Intorno ai 30 anni, devo ammettere che la mia corporatura era piuttosto snella (1,60 x 48/50kg) pur non essendo mai stata magra, ma piuttosto appartenente al genere linfatico. Complice una delusione sentimentale (in genere ci si cambia il colore dei capelli), io decisi di fare la sospirata lipo alle culotte de cheval. Per l'intervento, complice il consiglio datomi dalla mia estetista che era convenzionata con la clinica in oggetto, mi affidai al dott Pallaoro di Padova. Già il giorno dell'intervento, nonostante la gentilezza del personale infermieristico, mi resi conto di essere finita in una sorta di catena di montaggio. Successivamente, a guarigione avvenuta, mi accorsi di avere parecchie asimmetrie ed avallamenti, nonché un orribile effetto capitonné in corrispondenza dei punti di sutura, nonostante il trattamento laser per ridurre le cicatrici. Alle mie rimostranze, per tutta risposta ricevetti un "signora, ha firmato lo scarico di responsabilità..". Morale della favola: mai affidarsi al primo che capita, tantomeno se si ha l'impressione di essere un numero. La cortesia, l'umanità e l'etica (oltre alle capacità professionali, si intende!) di un medico sono valori imprescindibili per giungere ad un risultato ottimale.
10 commenti

Ho fatto un primo intervento di liposuzione (culotte de cheval, cosce interno ed esterno) andato male e quindi un secondo dopo diversi anni per ripristinare il danno che il precedente aveva fatto. Le paure erano purtroppo quelle che l'intervento non potesse soddisfarmi o comunque mi avrebbe portato qualche altro problema e purtroppo le mie paure di sono avverate. Nessun sintomo traumatico nel post ma psicologicamente non mi sono mai del tutto ripresa. La cosa più difficile è che a 39 anni non riesco ancora a mettermi in costume, la cosa positiva è che oggi rispetto ad ieri se metto un pantalone non mi devo più coprire il lato B perché comunque anche se il mio sedere non è piccolo almeno non ho più le culotte de cheval !

16 commenti
Mi sono sottoposta ad un intervento di liposuzione alle gambe, più precisamente interno ed esterno cosce e ginocchia.In più ho fatto un riempimento tra cosce e fianchi, avevo un vuoto veramente antiestetico. L'intervento è durato circa 2 ore con anestesia locale e sedata. Non ho sentito nulla. Mi hanno tolto 2,5lt di grasso. Sono passati 10 giorni,sono ancora evidenti gli ematomi e il gonfiore,ma pian piano stanno scomparendo.tengo su guaina consigliata dal medico,e calze 70/140 denari.le indosso giorno e notte. Per i risultati ci vuole ancora tempo,ma qualcosa si vede già!
2 commenti