Cosa si può fare nel mio studio medico?

Silvia498
10 dic 2013 · Ultima risposta: 29 giu 2019

Sono un medico estetico e lavoro in regione Lombardia. Posso eseguire trattamenti nel mio studio medico di ginecologia? Farei rivitalizzazione, Carbossi, filler? .. Grazie della risposta

Risposte (11)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
Miglior risposta
Atti diagnostici si, nessuno atto chirurgico se non è un ambulatorio in classe 2, nessuna anestesia locale, sedazione o narcosi senza specifica autorizzazione degli organi competenti.
La Segteteria Scientifica del Poliambulatoio Cittadella.
Aut. San. nr 112/16 del 15/09/2010 del Comune di Torino.
Direttore Sanitario dott. F. Maniglia.
Premium
Roma · 29 giu 2019
La normativa è regionale purtroppo ogni regione stabilisce le regole spesso molto difformi l’una dall’altra
Premium
2 sedi di Brescia · 22 feb 2016
Gentile Collega, le normative variano di Asl in Asl, consigliato contattare l'Ordine dei Medici di riferimento.
Cordiali saluti

Staff medico Biosphera Med
2 sedi di Verona · 20 dic 2013
E' vero certe norme possono essere diverse da regione in regione e conviene informarsi presso la ASL territorialmente competente.
Piacenza · 16 dic 2013
Cara collega, le disposizioni in merito variano da regione a regione. Certamente un laureato in medicina e chirurgia può effettuare presso il proprio studio qualunque tipo di atto medico e ghirurgico. Per maggior sicurezza ti consiglio di consultare l'ordine presso il quale sei iscritta. Ti sapranno dare risposte o almeno indicazioni circa la legislazione regionale attuale. Cordiali saluti
2 sedi di Aosta, Milano... · 16 dic 2013
Buonasera, credo che debba rivolgersi alla ASl, per sapere esattamente se il suo studio è abilitato alle tecniche che le interessano...
Cordiali saluti
Premium
3 sedi di Como, Milano, Varese... · 12 dic 2013
Gentile collega,
si rivolga alla propria ASL in quanto le regole possono essere diverse da regione a regione.
Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet.
Premium
4 sedi di Catania, Monza e Brianza, Palermo... · 11 dic 2013
buongiorno collega,
la nuova normativa prescrive che tutti gli studi medici devono avere la destinazione d'uso, e quindi una regolare autorizzazione rilasciata dalla ASP. Avuto questo è poi possibile per un medico -chirurgo abilitato e ancorpiù specializzato a effettuare trattamenti di tipo medico come i filler nel proprio studio.Diverso è invece l'utilizzo degli elettromedicali come la carbossi o altri apparati per il cui utilizzo lo studio deve essere autorizzato ad ambulatorio medico.
Spero di esserti stato utile
2 sedi di Verona · 11 dic 2013
gentile collega ti consiglio di chiedere delucidazioni alla ASL di appartenenza.
Premium
Salve, dovrebbe sentire l'ufficio autorizzazioni della sua ASL; ad ogni qualsiasi terapia iniettiva può essere effettuata solo in un ambulatorio medico certificato. Cordialmente Dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY
Napoli · 11 dic 2013
Salve Silvia,
le regole sono stabilite su base regionale. Il consiglio è di recarsi alla Asl e chiedere in dettaglio.
Un saluto.
Antonio Monaco

Cerca più domande

Domande simili:

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Chiedi al dottore