Mastoplastica riduttiva Video in evidenza

Sono in lista d'attesa da tre anni per una Masoplastica riduttiva per problemi di salute al San Gerardo di Monza ma ad oggi nulla vorrei trovare un chirurgo che possa operare con il servizio sanitario

Si metta in contatto con il centro in cui è stata inserita in lista e chieda informazioni in merito. IL sistema sanitario purtroppo, per ragioni molto diverse da regione in regione, è spesso insufficiente a rispondere alle richieste dei pazienti. In caso di fretta può rivolgersi a chirurgo plastico che lavora in privato, in genere pochissimi di ... leggi di più

5 Risposte leggi di più
Visita dal chirurgo Anonimo · 12 ott 2020

Salve, vorrei sapere se durante la visita dal chirurgo è normale che lui chieda se abbiamo avuto tumori al seno in famiglia.

Buongiorno, assolutamente si, fa parte dell'anamnesi obbligatoria che ogni medico deve eseguire ad un paziente per capire la situazione oggettiva in cui sta, i rischi potenziali e quali diagnostiche eventualmente fare per restare in un range di massima sicurezza. Cordiali saluti. Cordiali saluti. Assistenza Clienti LaCLINIQUE of Switzerland

18 Risposte leggi di più
Rimuovere le protesi al seno ceoceo
Beauty Influencer
· 12 ott 2020

Salve, il mio seno è troppo grosso per il corpo. Purtroppo da giovane mi piaceva così, ma ora mi sono pentita. Partivo da una prima e 10 anni fa ho messo 380 cc. Ora vorrei tornare ad un seno taglia 2 ,senza avere un seno da ottantenne ma tonico. Ho 38 anni, la pelle è tirata perché sono magra. Si può fare l'intervento di riduzione senza fare la mastopessi?

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

A 38 anni si tenga la 3 misura abbondante. Se le attuali protesi non hanno problemi non ha senso operarsi.

14 Risposte leggi di più
Riduzione seno Anonimo · 6 ott 2020

Salve a tutti, 17 giorni fa ho fatto la mastoplastica riduttiva più protesi, chiedendo espressamente le B lite, perchè più leggere avendo ovviamente problemi alla schiena dovuto al peso. Partivo da una taglia settima e avevo chiesto espressamente al Dottore una terza giusta, visto che ho sempre odiato il seno grande, ma ahimè, al mio risveglio, avevo due meloni enormi. Immaginate il mio sconforto, ovviamente il Dottore mi ha detto che sono molto gonfie quindi devo attendere. Adesso so che è normale avere l’edema ma non credo che il gonfiore superi di due taglie la misura reale o si? Ma sapete la cosa che mi ha più sconvolta più di tutte? Ho scoperto che non mi ha inserito le protesi B lite, inserendomi altre protesi sempre rotonde protezione moderata 360 cc, sono amareggiata e sconvolta. Qualcuno mi può dare delucidazioni in merito su come fare? Vi ringrazio anticipatamente.

Dott. Francesco Lino

Dott. Francesco Lino

Miglior risposta

Gentile Kendall, ci sono varie tecniche per ridurre le mammelle, con e senza protesi. Per valutare la situazione e la taglia finale, dovrà attendere almeno 6 mesi dall'intervento. Riguardo la tipologia di protesi scelte (prima dell'intervento), chieda chiarimenti al suo chirurgo. Saluti Francesco Lino, Chirurgo plastico.

15 Risposte leggi di più

Buongiorno dottori, volevo chiedere se durante una mastoplastica riduttiva si potesse sottoporsi pure a mastopessi, quante taglie è possibile ridurre (io ho una sesta e vorrei una terza), inoltre, è possibile correggere i capezzoli introflessi?

Risposta positiva totale. Ha ragione ed è perfettamente edotta sulle denominazioni chirurgiche. La mastoplastica riduttiva è un intervento la cui finalità principe è ridurre il volume mammario. La mastopessi invece è l’intervento destinato a “rinfrescare” un décolleté svuotato e caduto. Quanto ai capezzoli reitero l’affermativo alla Sua domanda . 😉 ... leggi di più

11 Risposte leggi di più
Riduzione del seno Gratis Chiara06 · 3 lug 2020

Salve, ho 23 anni e vorrei fare la riduzione del seno, ho una 5 coppa C, e peso 48 kg alta 1,60. Quando ho il ciclo, ho tanti problemi riguardanti schiena e collo, non riesco a fare tante cose come andare in palestra o correre perché mi fanno male, sono veramente grandi anche confrontandole alla mia vita. Ho dolori alla schiena quasi sempre e tendo sempre a sedermi con la schiena “morbida” perché mi da sollievo, ma così mi verrà la gobba, ho problemi anche riguardo la mia autostima, non riesco a uscire se non le comprino in modo da non farle notare, quindi tra salute e psicologia vorrei sapere se esiste un modo per farlo gratis? Tramite mutua o qualcosa insomma, perché non posso permettermelo ma così non posso neanche andare avanti. Grazie mille in anticipo per l’aiuto.

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

vada in ospedale e si faccia visitare in chirurgia plastica

8 Risposte leggi di più

Non so quale sia il miglior risultato... Vorrei che il mio seno grande fosse un po' più piccolo e quello sinistro un po' più grande... opinioni. L'intervento che faro a breve, perché cosi non posso rimanere, è pagato dall'SSN... opinioni... ancora da decidere con il chirurgo cosa fare... ho molta ansia e paura... che non possa venire un bel risultato. In precedenza con il chirurugo come prima visita mi ha detto seno destro gigantomastia e seno sinistro mastopessi con piccola protesi o senza... si può introdurre soltanto una protesi in un solo seno e nell'altro no? Dopo l'intervento vorrei dimagrire e non so se il seno senza protesi rimarrà bello rialzato o diventerà cadente? Non conosco molto bene il mondo della chirurgia... e non vorrei che facessi io degli errori a non farmi capire... opinioni.

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

se lo fa con ssn si ritenga fortunata così. l'alternativa è tenersi le mammelle che ha. veda lei

11 Risposte leggi di più
Rifare un intervento AntonellaSorrentino1 · 13 feb 2020

Ho appena fatto una mastopessi, da 10 giorni e il mio seno è orrendo! Ha una forma quadrata. È orribile!!!!!! sono avvilita. Entro quanto tempo può rifarsi un intervento??

Si calmi non si può valutare un intervento dopo 10 giorni. Se proprio dovrà rifare l'intervento le consiglio di aspettare qualche mese. Dr.Peroni Ranchet

10 Risposte leggi di più

Buona sera, ho due domande da porre... vorrei eseguire un intervento di mastoplastica riduttiva e mastopessi, ho 19 anni, ho una sesta con terza di circonferenza della vita, quindi sono molto magra, inoltre sono alta 1.73. Il seno che ho ora mi crea disagi fisici e psicologici. A che età è preferibile sottoporsi a tale intervento? È possibile inoltre cambiare la forma dei capezzoli? (ora sono all'indentro e l'aureola è molto estesa e poco definita)

in linea di massima potrebbe già operarsi e nel corso della mastoplastica additiva fare le correzioni ai capezzoli. Dr.Peroni Ranchet

12 Risposte leggi di più