Informazioni sul trattamento

La vitiligine é una malattia che provoca macchie bianche sulla pelle, generata dalla distruzione o insufficienza di melanociti, ovvero le cellule che si occupano di pigmentare la pelle. La vitiligine può essere ereditaria o dipendere da un mal funzionamento del sistema immunitario. La comparsa di queste macchie bianche può essere controllata grazie a trattamenti con farmaci orali o raggi ultravioletti. La durata dei trattamenti sarà decisa direttamente dallo specialista in base alle caratteristiche individuali del paziente.

Durata intervento
20-60 minuti
Anestesia
Topica
Ospedalizzazione
Non richiesta
Recupero
2-6 giorni
Effetti
2-4 settimane
Risultati
Permanenti

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • Migliora l´aspetto della pelle
  • Elimina le macchie della vitiligine
  • Incrementa l´autostima

Risultati attesi e rischi

I risultati normalmente sono permanenti. I rischi variano a seconda del procedimento, peró il piú comune é l´invecchiamento prematuro della pelle.

Il trattamento

Esistono diversi tipi di trattamenti non invasivi per trattare la vitiligine: Luce UVB e Laser a eccimeri. Luce UVB: L´applicazione ripigmenta alcune macchie, ottenendo risultati molto buoni. Laser a eccimeri: Il medico applica il laser sulla zona per un tempo di 5 minuti, il laser emette una luce monocromatica e ripigmenta la pelle del paziente.

Dopo il trattamento

É importante mantenere una buona cura della zona trattata e seguire i consigli dello specialista; che includono evitare l´esposizione al sole e non irritare la zona.

Controindicazioni

Le donne in gravidanze o durante l´allattamento devono evitare durante questo periodo il trattamento contro la vitiligine. Non si consiglia a persone con problemi di pelle, di coagulazione o cicatrizzazione.

Il contenuto pubblicato in Guidaestetica.it (sito web e App) in nessun caso può, né pretende sostituire l'informazione fornita individualmente da uno specialista della chirurgia e medicina estetica o aree relazionate. Questo contenuto è puramente orientativo e non è un suggerimento medico né un servizio medico di riferimento. Realizziamo un lavoro e sforzo costante per mantenere un alto standard e precisione nell'informazione offerta, nonostante questo non si garantisce la esattezza e adeguatezza dell'informazione contenuta o collegata.
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Buon pomeriggio.. l'anno scorso mi hanno diagnosticato la vitiligine, ho realizzato trattamenti in crema però non si vedono i risultati... vorrei sapere che altri trattamenti esistono?..

Gent.Pazza, le creme sono inutili come chi le ha consigliate. Deve rivolgarsi ad un dermatologo esperto, ma potrà solo ottenere dei miglioramenti. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

8 Risposte leggi di più

Come si distingue una macchia di vitiligine da una voglia o una macchia innocua? che accorgimenti bisonga prendere per il sole durante l'estate?

La vitiligine é considerata una patologia autoimmune. Di per se stessa ha prettamente significato estetico, tuttavia, essendovi in genere una predisposizione genetica alla base delle patologie autoimmuni ed essendo tale predisposizione genetica alla base spesso di più patologie autoimmuni, é prudente fare eseguire al. Paziente con vitiligine degli ... leggi di più

8 Risposte leggi di più
Diagnosi ipocromie: vitiligine o no? soupbowler · 12 giu 2019

Salve dottori, mi sono recata dal dermatologo in seguito alla scoperta di piccole macchie lenticolari molto ipocromiche e del tutto simili a minuscole cicatrici. Le ho su braccia, avambracci, lato delle caviglie, dorso delle mani (rispettivamente una sul destro e una sul sinistro), nella piega mediana delle falangi e una anche sul polso; in tutto saranno una decina o poco più. In volto, presento invece una macchia leggermente più ampia (penso sia comunque meno di 1 cm) nell'incavo tra occhio destro e naso, e un'altra sulla fronte con leggera atrofia. Premetto che non è mia intenzione mettere in discussione la diagnosi dello specialista, ma dopo aver esaminato soltanto a vista le lesioni mi è stato detto che si tratta di ipopigmentazioni post-infiammatorie dovute a probabili microtraumi, ma io non ne ho memoria e anche la ceretta la faccio a cadenza di 3-4 mesi e non utilizzo altri metodi di epilazione. E' possibile che siano venute fuori nell'arco di una settimana? Non dico tutte, magari alcune già le avevo e non ci avevo fatto caso, e tra l'altro molte somigliano proprio a quelle dell'ipomelanosi guttata, ma quella ad esempio vicino all'occhio? Non prendo praticamente mai il sole, sono un soggetto iperreattivo con leggera dermografia e spesso mi vengono fuori pomfi pruriginosi dal nulla, causati secondo il dottore da troppa istamina prodotta. Durante la visita non è stata utilizzata la luce di Wood. Posso fidarmi di questa diagnosi di ipercromie dovute a microtraumi che non ho mai avuto prima in 25 anni di vita o devo rivolgermi ad un altro specialista? Ho davvero il terrore che possa essere vitiligine e di lasciare che si espanda sottovalutando le lesioni. La terapia che mi è stata assegnata include Lumage capsule e Cromovit crema per tentare di attenuarne il colore. L'ansia viene soprattutto dal fatto che il dottore ha detto che secondo lui al 95% non si tratta vitiligine, ma la terapia è adatta anche per la vitiligine in caso; insomma, non è stato specifico al 100% perché "la vitiligine è imprevedibile" (cito testualmente). Ce l'ho o non ce l'ho? Scusate la prolissità, ma sono disperata PS. Non invio immagini perchè essendo un soggetto dalla pelle chiara le lesioni praticamente non si vedono nelle foto ma purtroppo soltanto a occhio nudo.

Se da visita più approfondita la diagnosi fosse vitiligine,non assuma farmaci ma cerchi nella sua città un centro medico che utilizzi la cabina a raggi uvb a banda stretta,l'unica che dà risultati,cordialità

4 Risposte leggi di più

Foto

Vedi tutte
www.kizoa.com_collage_2018-12-10_14-18-03
10 dic 2018

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dott.ssa Paola Tarantino

Dott.ssa Paola Tarantino

23 raccomandazioni

La Dott.ssa Paola Tarantino è un medico con formazione specialistica in Medicina Estetica e Laser-Terapia.L'elevato grado di esperienza, maturato nel tempo dalla Dott.ssa Paola Tarantino, le tecniche aggiornate e le attrezzature dall'elevato standard da lei impiegate (Laser CO2 frazionato, Laser Erbium Glass frazionato, ndYAG, Laser Q- switched, Laser a diodi, Dye-laser, Laser 532 KTP, Alessandrite) le consentono di portare a termine protocolli di ringiovanimento del viso, così come trattamenti per la correzione di imperfezioni cutanee e per il miglioramento dei tratti somatici, seguendo un principio di naturalezza che esalti le caratteristiche di ogni paziente, con l'utilizzo di metodologie poco invasive. Il medesimo ideale è perseguito anche nelle metodiche per il rimodellamento del corpo e la cura della cellulite.Sempre in costante aggiornamento sulle tecniche e le metodiche della Medicina Estetica, mediante corsi ed anche quale relatrice dei suoi protocolli in diversi congressi di livello internazionale, hanno fatto maturare alla Dott.ssa Paola Tarantino una profonda conoscenza sui trattamenti degli inestetismi di viso e corpo.La Dott.ssa Tarantino esegue trattamenti di Medicina e Dermatologia Estetica e trattamenti laser in diversi studi medici in Italia.La Dott.ssa Paola Tarantino si occupa in particolar modo di: Filler (rimodellamento tridimensionale del volto); filler con acido ialuronico Macrolane per rimodellamenti di glutei, polpacci e pettorali; Tossina botulinica: Peeling chimici; Luce pulsata; Fotodinamica; Check-up cutaneo; Omeomesoterapia; Linfodrenaggio manuale e meccanico; Intralipoterapia; Dietoterapia; Mesoterapia nanosomica; Carbossiterapia; Radiofrequenza; Mesobotox; Veicolazione transdermica (biostimolazione e bioristrutturazione senza utilizzo di aghi); Fotoneedling (ringiovanimento cutaneo, acne, cicatrici, iperpigmentazioni etc.); Dermaroller; Laser Skin Resurfacing.UbicazioneLa Dott.ssa Paola Tarantino riceve negli studi di Milano, Napoli e Cerignola (Foggia).

Milano (Città) Milano

Dott.ssa Mariagrazia Moio

Dott.ssa Mariagrazia Moio

2 raccomandazioni

Da oltre 10 anni, la dottoressa Mariagrazia Moio persegue l'obiettivo di promuovere la bellezza estetica attraverso il benessere e la salute dei suoi pazienti, proponendo loro trattamenti estetici di avanguardia in totale sicurezza, seguendo sempre le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. La Dottoressa Moio ottiene il titolo accademico di Medico Chirurgo nel 2008 presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, discutendo una tesi dal titolo "Anatomia vascolare della cute dell'arto inferiore: studio comparativo con angio-tc multi slice e doppler", ottenendo una votazione di 110/110 con Lode, menzione speciale e diritto di pubblicazione della tesi. Successivamente consegue la specializzazione in Chirurgia plastica e ricostruttiva nello stesso Ateneo partenopeo. Attualmente è membro di alcune delle maggiori associazioni di chirurgia estetica, tra le quali: SICPRE, SPIGC, Società Napoletana di Chirurgia e l'American Society of Plastic Surgeons.SpecializzazioniLa dottoressa Moio si occupa di interventi di chirurgia estetica ricostruttiva, proponendo un metodo moderno, basato innanzitutto sul confort del paziente, da perseguire con le più moderne tecniche chirurgiche e un assoluto rigore scientifico. A questo proposito la dottoressa non hai mai abbandonato il suo interesse per la ricerca scientifica, essendo autrice di numerosi articoli scientifici di attenzione internazionale e partecipando spesso come speaker di importanti congressi nazionali e internazionali. Il paziente viene accompagnato in tutte le fasi preoperatorie e finali dell'intervento, stabilendo un rapporto di reciproca empatia in modo rassicurante e confortevole per rendere l'intera esperienza positiva. Le strutture mediche dove verranno eseguiti gli interventi, vengono scelti con meticolosità per offrire la migliore qualità e avanzamento tecnologico disponibile.UbicazioneLa dottoressa Moio è disponibile per visite conoscitive, previo appuntamento, nelle città di Napoli, Roma, Milano e Ivrea.

Marano di Napoli Napoli

Dott.ssa Mariapia Spirolazzi

Dott.ssa Mariapia Spirolazzi

Mi chiamo Mariapia Spirolazzi e sono un medico estetico diplomato alla Scuola Internazionale di Medicina Estetica della Fondazione Internazionale Fatebenefratelli di Roma. Ho poi seguito un Corso di Perfezionamento presso l'Università di Tor Vergata a Roma.Oltre alla professionalità offro ai miei pazienti un caldo ambiente famigliare in cui si tengono gratuitamente riunioni nel corso delle quali si parla di Medicina Estetica e si risponde alle domande che vengono poste a tal riguardo. i servizi che offro sono tutti compresi nell'ambito dell'assoluto rispetto della Scienza Medica Ufficiale.Alcuni dei trattamenti che eseguo includono: idratazione profonda; biostimolazione e bioristrutturazione cutanea; PRP; Contour Lift e ripristino volumi del viso; terapie sclerosanti; idrolipoclasia e Face Toning.L'approccio olistico al paziente, che è il mio tipo di approccio, include comunque e sempre una visita medica completa secondo la Medicina Fisiologica a Indirizzo Estetico: questa comprende anche una valutazione psicologica del paziente, infatti, giungono alla nostra osservazione pazienti che mal sopportano i loro inestetismi, vivendo così a disagio "nella loro pelle" e che necessitano anche di un supporto psicologico, contestualmente alla risoluzione dei loro problemi estetici. Si inquadra così il paziente nella sua globalità.Si richiede quando necessario, oltre alle classiche analisi ematochimiche, anche una diagnosi genetica. Perché scegliermi? Per gli anni di esperienza e la serietà oltre che per una grande disponibilità e una estrema flessibilità degli orari di studio. I miei studi sono a Cuneo.Curriculum di Mariapia Spirolazzi:Laureata in Medicina e Chirurgia a Torino. Specializzata in Medicina Legale. Ha lavorato come Infettivologa all'Ospedale di Cuneo e anche come Medico di Medicina Generale. Ora si dedica a tempo pieno alla Medicina Estetica. Diploma post laurea in Medicina Estetica alla SIME di Roma Perfezionamento in Medicina Estetica all'Università di Tor Vergata a Roma. Autrice del testo di divulgazione scientifica sulla Medicina Estetica intitolato Evergreen - Come mantenere bellezza salute e giovinezza - edito dalla casa editrice Aldenia

Cuneo (Città) Cuneo

Informazione addizionale