Botox al massetere disfunzione ATM

claudia1986
29 dic 2021 · Ultima risposta: 3 gen 2022

Gentili dottori, circa 45 giorni fa mi sono sottoposta a delle infiltrazioni di botox nel massetere per addolcire e snellire i contorni del viso. Purtroppo dopo circa 15 giorni dal trattamento sono iniziati diversi problemi. A parte una sensazione costante di avere la bocca aperta e la mancanza di appoggio tra i denti vicino la mandibola (scusate ma non è molto facile descrivere la mia sensazione). Il disturbo più severo che ho accusato e, ancora oggi a distanza di 45 giorni avverto, fortunatamente meno costante, è un dolore costante al viso all’altezza degli zigomi naso tempie, rigidità al collo fino a sopra la nuca. Vorrei sapere se potrebbe essere una disfunzione dell’atm o qualcos’altro? Ho chiesto diversi pareri ma a parte una diagnosi di sinusite, smentita da una tac e un esame endoscopico, non sono riuscita ad ottenere. Grazie in anticipo.

Risposte (10)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
Genova · 3 gen 2022
Buongiorno, a parte che non è approvato dall'aifa l'inserimento della tossina botulinica per quelle parti del volto ma solo nel terzo superiore, per la medicina estetica (proprio per i problemi che può causare se inavvertitamente ne viene inserito troppo o scivola parte della tossina inserite più in profondità), le consiglio di massaggiare giornalmente la zona dove è stato inserito in modo da farlo consumare prima possibile e far riprendere la normale funzionalità neuro muscolare in quella sede.
Premium
2 sedi di Catanzaro, Cosenza... · 3 gen 2022
Probabilmente il botulino è migrato più del dovuto attorno all'area di inoculo provocando la sintomatologia da lei avvertita. Stia tranquilla perchè l'effetto è reversibile. Nell'attesa esegua una visita dal suo dentista di fiducia
Premium
3 sedi di Como, Milano, Varese... · 2 gen 2022
Deve solo aspettare che l'effetto del botox passi progressivamente. Se sono passati 45 giorni, tra un paio di mesi tutto finirà.
Dr. Peroni Ranchet
Buongiorno, la tranquillizzo subito perché in ogni caso sono sintomi del tutto reversibili che lei avverte e possono essere dovuti a un dosaggio imperfetto della tossina botulinica, maggiore della necessità, o un rilassamento del muscolo massetere maggiore del previsto, anche il punto di inoculazione può avere influito. In ogni caso, avendo indebolito il massetere sia pur transitoriamente, può portare a una disfunzione dell'Atm finché il muscolo non si riabitua alla nuova situazione e non recupera una parte della funzione.
Premium
4 sedi di Como, Lecco, Milano... · 2 gen 2022
deve attendere che si attenui l'effetto del botox
Premium
4 sedi di Milano, Novara... · 31 dic 2021
Molto probabilmente modificando la tonicità del massetere ha avuto influenza sui altri muscoli e ATM. Di norma è tutto ok dopo queste iniezioni e questi problemi non sono riportati. Per fortuna l’effetto svanisce lentamente e in 2-3 mesi dovrebbe rientrare tutto come prima. Diversamente ne parli con il suo medico a cui su era rivolto per botulino.
Premium
Milano · 31 dic 2021
Salve, quando si effettua il botox ai masseteri a causa della loro iperattività è normale che si indebolisca per un certo periodo la potenza masticatoria, è un effetto transitorio, tuttavia in questo periodo si attivano gli altri muscoli masticatori o i fasci del massetere non colpiti dal botox per compensare la temporanea debolezza dei fasci muscolari indeboliti. Deve solo avere un po' di pazienza ed aspettare che passi la fase di compensazione.
Premium
Vicenza · 31 dic 2021
Il mio consiglio è di aspettare deve attenuarsi da solo sono applicazioni off label del trattamento e qualche effetto collaterale può esserci
Premium
Roma · 31 dic 2021
Deve solo aspettare con pazienza che l’effetto del botox passi, purtroppo questi trattamenti possono sempre avere effetti avversi se in qualche mese non passa vada da un neurologo
Premium
2 sedi di Bergamo, Brescia... · 31 dic 2021
non dipende dal botulino
saluti
nicola catania

Cerca più domande

Domande simili:

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Chiedi al dottore