Informazioni sul trattamento

Se il seno ha subito dei traumi evidenti e ciò provoca degli scompensi alla figura della donna e alla percezione di sé, la Ricostruzione Mammaria permette di rimodellare il seno della paziente e dargli nuovamente una forma armoniosa. L'intervento può realizzarsi contemporaneamente alla Mastectomia, in modo che la donna non debba soffrire per troppo tempo con un solo seno e si riducono i tempi e i costi di un'unica operazione chirurgica con tutte le spese ad esse connesse, economiche, psicologiche e di salute. Può eseguirsi con o senza protesi, utilizzando tessuti della stessa paziente.

Durata intervento
3 ore
Anestesia
Generale
Ospedalizzazione
24 ore
Recupero
25-30 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Intervento
  • Reggiseno post chirurgico
  • Controlli

Vantaggi

  • Aiuta ad affrontare la malattia in modo più positivo
  • Aumenta l'autostima
  • Dona sicurezza per una vita sociale e sessuale più serena

Risultati attesi e rischi

Gli effetti si possono apprezzare da subito e quelli secondari possono essere gonfiore, sanguinamento, asimmetria mammaria, infezione, perdita della sensibilitá o problemi di cicatrizzazione.

L'intervento

Il chirurgo crea una nuova mammella compresi capezzoli e areole o inserendo le protesi o attraverso l'uso del grasso autologo della paziente per cui con lipofilling. Capezzoli e areole vengono ricostruiti con un innesto di pelle della paziente.

Dopo il trattamento

La prima settimana si deve stare a riposo assoluto e dopo 15 giorni si puó tornare alla propria routine quotidiana con attenzione e senza fare sforzi con le braccia.

Controindicazioni

La ricostruzione mammaria non è indicataper le persone che soffrono di malattie cardiovascolari, coronariche esistemiche.

Il contenuto pubblicato in Guidaestetica.it (sito web e App) in nessun caso può, né pretende sostituire l'informazione fornita individualmente da uno specialista della chirurgia e medicina estetica o aree relazionate. Questo contenuto è puramente orientativo e non è un suggerimento medico né un servizio medico di riferimento. Realizziamo un lavoro e sforzo costante per mantenere un alto standard e precisione nell'informazione offerta, nonostante questo non si garantisce la esattezza e adeguatezza dell'informazione contenuta o collegata.

Esperienze

Vedi tutte

Avevo un seno con malformazione ghiandolare che mi rendeva insicura e non avevo piú autostima. La mia paura era il dolore e l' anestesia. I dolori sopportabili e dopo il 3 giorno io stavo di nuovo bene. La cosa più difficile è stato decidermi di sottopormi all intervento... La cosa migliore di aver preso coraggio a sottopormi.

Due anni fa sono stata operata per un carcinoma mammario. In sede di intervento mi era stato impiantato un espansore che nei mesi successivi, a causa di un'infezione, mi è stato rimosso. Finalmente un paio di mesei fa, dopo le cure chemio e radioterapiche, ho preso la decisione di sottopormi all'intervento di ricostruzione mammaria. Ho consultato il dott. De Giovanni, il quale dopo un'accurata visita mi ha consigliato la ricostruzione con lembo dorsale. Mi sono sottoposta a questo intervento 20 giorni fa...in due giorni ero a casa e dopo qualche giorno di riposo sono tornata alla mia quotidianità. .riappropriandomi di un corpo non più mutilato. Consiglio vivamente il dott. De Giovanni per la sua professionalità ed attenzione nei confronti dei propri pazienti. ..anche perché abbiamo ottenuto un ottimo risultato! !

Ho sempre desiderato fare questo piccolo intervento, mi sono trovata benissimo e lo consiglio vivamente a chiunque ne abbia bisogno.

Beh che dire, anche io mi sono sottoposta ad un intervento chirurgico al seno, con dei chirurghi eccezionali, l'unica differenza delle altre donne? Beh il mio intervento non è stato per vezzo, ma per un problema serio chiamato Tumore...credo che si possa immaginare quanto è stato difficile per me(e per tutte le altre donne come me che hanno dovuto o che affrontano questo problema) all'inizio non è facile da accettare per ovvi motivi, quali la paura di morire, l'accettarsi e guardarsi allo specchio e vedere che il tuo seno seppur più piccolo di taglia, per salvarti la vita non c'è più, ma poi sei forte, ti dai e ti danno coraggio e vai avanti guardando il lato positivo della cosa: sono viva e ho un seno più grande

Devo intervenire sul seno sinistro. Buongiorno. Dopo mastoplastica riduttiva in seno sinistro si riscontra edema diffuso. Nella sede della tumefazione concomita iperecogenicita suggestiva per infarcimento emorragico con estensione di circa 6 cm per 4 cm. Mi fa male e caldo dopo 4 mesi non diminuito. Dovrò rifare intervento o bisogna più tempo? Il mio medico mi ha consigliato di aspettare perché togliendo l'ematoma non mi assicura che avrà abbastanza materiale per coprire il buco. Cosa posò fare?

Vorrei ricostruire il seno perché dopo l allattamento il mio seno si è ritirato e ammosciato e quindi non posso più vederlo così,ho problemi anche nel vestirmi tutto lento non mi rivedo più io...non che prima avessi tutto questo gran seno però una seconda perfetta ce l avevo,piccolina anche quella ma me la facevo andar bene, anche se un seno un po' più grande mi è sempre piaciuto... attendo risposta grazie

Sono una madre che ha partorito due volte e, ogni volta, il parto ha avuto un impatto sul mio fisico piuttosto sul seno che è diventato molto cadente e che mi dà più insicurezza e poca femminilità. Vorrei provare a riavere e correggere questo dettaglio, non ho mai fatto interventi ma nel pensiero c'è sempre stato di provarci con l'idea di trovare il dottore giusto è all'ospedale giusto che faccia diventare il mio sogno realtà!

Temi del forum

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Sistemare il capezzolo destro
RobertaPi · Trieste (Città)
RobertaPi 2 7 set 2018
2 7 set 2018
Ricostruzione ..che fare ??
babylove · Roma (Città)
babylove 5 15 ago 2018
5 15 ago 2018
Ricostruzione ..che fare ??
babylove · Roma (Città)
babylove 2 9 lug 2018
2 9 lug 2018

Pubblicità

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Operata 8 anni fa per carcinoma infiltrante al seno destro con quadrantectomia e radioterapia, ho appena scoperto di avere la mutazione brca2. Se decidessi di sottopormi a mastectomia preventiva, sarebbe poi possibile la ricostruzione mammaria anche del seno sottoposto a radioterapia? Grazie per la risposta. Caterina Accrescimbeni

È possibile ma è consigliato uso di tecniche autologhi e non di protesizzazione semplice. Trova sul. Mio sito una guida esplicativa. Cordialmente Dr Leonardo Ioppolo Chirurgo plastico EBOPRAS CALABRIA ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve, dovrò affrontare una mastectomia, vorrei sapere se è possibile chiedere l'inserimento della protesi anche nella mammella "non malata" per avere un aspetto un po' più "naturale" avendo un seno molto piccolo dopo l'allattamento... Grazie

Buongiorno, senz'altro è suo diritto richiedere un intervento di simmetrizzazione anche sulla mammella sana. non si preoccupi, ne parli con il suo senologo e vedrà che la starà ad ascoltare.. spero di averla aiutata ... leggi di più

5 Risposte leggi di più
Capezzolo rientrato introflesso MaryAngela · 17 set 2018

Ho i capezzoli rientrati e anche se li stimolo non fuoriescono mai. Oltre alla frustrazione psicologica che mi creano ultimamente ho iniziato a essere molto preoccupata del fatto che potrebbe essere un problema funzionale nel momento in cui dovessi avere un bambino... potrò allattare? cosa si può fare? è una cosa risolvibile con la chirurgia e a che prezzo?

Paradossalmente la correzione estetica compromette la funzione, se ha quindi in programma una gravidanza meglio posticipare. Cordialmente Dr Leonardo Ioppolo Chirurgo plastico EBOPRAS CALABRIA ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Salve, sei mesi fa purtroppo ho dovuto subire un intervento di mastectomia a causa di un tumore al seno. Per fortuna l'intervento è andato bene e ora sono fuori pericolo. Vorrei però fare un'altra operazione di ricostruzione mammaria e inserimento di protesi, soprattutto adesso che è passato del tempo e mi sento più serena. Ho 37 anni e vorrei sapere se secondo voi ci potrebbero essere complicanze per l'intervento vista la mastectomia precedente. Vorrei anche sapere se ci sono possibilità di fare l'intervento in regime mutuabile. Grazie in anticipo per i commenti.

Intervento mutuabile, problematiche legate alle protesi dipendono da pregressa irradiazione ... in maniera principale. Sul mio sito trova una guida completa sull'argomento. Dr. Leonardo M. Ioppolo Chirurgo Plastico Calabria ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dott. Andrea Milanese

Dott. Andrea Milanese

8 raccomandazioni

Il Dott. Andrea Milanese è un medico chirurgo che si occupa di intervenire nella correzione degli inestetismi di corpo e viso. Il Dott. Andrea Milanese è specializzato infatti in chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva.Si tratta di tre ambiti complementari ma differenti, relativamente alle cause che determinano la necessità dell'intervento chirurgico. L'opera del Dott. Andrea Milanese va indirizzata sia a coloro i quali desiderino correggere il proprio profilo o recuperare un'armonia delle forme, in modo da superare eventuali problemi psicologici che la amancata accettazione della propria immagine inevitabilmente comporta, sia a quanti abbiano subito traumi, asportazioni o patologie che abbiano incrinato l'estetica naturale del corpo e del viso.Il Dott. Andrea Milanese esegue i seguenti interventi di medicina e chirurgia estetica:Mastoplastica additivaBlefaroplasticaOtoplasticaLipofillingMastoplastica riduttivaPtosiAddominoplasticaGinecomastiaMastopessiLifting visoLiposuzioneRinoplasticaMentoplasticaLiposculturaAcido ialuronicoAsportazione neiIperidrosiBotulinoRimozione tatuaggiDepilazione laserFillerAcneCicatriciCapillari

Torino (Città) Torino

Dott. Giulio Maria Maggi

Dott. Giulio Maria Maggi

154 raccomandazioni

Il Dott. Giulio Maria Maggi può vantare una notevole esperienza maturata all'estero nei più prestigiosi istituti internazionali ed attualmente, dopo aver esercitato 12 anni come Chirurgo presso Villa Maria Pia Hospital, divisione di Chirurgia Generale Mininvasiva, Laparoscopica e Chirurgia Plastica, diretta dal Prof. Mario De Michelis, si è dedicato esclusivamente alla libera professione.Il Dott. Giulio Maria Maggi svolge anche attività didattica, in qualità di docente incaricato per l'utilizzo dei fillers in corsi teorico-pratici nel nord d'Italia; consulente in internet per le tematiche di senologia, medicina e chirurgia estetica in diversi siti italiani.Unico Centro Medico di Eccellenza Filler Radiesse in Piemonte !( http://www.centrimediciradiesse.it/trova-il-medico )Il percorso formativo del Dott. Giulio Maria Maggi:Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Torino.Master Universitario di II livello in Medicina e Chirurgia Estetica presso l'università di Genova, Scuola di Specialità in Chirurgia Plastica ed Estetica diretta dal Prof. Luigi Santi.Master Universitario in Vulnologia conseguito presso l'Università degli studi di Torino.Stage presso la Clinica di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed estetica Planas di Barcellona (Spagna).Stage presso la Clinica di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed estetica Prof. Guerrerosantos di Guadalajara (Messico).Stage presso l'Hospital General Dr. Manuel Gea Gonzales – Prof. F. Ortiz Monasterio di Citta' del Messico (Messico)Stage presso la Clinica di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed estetica Prof. Liacyr Ribeiro di Niteroi – Rio de Janeiro (Brasile).Fellowship Dipartimento di Chirurgia Plastica presso la New York University (USA) - Prof J. Mc Carthy;Fellowship Dipartimento di Chirurgia Plastica presso la Los Angeles University (USA) - Prof Kawamoto;Dal 2002 al 2009 ha collaborato con il Prof. Marten Perolino ad un progetto torinese per la chirurgia plastica e ricostruttiva urologica del cambio di sesso (conversioni androginoiche).Membro dell'A.S.S.E.C.E. (Associazione Europea di Chirurgia Estetica).Perito del giudice presso il Tribunale ordinario di Torino per le tematiche di medicina e chirurgia estetica.Trattamenti svolti dal Dott. Giulio Maria Maggi:Medicina estetica:BotulinoBiostimolazione e biorivitalizzazioneCavitazioneCheck up cutaneoCriolipolisiFillers (Acido ialuronico)Flebologia estetica Laser CO2 frazionaleLaserlipolisiLaser Q-switchLipolisi ultrasonicaMesoterapiaOssigenoterapia con percorso terapeutico (a base di vitamine)PeelingRadiofrequenza monopolare, bipolare e tripolareRisonanza quantica molecolareRimozione dei tatuaggiT.R.A.P (Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale)Trattamenti dietologiciTrattamenti laserTerapie sclerosantiTerapia dell'acneTerapia della celluliteTerapia dell'iperidrosiTrattamento dell'alopeciaTrattamento delle adiposità localizzateTrattamento degli esiti cicatrizialiTrattamento delle macchie della pelleTrattamento delle smagliatureTrattamento dell'iperidrosi (palmare, plantare, ascellare)Ossigeno-ozono terapiaMicrobotulinoMicroliposculturaMicroterapiaLipofillingPRP – plasma arricchito in piastrineBiostimolazione con radiofrequenzaDermochirurgia laserDermochirurgia a risonanza quantica molecolareChirurgia Estetica:Asportazione di xantelasmi palpebraliAddominoplasticaMiniaddominoplastica endoscopicaLifting del viso e del colloLifting delle braccia (brachioplastica)Lifting cosceLifting ombelicoLifting del sopracciglioLiposculturaLipostrutturaLiposuzioneMastoplastica additiva videoendoscopicaMastoplastica ridutivaMastoplastica per ginecomastiaMastopessiOtoplasticaRicostruzione del lobo fissuratoRimodellamento dell'alluce valgoRinoplasticaRinosettoplasticaRingiovanimento dei genitali esterniRiduzione piccole labbra (labioplastica)Rimodellamento delle grandi labbraRimodellamento del pubeVaginal tightening (correzione estetica dopo il parto)Trattamento della fimosi (plastica del prepuzio)Trattamento del frenulo breve (plastica in allungamento)Onicectomia semplice/radicaleTrattamento della sindrome del tunnel carpaleTrattamento del dito a scattoRimozione cisti sinovialiTrattamento del morbo di De QuervainTrattamento del morbo di DupuytrenTrattamento delle vene varicoseAsportazione di neviAsportazione laser di verrucheAsportazione laser di papillomiAsportazione laser di condilomiAsportazione ldi neoformazione sebaceeAsportazione di lipomiAsportazione di cistiAsportazione di epiteliomi.

Torino (Città) Torino

Novamedis

Novamedis

Novamedis è un centro medico chirurgico privato situato nel cuore di Palermo. Si tratta di uno spazio moderno, elegante e accogliente dotato delle tecnologie più avanzate. Il team è composto da specialisti dall'esperienza pluriennale nel campo della medina e chirurgia estetica e della nutrizione. SpecializzazioniNovamedis offre un'ampia gamma di prestazioni di diverse specialità mediche. Si occupa, in particolare, di Medicina Estetica, Chirurgia Estetica e Nutrizione. I pazienti che si rivolgono a Novamedis potranno usufruire di servizi quali filler, tossina botulinica, biostimolazione, peeling, carbossiterapia, mesoterapia, trapianto di capelli, mastoplastica additiva e riduttiva, lifting, rinoplastica e moltissimi altri interventi e trattamenti per ritrovare la bellezza e il benessere.UbicazioneIl centro Novamedis è ubicato a Palermo.

Palermo (Città) Palermo

Pubblicità