Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Come si spiana una gobbetta sul dorso?

Antonella529 · 19 feb 2014

Dpo circa due mesi e mezzo dall'intervento di setto rinoplastica e a seguito dello sgonfiamento del naso (anche se ovviamente non completo) è comparsa una piccola gobbetta sul dorso. Premesso che ho letto tutte le vostre risposte, inviando una foto al mio chirurgo lui mi ha detto che potrebbe trattarsi di callo osseo e che, testuali parole, tende a spianarsi con il tempo. Ma chiedo a voi cosa significa callo osseo, cioè trattandosi di osso come fa a spianarsi, non dovrebbe essere limato ulteriormente? é possibile che tale gobbetta, molto antiestetica, effettivamente si riduca col tempo pur trattandosi di osso? grazie e buon lavoro

89 Risposte

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    Miglior risposta
    21 feb 2014 ·

    10438 Risposte

    Gent. Antonella,
    proprio pochi giorni fa ho parlato di callo osseo dopo rinoplastica in una altra risposta. L'osso ha la proprietà di rigenerarsi se rotto, altrimenti non potrebbe saldarsi quando capita di romperlo, ma inizialmente questa saldatura è in eccesso e questo eccesso impiega qualche mese per riassorbirsi. Sul naso dove la copertura della pelle è molto sottile questo eccesso di osso si rende subito visibile.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

Rinoplastica
Hai già realizzato il trattamento?

Due minuti del tuo tempo aiuteranno centinaia di persone a fare la scelta che gli cambierà la vita.

  • Dott. Tommaso Anniboletti Chirurgo Plastico

    24 nov 2018 ·

    66 Risposte

    Gentile Sabrina,
    come detto da lei, senza vederla di persona non è possibile fare una valutazione e la foto non mette in chiaro il suo problema. Le suggerisco di rivolgersi nuovamente al suo chirurgo o, eventualmente, di fare una visita di secondo parere.
    Resto a disposizione per ulteriori chiarimenti.
    Cordiali saluti,
    Dott. Tommaso Anniboletti

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    23 nov 2018 ·

    15844 Risposte

    Le consiglio di seguire le indicazioni del suo chirurgo

  • Dott. Carmine Martino

    23 nov 2018 ·

    240 Risposte

    Ha detto bene che non si può dare un parere astratto; comunque dopo la rinoplastica si hanno processi cicatriziali e riparativi che richiedono almeno un anno prima di completarsi. Alla fine di questo periodo, in un 15 o 20% dei casi restano piccole imperfezioni che possono richiedere un ritocco in anestesia locale: ogni chirurgo dovrebbe avvertire di questo il paziente e fagli firmare un consenso informato con questa informazione.

  • Dott. Matteo D'ambrosio

    22 nov 2018 ·

    47 Risposte

    Anche se la foto non è chiara, vorrei tranquillizzarla perché di solito sono casi facilmente risolvibili .., fiducia nel suo chirurgo !
    Dr Matteo D’Ambrosio
    Milano

  • La Clinica Dei Nasi

    22 nov 2018 ·

    1227 Risposte

    la foto non mostra niente ; aspetti sei mesi almeno per vedere un risultato reale tenendo conto del fatto che spesso una deviazione viene corretta solo parzialmente con la rinoplastica .

  • Gentile paziente,
    come ben sa tre mesi sono pochi per un naso e l'immagine non consente grandi valutazioni. Ne ha parlato col suo chirurgo?
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    21 nov 2018 ·

    10438 Risposte

    la foto non permette di valutare. Dr.Peroni Ranchet

  • Si tratta di gonfiore, normalmente presente dopo un intervento del genere. Si risolve coi massaggi e col tempo. Segua le indicazioni del suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Può farlo, ma consulti comunque il suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • La Clinica Dei Nasi

    25 ott 2018 ·

    1227 Risposte

    In effetti dopo due o tre settimane io consiglio solo di massaggiare per due o tre volte al giorno con cicli di dieci minuti.

  • Dott. Stefano Malloggi

    25 ott 2018 ·

    714 Risposte

    Buongiorno certamente lo può fare ma si consulti col suo chirurgo, cordiali saluti, Dr Malloggi

  • Dott. Stefano Malloggi

    25 ott 2018 ·

    714 Risposte

    Buongiorno, l’edema è gonfiore normale a 22 giorni dall’intervento specie con un innesto di cartilagine, occorre attendere che questo si sia assestato, cordiali saluti, Dr Malloggi

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    25 ott 2018 ·

    10438 Risposte

    l'edema è il gonfiore, che è normale nel naso operato da poco. per farlo piano piano sparire occorrono i massaggi.
    Dr.Peroni Ranchet

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    24 ott 2018 ·

    10438 Risposte

    può farlo, male non fa. dr.Peroni Ranchet

  • Potrebbe trattarsi di un residuo fibro cicatriziale, ma occorre una valutazione diretta.
    Ne ha parlato col suo chirurgo?
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    11 ago 2018 ·

    15844 Risposte

    Si rechi a visita dal suo chirurgo

  • Dott. Prof. Raffaele Ceccarino

    10 ago 2018 ·

    7 Risposte

    Buongiorno
    Dalla foto sembra trattarsi del cosiddetto sovratip
    Una piccola deformità che va eliminata con un piccolo ritocco ambulatoriale

  • Dott. Nicola Catania

    10 ago 2018 ·

    2497 Risposte

    per dare un consiglio bisogna vederla per sentire se quella gobette è vera ho data dallo spessore della cute
    se vuole mi contatti
    saluti
    nicola catania

  • Dott.ssa Angela Olivero

    11 ott 2017 ·

    328 Risposte

    Le domande le deve porre al medico chirurgo che l'ha operata. Solo lui può darle delle risposte esaurienti.
    Dr.ssa Angela Olivero

  • E' gonfiore, ed è abbastanza strano che di questo non abbia discusso ampiamente col suo chirurgo sia prima che dopo l'intervento.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    14 set 2017 ·

    10438 Risposte

    Gent.Isotta,
    la gobbetta si deforma, perchè è gonfiore, come è normale che sia nei primi mesi: si massaggi così aiuterà il gonfiore a riassorbirsi.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Massimo Laurenza

    14 set 2017 ·

    8099 Risposte

    Non tocchi nulla per almeno 8 mesi può fare solo danni!

  • Dott. Alberto Rossi Todde

    13 set 2017 ·

    508 Risposte

    é corretto, si tratta di tessuto cicatriziale, non deve toccare il naso né esercitarvi pressione, è molto sensibile a qualsiasi cambiamento, almeno per un mese non tragga conclusioni circa la forma, si limiti a fare sciacqui e inserire le pomate consigliate, consideri che il naso si stabilizza in circa 6 mesi pertanto ora non abbia fretta, col tempo si sgonfierà e assumerà la forma definitiva.

  • Probabilmente si sta ripresentando ciò che era già presente e che il chirurgo non ha potuto eliminare.
    Si rivolga al collega che ha eseguito l'intervento.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.