Informazioni sul trattamento

Durata trattamento
5-30 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Trattamento o intervento
  • Controlli

Vantaggi

  • Sia la chirurgia che il laser sono sicuri
  • Sono metodi definitivi
  • L'asportazione nei col laser non lascia cicatrici

Risultati attesi e rischi

I risultati sono definitivi ed immediati; per quanto riguarda i rischi il trattamento laser può causare ematomi e bruciature, mentre la chirurgia può provocare problemi di cicatrizzazione, infezione, etc.

Il trattamento

I metodi per effettuare l'asportazione dei nei sono due: la chirurgia, che consiste in una vera e propria asportazione, e il laser. Nel primo caso il chirurgo effettua una piccola incisione per rimuoverlo, mentre nel caso del laser lo specialista lo passa sul neo da eliminare in modo da creare una crosta che cade dopo circa una settimana. A seconda del neo potrebbero essere necessarie più sedute.

Dopo il trattamento

Il paziente deve tenere coperta la zona trattata ed evitare la luce solare.

Controindicazioni

L'asportazione dei nei è controindicata nelle donne in gravidanza o che stanno allattando e sarà il medico a valutare caso per caso i pazienti con problemi cutanei, malattie cardiovascolari, sistemiche o autoimmuni, cicatrici ipertorfiche o cheloidi, fotosensibiltà, etc.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte
Ho deciso dopo anni di farmi togliere un antiestetico dermatofibroma pigmentato posto sotto il labbro inferiore; ho rimandato per una vita perchè avevo il timore di provare dolore e di restare sfregiata, oltre a pensare, erroneamente, che tale operazione avesse dei costi pesanti. Non è stato per nulla doloroso e l'unico disagio (assolutamente sopportabile) è stata una crosta che dopo pochi giorni è caduta senza lasciare cicatrici. Il labbro ha ripreso la forma originaria e finalmente non c'è più quell'orrendo bozzo. Se avessi saputo che era così semplice, veloce, per nulla doloroso e poco costoso migliorare il proprio aspetto, l'avrei fatto subito. Per questo, consiglio a tutti di chiedere un parere, visto che non costa nulla e, in un attimo, si risolve il disagio di una vita!
7 commenti

Ciao a tutti! Oggi sono andata all'ospedale per fare richiesta per asportare due nei neri (4mm) in rilievo, che si trovano sul viso. Il dottore mi ha detto di pensarci molto bene perché la chirurgia lascerá sicuramente una cicatrice, e che ció potrebbe quindi recarmi piú disagio dei nei stessi. Leggendo alcune esperienze ho notato che non tutti sono rimasti soddisfatti dell'operazione..tutto ció mi crea piú dubbi e mi rende piú nervosa anche perché i miei nei si trovano sul viso!! Se l'asportazione dovesse andare male, mi rimarrebbe una cicatrice enorme! Ora sono davvero confusa perché è da mesi che voglio toglierli.

4 commenti

Ho sempr avuto una pelle piena di nei. Negli ultimi anni alcuni di questi sembrano essersi ingranditi assumendo un aspetto davvero sgradevole che mi provoca un forte imbarazzo. Voglio decisamente asportarli ma non so a chi rivolgermi. Come faccio a scegliere un buon chirurgo plastico specializzato nel trattamento da me richiesto. Non voglio qualcuno che si improvvisi, anche perchè ho vari nei sul volto e ho il terrore di eventuali cicatrici antiestetiche.

4 commenti

Salve a tutti. La mia esperienza riguarda l'asportazione di una decina di nei. Mi sono rivolta al dott. Anniboletti e il risultato è stato il migliore che potessi attendere. Il dott. Anniboletti è stato, sin dal principio, chiaro, disponibile, molto professionale ed ha dimostrato di essere davvero bravo. La mia pelle è infatti molto delicata e avevo paura delle cicatrici. Ma il suo lavoro è stato ottimale. Consiglio a tutti di Rivolgersi senza dubbio al dott. Anniboletti in quanto nel mio caso si è rivelato uno specialista eccellente.

2 commenti

Ho contattato la Prof.ssa Angela Faga di Pavia circa due mesi fa per farmi asportare un piccolo nevo per motivi estetici...Nonostante avessi preso contatti personali direttamente con lei, all'ultimo momento in sala operatoria non si è presentata, mandando invece un giovane assistente, che ho scoperto solo in seguito non essere ancora specializzato in chirurgia plastica. Mi era stata assicurata una piccola cicatrice, grande circa il doppio del nevo stesso (quindi 1,6 cm). A fronte di un piccolo nevo di 0,8 cm ora mi ritrovo con una cicatrice di 5 cm, brutta e molto allargata...la mia esperienza e' stata pessima e la sconsiglio vivamente.

11 commenti

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
23 14 lug 2017
Sono intenzionato a togliere nei!
flower · Villafranca di Verona
flower 10 29 giu 2017
10 29 giu 2017
8 7 apr 2017

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve, un mese fa ho tolto un piccolo neo un po in rilevo sulla zona della guancia con il laser c02. Adesso ho ancora l'area trattata rossa e un pochina depressa. Che creme efficaci posso usare per una maggiore riepitelizzazione della pelle in modo che mi cresca tutta la pelle e non abbia più un dislivello? Grazie.

Gentile utente, il processo di cicatrizzazione è molto lento, deve avere pazienza. Può applicare creme come Placentex un paio di volte al giorno, soprattutto abbia cura di proteggersi con un fattore solare molto alto per evitare la formazione di macchie. Dottoressa Panzeri ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Gentili Dottori, Devo rimuovere due neoformazioni benigne piccole in rilievo perchè sono sottoposte a continuo sfregamento con gli indumenti che indosso per fare sport ( ho allenamento tutti i giorni). Uno si trova tra la schiena ed il collo ed un altro sulla pancia. Posso toglierli chirurgicamente tutti e due nello stesso giorno o è meglio in due momenti diversi ?

Gent.Caterina, certamente: sono due microinterventi che si fanno con un po' di anestesia locale. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Salve, Mia figlia di 2 anni ha un nevo melanocitico congenito (peloso) 4 cm x 6 cm altezza all'interno dela gamba dx. Cresce gradualmente. Volevo sapere l età per farlo asportare chirurgicamente, ed un buon centro specializzato per tale intervento. Nel frattempo la sto controllando periodicamente dal dermatologo e con esami del caso. Grazie mille x l'attenzione, distinti saluti

Gentile paziente, anche noi le consigliamo di rivolgersi ad un centro ospedaliero che presti un servizio di chirurgia plastica pediatrica. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Salve, un mese fa ho tolto un piccolo neo un po in rilevo sulla zona della guancia con il laser c02. Fatta la crosticina, caduta spontaneamente , ancora a un mese di tempo ho tutta l'area trattata rossa e infiammata e un pò depressa in quanto in controluce si vede la forma dove è passato il laser e l'area trattata è piu bassa rispetto ai bordi. Sto mettendo connettivina, massaggio con olio vea e a volte metto il cerotto in silicone. C'è possibilità che la pelle rossa si alzi e ritorni para ai bordi e quindi che non ho più un dislivello? Grazie. Posso mettere altre pomate più efficaci? Ps: copro sempre la zona com protezione 50+

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Le pomate o topici in genere nel suo caso penso che non servano a nulla. Se continuate a farvi asportare nei con il laser è un problema tutto vostro avrete sempre un risultato peggiore di qualsiasi asportazione chirurgica. ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto
La mappa dei nei

La mappa dei nei

La dermatoscopia è una nuova tecnica, introdotta negli anni ’90, allo scopo di migliorare la diagnosi delle lesioni pigmentate della cute...

Dott.ssa Cecilia Taddei  · 2 feb 2015 Leggi di più
L'asportazione dei nei con il laser

L'asportazione dei nei con il laser

Le moderne tecniche chirurgiche grazie al laser ad anidride carbonica super pulsato permettono di rimuovere le neoformazioni con...

Guidaestetica.it  · 9 dic 2014 Leggi di più

Foto

Vedi tutte
Dott. Cordovana - Rimozione fibromi penduli.jpg
Dott. Cordovana - Rimozione fibromi penduli.jpg 15 feb 2017

Dott. Andrea Cordovana - Intervento di microchirurgia ambulatoriale: asportazione fibromi penduli. Intervento ambulatoriale con crema anestetica. Età paziente: 31 anni - Foto posteriori pre-post intervento immediato + post intervento dopo 15 gg.

Dott. Andrea Cordovana

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

43 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Dr. Daniele Bordoni

29 raccomandazioni

Iscrizione Ordine dei Medici di Ancona 5338 Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica presso Università di Parma Dirigente medico presso l'Unità di Senologia dell'Asur Marche Area Vasta 1Il Dr. Daniele Bordoni ha un percorso di formazione di livello internazionale espletato presso il reparto Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, centro di eccellenza per la chirurgia senologica e presso l'Hospital de la Santa Creu i San Pau e le più blasonate cliniche di chirurgia estetica di Barcellona.Formazione internazionale di qualità. Partecipazione a congressi e corsi nazionali ed internazionali e pubblicazione di svariati articoli pubblicati nelle principali riviste scientifiche del settore.Professionalità acquisita affinando le tecniche degli interventi di chirurgia estetica e ad acquisendo esperienza circa le più innovative applicazioni della Medicina Estetica in centri di eccellenza Europei.

Fano Pesaro e Urbino

Dottor Campisi Antonino

32 raccomandazioni

Il Dottor Campisi Antonino è un medico specializzato in chirurgia generale e chirurgia plastica, che si occupa da più di 20 anni di chirurgia estetica, ricoprendo il ruolo di consulente specialistico per diverse case di cura e nosocomi in Emilia Romagna.E' autore, inoltre, di diverse pubblicazioni scientifiche, tra cui un libro dal titolo: “Scienza ed Arte nella Medicina e Chirurgia Estetica del viso" (Verduci Editore, 2010), insieme al Prof. Marco Gasparotti.Sempre con il professor Gasparotti ha scritto il libro divulgativo: "BELLI SI DIVENTA - BELLI SI RIMANE - Medicina e chirurgia estetica le cose da sapere. Editore SugarcoÈ stato ed è relatore in numerosi congressi, in Italia e all'estero, ed è membro della Società di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.Il Dottor Campisi Antonino si è specializzato in Italia e successivamente ha effettuato corsi di approfondimento nel campo della medicina estetica e della chirurgia estetica in Francia e in Brasile.Svolge la sua attività professionale tra Rimini, San MARINO (casa di cura), Forlì e BOLOGNA (casa d cura).Sito WEB: www.campisichirurgiaestetica.comIl Dottor Campisi Antonino esegue interventi per:Ringiovanimento del volto: dermal fillers (acido jaluronico), botulino e lipo-filling (auto-trapianto di grasso)Blefaroplastica esteticaOtoplastica EsteticaRinoplastica estetico-correttivaLifting del viso-colloMastoplastica additiva con impianto di protesi mammarie (le più migliori al mondo!)Mastoplastica riduttivaAddominoplastica parziale e totaleLipo-scultura corporea (addome, culotte de cheval, faccia interna delle ginocchia, ecc).Auto-trapianto di capelli metodica F.U.E.

Rimini (Città) Rimini