Ilaria Berselli
Ilaria Berselli
Copywriter e redattrice con esperienza in giornalismo e comunicazione. I suoi articoli sono incentrati soprattutto su attualità, salute e benessere.
Creazione: 29 feb 2016 · Aggiornamento: 24 feb 2019

Informazione addizionale

Navigazione

  • Introduzione
  • Che cos’è la luce pulsata?
  • Per chi è indicata la depilazione con luce pulsata?
  • A chi mi posso rivolgere?
  • Come si svolge la depilazione a luce pulsata?
  • Cosa fare dopo il trattamento
  • Risultati
  • Altri usi della luce pulsata
  • Differenza tra laser e luce pulsata
  • Rischi ed effetti collaterali
  • Dubbi e domande frequenti
  • Testimonianze
  • Bibliografia

Introduzione

Avere una pelle liscia e senza inestetismi è il desiderio di molte donne e molti uomini, anche quando si parla di peli superflui. Entrambi, infatti, possono vivere con disagio un eccesso di peli in zone visibili, come la schiena, il volto o il collo. Per questo sia le donne che gli uomini cercano spesso alternative più indolori e più rapide rispetto a ceretta, silk epil o rasoi.

La depilazione a luce pulsata è uno dei sistemi più diffusi - insieme al laser - per potersi disfare una volta per tutte dei peli superflui.

Luce pulsata come funziona

*Immagine ceduta dal Dott. Stefano Malloggi

Che cos’è la luce pulsata?

La luce pulsata o fotoepilazione è un trattamento mirato sia all'eliminazione dei peli superflui che al rallentamento del loro processo di crescita.

È una tecnologia non ablativa utilizzata da ormai trent’anni, spiega il Dott. Paolo Sbano. Non ablativa significa che il trattamento è non chirurgico, quindi non invasivo e non danneggia i tessuti circostanti all’area trattata. Il dispositivo si basa sull’uso del sistema IPL (Intense Pulsed Light) e funziona grazie a una lampada  allo xeno, la quale produce un'energia compresa, generalmente, tra i 500 e i 1200 nm. Attualmente, però, esistono anche dei dispositivi che possono coprire un raggio tra i 390 e i 1200 nm. La lunghezza d’onda di questa energia prodotta dall’apparecchio IPL viene regolata dal medico in base al fototipo del paziente e alle sua caratteristiche individuali, e per regolarla deve utilizzare dei filtri realizzati con quarzi speciali che permettono di bloccare l'intensità delle lunghezze d’onda emesse.

Il Dott. Mario Dini aggiunge che il processo descritto permette di aumentare la temperatura all’interno del follicolo, quindi il calore emesso viene assorbito dal pigmento della melanina del pelo e anche dal derma. Come risultato si avrà che le cellule incaricate della ricrescita del pelo verranno danneggiate, e quindi la loro ricrescita verrà inibita e l’effetto della depilazione sarà pertanto più prolungato rispetto ai metodi tradizionali e casalinghi.

*Video ceduto dalla Dott.ssa Ambrosanio Rosa

Per chi è indicata la depilazione con luce pulsata?

La depilazione con luce pulsata può essere eseguita sia da uomini che da donne, l’importante, come per altri trattamenti estetici è che si esegua dopo il raggiungimento della maggiore età e al completamento del pieno sviluppo fisico.

Non esistono particolari limitazioni di età per questo trattamento, tuttavia, come ricorda anche il Dott. Massimo Laurenza, la luce pulsata non risulta efficace sui peli bianchi, i quali è preferibile che vengano trattati con altre tecniche, come l’elettrocoagulazione.

I casi in cui la depilazione a luce pulsata viene controindicata includono:

  • presenza di patologie cutanee (es. dermatite)
  • presenza di escoriazioni o ferite nell’area da trattare
  • non può essere eseguita sulla pelle abbronzata
  • pazienti che seguono terapie a base di vitamine A o K
  • pazienti che seguono terapie antibiotiche
  • persone con la pelle dal fototipo molto alto e scura
  • donne in gravidanza

A chi mi posso rivolgere?

La depilazione a luce pulsata viene spesso proposta anche nei centri estetici, non solo negli studi medici. Tuttavia, è sempre preferibile rivolgersi a un medico specialista in Dermatologia o con una preparazione certificata in Medicina Estetica.

Anche se la luce pulsata non è un trattamento invasivo o con particolari controindicazioni, non è comunque esente da effetti collaterali, come per esempio eventuali bruciature o alterazioni della pigmentazione. Inoltre, non tutti i tipi di pelle potrebbero rispondere allo stesso modo al trattamento: il medico è l’unico esperto in grado di valutare i vantaggi e gli svantaggi dell’applicazione di qualsiasi trattamento estetico. Quindi è consigliabile verificare il curriculum dell’operatore a cui ci si affida, in modo che la seduta possa non solo dare i risultati sperati ma, soprattutto, essere eseguita in sicurezza.

*Video ceduto da HS Care

Come si svolge la depilazione a luce pulsata?

All’inizio della seduta il paziente viene fatto stendere sul lettino e si applica sulla zona da trattare un gel appositamente studiato per questo trattamento e che ha la funzione di conduttore per facilitare la penetrazione dell’energia emessa dal dispositivo e veicolata tramite il manipolo.

La durata della sessione dipenderà dall’estensione dell’area da trattare, a seconda che si vogliano eliminare i peli sulla schiena, sulle gambe o sul viso per esempio, ma in genere dura circa 30 minuti.

Il Dott Stefano Sabatella consiglia, generalmente, un ciclo di almeno 6 sedute con cadenza mensile per eliminare circa l’80% dei peli. Inoltre, suggerisce di seguire anche un percorso di mantenimento realizzando 2 o 3 sedute all’anno, perchè anche se i risultati della depilazione sono a lungo termine non si può parlare di depilazione definitiva.

luce pulsata viso

*Immagine ceduta dal Dott. Vigetti Riccardo

Cosa fare dopo il trattamento

Al termine della seduta si può tornare subito a casa e alle normali attività. La pelle, subito dopo l’applicazione della luce pulsata potrebbe apparire leggermente arrossata.

L’unica accortezza da seguire è quella di non esporre la zona trattata ai raggi solari e applicare una crema ad alto fattore protettivo per tutta la durata del ciclo,come spiegano gli esperti del Matteotti Medical Group.

depilazione luce pulsata risultati

*Immagine ceduta dal Dott. Ermanno Celestino

Risultati

I risultati della depilazione con luce pulsata sono duraturi, ma non definitivi. Infatti, come chiarisce anche il Dott. Stefano Sabatella, l’epilazione progressiva mira a raggiungere il risultato massimo possibile in base alle caratteristiche soggettive della persona che esegue il trattamento. La depilazione definitiva deve essere considerata come impossibile dal punto di vista fisiologico.

Un altro fattore da considerare per quanto riguarda i risultati è che l’efficacia del trattamento aumenta se eseguito su pelle chiara con peli scuri.

*Video ceduto da Centro Medico Arcidiacono

Altri usi della luce pulsata

La luce pulsata è una tecnologia utile non soltanto per la depilazione progressiva e l'eliminazione dei peli superflui. Infatti, come precisano anche gli specialisti del Matteotti Medical Group, la luce pulsata può essere impiegata anche per contrastare molti altri scopi, trai quali:

  • favorire il fotoringiovanimento
  • eliminare le macchie della pelle e le iperpigmentazioni
  • eliminare le couperose
  • eliminare la rosacea
  • cancellare i tatuaggi
Eliminare peli schiena uomo

Immagine ceduta dal Dott. Nicola Catania

Differenza tra laser e luce pulsata

I meccanismi di funzionamento su cui si basano il laser e la luce pulsata sono diversi, i due apparecchi non sono quindi assimilabili, anche se gli usi in campo estetico sono simili.

Il Dott. Giuseppe Sito afferma che anche se i due sistemi sono molto diversi tra loro, i risultati raggiunti dopo la depilazione laser o la depilazione con luce pulsata, invece, possono essere considerati simili.

Questo significa che quando si ha il dubbio se scegliere tra una o l’altra tecnica, quello che si deve fare è rivolgersi a uno specialista esperto in epilazione progressiva e seguire il suo consiglio, in modo da eseguire il trattamento più adatto sia al proprio fototipo che alle caratteristiche della propria pelle.

Luce pulsata o laser

*Immagine ceduta da Studio Medico Kirone

Rischi ed effetti collaterali

Il Dott. Mario Dini rassicura che gli effetti collaterali possono essere lievi ed includere un leggero eritema della pelle e una sensazione di bruciore. Però, aggiunge lo specialista, possono presentarsi anche altri effetti collaterali, sebbene più raramente:

  • edema persistente
  • vescicole
  • iperpigmentazioni
  • ipopigmentazioni
  • herpes simplex (nei soggetti con predisposizione)
  • infezione fungina

Dubbi e domande frequenti

  • Posso fare la depilazione con luce pulsata durante la gravidanza? “Meglio rimandare, durante la gravidanza non si esegue nessun trattamento”, Dott.ssa Vanessa Prandi
  • La luce pulsata è pericolosa? “Se realizzata sotto adeguato controllo medico, non presenta rischi”, Centro Medico Genesy
  • Si possono usare gli apparecchi a luce pulsata casalinghi? “Per avere dei risultati il dispositivo impiegato deve rispondere a determinati requisiti e anche a determinati valori di emissione, questi vengono stabiliti per legge e solo il personale medico è autorizzato a eseguire il trattamento con questi valori”, Dott. Valter Degli Effetti
  • Quando è meglio radersi prima della seduta di luce pulsata? “Normalmente 3 giorni prima della seduta in modo che il pelo misuri circa 1 mm”, Drott. Ignazio Sapuppo

Testimonianze

“Avevo peli sul viso (basette) e ho notato i risultati subito. È stata una rinascita” Leggi l’esperienza completa

Mariposa89 - Grosseto (Città), Grosseto

“Per nulla doloroso e i risultati si vedono già dalla prima seduta” Leggi l'esperienza completa

Ann_9197 - Verona (Città), Verona

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."