Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!
lola1703

Filler labbra dopo sei mesi si gonfia appena smetto cortisone

Lola1703 · Roma (Città) · Creazione: 4 gen 2021 · Aggiornamento: 18 feb 2021

Salve dottori ho bisogno di aiuto. A chiunque mi sono rivolta mi dice che non è possibile e così mi hanno messo a dieta con 3 alimenti da un mese. Non ne posso più, essendo secondo loro un allergia alimentare. Dopo una febbre con placche alla gola e l'assunzione di Zitromax, alla fine dello stesso, ha iniziato a gonfiarsi solo metà bocca, per poi svegliarmi il mattino seguente con un angioedema alle labbra davvero importante. Da lì in poi il delirio. Cortisone, smetto ricomincia e ogni tanto mi gonfio e di nuovo cortisone. Ma la cosa strana è che sento il filler gonfio anche perché l'ho fatto, non solo sulle labbra, ma anche sulle nasogeniene e sul mento, ai lati per livellare un poco. Anche lì sento delle palline o il cordone, in fase acuta, cioè quando mi sto iniziando a gonfiare. È possibile visto che l'ultima volta è stato 6 mesi fa e sono un'assidua dei ritocchi? Negli ultimi anni l'ho fatto inizialmente quasi ogni mese e poi ogni 4 e 6 mesi, che sia un rigetto? Un infezione? Una reazione del mio corpo che non lo accetta più? Vi prego aiutami.

18 Risposte

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
  • Dr. Luca M. Apollini

    Dr. Luca M. Apollini

    Miglior risposta
    6 gen 2021 ·

    1879 Risposte

    Gentile paziente,
    Deve sottoporsi ad una ecografia per valutare se è realmente accumulo di filler. Se fosse confermato, esiste il rimedio per sciogliere l'eccesso di filler

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    Dott. Giancarlo Delli Santi

    18 feb 2021 ·

    1250 Risposte


    salve
    ha fatto un ecocolor doppler?
    a sua disposizione per ulteriori richieste e se vuole ci invii anche immagini in pvt sul portale

  • Dr.Terry Tramontano

    Dr.Terry Tramontano

    13 gen 2021 ·

    5 Risposte

    Salve signora, prima di farsi iniettare la ialuronidasi le consiglio di fare tutti gli accertamenti del caso. Mi sembra infatti piuttosto improbabile che il suo problema sia dovuto al filler ed essendo lei presumibilmente un soggetto allergico non mi sento di consigliarle ad occhi chiusi una iniezione di una altra sostanza estranea quale è la ialuronidasi.

  • Dott.Di Molfetta Pasquale

    Dott.Di Molfetta Pasquale

    12 gen 2021 ·

    45 Risposte

    sicuramente è molto strano dato il tempo passato dal trattamento. è vero che lei è stata una paziente che ha un pò esagerato con i trattamenti, avendo eseguito "ritocchi" a distanza di 1 mese.
    cmq faccia un ecografia, e se ci dovessero essere accumuli di filler va semplicemente disciolto.
    lasci perdere il cortisone, perchè abusare di tale farmaco crea problemi assai più grandi rispetto al gonfiore.

  • Dr. Rodolfo Eccellente

    Dr. Rodolfo Eccellente

    10 gen 2021 ·

    3019 Risposte

    Difficile darle una risposta via mail. Se ha il dubbio che è il filler faccia ialuronidasi

  • Dott. Egidio Riggio

    Dott. Egidio Riggio

    7 gen 2021 ·

    149 Risposte

    Lasci passare almeno un anno senza fare continuamente fillers, faccia ecografia epr monitorare i depositi. All'acido ialuronico non sono descritte allergie comunque.
    Cordialmente

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    Dr. Alberto Peroni Ranchet

    7 gen 2021 ·

    12210 Risposte

    smetta di fare continuamente filler e casomai ricorra alla ialuronidasi. dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Ruggero Sinigaglia

    Dott. Ruggero Sinigaglia

    7 gen 2021 ·

    457 Risposte

    Credo che solo dopo una seria valutazione clinica si possa decidere cosa si può fare

  • Dottor Alberto Capone

    Dottor Alberto Capone

    6 gen 2021 ·

    255 Risposte

    L’unica soluzione è rimuovere il prodotto con la ialuronidasi.

  • Dottoressa Serafina Ghianda

    Dottoressa Serafina Ghianda

    6 gen 2021 ·

    1017 Risposte

    Gentilissima dopo aver fatto una ecografia torni dal professionista che ha eseguito gli impianti. Lui potrà decidere l' opportunità di somministrarle jaluronidasi. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda.

  • Dott. Nicola Catania

    Dott. Nicola Catania

    6 gen 2021 ·

    4543 Risposte

    occorre una visita diretta e sapere che filler le ha fatto
    saluti
    nicola catania

  • Dott.ssa Arianna Tinti

    Dott.ssa Arianna Tinti

    6 gen 2021 ·

    1714 Risposte

    Sembra strano che tutto ciò sia dovuto all'acido ialuronico. Sicuramente per un po' di tempo si astenga da ogni trattamento e si rivolga ad un allergologo. Nel dubbio si può anche provare con iniezioni di ialuronidasi sulle zone già trattate per vedere se si ha un miglioramento

  • Dott. Marrocco Salvatore

    Dott. Marrocco Salvatore

    6 gen 2021 ·

    531 Risposte

    Dal suo seppur sommario racconto e dalla descrizione dei sintomi, sembra trattarsi di edema di Quincke o appunto angioedema. È un po’ difficile che possa essere l’acido ialuronico a provocarlo, mentre è molto più facile anzi quasi sicuro, che sia una allergia a un alimento o a qualche farmaco. Si affidi ad un bravo allergologo per indagare sulle cause.

  • Dott. Alessandro Morelli Coghi

    Dott. Alessandro Morelli Coghi

    6 gen 2021 ·

    377 Risposte

    Gentile sig.ra, da quanto racconto, credo sia sensato consigliarle di evitare altre iniezioni per auliche mese, almeno 6. Poi si affidi ad un professionista della sua zona. Direi che sarebbe buona norma comunque chiedere al suo medico che tipo di Filler sia stato usato e in quali quantità. Buona serata.

  • Dott. Massimo Laurenza

    Dott. Massimo Laurenza

    6 gen 2021 ·

    9287 Risposte

    Senza una visita e qualche accertamento non si può dire nulla di serio comunque iniettare continuamente sostanze estranee come i filler nel tempo può sempre creare problemi e mi sembra che lei ne sia la conferma

  • Dott. Enis Agolli

    Dott. Enis Agolli

    6 gen 2021 ·

    223 Risposte

    Salve, sarebbe difficile risolvere il quesito via mail. Si rivolga al suo medico o ad altri professionisti. Accertarsi che si tratta di acido ialuronico e nell’eventualità può trattare le aree interessate con la ialuronidasi

  • Gentile paziente, faccia una visita, o dal suo chirurgo o da altro professionista per capirne la causa
    Saluti
    MDG
    STUDIO MEDICO SCEB

  • Dr. Luca Zattoni

    Dr. Luca Zattoni

    5 gen 2021 ·

    3128 Risposte

    senza una visita non c'è risposta. vada da chi ha fatto i filler e chieda di sciogliere con ialuronidasi

Topic più popolari

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.