Informazioni sul trattamento

Durata intervento
1-2 ore
Anestesia
Locale o generale
Ospedalizzazione
DH - 1 giorno
Recupero
3-7 giorni
Effetti
2-3 settimane
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Migliora l'aspetto del naso
  • Risolve problemi nasali, come deviazione del setto
  • Aumenta l'autostima del paziente
  • Normalmente le cicatrici non sono visibili

Risultati attesi e rischi

I risultati ottenuti con una rinoplastica sono permanenti e definitivi anche se in realtà il naso operato è destinato a invecchiare negli anni come qualsiasi altra parte del corpo. Le principali complicazioni di una rinoplastica o di una rino-settoplastica sono la epistassi, l’ematoma del setto, la perforazione del setto nasale e le alterazioni del normale processo di guarigione con formazioni di deposizione eccessiva di tessuto cicatriziale ad esempio a livello della punta nasale o delle pareti laterali del dorso nasale. La recidiva della deviazione della piramide nasale e del setto nasale può imputarsi alla cosiddetta 'memoria cartilaginea', che a distanza di qualche mese in alcuni casi può essere responsabile di una recidiva parziale.

L'intervento

Le incisioni sono tutte contenute all’interno delle narici e quindi sono praticamente invisibili. Soltanto in casi particolarmente complessi, che presentano problemi specifici a livello della punta nasale, può essere necessario eseguire la cosiddetta 'tecnica aperta' che lascia una piccola cicatrice esterna. Nella rino-settoplastica l’operazione in genere prevede prima la correzione del disturbo respiratorio (deviazione del setto nasale) e poi in un secondo momento, sempre durante la stessa operazione, viene trattato il problema estetico. La rinoplastica può essere eseguita sia in anestesia locale con sedazione che in anestesia generale. La scelta del tipo di anestesia da effettuare dipende in parte dalla preferenze del paziente ed in parte dal tipo di operazione che deve essere eseguita. La rinoplastica tradizionale ha in genere una durata di circa 1 ora e mezza.

Dopo l'intervento

Indipendentemente dal tipo di anestesia prescelto il ricovero in clinica è in genere di una giornata. I tamponi nasali, quando applicati sono rimossi dopo 24-48 ore mentre il tutore termoplastico dopo 5 giorni. Generalmente si pongono altri cerotti esterni ancora per qualche giorno oltre la prima settimana. E’ sempre presente un leggero gonfiore degli occhi, spesso associato a delle ecchimosi periorbitarie che scompaiono in entrambi i casi nell’arco di una settimana. Molto utili sono i massaggi che il paziente deve fare al mattino quando il gonfiore è maggiore e l’esecuzione di lavaggi con soluzione fisiologica.

Controindicazioni

La rinoplastica è sconsigliata alle donne in gravidanza e ai pazienti che non possono affrontare in sicurezza un intervento chirurgico.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Buongiorno, mi chiamo Alessandro, vorrei condividere con chi leggerà la mia esperienza con il Dottor Valerio Finocchi. Ho sempre guardato alla rinoplastica come ad un intervento "famoso" per il post-intervento lungo e doloroso e non essendo un tipo che "ama" il dolore ho sempre evitato a mio malincuore di avvicinarmi a questo intervento. Uscito da una storia d’amore che mi aveva devastato e soffrire moltissimo, un bel giorno decisi di farmi coraggio e mi sfidai, volevo dimostrarmi che se fossi riuscito a sottopormi all’ intervento, avrei potuto ancor di più tornare a puntare su me stesso. Assolutamente spaventato decisi comunque di prenotare una visita presso la clinica dove operava il Dottor Finocchi. Venni accolto con tutta la gentilezza, cortesia e professionalità possibile, e soprattutto con il sorriso. Avevo comunque fatto altri due preventivi decisamente più dispendiosi farciti da colloqui assolutamente “traumatici” dal punto di vista umano, del tipo “romperemo il setto nasale con un martelletto poi ricostruiremo il tutto, se ha paura cosa è venuto a fare? :( ecc. ecc.)". Terrore puro. Poi però arrivò il giorno della visita con il Dottor Valerio. Venni accolto da un ragazzo serio, semplice, sereno, deciso, estremamente professionale e cosa assolutamente più importante di tutte; sorridente. Mi bastarono trenta secondi per capire che fosse la persona giusta, il suo sorriso, la sua positività, la sua semplicità mi illuminarono. Mi rassicurò su ogni dubbio avessi, rispose alle mie 400 domande e mi promise che al 90% non avrei sentito alcun dolore nel decorso post operatorio. Indovinate. Era tutto vero! Non ho sentito assolutamente nulla, dolori, sanguinamenti, lividi, niente di niente! È stato assolutamente incredibile!!! I miei amici, colleghi, conoscenti, stentarono a credere che dopo solo tre giorni, ripeto, tre giorni dall’ intervento potessi già essere a lavoro. Dall’ operazione sono ormai passati 5 mesi, ma sembra che sia tornato indietro di 20 anni, il mio nuovo naso mi ha dato quella sicurezza che avevo perso e mi ha letteralmente lanciato verso una nuova vita. In poche parole sono tornato ad essere semplicemente felice!!! Colgo l'occasione per ringraziare tutte le persone della clinica, la segretaria, i proprietari, gli anestesisti ma soprattutto Lei, caro Dottor Valerio, sorridente e professionale, mi ha riconsegnato la felicità! ConoscerLa è stato un grande privilegio. Qualsiasi dubbio abbiate, cancellatelo! Il Dottor Finocchi è un diamante raro. Non abbiate alcun timore. Un carissimo, genuino ed affettuosissimo abbraccio. Alessandro D.

10 commenti

Carlo Gasperoni mi ha rovinato il naso esteticamente e dal punto di vista funzionale... Mi ha operata senza alcuna visita, senza analisi pre operatorie, senza fattura (5000€) in contanti... Il medico disonesto! Da evitare... Ha fatto un intervento che non era capace di fare.. Volevo solo un leggero ritocco sulla punta del naso, ma il suo assistente mi propone di fare "tutto", da lì iniziano i miei problemi e guai... Ho dovuto a sottopormi ad altri due interventi, affrontare altre spese, e soffrire per 9 anni prima che il mio naso almeno esteticamente tornasse come era prima di quel intervento eseguito da carlo gasperoni… Carlo Gasperoni mi ha rovinato il naso e 9 anni di vita solo perché ha voluto sperimentare su di me... 9 anni di sofferenza! Non andate da lui… pensateci...

21 commenti

Infiniti complimenti al Dott.Stefano Sansevero, eccellente chirurgico è in grado di ascoltare le esigenze dei suoi pazienti, di trasmettere serenità e ottenere ottimi risultati. Il Dott sansevero mi ha operato eseguendo nello stesso tempo una rinosettoplastica e una sostituzione protesi seno post mstectomia, devo dire che non ho avuto nessun dolore e nessun disturbo ma tanta tanta soddisfazione, non ci sono parole per ringraziare l eccellente lavoro svolto dal Dott Stefano Sansevero .Lo raccomando decisamente !!Dott Stefano Sansevero grazie ,la sua paziente Cinzia.

11 commenti
Ho sempre desiderato di rifare il naso.. da anni che mi dicevo prima o poi lo farò!!cosi e stato!! Sono 2 settimane dall intervento.. super soddisfatta!! Certo è ancora gonfio ma già mi piace .. oltre ad avere un importante gibbo era anche deviato..e soprattutto nessun dolore!! Ho sofferto per la gola ma non per il naso!!! Zero!!!
39 commenti
Per anni ho avuto un disagio per colpa del mio naso importante, oggi ho riacquistato autostima e il piacere di piacermi!!! Ho sempre avuto un disagio per colpa del mio naso che si presentava importante. Mi sono sempre nascosta truccandomi molto e pensando che avrei mascherato il mio naso in modo che non si notasse, evitando sguardi di profilo nascondendolo nelle foto, oltre al disagio che provavo di fronte a ragazze con un nasino aggraziato. La rinoplastica ha esaudito il mio desiderio apparire al meglio e piacermi con la voglia di piacere!
17 commenti

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
39 Ieri 18:49
11 21 mar 2017
11 21 mar 2017
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

A 5 mesi dall'intervento di rinoplastica la punta del mio naso appare dura e gonfia (molto di più che nel periodo subito seguente all'operazione)...studiando medicina (sono al quarto anno) e avendo letto qualcosa in questo forum credo che il tessuto in questione sia tessuto fibroso associato ad edema...ho iniziato a prendere il medrol in Capsule da 16 mg da 10 giorni...una stima approssimativa di quanto dovrebbe durare la terapia? O comunque un tempo limite da non sforare? Ripeto l intervento risale al 14 ottobre 2016 Grazie in anticipo per la disponibilità

Miglior risposta

Egr.Marco, la cosa migliore da fare sono i massaggi del naso, poi eventualmente il chirurgo può fare mirate infiltrazioni di cortisone. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Buona sera dottori, volevo sapere se per un setto nasale deviato e quindi per un naso che respira a fatica è possibile risolvere il problema attraverso una rinoplastica e quali sono i tempi e i costi ell'operazione. Grazie

Miglior risposta

Gent.Silvia, ovviamente la rinoplastica può risolvere sia il problema funzionale sia quello estetico. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

Ho subito un intervento di rinosettoplastica 20 giorni fa. La respirazione sembra già andare meglio ed il mio naso di profilo è molto proporzionato anche se ragionevolmente non perfettamente simmetrico. So che ci vogliono mesi prima che il risultato sia definitivo ma il problema non è tanto il profilo quanto il frontale. Sul lato destro ho un grosso "affossamento ". Ho parlato col mio chirurgo e secondo lui il naso non è storto. Inoltre mi ha detto che se tra un anno la situazione non sarà cambiata, riempirà il "buco" con un filler permanente. Quello che ho notato io fin dal primo giorno è che il gessetto protettivo era storto. Il naso ha ora esattamente la stessa forma e rientra nello stesso punto in cui il gessetto rientrava. Volevo chiedere se è possibile che il gesso abbia deformato in maniera permanente il naso? Oppure temporanea? Oppure mi è stata rimossa troppa cartilagine? Allego foto. Grazie in anticipo per le risposte che mi darete.

Miglior risposta

Buongiorno ha 6 mesi di tempo per avere un certo recupero, la causa è probabilmente il gesso ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto
Rinoplastica: la guida definitiva

Rinoplastica: la guida definitiva

Il tuo naso non ti piace? Stai pensando di ricorrere alla rinoplastica? Questa guida ti aiuterà a chiarirti le idee e ad avere le...

Guidaestetica.it  · 25 nov 2016 Leggi di più

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott.ssa Chiara Cataldo

La Dott.ssa Chiara Cataldo è una professionista di grande esperienza che esercita la sua professione con passione e diligenza. I pazienti della Dottoressa sono seguiti in tutto l'iter operatorio e post operatorio.La Dott.ssa Chiara Cataldo è specializzata in Chirurgia Estetica e Plastica con particolare attenzione a queste operazioni:- Rinoplastica funzionale ed estetica- Otoplastica- Blefaroplastica- Lifting del volto- Mentoplastica- Mastoplastica additiva- Mastopessi- Mastoplastica riduttiva- Addominoplastica- Liposuzione, liposcultura- Chirurgia plastica ambulatorialeLa Dottoressa esegue degli studi personalizzati per ognuno dei suoi pazienti per raggiungere dei risultati eccellenti, per avere una naturale armonia col proprio corpo pur correggendone delle imperfezioni.È possibile farsi visitare presso lo studio della Dottoressa a Scafati (SA).

Scafati Salerno

Dott.ssa Marzia Lucania

29 raccomandazioni

Il Centro Low Cost Aesthetic Surgery della dott.ssa Marzia Lucania coniuga qualità e costi contenuti.Disponiamo di una sala operatoria certificata che permette di effettuare con costi concorrenziali i più semplici interventi di correzione chirurgica che possono, secondo le direttive della sanità nazionale, essere svolti in sedazione o anestesia locale.Blefaroplastica, minilipo, otoplastica, alcuni tipi di mastoplastica additiva sono gli interventi per i quali possiamo soddisfare la richiesta offrendo il costo più competitivo della città di Palermo, senza rinunciare alla sicurezza e alla professionalità.Ad eseguire gli interventi un'equipe medica di eccellenza. Il servizio nasce dall'esigenza di rispondere alle tante richieste di estetica medica che non necessitano di una sala operatoria complessa e di un trattamento anestesiologico profondo e che possano quindi essere trattati in un ambiente diverso dalla classica sala operatoria, che è normalmente una delle voci più costose di un preventivo di chirurgia plastica.Disponedo di una sala operatoria privata a norma di legge, la nostra struttura vi consente di risolvere in tempi brevi, a costi ridotti e con un post operatorio minimo, il vostro problema estetico.

Palermo (Città) Palermo

Dott Mezzoli Andrea

10 raccomandazioni

Il Dott Mezzoli Andrea si occupa di Medicina Estetica, di Chirurgia Plastica Estetica e di Trattamenti laser. Si occupa inoltre di Otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale. Lo scopo principale dell'attività medico professionale svolta è quello di curare e prevenire eventuali patologie, garantendo la salute e l'integrità psico-fisica dei pazienti. Si avvale delle tecniche più innovative, dei materiali migliori e di attrezzature all'avanguardia, offrendo alla sua clientela risultati eccellenti, garantedo la massima professionalità e discrezione. La sede del suo studio è ubicata nella Repubblica di San Marino. Per maggiori informazioni visitate il sito personale del Chirurgo: www.andreamezzoli.comIl Dott Mezzoli Andrea esegue in maniera completa i seguenti interventi: 1. Acido ialuronico e calcioidrossiapatite: ripristino dei volumi labbra, zigomi, viso e corpo; idratazione cutanea; terapia del dolore. 2. Botulino: iperidrosi (ascellare, palmare e plantare); correzione di asimmetrie congenite o da paresi; sindrome di Frey e trattamento delle rughe. 3. Sclerosanti: lesioni vascolari; vene varicose e teleangectasie (capillari). 4. Mesoterapia ed intralipoterapia: panniculopatia edematofibrosclerotica (cellulite); lipomi ed adiposità localizzate. 5. Fili biostimolanti e di trazione: trattamento di asimmetrie; ptosi ed invecchiamento cutaneo. 6. Peeling chimici: trattamento di acne e macchie. 7. Addominoplastica e miniaddominoplastica: lassità cutanea in seguito a gravidanza o dimagrimento. 8. Blefaroplastica: blefarocalasi; asimmetrie; xantelasmi; edema o borse adipose peripalpebrali. 9. Rinoplastica, settoplastica e turbinoplastica: correzione funzionale delle cavità nasali e della piramide nasale. 10. Lipoaspirazione e laserlipolisi: trattamento dei lipomi e delle adiposità localizzate. 11. Lifting e minilifting del viso: ptosi ed invecchiamento cutaneo. 12. Lifting delle braccia: lassità cutanea in seguito a dimagrimento o invecchiamento. 13. Lifting dellle cosce: lassità cutanea in seguito a dimagrimento o invecchiamento. 14. Mastopessi (sollevamento del seno): la ptosi delle mammelle in seguito ad allattamento, sbalzi di peso o invecchiamento; asimmetrie; scarsa qualità della cute. 15. Mastoplastica Additiva (aumento del volume del seno): ipotrofia mammaria con problemi psico-fisici; malformazioni quali asimmetrie di volume, d'inserzione e di altezza; mammelle tuberose; ricostruzioni dopo neoplasie. 16. Mastoplastica Riduttiva: ipertrofia mammaria o gigantomastia con relativi problemi funzionali di postura e dermatologici. 17. Mentoplastica: ipotrofia ossea. 18. Otoplastica: malformazioni dei padiglioni auricolari quali avulsione (orecchie a sventola) e difetti di elice, antelice o dei lobi. 19. Asportazione chirurgica di neoformazioni cutanee quali: nei, fibromi, cheratosi, verruche, epiteliomi e cisti. 20. Chirurgia intima: prolasso delle piccole labbra, ripristino dei volumi e delle forme in seguito a gravidanze, patologie ed invecchiamento. 21. Trattamento chirurgico della Ginecomastia (ipertrofia delle mammelle maschili). 22. Gluteoplastica per rimodellare i glutei in seguito ad ipotrofia congenita; dimagrimento; invecchiamento. 23. Trattamenti Laser ed IPL: vaporizzazione di neoformazioni cutanee quali nei, dermatofibromi, cheratosi, verruche, epiteliomi e cisti; epilazione da irsutismo; follicolite; lentigo solari o senili (macchie); melasmi o cloasmi; couperose; rosacea; eritrosi; rinofima; vitiligine; acne; cicatrici da acne, post-traumatiche e post-chirurgiche; angiomi; emangiomi; teleangectasie; smagliature; rimozione tatuaggi (lesioni pigmenttate) cosmetici, professionali, post-traumatici e iatrogeni; ringiovanimento cutaneo. 24. Otorinolaringoiatria per il trattamento di tutte le patologie del distretto cervico facciale: orecchio, naso, gola e collo.

Dogana San Marino (Provincia)