Filler Video in evidenza
Biostimolazione e PRP Giulia1043 · Oggi

Buongiorno. Ieri, circa 24 ore fa, mi sono lasciata convincere da una amica nel fare una biostimolazione, un PRP, ed una fiala da 1 ml di Idrossiapatite di calcio nelle guance. Sono completamente gonfia, come se avessi preso 3 kg durante la notte e mi si fossero depositati tutti in viso. Nella parte bassa del viso, dove sono state fatte biostimolazione e PRP c'è un effetto di "gonfiore decadente" nel senso che non va verso l'alto, bensì tende a scendere, anche le guance sono gonfie per l'altro filler. La mia domanda è: resto cosi o questa biostimolazione e PRP sono momentaneamente visibili e dopo si riassorbono? Grazie.

Prp ha un effetto temporaneo. L’idrossiapatite da un gonfiore temporaneo e si asssorbira nel tempo

1 Risposta leggi di più
Filler per glutei maschili Mirkospartan · Oggi

Vorrei dare prospettiva ai glutei, se pur allenato, ho poco muscolo gluteo. Vorrei sapere se facendo un riempimento con acido ialuronico specifico e allenandomi, posso diminuire il tempo di durata dello ialuronico. Grazie.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Verosimilmente allenandosi il filler durerà un pochino meno

12 Risposte leggi di più

Salve, avevo prenotato un trattamento filler per occhiaie, qualche settimana fa, presso il centro estetico della mia provincia. Tuttavia nonostante la visita iniziale pagata, solo il giorno stesso del trattamento mi sono state fatte delle domande in merito alla mia salute e l’impiego di eventuali farmaci. Essendo affetta dal Morbo di Crohn e essendo sotto terapia di Pentasa e Intesticort da 2 mesi, mi viene sconsigliato di eseguire il trattamento il giorno stesso e attendere qualche giorno evitando di prendere l’Intesticort. Passano pochi giorni e vengo contattata improvvisamente dalla segretaria che mi informa che il mio trattamento è stato annullato perché è altamente sconsigliato eseguire trattamenti su pazienti con patologie autoimmunitarie come la mia e in terapia. Detto ciò, ammetto di essere rimasta delusa del poco preavviso e del ritardo di un’informazione tale. Volevo sapere se fosse così “pericoloso” l’uso di acido ialuronico o qualsiasi filler per me e per chiunque abbia una patologia simile?

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Il rischio è relativo alla malattia e allo stato della stessa. In fase acuta meglio non fare nulla

10 Risposte leggi di più

Gentili dottori, un mese fa ho effettuato un filler di acido ialuronico (Volbella) per riempire il solco lacrimale. Purtroppo, temo che qualcosa sia andato storto, nonostante abbia scelto con scrupolo il medico. Ho visto i suoi lavori e mi sono piaciuti, mi sono documentata su tutto. Ho effettuato già più di un anno fa lo stesso trattamento da un altro medico che ha iniettato in superficie, lasciandomi dei pomfi. Mi sono recata da questo medico e ha dato la garanzia di poter effettuare il filler nonostante ci fosse ancora un piccolo residuo. La tecnica che usa è quella chirurgica, in profondità, purtroppo mi causa un'ematoma che guarisce dopo un mese. Adesso noto un cordoncino blu, molto antiestetico e mi chiedo, è possibile sia ancora il livido o è il filler in superficie? Cosa è andato storto? Sono molto arrabbiata, poiché ho speso molti soldi e credevo di risolvere e non di creare un danno. Non riesco ad accettarmi, mi vedo un mostro. Cosa consigliate di fare? Non posso effettuare la ialuronidasi poiché in gravidanza ma non voglio attendere un anno e mezzo per l'assorbimento. Vi sono altre soluzioni per la mia condizione? Grazie in anticipo. Allego foto.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

se era in gravidanza non avrebbe dovuto fare nessun filler. l'unica tecnica idonea per le occhiaie è usare la cannula sul periostio, non so che tecnica "chirurgica" sia ma non dovrebbero venire lividi. l'unica soluzione è aspettare visto che è in gravidanza e poi sciogliere una piccola parte del filler con jaluronidasi. intanto può massaggiare la z ... leggi di più

13 Risposte leggi di più
Rinofiller e filler mento Yoyoo · 31 ago 2020

Ho il naso con una leggerissima gobbetta e un mento abbastanza sfuggente, non so di quanto. Non so nemmeno se il mio problema è più mento sfuggente o più pappagorgia, voi che dite? Il rinofiller penso su una gobba leggera come la mia abbia pienamente effetto rialzando solo la punta del naso, o sbaglio? Infatti ho allegato doppia foto, nella seconda dove rialzo la punta del naso gonfiando la parte sopra del labbro superiore, il naso li assume una forma credo quasi perfetta. Filler al mento invece? Potrebbe risolvere il mio problema del mento sfuggente o è troppo sfuggente? Secondo voi? Grazie.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

si possono fare entrambe le cose.

10 Risposte leggi di più
Filler occhiaie ogni quanto saraaaaaa
Beauty Influencer
· 4 set 2020

Buonasera, a maggio ho effettuato filler occhiaie con buoni risultati, avendo io la zona malare molto molto scavata a seguito di un dimagrimento. Il dottore ha usato il Redensity. Sapevo che il filler in quella zona dura circa 1 anno ma già ora a distanza di 3 mesi vedo che il solco è in parte tornato. Avevo letto da qualche parte che rifare il filler in quella zona prima di un anno è pericoloso, è vero? O potrei rifarlo prima?

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

il filler dura circa 6 mesi. non bisogna ipercorreggere

10 Risposte leggi di più
Antibiotico post filler Anonimo · 1 set 2020

Gentili dottori, buongiorno a tutti. Ho una domanda: dopo aver effettuato una consulenza per un trattamento con acido ialuronico ai glutei, il mio medico estetico ha specificato che è necessario assumere un antibiotico per i giorni successivi. In passato però ho riscontrato una intolleranza ad Augmentin. Mi chiedevo se fosse quindi sempre obbligatorio assumere l'antibiotico nel post trattamento e quale farmaco potrebbe rappresentare una valida alternativa? Grazie a tutti e buona giornata!

Il trattamento antibiotico viene deciso dal chirurgo in rapporto a molti fattori (quantità di filler utilizzato, salute della paziente ecc... ) Segua le indicazioni del suo chirurgo o se non si fida cambi direttamente professionista Cordialemnte Dr. Leonard M : ioppolo chirurgo Plastico EBOPRAS Calabria

12 Risposte leggi di più
Ponfi dopo 2 mesi da rivitalizzante Serenaelettra · 23 ago 2020

Buongiorno, a distanza di 2 mesi, sono rimasti ancora i ponfi dopo trattamento rivitalizzante Stylage Hydromax, non si è creata irritazione e rossore. Ho massaggiato il viso, devo aspettare il completo riassorbimento del prodotto affinché spariscano? Grazie.

Buongiorno, questo prodotto è molto fluido e pertanto, soprattutto a distanza di due mesi, non dovrebbe dare queste manifestazioni. Le consigliamo di rivolgersi al suo specialista che potrà verificare la situazione oggettivamente. Cordiali saluti. Assistenza Clienti LaCLINIQUE of Switzerland

10 Risposte leggi di più
Come ridurre borse agli occhi giancarlo651 · 4 set 2020

Ho fatto delle iniezioni di Inner b se alle borse degli occhi, su una ha funzionato mentre sull'altra no. C'è un motivo?

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

L’Inner B è acido jaluronico con aggiunta di alcuni polipeptidi. Tutti questi trattamenti non hanno riscontri scientifici seri di studi multicentrici randomizzati che ne confermino l’efficacia, quindi le valutazioni dei risultati sono solo opinioni sia pur rispettabili ma opinioni. L’unica cosa che risolve il suo problema è la blefaroplastica anche ... leggi di più

9 Risposte leggi di più