Peluria bionda sul viso

Inviata da . 05 Ottobre 2012 4 Risposte

Gent.mi,

ho della peluria bionda sul viso, concentrata principalmente nelle zone laterali, pertanto vorrei capire cosa è possibile effettuare per eliminarla. Non ho ben capito, leggendo vari articoli, quale procedimento occorra per peli chiari e mai trattati, ovvero mai sottoposti a depilazione.
Vorrei essere informata sui costi e su circa quante sedute potrebbero servire.
Grazie mille.

Risposte dei medici e utenti di GuidaEstetica.it

  • Miglior risposta

    (5) Gent.ma,

    Le moderne tecniche di epilazione laser o con sistemi di luce pulsata permettono l'eliminazione progressivamente permanente dei peli superflui.

    Il Laser in particolare, a determinate lunghezze d'onda, grazie all'assorbimento melano-emoglobinico e la buona penetrazione nel derma, è efficace per l'epilazione permanente progressiva dei "peli scuri" attraverso diversi protocolli di epilazione per fototermolisi selettiva o per fotocoagulazione.

    Per l'epilazione dei peli biondi, chiari, bianchi e la peluria non trattabile con la fototermolisi selettiva si utilizza l'artificio di "pigmentare" i follicoli piliferi con cromofori esogeni (epilazione fotodinamica - PDT) creando un danno ossidativo citotossico permanente sulle cellule a rapido accrescimento della matrice pilifera.

    In sintesi: i peli scuri hanno ottime capacità di risposta sia ai trattamenti laser che a luce pulsata.
    Differentemente per i peli chiari e bianchi e per la peluria, la metodica laser con laser a 808nm, può riuscire ad essere vincente.

    Il numero delle sedute scaturisce da un attento esame del pelo e del fototipo.

    Cordialmente,

    Dott. Roberto Dell 'Avanzato

    ...Leggi la risposta completa Risposta da Dott. Dell'avanzato Roberto. 08 Ottobre 2012
  • La peluria bionda è difficilmente trattabile con i laser. Le consiglio di tentare con l'epilazione fotodinamica come diceva il collega.

    ...Leggi la risposta completa Risposta da Dr. Ignazio Sapuppo. 09 Ottobre 2012
  • Salve, se la peluria è biondo-bianca le speranze di eliminazione sono molto ridotte; se invece per biondo intende una peluria che ha comunque un pò di pigmento (biondo-bruna) allora un buon laser Alessandrite otterrà buoni risultati.
    Cordialmente

    ...Leggi la risposta completa Risposta da Centro Medico Genesy- Dir. San. Dott. Chemello Fabio. 08 Ottobre 2012
  • (5) Gent.ma,

    Le moderne tecniche di epilazione laser o con sistemi di luce pulsata permettono l'eliminazione progressivamente permanente dei peli superflui.

    Il Laser in particolare, a determinate lunghezze d'onda, grazie all'assorbimento melano-emoglobinico e la buona penetrazione nel derma, è efficace per l'epilazione permanente progressiva dei "peli scuri" attraverso diversi protocolli di epilazione per fototermolisi selettiva o per fotocoagulazione.

    Per l'epilazione dei peli biondi, chiari, bianchi e la peluria non trattabile con la fototermolisi selettiva si utilizza l'artificio di "pigmentare" i follicoli piliferi con cromofori esogeni (epilazione fotodinamica - PDT) creando un danno ossidativo citotossico permanente sulle cellule a rapido accrescimento della matrice pilifera.

    In sintesi: i peli scuri hanno ottime capacità di risposta sia ai trattamenti laser che a luce pulsata.
    Differentemente per i peli chiari e bianchi e per la peluria, la metodica laser con laser a 808nm, può riuscire ad essere vincente.

    Il numero delle sedute scaturisce da un attento esame del pelo e del fototipo.

    Cordialmente,

    Dott. Roberto Dell 'Avanzato

    ...Leggi la risposta completa Risposta da Dott. Dell'avanzato Roberto. 08 Ottobre 2012
  • (1) Buongiorno,
    La peluria bionda si tratta con molta difficoltà con il laser poiché la quantità di melanina del pelo e' scarsa.
    Personalmente ho discreti risultati usando la UPL - luce pulsta ad alta energia. Calcoli almeno 6 sedute, una al mese.
    Arrivederci.

    ...Leggi la risposta completa Risposta da Dott. Cristiano Biagi. 08 Ottobre 2012