Informazioni sul prezzo: carbossiterapia

179 €
Prezzo medio
17
pazienti

La carbossiterapia a fini estetici è una tecnica che utilizza l’anidride carbonica per migliorare l’elasticità dei tessuti come tecnica anti-aging, e per contrastare alcuni inestetismi come cellulite, adiposità localizzate, psoriasi. La carbossiterapia è un trattamento medico che prevede cicli e sessioni differenti a seconda dell’indicazione. Il numero di cicli e sessioni necessarie ne definiscono il costo.

Carbossiterapia Prezzo
piú basso
Prezzo medio Prezzo massimo
Prezzo a Torino (Città) 150 € 266 € 400 €
Il costo di questo trattamento è orientativo: è la media dei prezzi che appaiono nelle storie e nelle esperienze reali pubblicate dalle persone in Guidaestetica.it. Questi prezzi possono variare a seconda della reputazione e dell'esperienza della clinica, le caratteristiche del paziente, la complessità dell'intervento, etc
Prezzo basso 90 - 133 €
5 Esperienze
Prezzo medio 134 - 223€
1 Esperienza
Prezzo alto 224 - 500€
2 Esperienze

Indice dei prezzi

Mappa dei prezzi

Nella mappa puoi vedere i prezzi di ogni provincia
Prezzo basso 25% più economico della media
Prezzo medio Media di tutti i prezzi
Prezzo alto 25% più caro della media

Cosa è incluso nel prezzo della carbossiterapia?

Per trattamento con la carbossiterapia si intende un piano di cicli e sessioni necessarie per risolvere uno o più problemi estetici. Non è raro che che questo dispositivo venga combinato con altri nella cura di un determinato inestetismo. Quindi è fondamentale definire insieme al medico la terapia e il protocollo che permetteranno al medico di definire un preventiva. La prima visita con il medico ha un costo orientativo di 100€. Il costo a seduta è di circa 80€-100€. Molti Centri offrono pacchetti scontati di un numero di sedute e in questi casi si risparmia sul costo del singolo trattamento, per cui i costi a seduta si aggirano intorno a 60€.

Che cosa può far aumentare il prezzo della carbossiterapia?

A parità di indicazione medica, i costi della carbossiterapia possono variare secondo a zona geografica e secondo la reputazione del medico/centro. Spesso sono presenti sconti per pacchetti di un numero di cicli/sedute fissi.Sempre più spesso questi trattamenti sono combinati con altri per garantire al paziente un miglior risultato, e in questi casi il trattamento nel suo complesso può avere un costo diverso da quello qui indicato. Spesso al trattamento viene associato anche ad un programma alimentare personalizzato e degli integratori alimentari che sono a carico del paziente (100€ circa).

Prezzo di trattamenti simili in Italia

Per migliorare l’elasticità dei tessuti e migliorare l’aspetto della pelle oltra alla carbossiterapia esistono trattamenti con il Plexer, la laserterapia, trattamenti biorivitalizzanti e PRP. Per la cellulite la mesoterapia è un dispositivo molto richiesto e proposto ed è una alternativa alla carbossiterapia o un suo alleato.

Raccomandazioni generali

Consigliamo vivamente di rivolgersi a Centri che possano certificare la formazione per l’utilizzo del macchinario rilasciata dall’azienda produttrice dello stesso e che utilizzino una tecnologia di qualità. Il prezzo non deve mai essere l’unico criterio di scelta.

Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Carbossiterapia ed extrasistole GiuliaAlati · 29 set 2019

Salve, vorrei sapere se la carbossiterapia indicata per trattare cellulite gambe può dar fastidio alle extrasistole che avrei (in realtà le tengo sotto controllo con antiaritmico). Sono comunque benigne e non ho nessuna cardiopatia associata. Aggiungo che di recente ho subito un intervento in anestesi totale per via laparoscopica e mi hanno riempito di anidride carbonica

Non vi sono controindicazioni

6 Risposte leggi di più
Gonfiore viso post cortisone marica2468 · 16 set 2019

Salve, sono una ragazza di 20 anni. Premetto che, a novembre dell’anno scorso, ho effettuato un intervento di rimozione delle bolle di Bichat in modo da ottenere una maggiore simmetria facciale e definire e snellire i contorni facciali. I risultati sono stati ottenuti pienamente. Purtroppo, circa due mesi fa, per motivi di salute ho fatto un abuso di Bentelan (contente cortisone) e inoltre il 19 Luglio ho anche dovuto subire un intervento con anestesia totale dove di conseguenza mi erano state fatte svariate flebo contenenti altrettanto cortisone. Tutto ciò mi ha provocato un gonfiore fisico (soprattutto facciale). Premetto che dopo l’intervento non ho più fatto uso di cortisone e inoltro ho provato varie cure per poter ritornare ad avere la mia fisionomia. Tra cui: ananase, diuresix, rimedi naturali, broser e tanto altro. Ma ho ottenuto scarsi risultati. Per me è abbastanza frustrante perché essendo ragazza mi crea molto disagio. Informandomi su internet ho scoperto la Carbossiterapia localizzata e da ciò che ho letto mi sembra che possa aiutarmi, potrebbe essere la soluzione giusta? Potrei compromettere ulteriormente la situazione? Cordiali saluti e grazie in anticipo.

Concordiamo coi colleghi nel dirle che gli effetti del cortisone si protraggono per qualche mese, ma spariranno spontaneamente. Detto questo, la carbossi terapia di sicuro non le creerà problemi se deciderà di farla. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

6 Risposte leggi di più
Carbossiterapia e neoplasie FABRIZIOSERVIDONE · 9 lug 2019

Buongiorno, Sono un medico di Roma, una giovane paziente con pregressa leucemia linfatica cronica guarita nel 2017 mi ha chiesto di fare carbossiterapia, è la prima volta che mi capita... Come mi comporto? Ci sono studi al riguardo? Grazie Dr Fabrizio Servidone da Roma

Salve collega, non ci sono controindicazioni se non in fase attiva neoplastica, la paziente è guarita completamente quindi può effettuare carbossiterapia in piena tranquillità. Cordialmente Dott.ssa Sonia Petruzzo

10 Risposte leggi di più
Carbossiterapia e tiroide stellina64 · 8 giu 2019

Gentili dottori, alcuni anni fa ho sofferto di ipertiroidismo, poi risolto con cura data dall'endocrinologo. Due mesi fa ho iniziato a fare delle sedute di carbossiterapia presso uno studio medico, mi è stato consigliato per il grasso localizzato sulle braccia. Ho fatto 8 sedute ed ho ottenuto un buon risultato, però nell'ultimo periodo ho iniziato ad avvertire di nuovo la tachicardia insieme all'insonnia, sintomi che avevo con l'ipertiroidismo, allora ho fatto subito gli esami tiroidei e il TSH è uscito 0,01, quindi molto basso, mentre i valori del FT3 e FT4 sono usciti normali. Ora la mia domanda è: la causa potrebbe essere la carbossiterapia o i fanghi, visto che ho iniziato a farli da 20 giorni? Grazie

Gentile utente, non ci sono controindicazioni ad eseguire carbossiterapia in caso di patologia tiroidea, le consiglierei di interrompere i fanghi. Cordialmente, dott.ssa Stefania Fronzi.

10 Risposte leggi di più

Temi del forum

Vedi tutto

TUTTI GLI ARGOMENTI SU CARBOSSITERAPIA

Consigli su Carbossiterapia
Ciao a tutte! Vorrei sottopormi ad un trattamento di carbossiterapia e mi piacerebbe leggere qualche...
Kamila525
Ultimo commento: 9 ott 2019 ·
9
carbossiterapia e il canco
Ciao l'anno scorso mi hanno diagnosticato un tumore al seno e dopo chemio, intervento e radioterapia,...
Betsie71
Ultimo commento: 30 apr 2018 ·
4
Carbossiterapia per la cellulite
Qualcuno ha fatto la carbossiterapia per la cellulite? Risultati? Conoscenza di un bravo medico Roma o...
MariaPaladino
Ultimo commento: 7 mag 2018 ·
19

Informazione addizionale

Espererienze con prezzo

In guidaestetica.it abbiamo tantissimi centri per il trattamento di Carbossiterapia. Per incontrare l'opzione più adatta alle tue esigenze mettiamo a tua disposizione un'ampia selezione di medici e centri estetici. Trova quello che fa per te!

Soffro di ritenzione idrica, nonostante alimentazione pulita e sport, a causa di un pessimo funzionamento del micro circolo, ma dopo due sedute sto vedendo dei cambiamenti impressionanti: il tono della pelle, la leggerezza delle gambe nonostante il caldo, l’effetto compatto e levigato dei tessuti. Farò una decina di sedute in totale e sono sicura che otterrò grandi risultati perché già ci sono dopo solo due trattamenti

Prezzo 60 €

Ho deciso di fare questo trattamento per ridurre la visibilità delle mie smagliature nella zona dei glutei e dell’interno coscia. Mi creavano un forte disagio, soprattutto durante il periodo estivo, in quanto visibili in costume. Speravo di eliminarle completamente, ma è quasi impossibile. Sono comunque abbastanza soddisfatta del risultato ottenuto.

Prezzo 800 €

Grazie alle tecniche combinate della dottoressa e dispositivi medici davvero efficaci finalmente la mia cellulite è diminuita tantissimo, sono felice perchè finalmente posso indossare il costume senza vergognarmi, sono rinata e devo ringraziare solo la dottoressa Sonia Petruzzo ed il suo staff davvero eccezionale!!!!! Avevo delle smagliature nella zona glutea che mi portava alla lassità, grazie all'intervento della dottoressa quest'inverno con la carbossiterapia i miei glutei sono diventati molto più tonici, la cellulite è migliorata moltissimo e le smagliature si sono ridotte molto, lo consiglio a tutti, è davvero efficace.

Prezzo 120 €

Non ero soddisfatta del mutamento delle mie gambe e volevo fare qualcosa… Mi sono informata ed ora sto seguendo il trattamento suggeritomi, aspetto di terminare la cura completa. Sono ai primi due trattamenti…. ma un miglioramento posso già notarlo. Persone gentili e qualificate in un ambiente luminoso e pulito e già questo dà sicurezza. Sono curiosa di terminare!!

Prezzo 500 €

Lo studio del Dr Benoit è veramente un bellissimo studio. Dottore bravissimo e soprattutto competente. Ho fatto la carbossiterapia che mi ha fatto andare via cellulite e smagliature in 10 sedute. Certo bisogna aspettare un po’ tanto ma devo dire che lui è un vero mago.

Prezzo 150 €