Informazioni sul trattamento

La Mastoplastica additiva è l'intervento più richiesto dalle donne. Consiste nell'inserimento di protesi nella mammella e le tecniche a disposizione cambiano in base alla corporatura della paziente, così come le forme di protesi: le anatomiche, dette anche a goccia e le rotonde. L'intervento è molto sicuro ed avviene in sala operatoria con anestesia generale o locale e dura un'ora e mezza circa. Dopo una settimana con l'apposito reggiseno e con le dovute precauzioni la paziente potrà tornare alla sua vita quotidiana con il suo nuovo seno, sentendosi soddisfatta della sua nuova immagine.

Durata intervento
1-2 ore
Anestesia
Generale o locale
Ospedalizzazione
DH - 1 giorno
Recupero
5-7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Esame senologico
  • Analisi
  • Operazione
  • Medicazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Rende proporzionato il volume dei due seni
  • Corregge eventuali asimmetrie tra le due mammelle
  • Aumenta l'autostima di una donna

Risultati attesi e rischi

I risultati ottenuti con una mastoplastica additiva sono permanenti e definitivi anche se in realtà il seno operato invecchia come qualsiasi altra parte del corpo per cui è impossibile pensare che il risultato ottenuto con l’operazione si mantenga inalterato negli anni. Anche le protesi mammarie invecchiano e sebbene siano studiate per durare tutta la vita della paziente possono rompersi spontaneamente e quindi devono essere sostituite. I principali rischi e le possibili complicazioni di una mastoplastica additiva sono il sieroma e l’ematoma, la esposizione della protesi mammaria, la contrattura capsulare, la rotazione della protesi mammaria, lo spostamento delle protesi, le pieghe cutanee e la rottura della protesi.

L'intervento

La mastoplastica additiva è l’intervento chirurgico che ha lo scopo di aumentare le dimensioni del seno rimodellandone allo stesso tempo la forma nei casi di insufficiente sviluppo o di riduzione di volume del seno dopo una gravidanza o una drastica dieta. Può essere monolaterale (ad esempio nelle asimmetrie mammarie) oppure come più spesso avviene bilaterale. L’intervento può essere eseguito in anestesia locale con sedazione farmacologica o in anestesia generale. La scelta dipende dalle preferenze della paziente e dal grado di difficoltà dell’operazione. Per effettuare una mastoplastica additiva è necessario utilizzare delle protesi mammarie in silicone, dei dispositivi medici autorizzati per questo scopo dal Ministero della Salute. Le protesi mammarie possono essere inserite attraverso tre vie di accesso che sono quella ascellare, quella periareolare (intorno alla emi-circonferenza inferiore o superiore dell’areola mammaria) e quella sottomammaria (a livello del solco sottomammario). Una volta introdotte nel corpo le protesi possono essere collocate al davanti del muscolo grande pettorale e immediatamente dietro la ghiandola mammaria, al di dietro del muscolo grande pettorale o in dual plane. La scelta della protesi mammaria adeguata (ne esistono di varie misure e forme) dipende dal volume e dalla forma del seno di partenza. A fine intervento vengono posizionati due drenaggi aspirativi che hanno lo scopo di rimuovere i fluidi che si raccolgono nelle prime ore dopo l’operazione intorno alla protesi mammaria. I punti di sutura sono in genere riassorbibili e non devono essere rimossi. La mastoplastica additiva tradizionale ha in genere una durata di circa 1 ora e mezza, ma in alcuni casi puó arrivare anche a 2-3 ore.

Dopo l'intervento

I tempi di recupero da un intervento di mastoplastica additiva sono a grandi linee 3-5 giorni per riprendere l’attività fisica quotidiana come muovere le braccia senza difficoltà, lavarsi, guidare, etc. La doccia può essere effettuata già 5-7 giorni dopo l’operazione mentre per il bagno in vasca o in piscina si devono attendere almeno 15 giorni. Prima di poter fare sforzi con le braccia come ad esempio sollevare oggetti pesanti da terra devono trascorrere almeno 15-21 giorni in modo da evitare che la contrazione del muscolo pettorale possa provocare uno spostamento della protesi mammaria. L’attività sportiva può essere ripresa dopo 15 giorni se non coinvolge le braccia mentre si deve attendere almeno un mese per gli altri esercizi. In tutte le pazienti è indicato l'utilizzo di un reggiseno elastico contenitivo o di altro tipo, secondo prescrizione medica, anche per un mese dopo l'intervento.

Controindicazioni

La mastoplastica è sconsigliata nelle donne che non possono affrontare in sicurezza un intervento chirurgico e in quelle in gravidanza.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Il mio percorso è partito proprio quasi un anno fa...proprio su questo sito cercavo informazioni su bravi chirurghi, modalità dell' intervento e tutto quanto riguarda la mastoplastica additiva. Poi un giorno sentii una ragazza parlare della dottoressa Marzia Moio e iniziai a fare le mie ricerche. Appena vidi la sua foto, capii che sarebbe stata lei a darmi ciò che tanto avevo sempre desiderato, così la contattai x fissare un appuntamento.. al 1º appuntamento, ho subito fissato la data - 28 ottobre - e da lì è cominciato il mio countdown. Tutto è stato semplicissimo e velocissimo ripresa completa in 7 giorni. Dopo quasi 2 mesi sono tornata in palestra. Che dire? Lo rifarei altre mille volte. Costo 6.200 euro

Mi sono sottoposta ad una mastoplastica additiva, desiderio che avevo da tantissimo tempo, a DIcembre, con il dottor Riggio. Sin dalla prima visita conoscitiva, il dottore si è dimostrato estremamente professionale e disponibile nello spiegare esattamente tutti i dettagli e nel rispondere a qualsiasi domanda. Il giorno dell'intervento è stato davvero molto più semplice e tranquillo di quello che mi sarei aspettata, tutt lo staff è stato veramente bravo nel rassicurare me e (soprattutto) mia mamma e l'intervento è andato benissimo,un lavoro eccellente. Dalla sera stessa sono potuta tornare a casa e il post operatorio è stato davvero leggero trattandsi di un'operazione chirurgica! Non ho sentito praticamente dolore e dopo qualche giorno ho potuto riprendere quasi tutte le attività. Il risultato 6 mesi dopo è davvero incredibile, mi ha cambiato la vita e l'unica cosa di cui mi pento è di non aver trovato il coraggio prima! Chiunque mi veda si stupisce dell'effetto naturale, consiglio vivamente a chiunque lo desideri di fare la mastoplastica con il dottor Riggio.

L'intervento 07.07.2018 Roma
Sonya89roma · Ieri

Ciao ragazze vorrei condividere con voi la la mia esperienza di mastoplastica additiva fatta con il Dott. Luigi Catania. L'iter chirurgico è iniziato con un'accurata visita preoperatoria e si è concluso con l'intervento sorprendentemente rapido, indolore e senza convalescenza, sono stata dimessa dopo circa tre ore e sono andata a casa senza drenaggio e fasciatura con una completa mobilità delle braccia alla sera sono andata al ristorante con il mio compagno ed il mattino seguente ho ripreso la mia attività ed ho guidato l'automobile senza problemi. Il costo dell'intervento è veramente accessibile ed è di primo ordine la qualità generale dei materiali e della location. Sono veramente felice è contenta dal servizio Gold Standard offerto dal dottor Luigi Catania e dalla sua equipe. Costo 4.600 euro

Mastoplastica post allattamento
Mart1984 · 15 lug 2018

Ho eseguito una mastoplastica 5 anni fa, intanto ho avuto un allattamento e il seno è rimasto ancora bello alto! Continuo ad andare dal dott Tozzi, inoltre, per altri trattamenti perché mi son trovata benissimo! Protesi Mentor anatomiche, 275cc, cicatrice a semiluna periareolare, guarigione perfetta. Dolore minimo perché mi han fatto andare a casa con una pompa per il dolore che ho tolto il giorno dopo. Non potrei non consigliarlo, nonostante prima di decidere per l’intervento abbia chiesto ad altri chirurghi ma lui mi ha dato subito fiducia spiegandomi ogni cosa nel minimo particolare e guidando la mia scelta. Costo 4.500 euro

Ciao! Mi sono operata il 10 aprile, a distanza di quasi un mese posso dire che lo rifarei, anzi, probabilmente avrei dovuto farlo molto tempo fa! Partivo da una prima scarsa e ho inserito protesi da 380 cc extra proiezione, raggiungendo una (credo) quarta misura scarsa. Ora indosso il contenitivo solo di notte e uno più comodo e sportivo per il giorno, sento i punti tirare e il seno un po’ indolenzito, ma tutto molto sopportabile! Ho iniziato il massaggio delle cicatrici (le mie sono al di sotto del seno) e spero che si riducano sempre di più col tempo!

Buongiorno, mi chiamo Cinzia e il 25 gennaio mi sono operata di mastoplastica additiva e liposuzione con il Dott. Macrino presso Villa Valeria. Operarmi di chirurgia plastica era un’idea che avevo in testa già da tempo, soprattutto per quanto riguardava il seno, e quando a visita il dott. Macrino mi ha dato una soluzione ben diversa con consigli specifici e spiegandomi perché, cosa e come, ho capito di aver trovato il chirurgo giusto. Ho avuto un dimagrimento importante con svuotamento, perciò ho chiesto una terza di seno con le blite anatomiche da 300cc, niente di eccessivo visto che partivo da una seconda scarsa e il seno calato. La lipo, invece, l’ho fatta, su consiglio del dottore, su fianchi, gambe e glutei. Presso Villa Valeria ho fatto pure tutte le visite, tranne la mammografia che avevo già fatto come mio controllo di routine, perchè mi sono operata nel giro di una settimana e avendo poco tempo volevo che le analisi fossero tutte accurate e aggiornate. Il giorno dell’intervento ho fatto l’ospedalizzazione, visto che avrei passato la notte di degenza lì, poi con il dottore abbiamo ripreso le misure e rifatto una valutazione. Sono stata tanto seguita anche dalla segretaria, molto gentile e disponibile. Quando mi sono svegliata dall’anestesia generale, avevo il reggiseno contenitivo con la fascia push down e una medicazione attorno all’areola, visto che per tirare un po’ su il seno ha fatto accesso per via periareolare, e una tutina compressiva per la lipo. Ho tenuto il reggiseno un mese mentre la tutina a scalare, prima un mese, poi solo per mezza giornata per 15 giorni (mi diceva man mano ai controlli cosa fare). Confesso di aver avuto nessun dolore al seno e nemmeno complicanze, invece la lipo non me l’aspettavo così dolorosa, soprattutto nell’interno coscia e dietro la schiena, vicino al fianco, mentre alle culotte de chevall nessun fastidio. Ad ogni modo ne è valsa la pena e mi ritengo molto soddisfatta. Per il seno all’inizio ero un po’ preoccupata che fosse uscito troppo grosso visto il gonfiore, ma adesso è perfettamente normale, molto bello e preciso. Non ho mai perso la sensibilità, anzi ero inizialmente un po’ sensibile nella zona dove è stata fatta l’incisione; le cicatrici stanno migliorando, tutti i giorni metto un siero che mi è stato consigliato dal dottore con cellule staminali che mi aiuta a cicatrizzare bene e che rende le suture color carne. Dove erano passate le cannule per la lipo mi si erano formate, invece, delle aderenze in alcuni punti in cui era passata la cannula che ho sciolto con dei massaggi fisioterapici: in alcuni casi la pelle si comporta diversamente e l’obiettivo era rompere le aderenze scollando le cicatrici dal tessuto sottostante. Per il resto le maggior parte delle cicatrici non si vedono più o sono comunque ben nascoste. Come accennato sopra, sono molto soddisfatta del risultato complessivo, della preparazione e dell’attenzione generale ricevuta.

Ciao a tutti/tutte, che dire...?! Non posso che ringraziare il fantastico Dottor Cristiano Biagi, per aver realizzato il mio sogno...avere un bel seno era ciò che desideravo da molto tempo, nonostante la mia giovane età. Sono stata operata un mese fa a Spresiano, presso la clinica del dottore. Tutto lo staff è stato super disponibile e mi ha messo a mio agio, nonostante il cuore battesse a mille per l'ansia e perché no...anche per la paura. Tutto è filato liscio, nessun problema nel post operatorio, se non il dolore (ovviamente c'è stato) i primi 3/4 giorni. Ho inserito protesi tonde motiva 425 demi (media proiezione), partivo da una seconda scarsa leggermente tuberosa (così mi disse il dottore alla prima visita). L'intervento è durato circa 1 ora e sono stata dimessa dalla clinica già dopo 2 ore, mi sono ripresa molto velocemente. Il bendaggio mi è stato tolto dopo 3 giorni e da li sto indossando il reggiseno contenitivo che mi è stato dato. Domani il grande giorno...andrò al controllo e mi verranno rimossi i punti di sutura, che oltretutto penso siano quasi tutti riassorbibili, quindi mi è stato detto che non dovrebbe essere per niente doloroso, se non un leggero fastidio, speriamo beneeee :P Concludo ringraziando ancora il dottore, il suo staff e la carissima collaboratrice Natascia, grazie di tutto Naty, grazie per avermi fatto conoscere il dottore e le sue mani d'oro, grazie per la pazienza e GRAZIE per esserci sempre stata. Costo 6.200 euro

Mi sono operata al seno
Marika156 · 11 lug 2018

Mi sono operata il 7/7/2017 al seno (mastoplastica addittiva) , con il dott. Alberto Rossi todde scelto da me consultando il portale di guida estetica...e che dire chirugo molto bravo staff molto disponibile, insomma lo consiglierei vivamente...il post intervento un po doloroso ma ne vale la pena...

Alla fine della scorsa estate ero arrivata al punto che dovevo fare qualcosa per il mio seno che, dopo gravidanza e allattamento, si era svuotato. Ho cercato informazioni su internet e facevo parte di un gruppo per chi doveva o voleva fare la mastoplastica additiva, ho fatto degli incontri con dei chirurghi e, al quarto appuntamento, mi sono ritrovata nello studio del dottor Delfino. Con me c’era mia zia che voleva anche lei operarsi al seno, ci ha spiegato l’intervento, fatto provare le protesi e dopo pochi giorni abbiamo deciso la data dell’intervento che sarebbe stata da lì a 2 o 3 mesi (mi sono operata il 27 febbraio). Arrivati poi in clinica siamo andate alla reception, ci hanno preso i dati, messo il braccialetto e portato in stanza dove, poi, ci ha accolto lo staff medico. Tutti simpatici, soprattutto un ragazzo che era aiuto anestesista. Poi mi hanno fatto l’anestesia locale con sedazione e messo le protesi polytech da 380 a goccia in dual plane, come volevo dall’inizio. Mi hanno inserito le protesi attraverso il capezzolo per via periareolare, con sopra il reggiseno contenitivo, una fascia elastica, che ho tenuto due settimane, e tutto un bendaggio che ho tolto poi a visita dopo una settimana. I punti sono caduti da soli e in farmacia ho preso delle vitamine per guarire prima; all’inizio non riuscivo a fare dei movimenti molto fluidi e con due bambine piccole è stato un po’ complicato, ma il tutto è durato solo per 10 giorni. Per fortuna non ho avuto dolori particolari, quindi ero tranquilla, o per lo meno erano sopportabili per cui non avevo preso nemmeno antidolorifici. Ho perso un po’ la sensibilità che sta pian piano tornando, ma per il resto sono soddisfatta del risultato e posso ritenermi sicuramente felice! Prezzo 5.000 euro

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Chi si opera a luglio 2018?
ske · Brescia (Città)
ske 146 Oggi 03:15
146 Oggi 03:15
Confrontiamo i risultati
ChiccaTo · Torino (Città) · 1 immagine
ChiccaTo
Membro Plus
220 Ieri 16:09
220 Ieri 16:09
Operate in GIUGNO
dex88 · Milano (Città) · 1 immagine
dex88
Membro Plus
1123 Ieri 08:28
1123 Ieri 08:28

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
In evidenza

Offerta mastoplastica additiva in tutte le sue varianti

Dott. Marco Viganò

Valida fino al 29 lug 2018

3 sedi in Milano, Monza e Brianza, Piacenza

Sconto web PROMO
In evidenza

Prima visita compresa nel prezzo e visite post-operatorie gratuite!

Megaestetic, Dr Antonello Mele e Dr Alessandro Gallo, Chirurghi Plastici

Valida fino al 15 ago 2018

3 sedi in Cagliari, Milano, Sassari

Sconto web PROMO
In evidenza

Visita gratuita per mastoplastica additiva

Dott. Giuseppe Manzo

Valida fino al 1 ott 2018

3 sedi in Catania, Milano, Palermo

Sconto web PROMO
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Ciao a tutti. Avrei deciso di sottopormi a un intervento di mastoplastica additiva. Qualcuno mi sa dire se partendo da una seconda scarsa posso raggiungere una quarta con una mastoplastica sottoghiandolare (la preferirei alla Dual plane in quanto meno dolorosa)? Altra cosa, nel post operatorio quali sforzi vanno assolutamente evitati e per quanto tempo? Grazie a tutti in anticipo

tutto è possibile, ma bisogna valutare i pro e i contro. Quelli che si devono evitare sono gli sforzi con le braccia nel primo mese dopo l'intervento. Dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

2 Risposte leggi di più

Buonasera le scrivo perché volevo cortesemente il suo aiuto. Mi devo operare ad agosto. Metto una protesi ergonomiche 380 cc, i miei cm del seno sono 83 e sottoseno 77. Secondo lei più o meno che taglia finale otterrei??? La Ringrazio in anticipo Cordiali saluti

Impossibile ldirlo senza visitarla... quel tipo di protesi aumentano di circa 2/3 coppe il cono mammario Dr. Leonardo M. Ioppolo Chirurgo Plastico EBOPRAS Calabria ... leggi di più

2 Risposte leggi di più
Aumentare oppure no Kiara89c · Ieri

Salve Io sono stata operata nel 2015. Mi è stato inserita la protesi motiva ergonomica 590cc. Mi è stato eseguita la round block ma in seguito ad un cedimento per l'eccesso di pelle ora mi devo rioperare. Il chirurgo che mi opererà nuovamente ha detto che effettuerà la mastopessi e faremo anche sostituzione protesi. A me piace molto l'effetto attaccato ed effetto palloncino, finto se così si può dire. Sono indecisa se aumentare. Visto che so che motiva passa da 550cc a 625cc, posso aumentare? Per ottenere l'effetto come vorrei io o lo posso già ottenere con pessi e scollamento del muscolo?

ma non le basta la sua misura, già esagerata? dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

2 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dott. Pardo Alfonso

Dott. Pardo Alfonso

48 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.SpecializzazioniIl Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteChirurgia Rigenerativa, Lipoemulsione, LipofillingGluteoplasticaLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoMedicina e Chirurgia rigenerativa per invecchiamento viso e decollétéMicrofat e Nanofat viso per il trattamento dei segni dell'invecchiamento visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoMicro, NanofatLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo...Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.UbicazioneLa sede principale dello studio del Dott. Pardo Alfonso si trova a Catania.

Catania (Città) Catania

Visage Chirurgia Estetica

Visage Chirurgia Estetica

13 raccomandazioni

Visage è un centro medico che si occupa di medicina estetica e chirurgia ambulatoriale. Regolarmente autorizzato quale presidio medico sanitario è composto da professionisti con specialità nei seguenti settori: medicina e chirurgia estetica dermatologia, medicina e chirurgia vascolare. L'approccio multidisciplinare consente una valutazione globale di ogni singolo caso e con l'ausilio di attrezzature di ultima generazione quali radiofrequenza, criolipolisi, carbossiterapia si è in grado di garantire il miglior risultato.Visage è inoltre in grado di garantire anche sul piano della chirurgia plastica ed estetica attraverso i propri professionisti le più idonee soluzioni per ogni singola necessità.SpecializzazioniMedicina e chirurgia esteticaMedicina e chirurgia vascolare in particolare trattamento delle patologie della safena con chirurgia laser a mezzo di EUFOTON 1500DermatologiaUbicazioneIl centro Visage si trova a Genova.

Genova (Città) Genova

Prof. Giulio Basoccu

Prof. Giulio Basoccu

10 raccomandazioni

Il Prof. Giulio Basoccu esercita presso il proprio studio a Roma, è un medico chirurgo con specializzazione nella chirurgia estetica che si è sempre contraddistinto per le sue brillanti capacità. Partecipando a numerosi convegni in giro per il mondo, ha maturato una esperienza e una competenza che ha voglia di condividere col pubblico. Per questo collabora con numerose riviste scientifiche, partecipa come ospite in trasmissioni televisive sulle tematiche della chirugia estetica e produce numerosi scritti di grande valore per l'ambiente scientifico.Il Prof. Giulio Basoccu dispone dei più innovativi macchinari laser utili nel trattamento di macchie cutanee, rughe superficiali, medie e profonde, cicatrici da acne, angiomi, capillari, tatuaggi, epilazione permanente ed inestetismi cutanei.Un professionista di prestigio riconosciuto, in Italia e all'Estero!

Roma (Città) Roma

Trattamenti correlati

Pubblicità