Informazioni sul trattamento

I nei, o più correttamente detti nevi, possono essere presenti sin dalla nascita o apparire durante la vita dell'individuo. Possono avere colori e forme differenti e per questo è necessario tenerli sotto controllo per valutare l'opportunità di asportarli o meno. Le tecniche più diffuse per l'asportazione dei nevi sono l'asportazione chirurgica e con laser. La prima è un intervento a tutti gli effetti e permette di eseguire l'esame istologico della parte sottratta mentre il laser è consigliabile quando si tratta di nevi la cui natura benigna è ben certa e distrugge il neo con il calore.

Durata trattamento
5-30 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Trattamento o intervento
  • Controlli

Vantaggi

  • Sia la chirurgia che il laser sono sicuri
  • Sono metodi definitivi
  • L'asportazione nei col laser non lascia cicatrici

Risultati attesi e rischi

I risultati sono definitivi ed immediati; per quanto riguarda i rischi il trattamento laser può causare ematomi e bruciature, mentre la chirurgia può provocare problemi di cicatrizzazione, infezione, etc.

Il trattamento

I metodi per effettuare l'asportazione dei nei sono due: la chirurgia, che consiste in una vera e propria asportazione, e il laser. Nel primo caso il chirurgo effettua una piccola incisione per rimuoverlo, mentre nel caso del laser lo specialista lo passa sul neo da eliminare in modo da creare una crosta che cade dopo circa una settimana. A seconda del neo potrebbero essere necessarie più sedute.

Dopo il trattamento

Il paziente deve tenere coperta la zona trattata ed evitare la luce solare.

Controindicazioni

L'asportazione dei nei è controindicata nelle donne in gravidanza o che stanno allattando e sarà il medico a valutare caso per caso i pazienti con problemi cutanei, malattie cardiovascolari, sistemiche o autoimmuni, cicatrici ipertorfiche o cheloidi, fotosensibiltà, etc.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Ho deciso dopo anni di farmi togliere un antiestetico dermatofibroma pigmentato posto sotto il labbro inferiore; ho rimandato per una vita perchè avevo il timore di provare dolore e di restare sfregiata, oltre a pensare, erroneamente, che tale operazione avesse dei costi pesanti. Non è stato per nulla doloroso e l'unico disagio (assolutamente sopportabile) è stata una crosta che dopo pochi giorni è caduta senza lasciare cicatrici. Il labbro ha ripreso la forma originaria e finalmente non c'è più quell'orrendo bozzo. Se avessi saputo che era così semplice, veloce, per nulla doloroso e poco costoso migliorare il proprio aspetto, l'avrei fatto subito. Per questo, consiglio a tutti di chiedere un parere, visto che non costa nulla e, in un attimo, si risolve il disagio di una vita!

Mia madre si è sempre rifiutata di farmeli asportare. Tutti i dermatologi me l'hanno sempre sconsigliato. Eppure io sono convinto che la cosa migliore da fare sia toglierli definitivamente. Quando vado all'acquapark o giocavo con i miei compagni, mi bruciavano sempre. Odio farmi le foto perché per pubblicarle devo sistematicamente ricorrere a Photoshop, e purtroppo, se questo poteva andar bene le prime volte, con il passare del tempo mi ha sempre più seccato. Mi sono reso conto però che non sono solo le foto, i 3 kg di trucco per coprirli o l'insicurezza che mi hanno sempre dato i soliti limiti, anche farmi video è stata fonte di frustrazione. Ho provato addirittura a modificare fotogramma per fotogramma un video che mi ero fatto e che volevo pubblicare sul web (per intenderci, solitamente ogni secondo contiene 29 fotogrammi, 29 foto da modificare, quindi se un video per errore dura 1 minuto, le foto da modificare diventano 1800), ma adesso con le fotocamere da 16 o 23 Megapixel, si noterebbe anche la macchiolina di prezzemolo in fondo ai molari. Il risultato è stato che la mia pelle sembrava liquida perché naturalmente ogni fotogramma non riceveva la stessa quantità di editing. Provando con editor di video la situazione è migliorata, ma comunque un risultato scadente, un fantoccio, ed in caso di video amatoriali in cui sia il cameramen che il soggetto non erano perfettamente inquadrati il risultato è ancor più difficile da ottenere. Ma a questo punto perché ostinarsi?? Andiamo tutti dal chirurgo e togliamo i queste maledizioni. Spero di essermi meritato questi 1000€ di incoraggiamento, tanto andranno tutti al medico che mi opererà. Distinti saluti a tutti.

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
21 17 apr 2018
2 4 apr 2018
5 16 feb 2018

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve , ho avuto sempre un po’ di nei ma negli ultimi 2 anni a oggi me ne stanno crescendo parecchi ogni anno , ne ho già tolto uno nella schiena chirurgicamente con esame istologico , ogni 6 mesi faccio controllo perché ne ho molti è come ho detto ultimamente me ne crescono parecchi e si ingrandiscono subito , il problema è che non riesco più a vedermi bene , volevo sapere se alcuni si possono togliere con il laser così non lascia cicatrici come con il bisturi...

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Facvia mappatura dei nevi con dermatologo. E poi decide se trattarli con laser o chirurgicamente. ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Salve! Ho un neo abbastanza grande e in rilievo sul viso e vorrei tanto toglierlo, quindi sarebbe soltanto per un fatto estetico. Secondo voi quale tecnica andrebbe meglio nel mio caso?

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Signora al fine di consigliarla al meglio mi invii foto qualora lo desideri. Cordialmente grazie Dott Marco Gerardi ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Buongiorno a tutti, mia figlia di 3 anni ha un neo sul mento grande 1cmX 0,5cm che gli e apparso qualche settimana dopo la sua nascita. (Inizialmente era chiaro ma poi si è scurito al sole) Da qualche giorno mi sono accorta che gli stanno spuntando anche dei pelli sul neo ed ho paura che crescendo sarà presa in giro dai suoi coetanei. Inizialmente abbiamo deciso di aspettare che decida lei sé toglierlo o no ma ho paura anche che diventasse maligno. Voi che consiglio mi date: aspettare che decida lei o farle l’intervento adesso che è piccola e la sua pelle guarirà più in fretta. E poi a chi mi devo rivolgere per far in modo che non abbia una cicatrice brutta, sarà dopo possibile con la chirurgia estetica farla sparire del tutto? Non so nemmeno se col tempo la medicina sarà così evoluta da aspettare magari altri 20 anni prima di decidere qualcosa.

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Pregiatissima Signora i nevi pelosi giganti sono delle lesioni assolutamente benigne le consiglio di aspettare in qnt potrebbe ancora accrescersi e qualora fosse intenzionata a farglielo rimuovere si rivolga ad un ch Plastico . Cordialmente dott Marco Gerardi ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve, ho 32 anni e ho un neo sulla punta del naso che a seconda della temperatura cambia colore ed è leggermente in rilevo. Ho paura che rimuovendolo mi rimanga una cicatrice più evidente . Quanto tempo più o meno impiegherebbe per guarire ?

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

necessita una preliminare visita specialistica dermatologica. ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto
La mappa dei nei

La mappa dei nei

La dermatoscopia è una nuova tecnica, introdotta negli anni ’90, allo scopo di migliorare la diagnosi delle lesioni pigmentate della cute...

Dott.ssa Cecilia Taddei  · 2 feb 2015 Leggi di più

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

48 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.SpecializzazioniIl Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteChirurgia Rigenerativa, Lipoemulsione, LipofillingGluteoplasticaLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoMedicina e Chirurgia rigenerativa per invecchiamento viso e decollétéMicrofat e Nanofat viso per il trattamento dei segni dell'invecchiamento visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoMicro, NanofatLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo...Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.UbicazioneLa sede principale dello studio del Dott. Pardo Alfonso si trova a Catania.

Catania (Città) Catania

Dottor Marco Giannini

15 raccomandazioni

Il Dott. Marco Giannini ha conseguito un Master di ll livello in Chirurgia Estetica Morfodinamica, è Specialista in ORL Patologia Cervico Facciale ed è Perfezionato in Medicina e Chirurgia Estetica del Viso. Il Dottore può offrire tutti gli interventi di Chirurgia e Medicina Estetica, lavorando in Equipe con Chirurghi Estetici altamente specializzati e si avvale di collaborazioni e strutture di ottimo livello.Si occupa in particolare di Chirurgia Maxillo Facciale Ricostruttiva ed Estetica, con particolare riguardo alla Rinoplastica Estetico-Funzionale, Lipofilling, Blefaroplastica, Otoplastica, Mentoplastica, Medicina Estetica del viso.Il Dottore riceve a Milano, La Spezia, Firenze, Lucca, Montecarlo di Lucca, Marina di Pietrasanta.______________________________________________________________________________Focus sulla Rinoplastica Morfodinamica:La Rinoplastica è un intervento che molti conoscono come utile per rimodellare il naso e renderlo più bello esteticamente. In realtà la Rinoplastica oggi deve essere morfofunzionale nel senso che un naso "bello" deve essere anche un naso che respira, che non si muove durante i movimenti della respirazione nè mentre si parla provocando brutte flessioni delle cartilagini: facciamo attenzione a come parlano alcuni "divi" della televisione: e non quando recitano, ma nelle interviste! E ci renderemo conto di questi problemi funzionali, perchè se il naso noi ce lo "portiamo a giro" tutti i giorni e se non ci sono i trucchi della cinepresa sono guai.Le tecniche sono essenzialmente due, la Rinoplastica Chiusa, detta anche da alcuni autori "Tradizionale" e la Rinoplastica Aperta, con tutte le sotto varianti per entrambe: con innesti di cartilagine prelevata dal setto nasale o dall'orecchio (con un piccolo taglietto invisibile), con posizionamento di piccole protesi di materiale anallergico non riassorbibile, con osteoplastiche, con riduzione delle narici; tutte tecniche che servono a correggere difetti Morfologici e Funzionali.La Rinoplastica Aperta prevede un accesso tramite una piccola (3-5 mm) incisione nell'angolo tra naso e labbro che diventa introvabile dopo alcune settimane.La Rinoplastica Chiusa si può effettuare con l'ausilio delle fibre ottiche per avere una migliore visione.Entrambe le tecniche sono valide, e la strategia migliore è adottare quella più adatta al caso da trattare.Si esegue sempre una profilassi preoperatoria con antibiotici.L'anestesia può esser sia generale con infiltrazione locale, sia una sedazione profonda farmacologica con accurata anestesia locale. La scelta di una o l'altra tecnica dipende dalle caratteristiche del paziente e dell'intervento che effettuiamo.Il post operatorio è oggi più semplice. Rarissimamente oggigiorno si tamponano le Rinoplastiche e quando l'intervento lo richiede non si usano più le famigerate garze ma schiuma di lattice semplice e indolore da rimuovere. Il naso operato si protegge sempre con una medicazione esterna effettuata con cerotti e uno "scudo" che un tempo era di gesso e oggi è di materiale termoplastico che si rimuove dopo una settimana, i cerotti si tengono ancora per una altra settimana quindi quindici giorni in tutto per quanto riguarda la medicazione.Si effettua anche una profilassi intraoperatoria anti infiammatoria e antidolorifica, per cui il dolore post-operatorio è rarissimo e comunque trattabile con comuni analgesici, i "lividi" invece sono assicurati, ecchimosi che durano da tre a quindici giorni e assumono tutte le varianti cromatiche dal blu al verde.Per la parte funzionale in molti casi è possibile effettuare un intervento di minima invasività sui turbinati nasali ipertrofici con le radiofrequenze, ma anche per questo ne riparliamo... oppure scrivetemi!______________________________________________________________________________Focus sulla Medicina Estetica:Il VisoI "trucchi" per mantenere nel tempo un viso e un collo giovane oggi giorno sono ben conosciuti,saltando le ovvie "basi" : astensione dal fumo e vivere in ambienti privi di smog, oggi fortunatamente esistono farmaci che migliorano la circolazione del sangue e l'ossigenazione dei tessuti che hanno anche risultati estetici.I "rimedi" della medicina estetica contro l'invecchiamento,ma anche alle cattive abitudini spesso obbligate dalla vita moderna,ci sono: una buona base si puo' ottenere con il peeling come lo" yellow peel" che puo' con le varie tecniche di applicazione togliere le macchie e ridare lucentezza alla pelle,ma anche, andando in profondita' controllata, rimuovere gli effetti del "fotoinvecchiamento" o migliorare le cicatrici lasciate dall'acne.Un'altra grande arma oggigiorno e' l'acido ialuronico, che puo'essere usato come biorivitalizzante con micro iniezioni ( needling) per ridare turgore e pastosita' alla pelle, come riempitivo per spianare le piccole rughe, ma anche (la tecnica piu' recente) nella ricostruzione plastica delle zone del viso che si sono svuotate .Certamente in questo momento la tossina botulinica e' la terapia piu' usata in medicina estetica, forse alcune volte in maniera un po' eccessiva, ma e' un farmaco che se usato nella maniera corretta, moderata, non solo migliora l'aspetto e "toglie un po' di anni" , ma addirittura diminuisce, se eseguita in maniera costante e ordinata, il processo di invecchiamento.La luce pulsata ha indicazione sia nella cura dell'acne in fase attiva sia come fotoringiovanimento, ma il suo uso principale è nella depilazione permanente, terapia eccellente nei soggetti afflitti da peli superflui sul viso (baffi,basette e pizzetto) compresi quelli che uniscono i due sopraccigli.A proposito di sopraccigli, una correzione di difetti del viso poco conosciuta è la ricostruzione del sopracciglio con l'autotrapianto, nei soggetti che per trauma o per depilazione selvaggia sono privi di questa struttura esteticamente importantissima.E i Fili di trazione??E vogliamo poi parlare del Lipofilling?E il povero Collo?Alcuni difetti del collo spesso compromettono un aspetto del viso giovanile e un corpo tonico e sexy. Se i muscoli del collo si evidenziano in maniera eccessiva o la del tessuto sottocutaneo fa vedere il profilo delle strutture profonde come la laringe, che nella donna si dve più intuire che vedere; se le righe che qualche spiritoso anni fa chiamò collane di Venere sono visibili anche a distanza; se è presente un accumulo di grasso localizzato o diffuso vuol dire che per troppo tempo è stata trascurata questa parte del corpo, o che disordini generali hanno portato sofferenza alle strutture superficiali e profonde con risultati inestetici.Sono molti gli interventi effettuati dal Dottor Giannini sul Viso e sul Collo: Una biorivitalizzazione con acido ialuronico eseguita con la tecnica dei microaghi per dare sostegno ai tessuti e stimolare contemporaneamente il tessuto collagene di supporto.Un peeling, ad esempio lo Yellow peeling, tonifica e stimola la cute accellerandone il turnover e con questi stimoli dare una contrazione simulando un effetto lifting davvero notevole e duraturo nel tempo se effettuiamo il supporto con gli appositi farmaci post-peeling.Una microliposcultura superficiale e profonda effettuata con le cannule di ultima generazione, nate per consentire con la tecnica adatta un effetto retroattivo cicatriziale tale da ottenere un risultato paragonabile al lifting classico con le incisioni retroauricolari.Fili di trazione, riassorbibili e non.LipofillingMolti articoli che ho scritto si trovano sul mio sito www.dottgiannini.com e sulla pagina Facebook " Chirurgia Estetica e Funzionale "

Montecarlo Lucca

Polispecialistico Lambrate

1 raccomandazione

La "mission" del Polispecialistico Lambrate, non è solo la diagnosi e la cura delle diverse patologie, ma anche e sopratutto, il prendersi cura del paziente come persona, offrendo professionalità e tecnologia di ultima generazione.SpecializzazioniI medici, gli odontoiatri e le altre figure professionali che collaborano con il nostro centro, sono altamente qualificati e sono in grado di fornire tutti i mezzi a loro disposizione, per una corretta e armoniosa gestione dei vari problemi di salute.Il centro è dotato di attrezzature di ultima generazione per le cure odontoiatriche, visite mediche specialistiche, cure fisioterapiche, diagnostica multidisciplinare e servizi rivolti al benessere e alla bellezza.Il Polispecialistico esegue prestazioni a domicilio quali: visite specialistiche, ecografie, ecocolordoppler, elettrocardiogramma basale e sotto sforzo, elettrocardiogramma dinamico delle 24 ore, monitoraggio ambulatoriale della pressione delle 24 ore, moc, elettromiografia, fisioterapia, terapie strumentali (ultrasuoni,magnetoterapia, tens, ionoforesi, Tecar), osteopatia.Le prestazioni disponibili presso il Polispecialistico Lambrate riguardano le seguenti aree:AREA MEDICA: cardiologia, chirurgia vascolare-angiologica, endocrinologia, fisiatria, dermatologia, ginecologia, medicina dello sport, medicina del lavoro, medicina estetica, chirurgia plastica e dermatologica, nefrologia, pediatria, podologia, allergologia, urologia, terapia del dolore.AREA ODONTOIATRICA: Odontoiatria generale, Odontoiatria pediatrica, Implantologia e chirurgia, Protesi dentale mobile e fissa, Ortodonzia invisibile (Invisalign), Ortodonzia mobile e fissa, Igiene e prevenzione, Sbiancamento professionale, Mascherina odontoiatrica invisibile, Chirurgia parodontale, Gnatologia, Ortopantomografia, Radiografia endorale.DIAGNOSTICA STRUMENTALE:- ECOGRAFIE: Ecografia addome superiore, Ecografia addome inferiore, Ecografia della tiroide-ghiandole salivari, Ecografia muscoloscheletrica - articolare, Ecografia dell'articolazione tempomandibolare, Ecografia dei tessuti superficiali, Ecografia testicolare, Ecografia del pene, Ecografia dell'apparato urinario, Ecografia prostatica transrettale.- ECOCOLORDOPPLER: Ecocolordoppler cardiaco (ecocardiogramma - colordoppler), Ecocolordoppler dei tronchi sovraortici (TSA), Ecocolordoppler dei vasi addominali, Ecocolordoppler della tiroide, Ecocolordoppler arterioso e venoso degli arti superiori, Ecocolordoppler arterioso e venoso degli arti inferiori.Ecocolordoppler del vasi spermatici (scrotale),Elettroneurografia, Elettroencefalogramma, Elettromiografia, Elettrocardiogramma basale e da sforzo.MEDICINA ESTETICA NON INVASIVA: Consulenze chirurgia estetica e dermatologica (rimozione nevi, cisti etc), Mappatura dei nei, Trattamento per cheloidi, Trattamento per macchie solari, senili e acne, Peeling, biorivitalizzazione, botox, acido ialuronico (filler), Mesoterapia classica e/o omeopatica (terapeutica, circolatoria e linfodrenante), Riempitivo con ago canula, Scelosanti, Trattamento rughe, cellulite e smagliature, Trattamento rilassamento cutaneo, Icoone, Jet-m, Epilazione con resina naturale. Laser medicale per epilazione.ALTRE PRESTAZIONI E SERVIZI: Punto Prelievi Laboratorio Analisi, Psicologia, Psicoterapia, Fisioterapia, Palestra con corsi di ginnastica posturale, ginnastica fisioterapica, psicomotricità (per bambini a partire dai 5 anni), ginnastica dolce (di gruppo o individuale), Nutrizionista (valutazione della composizione corporea Bioimpedenziometria, Bio-massa grassa, massa magra, acqua).UbicazioneIl centro Polispecialistico Lambrate è situato a Milano.

Milano (Città) Milano