Punture cortisone naso

LucaTR
22 giu 2022 · Ultima risposta: 5 ago 2022

Buongiorno, volevo un vostro parere, circa 7 mesi fa ho fatto un terzo ritocco di rinoplastica per un callo osseo alla sinistra del dorso del naso, quando sono andato a togliere i cerotti il naso era perfetto ma dopo una settimana è rispuntato questo scalino seppur in entità minore, con l'unica differenza che quando vado a premere forte questo scompare facendolo diventare perfetto per un minuto circa.. ora mi chiedo, se fosse ancora osso non dovrebbe rimanere uguale anche premendo? Può essere gonfiore o altro? Esiste un modo per correggere questa ondulazione senza fare un quarto ritocco? Eventuali siringhe di cortisone possono aiutare? Grazie

Annuncio

Risposte (8)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
6 sedi di Bari, Firenze, Lecce... · 5 ago 2022
Miglior risposta
Gentile paziente,
sarebbe preferibile appurare con mano questo gonfiore, cmq suppongo che non si tratta di un callo osseo, ma di gonfiore. Consiglio le iniezioni di kenacort e dei massaggi frequenti. Si sottoponga ai controlli di routine con il chirurgo che l'ha operata.

Saluti
Studio Medico SCEB
Dott. Jacopo Pattarino
Senza opinioni
Firenze · 28 giu 2022
è secondo me preferibile un ritocco chirurgico
Premium
Gentile Luca, la risposta se l’è data da solo: l’osso non è deprimibile; deve trattarsi di un piccolo edema residuo o più probabilmente di un piccolo ematoma organizzato. Va bene l’infiltrazione di cortisone localmente, ma che sia opportunamente diluito, mi raccomando!
Dott.Paolo Paccoi,Roma.
Premium
10 sedi di Belluno, La Spezia, Lucca... · 27 giu 2022
Se è tessuto molle le infiltrazioni di kenacort sono efficaci.
un saluto
Premium
Dott. Luca Maione
4 sedi di Brescia, Milano... · 26 giu 2022
Buongiorno Luca, premetto che occorrerebbe visitarla ma normalmente sí per i gonfiori di questo genere viene utilizzato il Kenacort che per l´appunto é un iniettivo a base di cortisone che aiuta a sgonfiare nasi post rinoplastica e anche cicatrici post intervento chirurgico (cheloidi).
Un saluto, Dott. Luca Maione
Premium
3 sedi di Bari, Barletta-Andria-Trani... · 25 giu 2022
Punture di kenacort ben dosate e ben trattare potrebbero risolvere
Premium
2 sedi di Treviso, Venezia... · 23 giu 2022
buongiorno, è probabile che si tratti del fisiologico edema post operatorio. in questo caso senz'altro le punture di cortisone se bene eseguite la aiutano a risolvere il problema. ne parli serenamente con il suo chirurgo e vedrà che saprà aiutarla.
Premium
2 sedi di Bergamo, Brescia... · 23 giu 2022
ci vorrebbe una visita accurata per darle un parere, comunque dopo 3 interventi si forma una fibrosi dei tessuti
saluti
nicola catania
Annuncio

Cerca più domande

Domande simili:

Rinoplastica
8 Risposte, Ultima risposta: 11 feb 2019
Botulino
9 Risposte, Ultima risposta: 3 giu 2019
Eliminare occhiaie
41 Risposte, Ultima risposta: 11 gen 2018
Filler
17 Risposte, Ultima risposta: 9 apr 2018
Botulino
6 Risposte, Ultima risposta: 16 mar 2021
Rinoplastica
7 Risposte, Ultima risposta: 25 nov 2021
Macchie della pelle
8 Risposte, Ultima risposta: 29 apr 2016
Rinoplastica
187 Risposte, Ultima risposta: 4 feb 2019
Rinoplastica
9 Risposte, Ultima risposta: 10 mar 2022
Acne
8 Risposte, Ultima risposta: 31 dic 2020

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Consiglia il paziente