Rimozione tatoo in corso
tatuaggio · 6 lug 2018

Sono alla quarta seduta x la [rimozione di un vecchio tatuaggio](/rimozione-tatuaggi)..la foto allegata mostra la pelle il giorno dopo il trattamento laser.una volta perse le croste il tatuaggio si sbianca notevolmente.processo lungo ma sembra funzionare.

Ho effettuato il trattamento laser q switched per rimuovere una scritta nera su un braccio. Ho fatto 6 sedute, dopo le quali il risultato è quello in foto (ultima 2 mesi fa). Non riesco a capire se si tratta di un tatuaggio fantasma o se ancora c’è dell’inchiostro. Dalla foto sembra anche più discreto, nella realtà sembra un livido. Consigli? Il laser al picosecondo può aiutare?

Rimozione tatuaggio
Anonimo · 8 giu 2018

Ho iniziato oggi la prima seduta laser !ci vorra' tempo e tanta pazienza ma spero di vedere presto i primi risultati !dopo un attenta valutazione della dermatologa (meravigliosa ,sensibile e professionalmente molto preparata ) ,premetto che oggi avrei dovuto fare la consulenza e mi sono ritrovata con la prima seduta laser già fatta con mio enorme piacere .sia chiaro che non sono una sprovveduta ,ho valutato altri centri di medicina estetica e il centro Bestwell di Cagliari è stata la mia scelta finale !ora mi affido a loro con tanta speranza !il trattamento non è particolarmente doloroso (e costoso)e se devo essere sincera a parte un leggero ,ma leggero fastidio si sopporta tranquillamente (fare un tattoo e' più doloroso)fine trattamento un lieve senso di calore che è svanito in breve tempo !ora dovrò applicare un unguento per una decina di giorni e il 2 settembre ho la seconda seduta !consiglio vivamente a chi come me stava vivendo una condizione di disagio ,per un tatuaggio mal riuscito o ormai privo di significato ,di intraprendere questa strada (laser),il benessere mentale ne gioverà !!!!ps sto rimuovendo due tatuaggi sulla schiena ,uno nero e uno colorato!la seduta oggi e' durata 15 minuti circa tra una chiacchiera e l altra :) i timori maggiori erano costo del laser e fastidiosi esiti negativi (aloni cicatrici o effetto ghost),il primo timore è svanito quasi subito perché vengono molto incontro alle possibilità economiche (mi ha fatto un discorso troppo convincente e sincero che ho apprezzato enotmemente) ,il secondo timore sarà il tempo a stabilire se era infondato !in ogni caso consiglio a chiunque di intraprendere questa strada e invito chi volesse a contattarmi anche privatamente se volesse maggiori informazioni! Per ora grazie guida estetica e centro Bestwell!metto foto del prima :) ora dopo il laser ho le garze a coprire l area e sinceramente sono stanca e faccio un pisolino ma posterò questi giorni foto del primo trattamento !grazie per lo spazio concesso mi exinviyo ancora a contattarmi per avere più informazioni !dimenticavo ho fatto un pacchetto rimozione tattoo di 8 sedute che a mio parere è molto vantaggioso ,anche se ogni singola seduta non era una spesa poi così alta ,poi se a giocare è il mio benessere e autostima ,è un buon investimento !

Da giovane, avevo 14 anni, ho deciso di fare il mio primo tatuaggio e dopo mille preghiere mia madre ha acconsentito: Una farfalla sul gluteo. Felicissima, andiamo dal tatuatore , soffro come neanche durante il parto , per due ore ed il tatuaggio è fatto. Da subito si presenta gonfio e poco definito, ma "l'esperto" tatuatore disse che era normale.... invece dopo la guarigione, il tatuaggio è rimasto in rilievo ( si sentiva attraverso i pantaloni) e poco definito . Ho lasciato passare del tempo in quanto mi era stato detto che il corpo comunque un po riassorbe il colore ....e alla fine ? Dopo anni HO PRESO LA DECISIONE GIUSTA!!! Mi sono recata presso una dottoressa per rimuoverlo, ora sono alla terza seduta , ed il risultato è grandioso!!! Non è più in rilievo e si è gia schiarito notevolmente. Io? Felicissima!!!! Sia per me, che per il mio sedere che per il mio portafoglio che pensavo venisse svuotato notevolmente di piu :)

Sto rimuovendo un tatuaggio molto grande, effettuato nel giugno del 2015 per "coprirne" uno vecchio. Purtroppo il risultato (dal tatuatore) non è stato di mio gradimento. Ho iniziato così a settembre 2015 le sedute di [rimozione del tatuaggio](/rimozione-tatuaggi) dal Dottor Pinto. Ne ho fatte 4 per il momento, adesso mi sto "riposando" per l'estate. Devo dire che il dolore durante le sedute è ai limiti del sopportabile, essendo poi il tatuaggio molto grande ricorro sempre all'uso di una crema anestica (Emla) per limitare i danni, anche se non serve a molto, il bruciore c'è e si sente. Devo dire che comunque sono molto soddisfatto del trattamento. A ottobre 2016 si ricomincia.

Rimozione tatuaggio con laser
Barbara802 · 27 lug 2017

Ho fatto trattamento rimozione tatuaggio a laser ...Dopo tre sedute ancora non ho finito ma già vedi ottimi risultati

Rimozione tattoo
Anonimo · 27 lug 2017

Risultato Prima seduta laser ,paure dissipate e mi sembra un leggero sbiadimento ma aspetto che passi il rossore per una valutazione più obbiettiva!leggera vescica in uno dei due tattoo .Dolore o fastidio sopportabilissimo!!!

Rimozione tatoo con pico laser
Anonimo · 26 lug 2017

Ho un tatoo da più di 20 anni sul seno destro , non mi piace piu' e molto grande e brutto e con abiti da sera scollato non e' molto bello da vedere alla mia eta', quindi ho deciso di rimuoverlo con il laser.

Vorrei intervenire rimuovendo questo tatuaggio per poter partecipare ad un concorso pubblico che non prevede tatuaggi in vista, in particolare d'estate. Se non riuscirò a toglierlo, sarò dichiarata non idoneia e non potrò partecipare agli step successivi. Il tatuaggio, come richiesto, non deve più essere visibile o solo modo molto superficiale.

Vorrei sicuramente migliore il mio polso senza doverlo sempre nascondere con braccialetti o maglie a maniche lunghe, ma poter stare libera di muovere le mani senza che qualcuno mi osservi il polso e mi dica qualcosa o che lo commenti stupidamente facendo battute o considerazioni senza senso. Grazie

Togliere un tatoo con laser
Kassandra · 27 giu 2018

Ciao a tutti... Vorrei un consiglio per quanto riguarda la rimozione di un tatuaggio con il Laser q-switch! Due anni fa ho fatto l'errore più grande della mia vita, mi sono tatuata: l'iniziale del mio, ormai ex ragazzo, con un fiore accanto