Rimedio cheratosi pilare viso

LoriStella
11 mag 2022 · Ultima risposta: 17 mag 2022

Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni e non ho mai sofferto di acne o altre affezioni cutanee prima. Circa tre anni fa ho iniziato ad avere i primi problemi, ho iniziato ad avere acne comedonica sul viso e ho fatto una serie di esami e consulti dermatologici e ginecologici. In seguito mi è stato diagnosticata dismenorrea e ovaio policistico ( diagnosi poi smentita da un endocrinologo) e prescritta la pillola anticoncezionale Belara che assumo da un anno. L’acne vera e propria con lesioni doloranti e infiammate non c’è più ma ora soffro anche sul viso di cheratosi pilare analoga a quella che ho sul resto del corpo da anni ma che non ho mai avuto sul viso ed è come se soffrissi ancora di acne dato che sembro avere tanti “brufoli”. Ho visto tanti dermatologi e ho provato tante terapie diverse con diversi prodotti ma nessuno efficace! Il mio viso è pieno di lesioni dure e bianche ( sembrano comedoni bianchi) che compaiono dalla sera alla mattina e non vanno più via in nessun modo. Inoltre ad ogni lavaggio , soprattutto dopo la doccia il viso si irrita diventa rosso e gonfio percepisco la sensazione di “bruciore” e torna normale dopo mezz’ora almeno. Dato che nessun siero, crema, neppure la bava di lumaca pura che applico giornalmente ha fatto davvero la differenza, vorrei chiedere se esistono altri trattamenti più mirati ed efficaci ad esempio se facendo un ciclo di laser potrei migliorare la mia condizione ed eventualmente le cicatrici post acne (di cui due evidenti e in rilievo e molto antiestetiche) e quelle cheratosiche. Non mi importa della cheratosi pilare su braccia, gambe ecc .. ma voglio trovare un rimedio per quella sul viso perché mi sta rendendo la vita impossibile! E continuo a non capire come mai mi sia comparsa anche sul viso dato che generalmente nell’età adulta interessa avambracci , glutei e cosce dove infatti la presento in modo molto molto severo! Attendendo cortese riscontro ringrazio anticipatamente

Risposte (5)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
Miglior risposta
Salve!Premesso che si dovrebbe almeno visualizzare una foto,per capire l'entità del suo problema, in generale usare solo creme o sieri in molti casi non è sufficiente!Esistono varie metodiche ,ma sicuramente molto efficaci risultano essere peeling ambulatoriali ad azione esfoliante e radiofrequenza frazionata con microneedling per le cicatrici post acne!Non si scoraggi,e si rivolga a centri medici specializzati.
Premium
Torino · 17 mag 2022
Gentile signora, per il suo problema necessita una visita dermatologica c/o un centro ospedaliero dove potrà trovare sicuramente una terapia che la soddisfi.
Premium
Vicenza · 16 mag 2022
Si rivolga ad un bravo dermatologo
Premium
2 sedi di Bergamo, Brescia... · 13 mag 2022
la sindrome dell'ovaio policistico non c'entra con la cheratosi pilare, sono entrambe genetiche, la diagnosi dell'OVAIO si fa con l'ecografia trans-vaginalee la cheratosi biopsia cutanea, in entrambi i casi sarebbe bene addossare il testosterone col Ciproterone,più terapia topica con prodotti contenenti acido salicilico, utili anche i peeling
saluti
nicola catania
Premium
Roma · 12 mag 2022
Si rivolga ad una dermatologia universitaria od ospedaliera non è cosa da medicina estetica

Cerca più domande

Domande simili:

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Chiedi al dottore