Informazioni sul trattamento

Tutte le esperienze su trattamenti di Filler labbra. Puoi commentare e chiedere consigli sulla loro esperienza. Condividi anche tu i tuoi dubbi e chiedi consiglio a chi ha già vissuto la tua stessa situazione.

vedi di più

Ho sempre avuto delle labbra piccole, non proporzionate tra loro. In passato avevo pensato di voler fare un intervento, visto che oramai "lo facevano tutte" e non mi sembrava così spaventoso. Ma in realtà non mi ero mai decisa a farlo perchè notavo delle labbra rifatte molto finte, bombate troppo, senza alcun tipo di forma naturale. Allora, ci avevo rinunciato. Ero su questo sito in cerca di un dottore per una rinosettoplastica, e sono capitata nel profilo del Dottor Domenico Campa, c'erano testimonianze e video di persone che avevano effettuato il filler alle labbra e me ne sono completamente innamorata. Dopo l'intervento le labbra erano perfette, molto naturali, ben proporzionate e quindi ho deciso di andare dal dottore. Non posso che ritenermi veramente soddisfatta. Il cambiamento per me è stato radicale, ma gli altri non hanno notato le labbra "rifatte". La differenza di volume si nota, ma non è una batosta negli occhi appena si incontra il mio viso. Anche il post intervento è stato tranquillissimo. Ho avuto un solo piccolo livido impercettibile e qualche ematoma, come è normale che sia, che è andato via dopo un pò. Dopo una settimana sono ritornata da lui per correggere qualche imperfezione dovuta comunque al gonfiore dei primi giorni. E adesso sono super soddisfattissima. Cercherò di caricarvi delle foto per mostrarvi quello che ho cercato di spiegare. Lo consiglio a tutti. *sono di Napoli, e ho incontrato il Dr. Campa, nel suo studio sito a Napoli

Le labbra che sognavo
Laura1699 · 14 set 2018

Finalmente, dopo essere rimbalzata per due anni da un medico “famoso” all’altro a Milano, ho trovato chi mi ha donato labbra a forma di cuore. Grazie al dott. Rota e alla sua tecnica innovativa, riesco ad avere il labbro superiore più voluminoso senza avere il fastidioso effetto a papera o a bulldog. Ho speso un sacco di soldi in trattamenti precedenti (da un chirurgo ho speso addirittura 400€ per un filler), ma prima di trovare il dott. Rota l’unico effetto che avevo era una proiezione del labbro verso l’esterno, senza una volumizzazione “in altezza”, oltretutto: - anestetizza la zona, quindi non sento nulla - non mi vengono ematomi e soprattutto le palline sul bordo del labbro che prima dovevo massaggiare per far scomparire - è molto disponibile, paziente e ha un ottimo gusto estetico Unico difetto: avrei preferito trovarlo prima. Spero di riuscire a caricare le foto, la foto del post è dopo una serie di 3 trattamenti, non abbiamo ancira terminato il “percorso”, ma direi che posso ritenermi più che soddisfatta. Sinceramente, consiglio il dott. Rota a tutte quelle che vogliono avere belle labbra, voluminose e che sembrano VERAMENTE naturali.

Salve a tutti. Sette gg fa ho eseguito un filler labbra (Revolif Ultra). La mia richiesta è stata chiara. "Una cosa leggera", non vi racconto i gonfiori e lividi iniziali.... Adesso mi ritrovo con la parte esterna del contorno labbra un po' gonfia e con un colorito più chiaro, il classico effetto papera che non desideravo e che tutti puntualmente guardano. Si, perché in pratica il labbro è stato modificato leggermente, come da me richiesto, è l'esterno il problema....ora mi chiedo se è un fattore momentaneo e successivamente continuerà a sgonfiare o se mi devo tenere questo effetto orrendo? (Se riesco allego foto, si notera' solo da un lato ma è presente in entrambi i lati) grazie in anticipo!

è da un anno che effettuo questo tipo di trattamento e mi trovo molto bene, il risultato è naturale, solo dopo che è sparito l'effetto dell'anestesia si sente un pò di dolore ma sopportabile, il risultato vero e proprio si può ammirare dopo tre/quattro giorni dal trattamento. adesso ero indecisa se fare il lipofiller ma leggendo sto pensando di continuare con il filler

Ho sempre sofferto il complesso di avere [labbra troppo sottili](/filler-labbra) e grazie al filler sono riuscita ad ottenere labbra più voluminose e sensuali rimodellandone i contorni e offendendo quindi la forma da me scelta. I risultati sono visibili fin da subito (inizialmente sono un po’ gonfie ma dopo poco si stabilizzano, il tempo esatto dipende da persona a persona)

Il Dottor Galati lo consiglio nella maniera più sincera a tutti,una persona che brilla non solo per la smisurata preparazione e professionalità ,ma soprattutto per l’umanità e gentilezza, doti assai rare che lo contraddistinguono e che fanno la differenza. Per quanto riguarda il risultato è semplicemente divino,incredibilmente naturale da trarre in inganno anche i miei stessi occhi. L’autistima è schizzata da zero a centodieci come per magia,tutto merito del Dottore straordinario che ho avuto l’onore di incontrare. Parola di paziente felice ed immensamente grata!!! Costo 300 euro

Mi sono sottoposta al trattamento di filler al labbro superiore perché l'ho sempre ritenuto sproporzionato rispetto al mio viso e a quello inferiore che aveva già un volume importante. Il risultato è stato immediato e soddisfacente, il dolore durante il trattamento è stato molto sopportabile ed il dottore che mi ha seguita è stato gentile ed accomodante.Nei giorni seguenti ho auto massaggiato la parte come mi è stato spiegato e non ho avuto alcun tipo di effetto collaterale. Devo dire che sono molto soddisfatta, l'effetto è naturale e armonioso.

Labbra belle da baciare e non solo
Terlizzirosa · 9 ago 2018

Oggi sono tornata dal prof per un filler labbra.. Come sempre torno a casa soddisfatta e felice del risultato.. Dopo l'intervento di rinoplastica che ha segnato la mia rinascita.. Sceglierò sempre il prof Michele Roberto che riesce ad "esaudire" i miei desideri migliorando sempre più, l'aspetto del mio volto. Lo consiglio a tutti. Grande professionalità, grande equipe, gentili disponibili, attenti ad ogni tua esigenza. Unici!

Ciao a tutti. Prima di tutto voglio ringraziarvi per il tempo concesso. La mia avventura nel mondo filler labbra comincia a settembre 2015, a firenze. il primo filler che provo è il restylane, e solo sul labbro superiore: Ahimè, come molte se non tutte di voi l'effetto sparisce dopo poco (come però aspettato in quanto prima volta) e mi reco una seconda volta, questa volta usando Juvederm. Anche se questi filler (soprattutto il restylane, su cui torneremo tra poco) hanno fama di essere duraturi e "molto crosslinkati" almeno su di me durano poco. Il restylane soprattutto ha una concentrazione di 20 mg per siringa: forse, nel mio caso, un pò poco. Successivamente inizio ad usare il Belotero Intense: sul belotero intense va fatta una specifica: esso, anche nella stessa denominazione, esiste in due varianti : intense da 22 e da 25,5. con il belotero intense dopo due sedute ravvicinate ottengo finalmente l'effetto sperato: contro ogni previsione dura ben 8 mesi (da aprile a gennaio), cosa che non credevo nè possibile ne auspicabile MA ANDIAMO AL MOTIVO PER CUI SIETE QUA: COME MANTENERE IL FILLER IL PIù POSSIBILE? premetto che questa è una mia esperienza personale, e per questo ho voluto descrivere prima quali passaggi ho attraversato, proprio epr vedere se qualcuna di voi rientrasse nel mio stesso "percorso" Dunque , per mia personalissima esperienza, ad "attentare" i nostri filler sono 1)le saune e i bagni turchi 2)il cloro 3)i bronci genericamente i dottori tendono a "dismissare" queste opzioni: solitamente ci mettono solo all'ertà dal fumo. non fumando non posso dirvi, ma sicuramente, una rgaione in più per non fumare! Anche prendere il sole è considerato "non pro filler" tra le altre cause dell abbasamento del livello di inspessimento del filler labbra ho trovato esserci diete drastiche senza zuccheri (alla fine il filler è un composto di zuccheri: se al corpo mancano andrà la a "pescarli") e mancanza di idratazione con vitamina e. quindi procuratevi burrocacao in vitamina e: dal farmacista sapranno indicarvelo. o c'è l olio di mandorle facilmente recuperabile anche al supermercato Un noto dottore che opera su Roma ed altre città mi raccontava senza farmi nome ovviamente di una sua paziente che si lamentava spesso di come il suo filler andasse affienvolendosi da quando aveva iniziato a fare uso di parecchie tisane calde, cosa che lui aveva trovato ovvio: anzi, contrario ad una jaluronidasi che volevo fare mi aveva consigliato proprio di affidarmi a bagni turchi e grosse tisane. Evitiamo quindi pasti bollenti (questo in generale anche nelle prime ore dopo il trattamento) o piccanti. aggiungo una cosa: non abbiate paura di dire al vostro chirurgo cosa desiderate, ricordatevi che la delusione post infilitrazione è maggiore se non doppia a quella "di base" se l'effetto raggiunto non è quello desiderato, e ricordate che a parte la bravura del medico e il prodotto, non tutti hanno lo stesso senso estetico e le labbra possono venire in maniera completamente diversa anche se la procedura è più o meno simile per tutti. Faccio sempre l'esempio di kylie jenner : il primo dottore da lei consultato le dava una forma dove il labbro superiore era più pronunciato, il secondo decisamente quello sotto. stesse labbra, forme completamente diversa: una a cuoricina-rotonda (genere indiana, per intenderci) la seconda più allungata (e, a mio parere, finta) spesso con i medici si creerà un rapporto quasi di amicizia: è una buona cosa, ma non abbiate paura di sperimentare con altri se il risultato non vi soddisfa al 100%: questa pratica è ormai ritrovabile in parecchi studi. Non fatevi neanche impressionare troppo da recensioni o pseudo fama: non sono difficili da avere tramite richiesta ad amici, ma raramente sono tutte vere o veritiere. per quanto riguarda il prodotto anche, non fatevi impressionare da prezzi altisonanti: una fiala che si aggira sui 200 è più che onesta dal momento che, ad esempio, il belotero è in commercio a 85 euro. Quindi anche trovarla a 150 non ha granchè significato personalmente mi sono trovata con un dottore che mi ha iniettato un filler che poi ho scoperto essere in commercio a 35 euro a quasi 200. per loro il guadagno c'è sempre. Un ultima cosa: il dottore deve aprire la siringa davanti a voi, mai entrare con il prodotto "gia pronto". per quanto riguarda il nostro gusto, quest deve essere il nostro vero faro di scelta: se a noi piacciono le labbra grosse, non abbiamo paura di indicarlo. Se vogliamo un ritocchino anche dopo due giorni, neanche. se vogliamo tornare dopo 15, pure. si parla molto di assestamento delle labbra ma in realtà quello che vediamo subito dopo è l effetto definitivo, quando il gonfiore (quando accade) sparirà un saluto!

Trattamenti correlati