
Generale
Ospedalizzazione
1-2 giorni
Recupero
15-30 giorni
Effetti
1-2 mesi
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Riduce le rughe
  • La pelle è luminosa ed elastica
  • Le cicatrici non sono visibili
  • Si puó realizzare combinato con altri trattamenti come blefaroplastica e botulino.

Risultati attesi e rischi

Per valutare i risultati si dovrà aspettare tra 1 e 2 mesi e sono duraturi. Esistono dei rischi, come in tutte le operazioni, in questo caso asimmetrie, problemi di cicatrizzazione, necrosi, mancanza di sensibilità, danni ai nervi del viso, etc.

L'intervento

Il lifting si può dividere in lifting del terzo superiore o frontale per trattare le rughe della fronte, lifting del terzo mediano per eliminare le zampe di gallina e le imperfezioni delle guance, lifting del terzo inferiore ossia la zona della mandibola per correggere le rughe nasolabiali e del collo e infine minilifting. Generalmente il chirurgo realizzerà le incisioni nel cuoio capelluto e attorno alle orecchie. In seguito piegherà la pelle e la tenderà per poi suturare le incisioni.

Dopo l'intervento

Il paziente non potrà togliere la benda che metterà il chirurgo per 48 ore; dopo dovrà usare una mentoniera per dormire per 1 o 2 settimane. Dal terzo giorno potrà farsi la doccia normalmente prestando attenzione alle cicatrici. Potrà tornare alla sua vita quotidiana dopo 6 o 7 giorni, ma dovrà comunque evitare di realizzare sforzi e guidare per 2 settimane. Non potrà neanche praticare esercizio fisico per 1-2 mesi.

Controindicazioni

Il lifting è controindicato nelle donne in gravidanza o che stanno allattando, nei casi di malattie autoimmuni, sistemiche, cardiovascolari, etc. Il medico lo sconsiglierà alle persone con disturbi di coagulazione o problemi cutanei, così come nei casi in cui i pazienti stiano assumendo dei farmaci come l'aspirina.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Vi racconto perché ho deciso di fare il lifting. Ho 47 anni portati bene, di costituzione magra, ma l’aspetto del mio viso mi ha sempre tormentata. Così sono andata online a vedere i dottori che c’erano e ho mandato un po’ di email. Poi mi ha chiamato Irene, l’assistente del professore Del Gaudio, per informarmi che visitava a Trento, ovvero la mia città. A metà settembre ho fatto la visita concordata e ho deciso subito di operarmi con lui perché mi era piaciuto davvero tanto, anche per il suo atteggiamento un po’ solare e “spavaldo”. Ho ricevuto tutti in consensi informati e mi sentivo un po’ smarrita con tutte quelle responsabilità e possibili rischi indicati, ma ero talmente desiderosa di farlo che ho firmato e mi sono fatta operare a novembre di lifting viso e collo + lipofilling per riempire un po’ il volto con grasso aspirato dalle cosce. Il giorno dell’intervento mi sono lasciata prendere leggermente dal panico, il viso è una parte delicata e ti devono rasare l’attaccatura dei capelli. Per fortuna gli inservienti sono tutti molto carini, quando mi sono svegliata il prof. mi ha chiesto come stessi e un infermiere è stato gentilissimo a farmi compagnia per tutto il tempo. Il primo impatto ovviamente è forte perché il viso all’inizio è gonfio, hai i drenaggi e non riesci ad aprire bene la bocca, anche se devo ammettere che non ho avuto nessun dolore e non ho mai sentito la necessità di assumere antidolorifici. Il giorno dopo, quando ho tolto i drenaggi, ho notato quanto fosse effettivamente bello il risultato, la pelle era tirata benissimo, sembravo una ragazzina! Per il recupero ci sono volute due settimane dopo il quale ho ripreso la mia vita; per l’assestamento finale ci sono voluti invece circa sei mesi, infatti tra aprile e maggio il mio viso era perfetto, anche se i risultati positivi li avevo potuti riscontrare dapprima. Ogni volta che mio figlio di 15 anni, a cui non avevo detto niente fino a quando sono tornata a casa dall’intervento bendata, mi fa i complimenti, mi emoziono. Anche i miei clienti si congratulano con me per l’aspettano e dicono che sembro giovanissima! Tutto ciò mi rende molto contenta, felicissima! Rifarei tutto da capo perché è stata un’esperienza positiva, mi vedo bellissima ed è vero che la cura di sé stessi ti gratifica, ti fa sentire un leone, anche in relazione con gli altri, ti senti meglio e più a tuo agio.

Ho fatto un liifting alle cosce.. Difficile la posizione iniziale per andare in bagno e preservare le ferite... Difficoltà con la parte dove i due tagli si congiungono... Sono .igliorata dopo 2 mesi dall'intervento e soddisfatta del risultato

Dato che ho un acne giovanile con diversi segni, ho fatto diversi trattamenti ma poi ho fatto un lifting prima di Natale. Ci sono stati dei miglioramenti e non ho avuto nessun problema

E' da sempre che il mio sguardo era triste...con le palpebre abbassate. Ho fatto due blefaroplastiche ma purtroppo dopo pochi anni tornava come prima. Finalmente ho trovato il chirurgo giusto che mi ha fatto un lifting permanente agli occhi....e' tutto cambiato...finalmente ho gli occhi aperti! E' il dottor Gianluca Campiglio....non finiro" mai di ringraziarlo;;;!!!!

Dopo i 60
MichelaVerni

Ci avevo pensato molto e alla fine mi sono decisa per il lifting della metà inferiore del viso. Il chirurgo mi era stato consigliato come veramente esperto e bravo. Invece dopo neanche un anno il collo è già come prima e anche le guance tendono a rilassarsi.

Vorrei sollevare le sopracciglia perché la palpebra sta cedendo è migliorate la tonicità della pelle distendere il viso dalle rughe profonde intorno agli occhi togliere le rughe naso labiali..e riempire leggermente le labbra e gli zigomi..senza modificare o stravolgegere il mio viso...........poi più avanti vorrei rifare il sebo ma prima voglio sistemare il viso grazie

Temi del forum

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Opinioni lifting viso
Molli · Dinami
Molli
Membro Plus
11 25 ott 2018
11 25 ott 2018
Qualcuno lifting senza chirurgia?
Maru · Napoli (Città)
Maru 28 30 set 2018
28 30 set 2018
Esiste un lifting al collo?
Wilhelmina · Milano (Città)
Wilhelmina 2 6 nov 2018
2 6 nov 2018

Pubblicità

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
In evidenza

Lifting non chirurgico Viso e Corpo con Ultraformer 3 HIFU

Dott.ssa Cristina Sartorio

Valida fino al 24 gen 2019

4 sedi in Genova, Torino

Sconto web PROMO

Minilifting in Promozione! Sconto del 10%

Dott. Bellone Donato

Valida fino al Oggi

4 sedi in Milano, Torino

Sconto web -10%

Minilifting viso MASL, consulto gratuito

Dott. Stefano Salluce

Valida fino al 31 dic 2018

Bologna (Città) / Bologna

Sconto web PROMO
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Si possono alzare le sopracciglia? Paul_Pogba · 30 ott 2018

Ciao a tutti, vorrei sapere se è possibile alzare le sopracciglia in ogni punto. I problemi sono l'altezza troppo bassa (non di molto) e la parte interna finale troppo bassa. È possibile alzarlo di circa 5 millimetri? Anche uno o 2 in più per essere sicuri. Direi che solo la coda interna è così bassa (non è una roba esagerata e non so quanti millimetri serva alzarlo), il resto nel caso va alzato leggermente. Però fino a quanto si può alzare? L'altra cosa invece riguarda un leggero accumulo di grasso quasi impercettibile nell'attaccatura tra naso e fronte. Andrebbe via alzando il sopracciglio? Perché se lo alzo con il dito va via. Oppure è normale che ci sia? Poi voglio anche sapere se il risultato è come quando lo alzo con le dita, quindi può avere i peli più in su? Dico nella parte interna. Perché ora sono bassi ma se alzo con il dito si alzano, quindi cambia un po' forma in quel punto? Tanto per capire il risultato. Oppure è come se prendo il sopracciglio e lo alzo senza tirare pelle? Però se faccio una faccia arrabbiata si formerebbe ancora quell'accumulo però sotto forma di ruga o no? Quindi si riduce anche quanto può andare in basso con qualsiasi faccia? Poi nella parte esterna diminuiscono i piegamenti della pelle che si formano se ridi? Infine, in che modo si può fare? In modo permanente si può oppure è un intervento pericoloso (e che quindi è come se non ci fosse)? Se no cosa? Qualche tossina, acido? E il prezzo più o meno si può sapere? E la durata?

non può pretendere un trattato per rispondere a tutte le sue domande: si faccia visitare. Dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Qualcuno mi aiuti sono disperata, ho fatto un lifting al viso è passata una settimana ma nulla è migliorato mi vedo stiratissima e gonfissima non riesco ad aprire bene la bocca non riesco a masticare solo bere sono dura e insensibile al tatto mi fischiano i timpani ma la cosa peggiore è questo tiraggio forte che mi opprime la mandibola in dietro quindi l'asse del mento in dietro mi vedo un mostro e il chirurgo e l'assistente dicono di avere pazienza si sistema tutto col tempo ma ci sono delle zone ai lati dove la pelle fa delle onde delle pieghe come se la carne fosse a graffetta con la spillatrice cosa posso fare? sto perdendo la testa piango sono diventata un mostro. Io avevo poco cedimento e volevo risolvere quello, nessuna ruga, nessun altro difetto solo levigare la linea mandibolare e sottomento ho 48 anni ma ne dimostro 30 adesso ho la faccia come un ferro da stiro un marziano

Deve attendere che il risultato si assesti... Le. Prime settimane dopo lifting spesso il gonfiore rende i lineamenti grotteschi... Segua i consigli del suo chirurgo. Cordialmente Dr Leonardo Ioppolo Chirurgo plastico EBOPRAS CALABRIA ... leggi di più

6 Risposte leggi di più
Cantopessi o minilifting? Sara1370 · 23 ott 2018

Salve, ho 30 anni e ho sempre avuto l'angolo dell'occhio esterno cadente. Mi piacerebbe sollevarlo e tirarlo un po' per avere l'occhio un po' più seducente. Quali sono le tecniche utilizzate e eventuale costo? Grazie mille. Sarebbe meglio una cantopessi o un minilifting frontale in modo da tirare tutto l'occhio?

se deve intervenire sulle palpebre l'opzione è tra la blefeoplastica superiore e la cantopessi. Dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Ho fatto una rapida ricerca in internet riguardo la possibilità di assottigliare la cartilagine alare e la punta del mio naso evitando un'operazione chirurgica. Quello che ne è emerso è la possibilità di questa sorta di lifting (passatemi il termine forse non del tutto appropriato) al naso. Vorrei qualche opinione esperta riguardo questa tecninca. Specifico che aspiro ad un ritocco davvero impercettibile, vorrei appunto solo assottigliare la parte finale del mio naso, che presenta la classica forma "a patata", ma il difetto non è esagerato.

Affinare una punta è cosa non eseguibile se non chirurgicamente. Minimi difetti possono essere corretti mediante rinofiller. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dott. Pardo Alfonso

Dott. Pardo Alfonso

50 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.SpecializzazioniIl Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteChirurgia Rigenerativa, Lipoemulsione, LipofillingGluteoplasticaLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoMedicina e Chirurgia rigenerativa per invecchiamento viso e decollétéMicrofat e Nanofat viso per il trattamento dei segni dell'invecchiamento visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoMicro, NanofatLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo...Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.UbicazioneLa sede principale dello studio del Dott. Pardo Alfonso si trova a Catania.

Catania (Città) Catania

Dott.ssa Adami Eleonora

Dott.ssa Adami Eleonora

6 raccomandazioni

La Dott.ssa Eleonora Adami si è laureata in Medicina e Chirurgia ed è specializzata in Tisiologia, in Malattie dell'Apparato respiratorio e in medicina estetica. Presso il suo studio, la Dott.ssa Eleonora Adami esegue trattamenti estetici con l'obiettivo di combattere gli inestetismi causati dall'invecchiamento.La Dott.ssa Eleonora Adami esegue check-up e trattamenti personalizzati ed è specializzata in:Scleroterapia;Peeling chimico;Filler;Filler labbra;Biointradermo;Elettrolipolisi;Mesoterapia;Idrolipoctasia ultrasonica;Cavitazione;Dietoterapia;Doppler venoso;Tecnologia PRGF - Gel Piastrinico;Trattamento rughe;Trattamento cellulite;Trattamento macchie della pelle;Trattamento smagliature.Medicina EsteticaVisite specialistiche - check up PEFS - check up viso, doppler venoso, dietoterapia, Scleroterapia;Trattamenti viso;Peelings superficiali, medi e medio-profondi;Rivitalizzazione viso;Dermafiller.Si distinguono in permanenti e temporanei. Tra questi ultimi il maggiormente usato è senza dubbio l'acido ialuronico, sostanza che si riassorbe naturalmente, rendendo pertanto i risultati della sua utilizzazione non irreversibili. L'acido ialuronico viene inoculato con una apposita siringa nel derma, non è necessaria alcuna anestesia, è rapido da applicare ed i risultati immediati.Trattamenti PEFS: Biointradermo, Elettrolipolisi, Idrolipoctasia ultrasonica, Hydrofor, Pressoterapia, LPG Endermologie.Laser epilazione definitiva: Trattiamo definitivamente il problema dei peli con un Laser a diodi di ultima generazione. I trattamenti si possono eseguire su corpo e viso, in tempi brevi, sia per donna che per uomo. I trattamenti vengono eseguiti a zone. Trattiamo anche le patologie da disfunzione ormonale, quali l'irsutismo e patologie su base endocrina. PRGF per calvizie (Plasma ricco di fattori di crescita).Microlipocavitazione Multifrequenza con innovativo apparecchio "Microlipocavitation", per la rimozione dei pannicoli adiposi localizzati, in una sola seduta. Metodica di provata efficacia e ben tollerata che viene effettuata ambulatorialmente in anestesia locale, consigliata per il trattamento di: fianchi, interno ed esterno cosce, mento, braccia, ginocchia, caviglie, pancia e glutei.Tecnologia con PRP - Gel PiastrinicoIl CME è un centro autorizzato al trattamento con PRP dall'ASL e dal Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale dell'Ospedale S.Croce di Cuneo. Si tratta di plasma autologo ricco di fattori di crescita. Il trattamento estetico con plasma ricco di fattori crescita PRGF rappresenta la più recente innovazione per il ringiovanimento del viso. È anche biostimolatore autologo per la rigenerazione dei tessuti, indicato nelle smagliature e nelle cicatrici.HIFU-TOPTecnologie non invasive risultati naturali ultrasuoni focalizzati. Rappresentano un sistema valido per ottenere un trattamento lifting non chirurgico, in grado di assicurare un graduale ringiovanimento cutaneo senza la necessità di ricorrere a metodiche invasive.Elettroporazione. Si potrebbe definire come una siringa virtuale in quanto, un particolare impulso elettrico, fa sì che un principio attivo venga assorbito dal tessuto in profondità, per cui si ottiene una più alta concentrazione solo sui distretti interessati.NATUROPATIAcon Daniela Zappalà e la cosmesi naturale e funzionale di La Quintessenza.Consulenza naturopatica e trattamento cosmetico funzionale.Una consulenza di naturopatia in studio, consiste in un colloquio individuale in cui si valutano le caratteristiche fisiche ed energetiche, la costituzione, le predisposizioni e le problematiche attuali, gli aspetti metabolici, le abitudini alimentari, lo stile di vita e le condizioni di squilibrio presenti, nonché gli obiettivi che si vogliono raggiungere.Il Centro Medico Europeo Srl è un poliambulatorio che da oltre dieci anni garantisce professionalità dei propri medici ed eccellenza e modernità di strutture ed apparecchiature, anche per interventi in anestesia locale o sedazione cosciente.

Cuneo (Città) Cuneo

Dott.ssa Gabriela Stelian

Dott.ssa Gabriela Stelian

27 raccomandazioni

La Dott.ssa Gabriela Stelian, medico chirurgo specializzata in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l'Università di Medicina di Bucarest, esercita la libera professione di medico chirurgo nelle città di Milano e Novara, essendo regolarmente iscritta all'Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Novara.Socio della SICPRE- Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica.Interessata nelle più moderne tecniche in chirurgia e medicina estetica, partecipa attivamente a numerosi corsi di aggiornamento e perfezionamento, acquisendo le competenze che le permettono di realizzare ogni giorno interventi innovativi e appropriati alle esigenze del paziente.La Dott.ssa Stelian, particolarmente interessata al Ringiovanimento chirurgico e non chirurgico del viso e alla chirurgia estetica del seno, effettua personalmente tanto i trattamenti di Medicina Estetica, quanto quelli di Chirurgia Estetica e Chirurgia Cutanea ambulatoriale.

Novara (Città) Novara

Pubblicità