Hai aggiornamenti? Racconta alla community i tuoi progressi!

18 gen 2019 · Aggiornamento: 12 mar 2019

Soddisfatta del mio nuovo seno

Vale la pena
Costo approssimativo: 6.000€
104293
104292
104291

Riguardo al Dottore

3 sedi di Perugia, Roma...
Punteggio:
Consiglio il Dottor Anniboletti, persona splendida che trasmette la fiducia e la serenità che uno cerca per un intervento, pronto a tranquillizzare e a rispondere a tutte le domande.
Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Sapevo di potermi operare a gennaio, così sono andata per tempo alla ricerca della figura che più mi ispirasse fiducia. Non volevo esagerare, l’idea di un seno sproporzionato non mi piaceva, quindi alla fine mi sono affidata completamente al Dottor Anniboletti che mi ha seguito passo dopo passo e scelto per me protesi tonde Mentor da 250 grammi che ora mi hanno offerto una terza coppa c e il seno perfetto per me, davvero molto molto naturale, al tatto e anche a vista, proprio quello che mi interessava di più. Partivo già da una buona massa, da ragazzina avevo la quinta, in gravidanza una settimana e poi si è svuotato… Oltre alla mastopessi additiva sottoghiandola ho fatto anche una riduzione dell’areola, quindi in totale ho avuto 3 tagli: uno sotto il solco, uno verticale e uno attorno all’areola. Sapevo cosa mi aspettasse nel post operatorio, il dottore era stato chiaro e anche se a livello di risultato non mi aspettavo la perfezione per non illudermi, alla fine si è confermato quello che mi era stato descritto. Ho seguito appositamente tutte le indicazioni del dottore che mi ha tenuto molto sotto controllo, per fiducia e per farmi stare tranquilla: i primi giorni ho dormito un po’ sollevata con 3 cuscini, anche se stavo tranquillamente in piedi a fare tutto, pur stando attenta a non alzare il braccio. Il reggiseno l’ho tenuto anche un po’ più di tempo del necessario, fino a quasi un paio di mesi; ho assunto le apposite vitamine per evitare contratture e comprato una crema specifica per le cicatrici, Contractubes, che trovo su Amazon o al Vaticano. Mi facevo pure i massaggi con l’olio per tenerle morbide con movimenti circolari, mentre le cicatrici le schiacciavo leggermente con la crema per togliere lo spessore. Ora quella attorno all’areola quasi non si vede, si mimetizza, quella sotto il solco è piccola, mentre la verticale si vede ancora un poco ma è piatta, non in rilievo, e siccome rispetto al resto è un pochino più rosea, continuo con la crema, seppur non quotidianamente. Il seno all’inizio era gonfio, poi si è ammorbidito tantissimo, anche le mie amiche dicono che sembra naturale, non sembra rifatto o finto, quindi sono molto felice della naturalezza ottenuta. Complessivamente ho avuto un post operatorio ottimo e ora sono molto soddisfatta. Posso consigliare vivamente il dottore, come è già fatto con amici e parenti. Nel primo periodo mi visitava anche due volte alla settimana e si è rivelata una persona molto affidabile e con una certa esperienza.

6

Commenti (6)

molto belle per essere operata da così poco! non si vedono neanche le cicatrici!
posso chiederti quanto hai pagato?
Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?
Rispondi
Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Ti è piaciuta l'esperienza? Raccontaci la tua qui!

Annuncio

Tutti i contenuti di questa pagina sono stati generati da utenti reali del portale e non da dottori o specialisti.

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.