Ilaria Berselli
Ilaria Berselli
Giornalista laureata presso l’Universidad Ramon Llull specializzata in redazione di articoli su Salute e Medicina Estetica dal 2014, esperta in tematiche relative alla chirurgia plastica.

Navigazione

  • Sopracciglia e struttura del viso
  • Perché le sopracciglia sono folte o sottili?
  • Trattamenti
  • Cura delle sopracciglia
  • Bibliografia

Sopracciglia e struttura del viso

Le sopracciglia hanno un ruolo molto importante nella morfologia del viso, perché danno struttura e carattere e in più permettono di valorizzare i tratti che ci rendono unici se ben disegnate. Le mode hanno sempre influito su questo elemento così particolare: già negli anni '20 le donne si radevano le sopracciglia per poi disegnarle con una sottile linea nera che negli anni '60 è diventata addirittura una linea colorata! Da un decennio all’altro la moda per le sopracciglia si evolve e cambia, negli anni '70 e '80 erano quelle folte a predominare ma, per poi essere rapidamente surclassate dal successo de sopracciglia rese molto sottili dalla furia delle pinzette, come quelle sfoggiate da dive come Kate Moss negli anni '90. Oggi invece le sopracciglia folte e definite sono tornate alla riscossa!

sopracciglia folte

Perché le sopracciglia sono folte o sottili?

Le immagini di sopracciglia folte dominano ormai i social media anche di figure di spicco come Cara Delevingne che sfoggiano sfacciatamente sopracciglia piene e creano tendenza. Non tutti però siamo nati con sopracciglia dense e folte di natura e quelle di alcuni di noi hanno un aspetto un po’ più spelacchiato di altri: i motivi possono essere tantissimi, tra i quali anche l’alopecia delle sopracciglia.

  • Genetica: la quantità di capelli e bulbi piliferi è scritta nei nostri geni, nasciamo con più o meno peli nelle varie zone del corpo a seconda della nostra genetica.
  • Epilazione eccessiva
  • Shock emotivo: periodi di forte stress o shock emotivi possono causare un diradamento delle sopracciglia e dei capelli.
  • Carenze di ferro o vitamina B: queste carenze possono portare a patologie che causano la caduta dei peli e dei capelli.
  • Alcune patologie autoimmuni
  • Alopecia areata: è una patologia dermatologica i cui sintomi sono la perdita di capelli, sopracciglia e ciglia.
  • Squilibri ormonali: come ad esempio il caso dell'ipotiroidismo o l'inizio della menopausa.
disegnare sopracciglia

Trattamenti

I trattamenti estetici odierni ci consentono di rendere le nostre sopracciglia esattamente come le desideriamo con diverse tecniche:

Trapianto di sopracciglia

Funziona con lo stesso principio del trapianto di capelli, ma l'operazione sarà molto più breve perché l'area interessata è molto più piccola. Il primo passo è prelevare i follicoli piliferi dalla zona donatrice (solitamente la parte posteriore del cranio) utilizzando la tecnica FUE (Follicular Unit Extraction), che consiste nell'asportare i follicoli uno per uno, oppure la tecnica FUT (Follicular Unit Transplantation) che è però più rara. Una volta estratti, i follicoli vengono esaminati e selezionati per verificarne la forma e lo spessore.

Dopo aver disegnato la forma delle sopracciglia, lo specialista esegue manualmente l'impianto dei nuovi follicoli sulle sopracciglia, utilizzando uno strumento molto sottile. L'operazione viene eseguita in anestesia locale e dura tra 1 ora e 1 ora e 30 minuti. Le nuove sopracciglia appariranno dopo circa 3 o 4 mesi dall'intervento e il risultato finale sarà apprezzabile dopo un anno. È un'operazione efficace, i nuovi peli che cresceranno avranno un aspetto del tutto normale ma il loro mantenimento sarà diverso, infatti i capelli trapiantati cresceranno a un ritmo più veloce, sarà quindi necessario accorciarli ogni 2 settimane circa.

Dermopigmentazione

Questa tecnica estetica è chiamata anche trucco permanente o semipermanente e viene utilizzata per le sopracciglia ma non solo, infatti è possibile eseguire la dermopigmentazione per camuffare le cicatrici e la calvizie, ridisegnare le labbra o disegnare le areole del seno dopo un'operazione. Esistono due tecniche per la dermopigmentazione delle sopracciglia:

  • Si può ottenere un effetto di riempimento della zona delle sopracciglia, come se si usasse una matita da makeup.
  • Si possono disegnare e tracciare i peli delle sopracciglia uno ad uno, il risultato è più naturale.

Una volta definita la forma che si desidera, arriva il momento di scegliere il pigmento, poi lo specialista può eseguire la dermopigmentazione utilizzando un dispositivo chiamato dermografo all'estremità del quale è attaccato un apposito ago sterilizzato che permette di iniettare pigmenti bioriassorbibili nelle sopracciglia. È possibile che il ritocco venga effettuato il mese successivo, poi si può rinnovare ogni 6 mesi circa, infatti la dermopigmentazione non è definitiva: più scuro è il pigmento, più a lungo durerà il risultato.

Il trattamento non è doloroso, ma si può applicare una crema anestetica prima di iniziare, il tempo di guarigione è generalmente di 1 settimana. I risultati sono molto apprezzati in quanto aiutano a creare sopracciglia perfettamente naturali. Una tecnica molto simile è il microblading, la differenza è data dagli strumenti e dalla profondità di penetrazione del pigmento, il tuo specialista ti consiglierà la tecnica più adatta per le tue sopracciglia.

infoltire sopracciglia

Cura delle sopracciglia

Oggi ci sono tanti prodotti destinati ad intensificare o strutturare le sopracciglia, molteplici tecniche di trucco permettono di ridisegnare le sopracciglia, mentre per stimolare la crescita si possono usare:

  • Sieri per sopracciglia e ciglia: aiuteranno a promuovere la ricrescita e rinforzare i follicoli.
  • Integratori alimentari: a base di lievito di birra, nutrienti, vitamine, etc... favoriscono la crescita di capelli, unghie e sopracciglia.

È anche importante prendersi cura delle sopracciglia esfoliandole, per aiutare a stimolare la ricrescita e idratandole con oli vegetali (olio di ricino, olio di cocco, olio d'oliva).

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."