• Accesso Centri
    Italia

Peluria bionda sul viso

Inviata da . 05 Ottobre 2012 4 Risposte

Gent.mi,

ho della peluria bionda sul viso, concentrata principalmente nelle zone laterali, pertanto vorrei capire cosa è possibile effettuare per eliminarla. Non ho ben capito, leggendo vari articoli, quale procedimento occorra per peli chiari e mai trattati, ovvero mai sottoposti a depilazione.
Vorrei essere informata sui costi e su circa quante sedute potrebbero servire.
Grazie mille.

4 Risposte dei medici e utenti di GuidaEstetica.it

  • Miglior risposta

    Gent.ma,

    Le moderne tecniche di epilazione laser o con sistemi di luce pulsata permettono l'eliminazione progressivamente permanente dei peli superflui.

    Il Laser in particolare, a determinate lunghezze d'onda, grazie all'assorbimento melano-emoglobinico e la buona penetrazione nel derma, è efficace per l'epilazione permanente progressiva dei "peli scuri" attraverso diversi protocolli di epilazione per fototermolisi selettiva o per fotocoagulazione.

    Per l'epilazione dei peli biondi, chiari, bianchi e la peluria non trattabile con la fototermolisi selettiva si utilizza l'artificio di "pigmentare" i follicoli piliferi con cromofori esogeni (epilazione fotodinamica - PDT) creando un danno ossidativo citotossico permanente sulle cellule a rapido accrescimento della matrice pilifera.

    In sintesi: i peli scuri hanno ottime capacità di risposta sia ai trattamenti laser che a luce pulsata.
    Differentemente per i peli chiari e bianchi e per la peluria, la metodica laser con laser a 808nm, può riuscire ad essere vincente.

    Il numero delle sedute scaturisce da un attento esame del pelo e del fototipo.

    Cordialmente,

    Dott. Roberto Dell 'Avanzato

    Pubblicato 08 Ottobre 2012

    Dott. Dell'avanzato Roberto Grosseto

    22 Risposte

    83 Valutazioni positive

Che cosa vuoi sapere?

I centri di estetica rispondono gratis alle tue domande
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esmpi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono o e-mail) né pubblicità

    Se desideri ricevere un preventivo clicca qui
    Come desideri sia la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    Condizioni

    Temi più popolari

    • 3150 Centri a tua disposizione
    • 1600 Domanda inviata
    • 14200 Risposta inviata
    • La peluria bionda è difficilmente trattabile con i laser. Le consiglio di tentare con l'epilazione fotodinamica come diceva il collega.

      Pubblicato 09 Ottobre 2012

      1755 Risposte

      353 Valutazioni positive

    • Salve, se la peluria è biondo-bianca le speranze di eliminazione sono molto ridotte; se invece per biondo intende una peluria che ha comunque un pò di pigmento (biondo-bruna) allora un buon laser Alessandrite otterrà buoni risultati.
      Cordialmente

      Pubblicato 08 Ottobre 2012

      1711 Risposte

      489 Valutazioni positive

    • Gent.ma,

      Le moderne tecniche di epilazione laser o con sistemi di luce pulsata permettono l'eliminazione progressivamente permanente dei peli superflui.

      Il Laser in particolare, a determinate lunghezze d'onda, grazie all'assorbimento melano-emoglobinico e la buona penetrazione nel derma, è efficace per l'epilazione permanente progressiva dei "peli scuri" attraverso diversi protocolli di epilazione per fototermolisi selettiva o per fotocoagulazione.

      Per l'epilazione dei peli biondi, chiari, bianchi e la peluria non trattabile con la fototermolisi selettiva si utilizza l'artificio di "pigmentare" i follicoli piliferi con cromofori esogeni (epilazione fotodinamica - PDT) creando un danno ossidativo citotossico permanente sulle cellule a rapido accrescimento della matrice pilifera.

      In sintesi: i peli scuri hanno ottime capacità di risposta sia ai trattamenti laser che a luce pulsata.
      Differentemente per i peli chiari e bianchi e per la peluria, la metodica laser con laser a 808nm, può riuscire ad essere vincente.

      Il numero delle sedute scaturisce da un attento esame del pelo e del fototipo.

      Cordialmente,

      Dott. Roberto Dell 'Avanzato

      Pubblicato 08 Ottobre 2012

      Dott. Dell'avanzato Roberto Grosseto

      22 Risposte

      83 Valutazioni positive

    • Buongiorno,
      La peluria bionda si tratta con molta difficoltà con il laser poiché la quantità di melanina del pelo e' scarsa.
      Personalmente ho discreti risultati usando la UPL - luce pulsta ad alta energia. Calcoli almeno 6 sedute, una al mese.
      Arrivederci.

      Pubblicato 08 Ottobre 2012

      315 Risposte

      34 Valutazioni positive

    Domande simili: Vedi tutte le domande