Informazioni sul trattamento

Lo sbiancamento anale è un intervento che è sempre più richiesto tra uomini e donne di tutto il mondo per scopi esclusivamente estetici. In alcuni paesi avviene attraverso l'applicazione di un'apposita crema che però attualmente è illegale in Italia perché composta da elementi chimici considerati cancerogeni. Il trattamento medico invece avviene con un apposito laser che emette un raggio a base di anidride carbonica e brucia gli strati superficiali di pelle scuriti attorno all'ano. È un trattamento particolarmente doloroso, per questo avviene in anestesia locale.

Durata trattamento
10-20 minuti
Anestesia
Non prevista
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
Immediato
Effetti
3-4 settimane
Risultati
Duraturi

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento

Vantaggi

  • Si puó schiarire la pigmentazione
  • Aiuta a ringiovanire l'aspetto della zona
  • I trattamenti sono indolore

Risultati attesi e rischi

I primi risultati si notano dopo 3-4 settimane; in base al trattamento le complicanze possono variare. In linea generale esiste il rischio di arrossamento cutaneo o irritazione; nel caso del laser possono prodursi bruciature se non viene usato correttamente.

Il trattamento

Il trattamento più usato è il laser o IPL con il quale si ottengono ottimi risultati con poche sedute.

Dopo il trattamento

Gli accorgimenti sono molto semplici; in base al trattamento si dovrá evitare l'esposizione al sole e lavare bene la zona con acqua e sapone ipoallergenico.

Controindicazioni

Generalmente non si raccomanda nel caso di problemi cutanei, ferite, eczemi, bruciature o abrasioni.

Il contenuto pubblicato in Guidaestetica.it (sito web e App) in nessun caso può, né pretende sostituire l'informazione fornita individualmente da uno specialista della chirurgia e medicina estetica o aree relazionate. Questo contenuto è puramente orientativo e non è un suggerimento medico né un servizio medico di riferimento. Realizziamo un lavoro e sforzo costante per mantenere un alto standard e precisione nell'informazione offerta, nonostante questo non si garantisce la esattezza e adeguatezza dell'informazione contenuta o collegata.

Esperienze

Vedi tutte

Ho sempre avuto la pelle scura nella zona anale e non é mai piaciuto. Quando mi sono informata su cosa potevo fare per eliminare questo problema, mi han proposto delle sedute col laser, finché mi sono decisa e ho provato. Ho fatto 3 sedute e adesso esteticamente non appare piú scuro! Finalmente posso avere relazioni sentendomi a mio agio. Lo consiglio a chi ha il mio stesso problema e lo vive come tale.

Non mi azzardavo a mettermi il tanga perché avevo la zona attorno all'ano troppo scura. Anche d'estate mi sentivo a disagio quando arrivava l'ora di mettersi il bikini, ormai era diventato un disagio troppo forte, finché parlando con la mia estetista mi ha consigliato di eseguire uno sbiancamento dell'ano tramite il laser. Cosí ho fatto! E sono rimasta davvero contenta! Finalmente non ho piú paranoie...

É difficile parlare di quest’argomento perché la gente pensa che solo le pornostar vogliano fare uno sbiancamento anale. Probabilmente non hanno questa parte del corpo scura come ce l’ho io… e non capiscono che si puo’ vivere con disagio un inestetismo del genere. Io sinceramente mi sento in imbarazzo per avere la zona anale scura…cosí come mi sento in imbarazzo a parlarne con amiche

Temi del forum

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Zona anale scura, come risolvo?
MissAmanda · Milano (Città)
MissAmanda 35 6 ago 2018
35 6 ago 2018
Sbiancamento anale laser
Vianello1977 · Venezia (Città)
Vianello1977 9 28 mag 2018
9 28 mag 2018
Mi piacerebbe fare uno sbiancammento anale
Jonathann · Vercelli (Città)
Jonathann 4 30 gen 2017
4 30 gen 2017

Pubblicità

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Sbiancamento anale pericoloso? MarziaF · 10 gen 2018

Ci sono dei rischi o delle precauzioni da prendere prima e dopo aver fatto il trattamento?

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Marzia buonasera, prima non occorre nulla dopo terapia con cortisone per 7 gg e idrochinone galenico per ulteriori 14 gg Cordialmente Dott Marco Gerardi ... leggi di più

1 Risposta leggi di più

Articolo

Vedi tutto
Lo sbiancamento anale

Lo sbiancamento anale

Alcune star lo hanno reso pubblico...e da li' è caduto il taboo

Guidaestetica.it  · 8 mar 2016

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dr. Sergio Walter Curreri

Dr. Sergio Walter Curreri

8 raccomandazioni

Il Dr. Sergio Walter Curreri è un medico chirurgo specializzato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica iscritto regolarmente all'Ordine dei Medici di Milano dal 2008. La sua fama è nota a livello nazionale grazie all' alto livello di specializzazione raggiunto nei procedimenti di tipo estetico inerenti alla chirurgia ricostruttiva.SpecializzazioniIl Dr. Sergio Walter Curreri si è laureato con lode in Medicina e Chirurgia presso l'Università San Raffaele di Milano e menzione ad Honorem, conseguendo in seguito la Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. Ha poi perfezionato le sue conoscenze e abilità all'estero, in particolare in Francia,dove la chirurgia plastica è nata ed evoluta, Costa Rica e Stati Uniti, arrivando ad applicare ed approfondire tutte le tecniche più innovative sia in campo ricostruttivo che anche in campo estetico presenti in questi paesi. Socio AICPE, il suo principale campo d'interesse è l'applicazione delle tecniche più innovative per quanto riguarda il rimodellamento corporeo dei pazienti post-bariatrici, ma è specializzato anche in interventi di chirurgia estetica tanto del viso come in qualsiasi altra zona del corpo.UbicazioneLo studio medico del Dr. Sergio Walter Curreri è situtato a Catania.Dr. Sergio Walter Curreri con N.d'Iscrizione all'Ordine dei Medici di Milano 41474

Catania (Città) Catania

Dott. Andrea Nizzia

Dott. Andrea Nizzia

6 raccomandazioni

Il Dott. Andrea Nizzia si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Torino nel 2010.Iscritto regularmente all'albo professionale dei medici Chirurghi della Provincia di Torino esercita la sua attività medica come libero professionista presso lo studio privato del Dott. Roberto Nebiolo Vietti a Torino.SpecializzazioniIl Dott. Andrea Nizzia ha maturato nel corso degli anni un'ampia esperienza nell'esecuzione di interventi di Chirurgia Estetica e Dermatologica, cosí come nei più frequenti e validi trattamenti di Medicina Estetica sia del viso che del corpo. Ha inoltre acquisito valide competenze nell'impiego di strumenti specifici quali Laser medicinali (Alexandrite, Nd-Yag, Diodi, Vascolare ), luce pulsata, radiofrequenza e macchinari per la Dermoabrasione, la Crioterapia e l'Elettrocoagulazione e la Radiofrequenza. UbicazioneIl Dott. Andrea Nizzia esercita la libera professione a Torino.

Oglianico Torino

Dott Mezzoli Andrea

Dott Mezzoli Andrea

15 raccomandazioni

Il Dott Mezzoli Andrea si occupa di Medicina Estetica, di Chirurgia Plastica Estetica e di Trattamenti laser. Si occupa inoltre di Otorinolaringoiatria e chirurgia cervico-facciale. Lo scopo principale dell'attività medico professionale svolta è quello di curare e prevenire eventuali patologie, garantendo la salute e l'integrità psico-fisica dei pazienti. Si avvale delle tecniche più innovative, dei materiali migliori e di attrezzature all'avanguardia, offrendo alla sua clientela risultati eccellenti, garantedo la massima professionalità e discrezione. La sede del suo studio è ubicata nella Repubblica di San Marino. Per maggiori informazioni visitate il sito personale del Chirurgo: www.andreamezzoli.comIl Dott Mezzoli Andrea esegue in maniera completa i seguenti interventi: 1. Acido ialuronico e calcioidrossiapatite: ripristino dei volumi labbra, zigomi, viso e corpo; idratazione cutanea; terapia del dolore. 2. Botulino: iperidrosi (ascellare, palmare e plantare); correzione di asimmetrie congenite o da paresi; sindrome di Frey e trattamento delle rughe. 3. Sclerosanti: lesioni vascolari; vene varicose e teleangectasie (capillari). 4. Mesoterapia ed intralipoterapia: panniculopatia edematofibrosclerotica (cellulite); lipomi ed adiposità localizzate. 5. Fili biostimolanti e di trazione: trattamento di asimmetrie; ptosi ed invecchiamento cutaneo. 6. Peeling chimici: trattamento di acne e macchie. 7. Addominoplastica e miniaddominoplastica: lassità cutanea in seguito a gravidanza o dimagrimento. 8. Blefaroplastica: blefarocalasi; asimmetrie; xantelasmi; edema o borse adipose peripalpebrali. 9. Rinoplastica, settoplastica e turbinoplastica: correzione funzionale delle cavità nasali e della piramide nasale. 10. Lipoaspirazione e laserlipolisi: trattamento dei lipomi e delle adiposità localizzate. 11. Lifting e minilifting del viso: ptosi ed invecchiamento cutaneo. 12. Lifting delle braccia: lassità cutanea in seguito a dimagrimento o invecchiamento. 13. Lifting dellle cosce: lassità cutanea in seguito a dimagrimento o invecchiamento. 14. Mastopessi (sollevamento del seno): la ptosi delle mammelle in seguito ad allattamento, sbalzi di peso o invecchiamento; asimmetrie; scarsa qualità della cute. 15. Mastoplastica Additiva (aumento del volume del seno): ipotrofia mammaria con problemi psico-fisici; malformazioni quali asimmetrie di volume, d'inserzione e di altezza; mammelle tuberose; ricostruzioni dopo neoplasie. 16. Mastoplastica Riduttiva: ipertrofia mammaria o gigantomastia con relativi problemi funzionali di postura e dermatologici. 17. Mentoplastica: ipotrofia ossea. 18. Otoplastica: malformazioni dei padiglioni auricolari quali avulsione (orecchie a sventola) e difetti di elice, antelice o dei lobi. 19. Asportazione chirurgica di neoformazioni cutanee quali: nei, fibromi, cheratosi, verruche, epiteliomi e cisti. 20. Chirurgia intima: prolasso delle piccole labbra, ripristino dei volumi e delle forme in seguito a gravidanze, patologie ed invecchiamento. 21. Trattamento chirurgico della Ginecomastia (ipertrofia delle mammelle maschili). 22. Gluteoplastica per rimodellare i glutei in seguito ad ipotrofia congenita; dimagrimento; invecchiamento. 23. Trattamenti Laser ed IPL: vaporizzazione di neoformazioni cutanee quali nei, dermatofibromi, cheratosi, verruche, epiteliomi e cisti; epilazione da irsutismo; follicolite; lentigo solari o senili (macchie); melasmi o cloasmi; couperose; rosacea; eritrosi; rinofima; vitiligine; acne; cicatrici da acne, post-traumatiche e post-chirurgiche; angiomi; emangiomi; teleangectasie; smagliature; rimozione tatuaggi (lesioni pigmenttate) cosmetici, professionali, post-traumatici e iatrogeni; ringiovanimento cutaneo. 24. Otorinolaringoiatria per il trattamento di tutte le patologie del distretto cervico facciale: orecchio, naso, gola e collo.

Dogana San Marino (Provincia)

Pubblicità