Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

PALPEBRE SCESE

Katia92 · 29 giu 2012

ho 43 anni e in poco tempo le palpebre superiori sono scese, oltre all'estetica inizia a darmi fastidio. Cosa si può fare? Quanto costa?

50 Risposta

50 Risposte

  • Biosphera Med

    Miglior risposta
    22 giu 2015 ·

    5058 Risposte

    Buongiorno Katia, necessita di una valutazione medica per capire se c'è indicazione chirurgica e quindi la necessità di un intervento di blefarostatica, oppure ne sufficiente un trattamento differente, meno invasivo.
    Cordiali saluti

  • Dott.ssa Andreuccia Piga

    22 ott 2017 ·

    20 Risposte

    Buonasera, esiste una nuova tecnica che si chiama chirurgia non ablativa vuol dire senza punti di sutura non lascia cicatrici, inizialmente un po di edema che dura circa 3 giorni poi delle croste per circa 6 giorni. il compito del paziente è quello di fare una piccola medicazione con del citrosil verde e stare attento a non far cadere le croste prima del tempo. Le croste cadono da sole dopo la formazione del nuovo tessuto non rimane nessuna cicatrice e funziona anche da ringiovanimento dei tessuti.
    Dott.ssa Andreuccia Piga

  • Salve, se come lei descrive oltre al problema estetico c'è anche un disturbo legato al difetto lascia supporre che il grado di blefarocalasi sia più o meno avanzato. Quindi,sempre previa visita per valutare le effettive indicazioni, sembra che la soluzione più idonea al suo caso sia effettivamente un intervento di blefaroplastica. Nelle forme più avanzate altre metodiche sono dei palliativi temporanei
    Cordialmente

  • Dott. Antonio Soverina

    12 set 2016 ·

    95 Risposte

    Gentilissima,
    Dalla sua descrizione lei ha sicuramente bisogno di un intervento chirurgico di blefaroplastica superiore eventualmente associato a sospensione del sopracciglio. Nonostante io esegua quella che viene definita "blefaroplastica non chirurgica" non mi sognerei mai di consigliarla ad una persona che riferisce disturbi funzionali oltre che estetici.
    Si rivolga ad uno specialista Chirurgo Plastico.
    Cordialmente,
    Dott. Antonio Soverina

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    30 mag 2015 ·

    8842 Risposte

    Le consiglio una blefaroplastica.

  • Dott. Jacopo Pattarino

    17 mar 2015 ·

    8 Risposte

    Salve. Se realmente le sue palpebre sono "scese" siamo davanti ad un caso di ptosi palpebrale, questo le può essere facilmente diagnosticato dal suo oculista.
    Se così fosse qualsiasi tecnica non chirurgica sarebbe totalmente inutile e anche una normale blefaroplastica non le darebbe un risultato soddisfacente .
    E' necessaria una piccola chirurgia in anestesia locale che permette di riposizionare correttamente il suo muscolo elevatore della palpebra superiore, se vuole unendo a questo la normale asportazione di cute in eccesso tipica di una blefaroplastica.
    cordiali saluti
    Dott. Jacopo Pattarino

  • ManaraSalus

    20 gen 2015 ·

    21 Risposte

    Interessante potrebbe essere la nuova tecnica di blefaroplastica NON chirurgica, senza problemi post operatori e senza dover fermare la nostra vita sociale.

    Si ottengono ottimi risultati … l'intervento è effettuato applicando un anestetico sulle palpebre

    Ci farebbe piacere avere una sua foto per meglio valutare

    Manara Salus Monza

  • Dott. Savino Bufo

    10 nov 2014 ·

    9 Risposte

    Gentile Katia, la sola soluzione davvero valida è la blefaroplastica superiore, un intervento veloce che da grande soddisfazione alla paziente.

    il costo, ora in promozione, è 799 euro tutto incluso, prima visita gratuita.
    cordiali saluti
    Dr Savino Bufo

  • Dott. Paolo Del Gallo

    15 lug 2014 ·

    27 Risposte

    Gent.ma Sig.ra.
    Oggi è possibile non ricorrere al classico intervento chirurgico di blefaro plastica ma all'intervento non ablativo con una nuova tecnica con Plexr. L'intervento è sicuro e molto meno traumatico di quello tradizionale.
    Cordiali saluti.
    Dott. Paolo Del Gallo

  • Dr. Stefano Pau

    11 giu 2014 ·

    76 Risposte

    Buongiorno,
    il rimedio più efficace è sicuramente la blefaroplastica superiore, intervento semplice e rapido, dai risultati molto soddisfacenti per il paziente

  • Dott.ssa Maria Parise

    3 giu 2014 ·

    25 Risposte

    Cara Katia esiste la chirurgia non ablativa non invasiva,non pericolosa ,costi modici. Non so di quale città sei ma rivolgiti al Prof. Fippi Ostia (RM).

    Dott. Maria Parise

  • Letiziaconti
    28 mag 2014

    Fatti consigliare dall ordine dei medici della tua città un chirurgo valido iscritto a sicpre davvero specialista .,non fare come no ho fatto la blefaro da uno procopio e mi ha lasciato un occhio che non si chiude più resta sempre aperto . È stato denunciato ed io rimborsata del danno ma nessun chirurgo vuole metterci più le mani !!!

  • La Clinica Dei Nasi

    12 mag 2014 ·

    731 Risposte

    Salve, attualmente e' possibile trattare il suo inestetismo palpebrale con la blefaroplastica . E' miniinvasiva con costi decisamente contenuti .
    Cordiali saluti

  • Cara Katia,
    esiste una metodica F.E.L.C che elimina la pelle in eccesso senza lasciare cicatrici e si ottiene un risultato eccellente. I costi non superano gli 800,00 Euro

  • Dott.ssa Antonietta Cimino

    21 feb 2014 ·

    20 Risposte

    Gentile Katia, la cute in eccesso sulle palpebre superiori è legata a due meccanismi: assottigliamento della cute palpebrale e calo del sopracciglio. Per un risultato estetico ottimale si dovrebbe abbinare una blefaroplastica superiore con un lifting del sopracciglio: i costi variano in relazione a vari fattori: 3.000-5000E circa.

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    5 feb 2014 ·

    1128 Risposte

    due possibilità: o il lifting del sopracciglio o la blefaroplastica. ci invii una sua foto e potremo essere più specifici, cordialità

  • Anonimo

    8 gen 2014

    Egr. sig.ra ,da quel che mi dice, e' necessaria una blefaroplastica superiore alla quale si può o meno associare una sospensione degli archi sopra cigliari per aprire di più lo sguardo. Cordiali saluti . Dr. Alberto Capone

  • Studio San Ruggiero

    27 nov 2013 ·

    45 Risposte

    Salve, attualmente e' possibile trattare il suo inestetismo palpebrale anche con terapia non francamente chirurgica
    La blefaroplastica non chirurgica mediante plexer rappresenta una buona alternativa alla classica tecnica chirurgica.
    E' miniinvasiva con costi decisamente contenuti .
    Cordiali saluti
    DR Tupputi Ruggiero

  • Buongiorno Katia. Attenzione alle "chimere" ed alle diagnosi fai da te...... Si faccia visitare da uno specialista, perchè spessissimo non sono le palpebre ad essere "scese" ma una ptosi (caduta) del sopracciglio, specialmente in una donna giovane come lei!!! Cordialmente Team Maskforbeauty

  • Dott. Gianluigi Bergamaschi Marsella

    17 set 2013 ·

    9 Risposte

    Eseguo l'intervento di Blefaroplastica superiore ed inferiore, solo dopo aver analizzato atttentamente il paziente durante la visita medica; comunque se ci fosse l'indicazione a tale chirurgia, e trattandosi come nel suo caso di giovane paziente, sappia che eseguo la variante di Blefaroplastica Transcongiuntivale, per capirci senza alcuna cicatrice all'esterno! i costi variano dalle 3500-5000 euro mia Equipe completa!! cordiali saluti

  • Gentile signora,
    se il problema è la lassità cutanea e l'eccesso di cute palpebrale superiore è indicata una blefaroplastica superiore che si svolge in anestesia locale. se esiste una ptosi palpebrale (che va saputa diagnosticare ovviamente) occorre abbinare un intervento di chirurgia oculoplastica più delicato volto a correggere la ptosi (ne esistono diversi). se c'e' una caduta del sopracciglio è necessario fare un lifting del 1-3 superiore del volto.
    dr lapalorcia

  • Dott. Dante Sassone

    4 set 2013 ·

    32 Risposte

    Se la discesa della palbebra è dovuta solo ad un lieve eccesso di cute si possono ottenere ottimi risultati con il Plexr. Sono necessarie mediamente 4 sedute. E' un trattamento poco invasivo che non espone alle sia pur rare complicanze della blefaroplastica. Inoltre il miglioramento si ottiene progressivamente e da meno "nell'occhio".
    Purtroppo se l'eccesso di cute è importante e/o se vi sono borse adipose che protrudono l'unica soluzione è la chirurgia.

  • Dottor Gianluca Campiglio

    29 ago 2013 ·

    934 Risposte

    La soluzione ideale è una blefaroplastica superiore, un semplice intervento in anestesia locale e senza ricovero. Se necessario può essere associata una sospensione del sopracciglio per aprire ulteriormente lo sguardo

  • Med Srl

    8 lug 2013 ·

    13 Risposte

    Gentile Sig.ra, per il suo problema vedo solo la blefaroplastica come soluzione che le possa dare una sguardo più riposato. L'eccesso cutaneo presente deve essere solo rimosso, altri trattamenti poco invasivi le daranno un risultato poco visibile. Sono a sua disposizione Dott. Salvatore Marrocco, Dir. San. MED padova

  • Dr. Pier Andrea Cicogna

    21 giu 2013 ·

    9 Risposte

    Gentile Signora,
    purtroppo l'unica soluzione è la blefaroplastica superiore.
    Ci contatti se vuole per un consulto saremmo in grado di spiegarle in maniera più dettagliata il tutto, normalmente senza aver preso visione del caso si va male.
    Lo studio si trova a Treviso.
    Distinti saluti
    Studio Cicogna

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.