Differenza acne cistica e cisti sebacee?

Anonimo
1 set 2016 · Ultima risposta: 23 set 2016

Buon giorno, Sono una ragazza di 22 anni e dall età di 13 anni soffro di pelle asfittica con moltissime microcisti localizzate su volto collo e petto. In tutti questi anni ho eseguito diversi trattamenti sia dermatologici che medico/estetico con scarsi risultati se non nulli. Il problema è che nell ultimo periodo mi si stanno sviluppando non solo microcisti ma cisti vere e proprie, ma non sono infiammate sono dei Bozzi spttucatanei non dolenti e di colore biancastro. Anche esse presenti su viso collo petto ma anche braccia ascelle e inguine . Sono stata dal dermatologo 2 mesi fa confermando che si tratti di cisti sebacee e che non c è una cura specifica se non l asportazione chirurgica che lui eviterebbe a priori per non riempirmi di cicatrici. Stavo iniziando a sospettare si soffrire di acne cistica ma dopo una ricerca ho i miei dubbi perché per acne cistica si intende una fase infiammatoria che nel mio caso non c è fortunatamente. Però io continuo ad avere queste cisti sebacee senza capire il perché, e sembra che ogni tot ne spunta una nuova è da circa un anno che ho notato questo problema è nessuna di queste cisti si è mai riassorbita spontaneamente. Da cosa dipende la formazione continua di queste cisti? Esiste un esame specifico per indagare? Il fumo e un forte stress che sto attraversando possono influire? Attendo fiduciosa una vostra risposta. Cordiali saluti

Annuncio

Risposte (6)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
2 sedi di Brescia · 2 set 2016
Miglior risposta
Gent, da quanto descrive sembra avere numerose cisti sebacee come come espressione di una predisposizione individuale; consigliamo una valutazione diretta dermatologica e la rimozione delle stesse; dato il numero elevato escluderei la rimozione chirurgica e opterei per la tecnica plexr. A disposizione per ulteriori chiarimenti. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med
Premium
Cara paziente,
affronti il suo problema con un dermatologo esperto.
Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY
Dr. Ignazio Sapuppo
2 sedi di Verona · 2 set 2016
A mio avviso il suo caso merita di un attenta valutazione di un dermatologo in sede di visita medica.
Premium
Roma · 2 set 2016
Gentile signorina la sua probabilmente è una forma genetica che, pur non rappresentando una vera sebocistomatosi, comunque è molto fastidiosa. Secondo me dovrebbe asportare queste cisti quando sono molto piccole in modo da minimizzare l'esito cicatriziale soprattutto in zone esteticamente importanti
Dott. Giovanni Ponzielli
Dott. Giovanni Ponzielli
Milano · 2 set 2016
Il suo caso merita una attenta valutazione e più di una diagnosi differenziale Dr Giovanni Ponzielli
Dottoressa Alice Panzeri
Milano · 1 set 2016
Gent, come ha già scoperto l'acne cistica consiste in una forma di acne di acne con una forte componente infiammatoria, se le sue cisti non sono infiammate ma si presentano come delle neoformazioni sottocutanee di colore bianco allora non è acne cistica. Riguardo al fatto che lei presenti cisti sebacee multiple molto spesso si tratta di predisposizione individuale e non si può far molto se non asportare chirurgicamente le cisti; vi sono tuttavia alcune condizioni che causano la comparsa di cisti sebacee in gran quantità, ad esempio alcuni deficit immunitari. Se non l'ha già fatto si rivolga al suo medico di base per eventuali approfondimenti. Cordialmente, Dottoressa Panzeri

Domande relative

Acne persistente

Elsin
18 apr 2017 · Ultima risposta: 3 ago 2019

Salve, sono una ragazza di 26 anni. Da circa un anno soffro di acne moderata al volto, ho fatto la visita ginecologica con ecografia e non mi sono state riscontrate cisti alle ovaie. Ho fatto tutti gli esami del sangue e gli unici valori ormonali leggermente sopra la norma riguardano all’aldostenedione e DHEA. Dopo una visita da un endocrinologo mi è stato prescritto Aldactone 100 mg una compressa al di e Redestop una bustina al dì. A livello di creme uso epiduo gel alla sera. Il problema è che continuano a uscire brufoli (tipo pustolette sotto pelle) che poi mi lasciano ovviamente la macchia. Vorrei avere un parere da parte vostra. Grazie infinite.

Risposte (5)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
2 sedi di Bergamo, Brescia... · 3 ago 2019
SI RIVOLGA AD UN GINECOLOGO ESPERTO PERCHè IL SUO PROBLEMA è OVARICO
SALUTI
NICOLA CATANIA

Cisti labbro inferiore

Maynat
22 mag 2020 · Ultima risposta: 2 ott 2020

La rimozione di una ciste sul labbro inferiore esterno è un intervento invasivo? Sentendosi minimamente anche internamente si può incidere dall'interno? Si rischiano grosse cicatrici? 😔

Risposte (7)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
2 sedi di Novara, Treviso... · 29 mag 2020
Miglior risposta
Ovviamente ogni intervento chirurgico lascia una cicatrice ma solitamente in questi casi è minima e l'incisione viene per quanto possibile studiata apposta perché la cicatrice si fonda il più possibile con le linee naturali del viso

Perché i brufoli mi tormentano a 25 anni?

mikylove23
6 nov 2020 · Ultima risposta: 10 nov 2020

Salve. Ho 24 anni, a febbraio 25, eppure sembra che ne abbia 15, a guardare la mia pelle. Mangio sano, evito cibo spazzatura, grassi, latticini e cioccolato con il contagocce. Cammino molto, dormo abbastanza e sono una persona equilibrata. Non bevo e non fumo. Uso make up solo di qualità, non comedogenico, non uso fondotinta e mi strucco sempre. Ho preso antibiotici per contrastare la comparsa di brufoli, integratori, fermenti lattici e creme antibiotiche. Un piccolo miglioramento c'è stato, ma poi spuntano di nuovo. Cambio sempre prodotti stando attenta a non sceglierne di troppo aggressivi, non adatti a me o comunque scadenti. Cambio la federa del cuscino spessissimo, non uso il cellulare direttamente sul viso e non tocco continuamente i brufoli. Allora perché spuntano sempre? Ho un ciclo regolare e peli nella norma, quindi escluderei anche la causa ormonale. Vi prego datemi un consiglio. Le ho provate tutte e sono a terra dopo aver speso soldi e tempo e il problema sta sempre là. Grazie.

Risposte (10)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
4 sedi di Como, Lecco, Milano... · 6 nov 2020
Miglior risposta
ha fatto di tutto tranne che andare da un ginecologo ed endocrinologo per valutare le cause ormonali. le autodiagnosi su google non sono affidabili
Annuncio

Cerca più domande

Domande simili:

Filler
11 Risposte, Ultima risposta: 14 mar 2022
Acne
6 Risposte, Ultima risposta: 25 set 2022
Acne
11 Risposte, Ultima risposta: 14 ago 2018
Acne
7 Risposte, Ultima risposta: 27 gen 2017
Acne
6 Risposte, Ultima risposta: 21 apr 2020
Cicatrici
9 Risposte, Ultima risposta: 1 ott 2020

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Consiglia il paziente