Dopo gli studi in giornalismo digitale si è specializzata nella redazione di articoli su Salute e Medicina, dal 2014 scrive di moda, bellezza e chirurgia plastica.

Navigazione

  • Cosa sono le lentiggini?
  • Le cause delle lentiggini
  • Trattamenti per eliminare le lentiggini
  • Prevenire la comparsa delle lentiggini
  • Trattamenti per creare le lentiggini
  • Bibliografia

Le lentiggini sono spesso visibili sulle guance, sul naso ma anche sulle mani, sulla schiena e sulla scollatura. Ci sono persone che le vogliono eliminare o ridurre, ed altre invece che, non avendole dalla nascita e le desiderano, ricorrono a trattamenti per ricrearle.

letiggini viso

Cosa sono le lentiggini?

Spesso scambiate per efelidi, le lentiggini sono piccole macchie che si trovano sull'epidermide. Queste piccole macchie sulla pelle compaiono durante l'infanzia a seguito dell'esposizione ai raggi UV. Di solito sono localizzate sul viso a livello del naso e degli zigomi, sulla parte superiore della schiena e sul dorso delle mani ma possono, in alcuni casi, coprire il corpo. Le lentiggini sono marroni, arancioni o addirittura ocra. Si sviluppano più spesso negli uomini e nelle donne dai capelli rossi o biondi con la pelle chiara. Possiamo vedere che le lentiggini diventano più pronunciate nelle persone che hanno il fototipo 1. È importante sottolineare che le mucose non sono mai interessate. Le dimensioni delle lentiggini variano da 1 mm a 5 mm, ma se si uniscono, possono formare macchie più grandi.

Le cause delle lentiggini

Le lentiggini non sono dannose per la salute, non degenerano in melanoma. La loro insorgenza è dovuta all'esposizione al sole durante l'infanzia, che di solito, è segno di un tipo di pelle sensibile. Le lentiggini sono una concentrazione di melanina sulla pelle a seguito della stimolazione dei melanociti.

Troviamo due tipi di melanina:

  • La feomelanina, l’aumento della sua produzione determina il colore rosso e arancione/ giallastro delle lentiggini
  • L'eumelanina, un pigmento bruno che aumenta con l’abbronzatura
eliminare lentiggini

Trattamenti per eliminare le lentiggini

La medicina estetica offre molti trattamenti per ridurre o eliminare le lentiggini ma anche per crearne alcune. Di seguito sono riportate le diverse soluzioni.

Laser e luce pulsata

Il laser e la luce pulsata sono due tecniche per ridurre l’iperpigmentazione, comprese le lentiggini. Il laser è progettato per colpire aree con un'alta concentrazione di melanina. Il calore generato dal laser stimola il collagene, rinnova la pelle e quindi migliora il colore e la consistenza della pelle. Con il calore, la melanina viene distrutta. A seconda del paziente, saranno necessarie una o più sessioni per ottenere un risultato soddisfacente. Dopo questo trattamento, la pelle ritroverà un aspetto unificato. Le sedute laser non sono dolorose ma il paziente può sentire il calore e un leggero formicolio, alcuni laser sono dotati di un sistema di raffreddamento che diminuisce la sensazione sulla pelle. Una seduta dura una 15 minuti (tutto dipende dalle dimensioni dell'area da trattare), sarà necessario distanziare le sedute di circa un mese e applicare la protezione solare tra una seduta e l'altra. Vedrai i risultati dalla prima sessione e miglioreranno durante il trattamento.

Peeling

In medicina estetica, il peeling agisce sul principio dell'esfoliazione distruggendo gli strati superiori dell'epidermide ad una maggiore o minore profondità. Il peeling permette il rinnovamento cellulare che ha diversi obiettivi, può trattare linee sottili e rughe profonde, cicatrici, pelle grassa, pelle dilatata, acne oltre a cancellare macchie scure comprese le lentiggini. Il peeling generalmente non necessita di anestesia, lo specialista inizia a struccare, pulire e disinfettare la pelle. Quindi applicherà un pre-peeling per preparare la pelle al trattamento, che lascerà per qualche minuto e poi applicherà il peeling che può dare un senso di formicolio o riscaldare la pelle del paziente. Dopo il trattamento, il medico risciacqua la pelle e applica una crema lenitiva. La pelle rimane indebolita per un po’ di tempo dopo il trattamento ed è importante seguire le istruzioni post-peeling del proprio specialista. Questa tecnica è molto efficace e, oltre a ridurre le lentiggini, migliora la carnagione.

prevenire lentiggini

Prevenire la comparsa delle lentiggini

È possibile prevenire la comparsa delle lentiggini, ad eccezione di alcune persone dalla pelle molto chiara. Per prima cosa, proteggiti dal sole fin dall’infanzia, indossa occhiali da sole, un cappello e una maglietta protettiva UV. Applicare regolarmente una crema solare con fattore di protezione 50 e la sera, idratare adeguatamente la pelle con una crema specifica. Questi suggerimenti sono validi per proteggervi da tutte le macchie o iperpigmentazione e per ritardare l'invecchiamento della pelle.

creare lentiggini

Trattamenti per creare le lentiggini

Micropigmentazione

La micropigmentazione è un trattamento non invasivo chiamato anche trucco semipermanente. La micropigmentazione può essere utilizzata per due obiettivi:

  • creare lentiggini (il motivo può essere un semplice desiderio estetico, ma a volte si ricorre a queste tecnica per nascondere piccoli vasi, cicatrici d’acne etc )
  • per accentuare le lentiggini già esistenti

Il processo è semplice, i pigmenti colorati vengono introdotti nella pelle sulla base dello stesso principio di un tatuaggio, ma i pigmenti non sono permanenti e rimarranno per circa un anno con qualche ritocco, se necessario. Il pigmento viene introdotto utilizzando aghi finissimi, appositamente progettati per questo scopo, gli aghi sono sterili e usa e getta. Potrai scegliere il colore delle tue lentiggini, che di solito sono color miele.

Make up

Molte marche offrono prodotti per il trucco appositamente progettati per creare le lentiggini. Spesso sono sotto forma di matite o piccoli pennelli, devi solo scegliere il colore che preferisci e creare tu le piccole macchie sul tuo viso. Ovviamente questa soluzione non è permanente e dura al massimo un giorno.

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."