Buonasera. Qualche giorno fa, fumando una sigaretta di quelle con filtro e cartina, non accorgendomi che la sigaretta fosse quasi finita, ho avvertito un fortissimo bruciore al labbro superiore, probabilmente perché ormai ero arrivata al filtro che era incandescente per la combustione. Ho subito guardato e in corrispondenza di quel punto ho notato una depressione, una pieghetta orizzontale, come se in quel punto si fosse staccato un pezzetto di pelle che ora come ora si confonde con le normali pieghette delle labbra che già avevo, che però a differenza di questa sono verticali e meno profonde. Dal giorno dopo ho iniziato ad applicarci la Connettivina stick labbra, insistendo su quel punto e lasciando anche per più tempo un po’ di prodotto in più in corrispondenza del buco. Tuttavia mi sembra che la piaga si sia ormai stabilizzata (in realtà non è mai stata una vera e propria ferita rossa, si è da subito presentata come una semplice depressione, un pezzetto mancante), e apparendo come una vera e propria cicatrice non so se con la semplice applicazione del prodotto regredirà mai fino a far diventare quel punto liscio com’era. Mi chiedevo se in questi casi fosse possibile, se eventualmente tra un po’ di tempo la situazione non migliora, riempire quella depressione con un filler di acido ialuronico, ovviamente presso un centro dermatologico, oppure con un altro trattamento dermatologico (a breve mi farò visitare direttamente anche dalla mia dermatologa, ma volevo intanto rassicurarmi capendo se ci fosse o meno una soluzione al problema). So che non è un problema grave, ma vorrei in qualche modo restituire al mio labbro il turgore che aveva prima che mi creassi questa piega che, ovviamente, lo diminuisce. In attesa delle risposte, vi ringrazio molto intanto di avermi ascoltata fin qui! Buona serata

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

direi un ottimo incentivo a smettere di fumare. inoltre se si sta facendo tutti questi problemi per quel segno invisibile, lasci stare il filler perchè poi sicuramente vedrà altre asimmetrie immaginarie.

7 Risposte leggi di più
Filler labbra edemi e gonfiori Girlpower · 20 ago 2019

Ho effettuato trattamento di acido ialuronico alle labbra circa 6 mesi fa un piccolo edema scomparso nel giro di qualche giorno, stavolta invece il gonfiore e gli edemi sono molto evidenti nonostante l'arnica e il ghiaccio. Preciso che l'ho effettuato circa 6 ore fa.

Con il caldo l’ Edema può essere più marcato e durare un po’ di più ma rientra nella norma , non si preoccupi . Corsali saluti

18 Risposte leggi di più
Cictrice interna ed esterna labbro GiovannaIso · 7 ago 2019

Buongiorno, da bambina mi sono procurata una ferita sul labbro superiore che non ho curato adeguatamente. Adesso, all'età di 28 anni, mi ritrovo una cicatrice sopra e sotto il labbro superiore che mi ha portato ad un difetto estetico davvero poco carino: il labbro appare svuotato in un sua parte e, durante il sorriso, tira da un lato. A chi mi posso rivolgere? Quali possono essere i trattamenti per migliorare tale difetto? Vi ringrazio per la cortese attenzione.

Concordo con il Dr. Peroni . Prima la chirurgia e solo eventualmente ricorrere a filler. Cordiali saluti

19 Risposte leggi di più

Salve, ho fatto ieri sera filler alle labbra con hyaluron pen ma oggi ho un'ematoma in un lato e una parte del labbro superiore più gonfia. Premetto che l'ho fatto in casa, dopo aver fatto una giornata formativa. Sono molto spaventata... cosa mi consigliate? Aiutatemi per favore

E’ di qualche settimana fa un servizio di striscia la notizia che chiarisce come anche la Hyaluron Pen ( per chi volesse cimentarsi ) e’ di pertinenza medica . Dispiace per le molte Estetiste che si sono fatte abbindolare da corsi di formazione illegali e contratti di acquisto peraltro onerosi . Con l’ augurio che il suo danno sia lieve e transito ... leggi di più

24 Risposte leggi di più

Buongiorno 4 anni fa ho fatto un piercing al labbro superiore, questo mi ha creato un assimmetria del labbro. (Principalmente il lato) e dove c'è il buco il labbro é rimasto un po' più gonfio e innaturale. A quale trattamento estetico potrei sottopormi per migliorare l'aspetto delle labbra? Nella foto si può notare la diversità delle due parti della labbra dove c'è il buco del piercing a sinistra e a destra invece è normale... Grazie

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Poiché la sua asimmetria è veramente modesta e direi quasi invisibile, vista anche la sua giovane età le consiglio di non fare assolutamente nulla perché prima cosa molto difficilmente riuscirebbe ad ottenere esattamente ciò che ha in mente e poi perché a forza di fare andrà sicuramente incontro a problemi.

16 Risposte leggi di più

Buonasera, A gennaio ho effettuato un filler alle labbra, da un medico che solo dopo ho scoperto esser stato denunciato per aver iniettato illegalmente silicone liquido ad una paziente ormai sfigurata. Il filler mi è stato presentato come acido ialuronico, di nome reviderm forte. Io ho presentato già da subito dei bozzi sulle labbra e a distanza di 4 mesi sono ancora lì! Come posso scoprire se anche con me ha utilizzato del silicone liquido? Si possono fare delle analisi? Grazie anticipatamente a chi mi risponderà

Dott. Cristiano Biagi

Miglior risposta

Cara signora mi permetto di elencare alcune regole basilari quando si decide di farsi fare un filler, che obbligatoriamente deve essere riassorbibile al 100%. Regola numero 1: farsi sempre rilasciare il "talloncino" di tracciabilità del filler; consiglio numero 2: guardare quale scatola apre il medico e assicurarsi che essa sia integra; ma sopratut ... leggi di più

13 Risposte leggi di più

Circa 2 mesi fa ho fatto per la prima volta un filler labbra. A distanza di 2 mesi ho ancora dove mi è stato iniettato l'acido ialuronico delle palline: 2 labbro superiore, 2 al labbro inferiore... il labbro inferiore è asimmetrico e più gonfio da un lato. Ho contattato il medico che me lo ha fatto ma dice che è normale deve passare del tempo... mi sembra troppo il tempo di guarigione sono passati 2 mesi. Vorrei conferma se è così o se devo farmi visitare da un medico mi sto preoccupando anche perché parlando con amiche che lo hanno fatto non hanno avuto esperienze simili.

Dott. Dario D'angelo

Miglior risposta

Buongiorno Kikka, sono presente su queste pagine, assieme a tanti esimi colleghi. Tuttavia capita di leggere spessissimo di pazienti che si sono già sottoposti ad interventi o procedure e sono scontenti o hanno problematiche. Leggo che Lei è di Napoli. Si è rivolta ad uno specialista in chirurgia plastica? (può essere facilmente verificato s ... leggi di più

15 Risposte leggi di più

Salve, devo fare il filler alle labbra ma sono sotto antinfiammatorio causa ciclo quindi vorrei prendere una crema per prevenire i probabili ematomi... cosa mi consigliate? Io pensavo di prendere la crema ematonil... devo metterla anche i giorni prima del filler o solo dopo?

Buongiorno, il ciclo non inficia in alcun modo nella somministrazione di filler; l'unica controindicazione, che però, prevede una terapia preventiva e continuativa è l'herpes labiale. Il ciclo mestruale può provocare solamente una fluidificazione del sangue e quindi aumentare semplicemente la possibilità di lividi che comunque non sono permanen ... leggi di più

11 Risposte leggi di più
Medicinali prima del filler cali
Membro Plus
· 22 mag 2019

Salve, ho un appuntamento il 25 per il filler alle labbra... in quel periodo avrò il ciclo. Di solito soffro molto per il ciclo e quindi assumo antidolorifici come oki o buscofan... mi chiedevo se posso assumere queste medicine prima o dopo il filler... se no, quanti giorni prima o dopo il filler devo interrompere l’assunzione? Ci sono antidolorifici alternativi che potrei prendere?

Utilizzando farmaci FANS aumenta il rischio di ematomi residui. A parte questo non vi sono altre controindicazioni. Può assumere del Paracetamolo in sostituzione oppure rimandare l'appuntamento. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

13 Risposte leggi di più