Innesto cartilagineo "incistito"

Ettonina
11 ago 2022 · Ultima risposta: 23 ago 2022

Buongiorno ho effettuato una rinoplastica con innesti cartilaginei; il primo intervento con prelievo dalla costola ha dato risultati insoddisfacenti che hanno portato il chirurgo a fare (gratuitamente riconoscendo lo sbaglio) un secondo intervento prelevando la cartilagine dall'orecchio. Sicuramente ha inserito la cartilagine in un punto dove non c'era bisogno (lasciando invece l'affossamento che doveva essere riempito tale e quale) e questa si è come agglomerata prendendo una forma oblunga in rilievo. Adesso sembra che abbia un chewing gum indurito sotto pelle. Vorrei chiedere anche accettando una cicatrice esterna, per evitare di traumatizzare ulteriormente le mucose interne con un nuovo taglio, se è una cosa fattibile e abbastanza semplice grattare via questo ammasso che ripeto in quel punto non ha assolutamente senso.

Annuncio

Risposte (7)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Dott. Fabio Michelini
Senza opinioni
Rapallo · 23 ago 2022
Miglior risposta
Buongiorno si può di certo scollare e rimuovere passando dalla mucosa endonasale l’innesto mal posizionato. Si può quindi riposizionarlo nella sede opportuna fissandolo con punti transfissi per sicurezza.
Cordiali saluti
Dott Michelini
Premium
Gentilissima,
non c’è, a mio avviso, da grattare alcunché: mediante creazione di un piccolo tunnel endonasale, si estrae l’innesto senza problemi, dopodiché le opzioni sono due: o lo elimina completamente, o lo rimodella al banco e lo reinserisce (questa volta correttamente) nel punto giusto, sede del “minus”.
Lascerei perdere assolutamente incisioni esterne!
Dott. Paolo Paccoi, Roma.
Premium
2 sedi di Biella, Como... · 16 ago 2022
È tutto fattibile in varie modalità, bisogna solo valutare l’opportunità di eseguire o meno quello che lei chiede. Inoltre se è presente un deficit, si dovrà valutare come migliorarlo. Il Lipofilling può dare buoni risultati.
Premium
2 sedi di Bergamo, Brescia... · 15 ago 2022
occorre una visita per valutare la situazione, capire le sue aspettative e quello che veramente si può fare per migliorare la sua situazione
saluti
Nicola Catania
Premium
Dott. Vito Contreas
2 sedi di Cagliari, Roma... · 13 ago 2022
In teoria, pensare ad un accesso esterno per rimuovere un innesto malposto sotto la cute del naso, sembra veramente un controsenso, ma poi logicamente ogni caso va esaminato nella sua specificità: specie una situazione complessa come la Sua...........
Premium
6 sedi di Bari, Firenze, Lecce... · 11 ago 2022
Gentile Ettorina,
difficile dare un parere senza aver modo di vedere e soprattutto toccare la zona interessata. Sarebbe quindi opportuna una visita. Se ha perso fiducia nel chirurgo che l'ha operata provi a consultarne un altro magari.

Saluti
Studio Medico SCEB
Premium
10 sedi di Belluno, La Spezia, Lucca... · 11 ago 2022
Salve, serve necessariamente una visita
un saluto cordiale
Annuncio

Cerca più domande

Domande simili:

Rinoplastica
32 Risposte, Ultima risposta: 2 mar 2019
Rinoplastica
8 Risposte, Ultima risposta: 3 giu 2016
Chirurgia ricostruttiva
5 Risposte, Ultima risposta: 10 dic 2021
Rinoplastica
15 Risposte, Ultima risposta: 1 mag 2020
Rinoplastica
10 Risposte, Ultima risposta: 29 apr 2022
Rinoplastica
6 Risposte, Ultima risposta: 13 mar 2020
Chirurgia ricostruttiva
6 Risposte, Ultima risposta: 20 giu 2022
Rinoplastica
5 Risposte, Ultima risposta: 13 set 2021
Cicatrici
5 Risposte, Ultima risposta: 28 feb 2022
Rinoplastica
7 Risposte, Ultima risposta: 26 lug 2022

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Consiglia il paziente