Alopecia

Vale la pena
100%
Vale la pena
Basato su 10 esperienze
Prezzo medio
459 €
Prezzo medio
Secondo 40 specialisti
  • Non è necessaria
  • Non richiede ricovero ospedaliero
  • 1-3 ore di intervento
  • Non richiede riposo
  • Risultati visibili dopo un mese
  • Risultati permanenti

Cosa si intende per trattamento per l'alopecia?

Cosa è l'alopecia

*Video del Dott. Mauro Conti - HairClinic Bio Medical Group

L'alopecia femminile e maschile rappresenta una patologia autoimmune molto diffusa attualmente, tanto che secondo i dati raccolti dall’associazione statunitense National Alopecia Areata Foundation sarebbero ben 150 milioni le persone che soffrono di questo disturbo nel mondo.  Può colpire un uomo o una donna di qualsiasi età e provoca la perdita dei capelli e in alcuni casi anche la perdita dei peli della barba o del corpo, causando imbarazzo e disagio psicologico per chi ne soffre. Le cause che generano questa patologia sono molteplici, e così anche le forme in cui si può presentare.

La parola in sé è un termine generico che indica la perdita o degradazione dei capelli o dei peli che può, progressivamente, portare o a un loro diradamento o alla totale scomparsa.

Le aree colpite possono includere:

  • l’intero cuoio capelluto
  • sezioni del cuoio capelluto
  • barba
  • corpo

Ne esistono diverse tipologie e può rappresentare un indicatore di patologie differenti. Le più diffuse sono la forma areata e l’androgenetica e quest’ultima in particolare, come spiega il Dott. Ignazio Sapuppo, colpisce il 70% degli uomini e il 40% delle donne.

Chi colpisce?

Alopecia prima e dopo

*Immagine ceduta dal Dott. De Fazio

Possono soffrirne uomini e donne di tutte le età, inclusi i bambini

In genere - precisa il Dott. Ignazio Sapuppo in uno dei suoi articoli - negli uomini la caduta dei capelli si concentra sulle tempie e al vertice, mentre nelle donne si verifica un diradamento diffuso sulla parte superiore della testa.

Da cosa è causata?

Perchè cadono i capelli

Può dipendere da moltissime cause e fattori, non tutti riconosciuti o facilmente identificabili, per questo è fondamentale rivolgersi a un medico esperto in Dermatologia e Tricologia. Lo specialista saprà valutare attentamente tutti i sintomi del paziente, individuare correttamente le cause che hanno prodotto la caduta dei capelli e, soprattutto, saprà indicare quali terapie seguire per eliminare o attenuare il problema.

Tra le cause più comuni si possono individuare:

  • fattori ormonali
  • predisposizione genetica
  • parto
  • stress
  • carenze alimentari
  • patologie autoimmunitarie
  • patologie dismetaboliche
  • patologie endocrine
  • ipotiroidismo

Inoltre, il Dott. Claudio Cordani, individua tra i fattori che possono favorire la sua insorgenza anche agenti ambientali a noi esterni, come l’inquinamento atmosferico, i danni atmosferici o l’eccessiva esposizione ai raggi UV.

Bibliografia

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."
Vedi gli specialisti