Informazioni sul trattamento

L'Addominoplastica è un intervento particolarmente richiesto da pazienti che hanno subito una grande perdita di peso o post gravidanza per l'eccesso di pelle accumulato nell'addome. Non si tratta di grasso, quanto piuttosto di pelle che ha perso la sua tonicità ed elasticità e che non torna su nemmeno con l'esercizio fisico. Con un'incisione lungo tutta la pancia all'altezza della cucitura delle mutandine si rimuove la pelle in eccesso, si stira quella residua e si ottiene una pancia piatta. L'efficacia dell'intervento è quanto più alta quanto più si accetta di convivere con tale cicatrice.

Durata intervento
2-4 ore
Anestesia
Generale
Ospedalizzazione
24 ore
Recupero
5-7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Visita medica specialistica
  • Operazione
  • Medicazioni
  • Controlli post-operatori

Vantaggi

  • Elimina la pelle ed il grasso addominale in eccesso
  • Elimina eventuali smagliature tra il pube e l'ombelico
  • Corregge la postura e migliora i dolori lombari
  • Corregge la diastasi (separazione) dei muscoli retti addominali

Risultati attesi e rischi

I risultati ottenuti con una addominoplastica sono permanenti e definitivi fin tanto che non subentrano nuove gravidanze o importanti variazioni di peso come nel caso di alcune malattie metaboliche. Uno stile di vita regolare ed una dieta sana sono i migliori presupposti per un risultato stabile nel tempo. Dopo un'addominoplastica residuano sempre una lunga cicatrice cutanea da fianco a fianco che può essere nascosta sotto la biancheria intima o un costume da bagno ed una cicatrice circolare intorno all'ombelico. La qualità e quindi la visibilità delle cicatrici dipende dalla caratteristiche genetiche di ciascun paziente. I principali rischi e le possibili complicazioni di una addominoplastica sono il sieroma, l'ematoma, le piccole infezioni e una cicatrizzazione patologica con cicatrici rosse e rilevate. Come per tutti gli interventi maggiori può essere necessaria a giudizio del medico un'adeguata profilassi anti-trombotica.

L'intervento

L'addominoplastica o dermolipectomia addominale è l'intervento chirurgico che ha lo scopo di eliminare la pelle ed il grasso in eccesso a livello addominale, come avviene ad esempio dopo una drastica dieta o una gravidanza. Può essere associata ad una lipoaspirazione della regione addominale allo scopo di ridurre lo spessore della cute residua e migliorare ulteriormente il risultato estetico finale. In questo caso si parla più propriamente di lipo-addominoplastica. L'intervento viene eseguito in anestesia generale con il paziente in posizione supina. La pelle asportata è in genere quella compresa tra l'ombelico ed il pube ma in alcuni casi può essere anche di più o di meno. L'ombelico viene isolato e conservato in modo che possa essere ricollocato nella sua posizione naturale. Se presente, come avviene nella maggior parte dei casi, una diastasi (separazione dei muscoli retti addominali) quest'ultima viene corretta nel corso dell'operazione. A fine intervento vengono posizionati uno-due drenaggi aspirativi che hanno lo scopo di rimuovere i fluidi che si raccolgono nelle prime ore dopo l'operazione. I punti di sutura sono in genere riassorbibili e non devono essere rimossi.

Dopo l'intervento

I tempi di recupero da un intervento di addominoplastica sono a grandi linee 5-7 giorni per riprendere progressivamente le attività quotidiane come camminare, stare seduti, lavarsi, guidare, etc. La doccia può essere effettuata già 4-5 giorni dopo l'operazione mentre per il bagno in vasca o in piscina si devono attendere almeno 15 giorni. L'attività sportiva può essere ripresa dopo 1 mese dall'operazione ma nel frattempo una leggera attività fisica viene consigliata ed incoraggiata fin dal giorno stesso dell'operazione.

Controindicazioni

L'addominoplastica non é indicata nei pazienti che non accettano le inevitabili cicatrici finali, nei pazienti con gravi problemi di coagulazione o serie malattie cardiovascolari. Nei pazienti diabetici e nei fumatori è maggiore il rischio di problemi di cicatrizzazione.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte
Ho effettuato l'intervento di addominoplastica il 20 dicembre. L'intervento è riuscito benissimo, avevo ernia ombelicale e diastasi dei retti (5 cm) e addome pendulo. Il post operatorio non è stato doloroso, io personalmente ho dovuto ricorrere ad antiinfiammatori solo per 3 giorni. Inizialmente ovviamente non ci si riesce a muovere bene e a stare diritti, ma direi tutto sopportabilissimo. Io a distanza di 3 settimane sto benissimo, conduco la vita di prima, e sono già molto felice del risultato, e col tempo non potrà che migliorare! Consiglio vivamente l'intervento e il dott. Detjenne che l'ha eseguito alla perfezione.
23 commenti

Ho seguito un lungo percorso di dimagrimento in questi anni che mi ha portato da 126 kg a 83/84.Mi sono davvero allenato ed impegnato tantissimo, ma l'unica parte del mio corpo di cui non sono ancora soddisfatto è l'addome in quanto è abbastanza molle ed anelastico a causa del dimagrimento.

Ciao a tutti..non sono un tipo di tante parole..ma volevo condividere la mia esperienza di addominoplastica con tutti voi..sia per chi l'ha già fatta e chi la vorrebbe fare..sono un ragazzo di 28 anni e da quando ero piccolo ho avuto molti sbalzi di peso,arrivando ad un punto di non più ritorno per la mia pelle(ovviamente nella parte addominale e pancia) prima di interessarmi e decidere di fare l'intervento ho visto video,letto commenti fino ad arrivare al sito di guida estetica dove ho conosciuto il DR. MANUEL DE GIOVANNI SPECIALISTA IN CHIRURGIA GENERALE PERFEZIONATO IN CHIRURGIA ESTETICA della SCEB che sta per SALENTO CHIRURGIA ESTETICA BENESSERE.dal primo momento e dalla prima chiamata ricevuta dell'assistente del dottore (CAROLINA)mi sono sentito a mio agio. Prima dell'intervento pesavo 94 kg al momento dell'intervento invece 83kg,ovviamente questo dimagrimento si fa per avere il 100% del risultato.mi sono operato il 5 settembre 2016, periodo migliore per un operazione, ne troppo caldo ne troppo freddo.l'intervento è durato più o meno 3 ore con anestesia totale e ricovero di un paio di giorni, 2 drenaggi e fascia contenitiva.Una volta uscito dalla clinica sono andato a casa dove avrete cmq bisogno di qualcuno che vi dia una mano, fino a quando non sarete completamente autonomi..per essere autonomi ovviamente dipende anche dal fisico, nel mio caso è durato un 15 giorni ..durante il giorno bisogna muoversi (piccole passeggiate in casa), e in più ho comprato una canotta con mutanda in lycra (materiale elastico )per contenere la parte operata..dopo questo periodo inizia il bello..inizi a provarti indumenti che non ti entravano più..niente più pancia e mutante ascellari..è un altro stile di vita..ti senti più sicuro di te e più affascinante..diciamo un'altra persona,un uomo nuovo..non avere piu paura di sedersi e sistemarsi la maglia per i rotolini..camminare sicuri e mettersi in costume senza vergognarsi (ammetto ho provato anche  il costume da bagno nonostante il periodo).Se state decidendo di fare l'intervento, il mio consiglio è di farlo..farsi seguire ed operare da professionisti..questa più o meno è la mia storia..quando avrò completamente ridotto il gonfiore e schiarita la cicatrice vi aggiornerò..un caloroso saluto a tutti voi..spero che la mia esperienza vi aiuti a fare la scelta giusta della vostra vita..ciaooo
63 commenti
salve, ci pensi e ci ripensi "è pur sempre un intervento con i suoi richi" ma nel frattempo stai male ed ogni volta che incontri quella brutta dello specchio vorresti non rivederla piu', per me almeno era cosi,ogni pantalone ogni vestito non faceva per me e nessuna attivita' fisica ti puo' aiutare anzi tanti sacrifici senza risultati innervosisce di piu';poi arriva il momento che ti dici voglio stare male tuttala vita o fare qualche sacrificio e sentirmi bene? io il 20/02/2016 sono entrata in quella sala operatori felice.. la mia vita stava per cambiare....e non nascondo che è stata dura ma è come raggiungere il traguardo io c'è l'ho fatta e finalmente ho fatto pace con la tizia della specchio che adesso non mi sembra piu' tanto brutta. Ci sono cose nella vita che se non le provi sulla tua pelle non puoi capire ma io vi assicuro che se non ti piaci non ti accettarai mai e di conseguenza perdi la stima di te stessa nessun capo firmato o meno ti puo' far tornare il sorriso..
203 commenti

Dopo due gravidanze il mio corpo non era più quello di una volta. Rimandavo continuamente l'intervento a causa di vari timori ma una volta incontrato il Dott. De Santis per il primo consulto mi ha immediatamente rassicurato e trasmesso alta affidabilità e professionalità.

2 commenti

Ho eseguito l' addominoplastica circa due anni fa , subito ho potuto notare risultati soddisfacenti , l ' addome piatto ritrovato dopo tre gravidanze . La cosa che più mi ha amareggiato è che quando ho fatto notare al mio chirurgo che qualcosa non andava non è stato più così presente ,gentile , professionale così come lo era stato fino ad allora. Ora mi ritrovo con un bruttissimo ombelico è una parte di addome un po più gonfia forse a causa del grasso non aspirato sufficientemente.

3 commenti

Ad un mese dalla mia addominoplastica posso confermare tutto cio che ho detto fin oggi., Vale la pena . Vala la pena operarsi e mandare a quel paese il "tuo complesso" , il tuo sentirti inadeguata davanti lo specchio. Ho qncora cerotti e guaina e se nn fosse x il caldo sarebbe anche comodo averla. La cicatrice e' sottilissima e molto bassa. I miei addominali sono belli stretti stretti e il punto vita e' stupendo. Il prox merc ho un altro controllo . Spero mi tolga la guaina... Vi aggiorno

27 commenti

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
2 Ieri 00:10
Addominoplastica e liposuzione fianchi
Anonimo · Pavia (Città)
Anonimo 58 17 ago 2017
58 17 ago 2017
68 16 ago 2017

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve, volevo chiedere se l'operazione per quanto riguarda la fascia addominale e fianchi è Convenzionata anche a quel tipo di persone che non si sentono ad adagio con loro stesse? Quindi la motivazione è strettamente psicologica

Dott. Cristiano Biagi

Miglior risposta

Gentilissimo, deve rivolgersi alla sua usl per verificare se il suo intervento è convenzionato, oppure tramite assicurazione. Lavorando privatamente, non opero con questo regime. Cordialmente Dott.Cristiano Biagi ... leggi di più

1 Risposta leggi di più

Sono passati 2 mesi ed ho ancora questa piega di pancia che ricopre la cicatrice . Che oltretutto e' arrossata perche non respira. Sono andata dalla chirurga e mi ha detto che lei è contenta del risultato .....io no! Mi sono operata per risolverlo il problema. Ora vi chiedo un favore .se qualcuno può dirmi se conoscete casi simili se effettivamente è presto e ho margine di miglioramento. Ho bisogno di sentire il parere di una persona che ha voglia di spiegarmi cosa sta succedendo. So che non siete stregoni come qualcuno mi ha risposto in precedenza ma siete medici e avete esperienza.io sono solo una che sperava di rivedersi normale e adesso vorrebbe solo morire.grazie

Per il momento nessuna risposta

Buonasera. Spiego il mio problema. Ho avuto due TC uno 2009 l altro 2014. Dal secondo parto mi sono accorta che la pancia era sempre gonfia non andava mai via. La sera sopratutto soffro di forti mal di pancia associati a mal di schiena e dolore alla gamba destra tipo sciatica ( il dolore sembra proprio quello ) quando mi guardo la pancia e mi piego leggermente indietro proprio nella bocca dello stomaco si forma un bozzo sembra che qualcosa deve uscire. Più del fatto estetico ( certo anche quello,perché sembro in attesa.di 4/5 mesi, è proprio per un fatto di dolore all addome ) vorrei sapere di cosa si tratta. Grazie

Per il momento nessuna risposta

Sono una ragazza di 25 anni dai 18 anni sino adesso ho sempre avuto il seno piccolo con i capezzoli grandi e la zona addominale un po grassetta , con l'ombelico rivolto verso l'alto , vorrei sapere se tutto ciò e normale o se devo eseguire una visita di questo genere come mi è stato consigliato dal medico di base . Ringrazio

Per il momento nessuna risposta

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte
addominoplastica
addominoplastica 24 giu 2017

Addominoplastica con riposizionamento dei muscoli retti dell'addome

Dr. Vincenzo Nunziata

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

43 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Dr. Adilardi Pasquale (Hesperia Medical Mantova)

2 raccomandazioni

Il Dr Adilardi Pasquale esercita la sua attività nella disciplina "Chirurgia Plastica Estetica e Ricostruttiva" a Mantova presso un Poliambulatorio specialistico Hesperia Medical Service di Mantova rivolto a soddisfare le aspettative di un'utenza sempre più attenta ed esigente.Riceve inoltre su appuntamento a Verona e Legnago " Casa di Cura Domus Salutis" Iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi di Mantova ,Consulente di Chirurgia Plastica e Dermatochirurgia Oncologica all'Ospedale San Camillo di Trento, esercita la sua attività medico chirurgica solo in Strutture Sanitarie protette ( Casa di Cura e Ospedali ). Già Dirigente Medico di Pronto soccorso e Medicina d'Urgenza di Ospedali Pubblici e Privati , consulente del Giudice e Perito del Tribunale Civile e Penale di Verona.Chirurgia Estetica del CorpoChirurgia Dermatologica OncologicaPrevenzione & Terapia dei Tumori della Pelle e loro complicazioniChirurgia Plastica e Ricostruttiva il Centro Unico Prenotazioni è attivo dal Lunedì al Venerdì 9.00 alle 19.00

Mantova (Città) Mantova

Dott. Vito Contreas

16 raccomandazioni

Il Dott. Vito Contreas ha conseguito la laurea in Medicina ed è specializzato sia in Chirurgia Generale che in Chirugia plastica.E' primario idoneo di Chirurgia e si dedica prevalentemente alla chirurgia plastica ormai da 30 anni. Ha insegnato chirurgia plastica della mammella in due primarie Università Romane. Attualmente svolge regolarmente corsi sullo stesso argomento presso la Scuola Medica Ospedaliera di Roma e del Lazio. E' membro di 16 associazioni di ricerca scientifica, sia nazionali che internazionali. Ha particolarmente approfondito gli aspetti tecnici della chirurgia del naso, della mammella e dell'addome.Il campo di attività chirurgica praticata si estende prevalentemente ai seguenti:Chirurgia Mammaria: mastoplastica additiva e riduttiva, ricostruttiva, ginecomastiaChirurgia oncologica della mammella(demolitiva e conservativa)Chirurgia estetica e funzionale del naso (anche la rinosettoplastica)Calvizie (trapianto follicolare con strip o F.U.E.)Chirurgia del volto: LiftingOtoplastica (orecchie a ventola o malformate)Blefaroplastica: palpebre e sopraccigliaChirurgia delle braccia e delle cosce (Brachioplastica e Lifting dell'interno coscia)Chirurgia dell'addome: addominoplastica (5 livelli)Chirurgia e trattamento laser per il rimodellamento o ringiovanimento dei genitali femminili (atrofia menopausale, grandi e piccole labbra, clitoride, pube ed imene)LiposculturaCorpoplastica, gluteoplasticaLaser ( co2 frazionato, erbio)Epilazione (luce pulsata)Ringiovanimento del volto a mezzo di: filler, botulino, fili, lipofilling e fattori di crescitaIl Dott. Vito Contreas è chirurgo anche per patologie cutanee quali nei, melanomi, tumori della pelle e cisti.

Roma (Città) Roma