Laser CO2 frazionato Video in evidenza
Danni post laser C02 frazionato Clotessy · 20 mag 2020

Buongiorno, scrivo qui perché sono un po’ spaventata. L’anno scorso mi sono sottoposta a una seduta laser CO2 frazionato, durante l’operazione di mastoplastica additiva (quindi sotto anestesia). Il decorso post laser e stato come dovrebbe essere, 2 giorno pelle marrone (morta ) , 3 giorno desquamazione e al 5 giorno la mia pelle era perfetta, liscia, luminosa e bellissima . Quest’anno, 5 giorni fa, mi sono sottoposta a una seconda seduta da un altro chirurgo (ho anche speso €100 in più), perché quello precedente non mi ha fatto un buon lavoro sul seno, ma il decorso post laser è una tragedia . Sono 5 giorni post e la mia pelle non è morta, non è marrone e non si è desquamata è rosso fuoco, mi brucia da non dormire la notte e mi prude, trovo sollievo solo con borsa del ghiaccio sul viso, cosa potrebbe essere successo? Ho il dubbio che forse sia stato meno potente, o non so, da non farmi morire la pelle ma solo danneggiarla, ed ora questa sta cercando di guarire. Ieri ho chiamato il dottore e mi ha dato da prendere una crema cortisonica e cortisone per bocca (Cosa che la scorsa volta non ho assolutamente fatto). Ho una paura folle che non perdendo la pelle bruciata abbia danneggiato irreparabilmente il viso e che, se dovessi incontrare un minimo di raggio di sole, rimarrei a macchie.

Che laser ha fatto nel primo trattamento e quale ha fatto nel secondo ? Si faccia spiegare bene il decorso post operatorio dallo specialista e segua i suoi consigli

3 Risposte leggi di più

Salve dottori, ho fatto il laser Co2 a tutto il viso 12 giorni fa. Le croste sono cadute e la pelle è migliorata molto. Vorrei capire cosa devo aspettarmi da qui ad uno o due mesi? La pelle continua a migliorare e quindi il risultato di oggi non è quello definitivo? Grazie.

il risultato si ha quando la pelle torna al colorito normale. Dr.Peroni Ranchet

5 Risposte leggi di più
Cicatrici acneiche post laser Gianluca990 · 18 apr 2020

Buonasera, ho effettuato una seduta di laser ablativo CO2 frazionato per rimuovere cicatrici acneiche. A distanza di una settimana, scomparso il rossore, le cicatrici sono ancora presenti. È normale? Dopo quanto tempo dalla seduta di laser sono apprezzabili i risultati?

non ci sono rimedi per le cicatrici da acne se non parziali miglioramenti. Dr.Peroni Ranchet

4 Risposte leggi di più
Laser co2 erbium fatto male Frida2019 · 18 apr 2020

Buonasera, È passato più di un mese dal trattamento laser erbium a potenza 100 e lentamente il rossore sta scomparendo, grazie all'aiuto di creme lenitive e protezione solare. Ho però un timore. Il laser mi è stato fatto dall'assistente del dottore che ha fatto un po' un macello sul mio volto, lasciando delle zone non trattate. Inutile dire che il dottore si sia scusato, ma la mia paura resta. Come potete vedere dalla foto che allego, la zona che non ha trattato (c'è anche sull'altra guancia una bella striscia bianca) si vede notevolmente perché resta più chiara rispetto al resto della pelle del viso. Dite che piano piano scomparirà questa discromia? c'è la possibilità che pur sparendo quando andrò ad abbronzarmi un pochino tornerà evidente? A quale rimedio potrei ricorrere? P. S. Non riesco ad allegare altre foto ma avrei voluto farvi vedere il bel buco bianco sulla guancia completamente rossa alla fine del trattamento.

Non entro nel merito pur importante della deontologia . Meglio attendere ancora un mesetto e poi rivalutare . Cordiali saluti

3 Risposte leggi di più

Gentili dottori, esattamente due settimane fa ho fatto la seconda seduta di laser ebium per delle piccole macchie da acne che volevo eliminare. 2 mesi fa avevo fatto una seduta di laser co2 molto blanda ed al quarto giorno non avevo più rossore. Questa volta il medico ha deciso di cambiare laser e di alzare la potenza (a 100, non chiedetemi cosa ma ha detto e ho visto che era a 100). Durante la seduta ho provato un po' di bruciore, nonostante l'anestetico locale. A distanza di due settimane ho ancora il viso rosso, come dopo una corsa, anzi oserei dire come dopo aver preso troppo sole. Il dottore mi ha detto che non è normale e mi ha sottoposto ad un paio di sedute di luce al led che (lui sostiene) dovrebbero attenuare il rossore. Chiedo un consulto per capire se o quando sarà il caso di preoccuparmi, e anche se effettivamente il led può aiutare. Quello che ho trovato un po' sconcertante è che il medico non mi abbia raccomandato una crema solare protettiva (che io comunque metto, protezione 50). Non vorrei abbia peccato un po' di superficialità ed esagerato con la mia pelle che è evidentemente molto sottile e delicata. e che adesso, oltre ad essere arrossata, è estremamente secca. Consigli ed opinioni? grazie a chi vorrà rispondere

Utilizzerei una crema tipo Cicalfate (Avene) e sicuramente la protezione solare 50 ogni volta che esce. Valuti poi con il suo medico il decorso.

4 Risposte leggi di più

Buongiorno, ho diverse cicatrici da acne sparse su tutto il viso, alcune anche profonde. Oggi sono andata per la prima volta da un chirurgo che mi è stato consigliato da un conoscente (purtroppo non ne ho uno di fiducia) il quale mi ha proposto di trattarle con laser CO2 frazionato (credo si chiami Pegasus). Il trattamento che mi ha proposto consiste in 4 sedute laser sull’intero viso, accompagnate da un trattamento di biorivitalizzazione (ho solo capito che sono delle punture) che ne garantiscono maggior efficacia. Il dottore mi spiegava che questo tipo di laser permette di ottenere un buon risultato di miglioramento, che purtroppo dipende dal soggetto ma in genere si ottiene un miglioramento visivo delle cicatrici a partire dal 50%. Cosa ne pensate del trattamento che mi è stato proposto? Grazie in anticipo.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Giusto il trattamento e giuste le aspettative di miglioramento

4 Risposte leggi di più

Salve, sono un ragazzo di 25 anni che a seguito di una forma di acne lieve al volto presenta molte cicatrici ma poco profonde che vorrei migliorare. Mi sono recato presso un dermatologo che mi ha consigliato di effettuare una seduta di laser co2 frazionato. Avendo una pelle olivastra vi chiedo se sia il trattamento più consono per la mia carnagione in quanto vorrei evitare di trovarmi brutte macchie post laser. Consigliate di effettuare comunque la seduta procedendo a bassa intensità o potrei optare per altri trattamenti? Vi ringrazio in anticipo

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

i fototipi scuri hanno più probabilità di avere macchie con qualsiasi tipo di trattamento. se i segni sono lievi può optare anche per dei peeling superficiali

3 Risposte leggi di più

Buongiorno cari dottori, sapete qualche nome di crema anestetica per sopportare meglio laser al diodo per barba? Una crema però efficace in quanto emla al 5% è insufficiente, se c'è ne qualcuno al 10 o 12% grazie dottori

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Si faccia fare il laser da un medico applicherà lui corretto anestetico

4 Risposte leggi di più