Informazioni sul trattamento

La Chirurgia Maxillo Facciale è quella specialità medico chirurgica che richiede la conoscenza e l'impiego di diverse discipline per risolvere patologie o inestetismi di mascelle, bocca e viso. Chi si rivolge ad uno specialista in materia può chiedere consulenze per risolvere numerosi problemi del distretto maxillo facciale propriamente detto e trovare quindi soluzioni alternative che si complementano tra di loro. Gli interventi di questa disciplina possono eseguirsi tanto in via ambulatoriale quanto in regime di ricovero, essendo varia la natura dei problemi che va a trattare.

Durata intervento
15-90 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
1 giorno
Recupero
1-5 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Migliora la funzionalitá e l'estetica della zona
  • Corregge problemi ossei e dentali
  • Migliora i dolori e i fastidi associati
  • E'un intervento relativamente veloce

Risultati attesi e rischi

I risultati sono immediati, nel post operatorio possono sorgere alcune complicanze come cattiva cicatrizzazione, sanguinamento, gonfiore, infezione, necrosi dei tessuti, asimmetria, sieromi, etc.

L'intervento

Il chirurgo interverrá nella zona da trattare in modo diverso a seconda del problema. Nei casi più semplici vengono praticate delle piccole incisioni per estrarre denti del giudizio inclusi, cisti o tumori, mentre nei casi più complessi riposizionare la mandibola e fare operazioni importanti in seguito a gravi danni.

Dopo l'intervento

Il medico consiglierá l'applicazione di ghiaccio nella zona per ridurre il gonfiore e il paziente dovrá mangiare cibi morbidi per alcuni giorni oltre ad avere una buona igiene della bocca.

Controindicazioni

Si dovrá prestare attenzione a quei pazienti che presentano problemi di cicatrizzazione o coagulazione.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Operato il 27 Giugno 2018. La chirurgia maxillo facciale non è utilizzata solo per risolvere malocclusioni o sistemare dei traumi facciali. Quasi nessuno sa che in più del 95% dei casi aiuta chi soffre di OSAS. Operato per osas grave, con una media di 37 apnee all'ora. Per farvi capire in un'ora di sonno smettevo di respirare mediamente 37 volte per molti secondi. Con picchi di 56 apnee/h per un'ostruzione delle vie aeree causata dal collasso dei tessuti molli della bocca/gola. Tutto ciò senza risvegli ma il mio cervello non riposava mai. Era pronto a dare impulsi nervosi per liberare quell'ostruzione. Per questo mi alzavo stanco la mattina, avevo difficoltà di concentrazione, sbalzi d'umore. E a lungo termine, il rischio di ictus, infarti, ipertensione. La chirurgia maxillo facciale risolve a VITA questa sindrome. A me hanno fatto un avanzamento del mascellare e della mandibola di 14 mm (l'avanzamento deve essere per forza di almeno 1 cm) e una mentoplastica per tirare un po' di più i tessuti e avere un risultato estetico migliore. Sono stato operato al Policlinico di Milano da un team assolutamente fantastico. Mi hanno operato il mercoledì e dimesso il venerdì. Il risveglio non è stato troppo traumatico. Respiravo tranquillamente dal naso (dalla bocca non riuscivo perché era completamente legata con degli elastici e avevo tra i denti uno splint di plastica per tenere la mandibola nella giusta posizione). L' alternativa all'intervento è l'utilizzo della CPAP, un ventilatore meccanico con una mascherina posta sul naso che tiene aperte le vie aeree con una pressione aerea positiva. Un vero incubo. Non ci penserei due volte a rifare l'intervento. È successo qualche volta che addormentandomi senza CPAP mi risvegliavo con un senso di soffocamento e fame d'aria, come se qualcuno mi stesse strozzando nel sonno. Ci sarebbero un sacco di cose da dire sia sulle apnee che sull'intervento che ho subito. Vi dico solo che a distanza di un mese mi sono sgonfiato al 90% e respiro e dormo una favola. Per sgonfiarti totalmente ci vogliono fino a 6 mesi. E in più mi ha cambiato notevolmente in meglio il profilo del volto. L'intervento è praticamente identico al metodo di chi si sottopone per correggere II classe o III classe scheletrica, cambia ovviamente il quanto e come allungare o accorciare. Quindi se avete domande riguardo le apnee o sull'intervento rispondo molto volentieri. Ovviamente in base alla mia esperienza personale. Un saluto :)

Il 15/11/2017 sono stata operata al viso, mi sono sottoposto a un'operazione: la maxillo facciale. Questa operazione, mi ha cambiato il viso e in un certo senso anche la vita perchè mi ha permesso di essere più sicura di me stessa e di non nascondermi come facevo precedentemente. Sono passati solo due mesi, ma i risultati si vedono e sono pronta a vedere il risultato finale e onestamente non vedo l'ora. La prima foto rappresenta la me di ora, dopo l'operazione. Sono soddisfatta e molto contenta.

Ho un viso storto e asimmetrico, ho messo del silicone nelle labbra e ora è ancora più brutto, vorrei rimediare... È da piccola che ho dei complessi per il mio viso che non era cosi tanto male anche le labbra ma non ho fatto altro che peggiorare... Passato il tempo e ora in più c'è l'età, sembro di avere più di quella che ho, vorrei tanto migliorare i miei lineamenti e dare un aspetto migliore e sopratutto espressarmi e sorridere apertamente. Cerco Dott.re specialista che mi possa orientare e aiutare. Cari saluti, Katiuska

Ho 21 anni e le mie non sono le tipiche guanciotte tenere, ma grosse guance morbide e calanti, comprensive di doppiomento.Quando vado in un qualsiasi negozio le commesse cercano di indovinare la taglia, guardando il viso pensano che io sia una 46, mentre in realtà sono una 40!!!. Inoltre ho il terrore delle fotografie improvvise. Essendo giovane le mie disponibilità economiche sono molto limitate, ma finalmente ho deciso di cercare il medico adatto a me in modo tale da avere un'idea sulle spese future da affrontare e soprattutto quale sia la soluzione migliore per me. I consigli sono quindi ben accetti! :)

In verità era solo un piccolo problemino estetico: una piccola ciste sopra il sopracciglio… ma era abbastanza evidente, e non mi piaceva. Dietro il consiglio del mio medico ho aspettato un paio di mesi, ma non si riduceva anzi, mi dava l’impressione che aumentasse. Così ho fatto una visita dermatologica al PAPA GIOVANNI di Bergamo, dove hanno confermato che era una piccola ciste, così ho preso appuntamento in privato con un chirurgo MAXILLO FACCIALE che lavora appunto al PAPA GIOVANNI. Aumentava sempre e volevo essere sicura della sua natura Dopo la visita con l'esperto in Chirurgia Maxillo Facciale, nel giro di una settimana ho risolto il “problema”. Verificando in fase di intervento che si trattava semplicemente di “grasso” non ha ritenuto necessario fare l’esame istologico. Mi sono trovata molto bene, il medico ha saputo tranquillizzarmi in tutte le fasi dell’intervento. Ora tutto è passato, non si vede praticamente più nulla.

Salve, sono una ragazza asiatica di 27 anni. Presento un viso squadrato,con degli zigomi larghi ed inoltre paffuttello.Sono alta 1.58 e peso 43 kili, quindi non è un problema di grasso. Vorrei sapere se, ci fosse la possibilità della fresatura degli zigomi e più o meno quanto costasse. Perchè cercando su internet,non ho trovato argomenti al riguardo, ma solo l'aumento degli zigomi. Grazie. Distinti saluti.

Un giorno vorrei ricorrere alla chirurgia maxillo facciale, l'unico problema che ho nella vita è il mio viso asimmetrico. Se mi vedo allo specchio non si nota molto ma quando mi fanno le foto quasi non mi riconosco. Ho il viso abbastanza lungo, una mascella squadrata e una ovale, un occhio più chiuso dell'altro, attaccatura dei capelli destra diversa da quella sinistra..

Salve mi chiamo Milena e ho 42 anni.sono una persona semplice ma con personalità forte.mi piacerebbe..anzi sono intenzionata a sottopormi ad un intervento facciale.ho un bel viso ma presento una simmetria alla bocca..leggermente e spesso ho la parte sinistra del viso più rilassata dell altra parte..fondamentalmente quando sono tesa si nota molto e non riesco a guardarmi allo specchio...la vita mostra sempre le sue prove più dure e io le mostro sul viso ma...vorrei sottopormi ad un intervento per riprendere me stessa!grazie di cuore..Milena

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Bichectomia, esperienze?
Saylor · Firenze (Città)
Saylor 32 18 ott 2018
32 18 ott 2018
Chirurgia Maxilo Facciale
Marti_Ste · Padova (Città)
Marti_Ste 2 17 ott 2018
2 17 ott 2018
Parere estetico guardate le foto
Andreaaa · Venezia (Città) · 1 immagine
Andreaaa 105 11 ott 2018
105 11 ott 2018

Pubblicità

Promozioni

Vedi tutte

20% di sconto da Dott. Antonio Perrotta

Dott. Antonio Perrotta

Sconto permanente

3 sedi in Avellino, Caserta, Roma

Sconto web -20%

20% di sconto per te

Dott.ssa Sabrina Francione

Sconto permanente

Pompei / Napoli

Sconto web -20%

30% di sconto da Dr. Rodolfo Eccellente

Dr. Rodolfo Eccellente

Sconto permanente

6 sedi in Lucca, Napoli, Pistoia

Sconto web -30%
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Plastica W-Y labbro superiore Primxx22 · 15 ott 2018

Buongiorno, desidererei sapere i particolari dell'intervento sul labbro sulteriore denominato W-Y. In particolare domando quanto dura in termini di tempo, se un'ora o meno e se si può associare ad altri interventi sul viso, ad esempio una rinosettoplastica. Grazie

dura meno di un'ora e si può associare ad altri interventi. Dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

5 Risposte leggi di più
Salve volevo informazioni AlbertCarmine · 11 ott 2018

Salve il mio problema è la mia faccia troppo larga, ho gli zigomi laterali tipici del Sud America. Inoltre la faccia risulta anche tonda e contenuta. Vorrei sapere se si può intervenire chirurgicamente in maniera non invasiva o con problemi.

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

Necessita visita diretta. ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Salve, queto mese devo sottopormi ad un'operazione di chirurgia maxillo facciale per una teza classe (ho il mento troppo avanti). Volevo sapere quanti giorni dopo l'operazione dovrò rimanere in ospedale? Dopo 10 giorni posso tornare a lavoro? Sarà doloroso? Avrò dei punti da dover togliere?

Non le sembra logico parlarne col Suo Chirurgo che conosce la Sua situazione Clinica e Semeiologica? Perché mai fargli lo "sgarbo" tra l'altro di rivolgersi On Line? Scusi la franchezza ma è solo Professionalitò e Deontologia! Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo Chirurgia Estetica Parodontale Medicina Estetica ed Estetica del Sorriso e Riabil ... leggi di più

4 Risposte leggi di più
Ptosi palpebra rischi anonimous70
Membro Plus
· 20 set 2018

Buongiorno a tutti vorrei operarmi per una ptosi palpebrale. Vorrei sapere se è rischioso come intervento... vorrei sapere se dopo l'intervento il paziente può riprendere il suo normale ritmo di vita per esempio fare sport. Vorrei anche sapere se c'è il rischio di peggioramento della vista. Grazie mille e scusatemi per le tante e strane domande ma sono molto timoroso... più informazioni mi date in merito meglio è

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

In mani esperti tale intervento non comporta particolari rischi ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dr. Valerio De Santis

Dr. Valerio De Santis

6 raccomandazioni

Il Dott. Valerio De Santis è un Chirurgo Plastico che ha dedicato la sua carriera alla chirurgia estetica. Dopo aver conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, ha perfezionato la sua formazione professionale eseguendo studi e tirocini all’estero, in particolare tra la Spagna, la Norvegia e l'Italia. Grazie a queste esperienze, il Dott. Valerio De Santis, ha acquisito un profilo chirurgico specializzato e aggiornato riguardo alle tecniche di chirurgia estetica più innovative e all'avanguardia. Il suo utilizzo dei laser più moderni e delle tecnologie più diffuse in campo sanitario, unito alla sua alta professionalità, gli permettono di garantire ai suoi pazienti il raggiungimento di ottimi risultati.Il Dott. Valerio De Santis si è formato nella capitale spagnola, Madrid, al fianco dei chirurghi estetici più affermati, avendo avuto così l’opportunità di imparare ed acquisire le migliori tecniche nel campo della chirurgia estetica. Inoltre, ha trascorso l'ultima parte della sua formazione specialistica dedicandosi alla ricostruzione della mammella post oncologica. Un campo d’interesse che ha potutto ulteriormente approfondire lavorando presso la Breast Unit - ULSS5 Ovestvicentino in Veneto e successivamente nella Breast Unit di Bari e di Brindisi, in Puglia.Inoltre, Il Dott. Velrio De Santis ha dimostrato il suo valore anche in campo accademico essendo stato autore di diversi lavori scientifici ed ha presentato numerose relazioni a congressi nazionali ed internazionali nel settore della chirurgia plastica e della medicina estetica.L'attenzione e lo studio dedicato al paziente dal Dott. De Santis, insieme alle competenze acquisite durante la propria formazione, permettono al dottore di studiare ogni singolo caso nel dettaglio e fornire un trattamento personalizzato che soddisfi l'esigenza e allo stesso tempo il disagio di ciascun paziente che si rivolge alla sua assistenza.La professionalità e la cortesia, secondo la filosofia del Dott. De Santis, sono due elementi imprescindibili per il trattamento di ogni paziente.

Bari (Città) Bari

NONSOLOBISTURI

NONSOLOBISTURI

1 raccomandazione

Non solo bisturi nasce nel 2008 e ben presto diviene una realtà consolidata nella Consulenza estetica a tutto tondo, grazie ad un ampio team di specialisti in differenti sedi: due a Torino e una a Cherasco e Busca in Provincia di Cuneo.Il Centro offre la consulenza di professionisti nell'ambito della medicina estetica, della chirurgia estetica e ricostruttiva, della dermatologia, della flebologia estetica e della dietologia, È possibile prenotare una visita con uno specialista via mail o telefonicamente, usufurendo anche di ottime Offerte Speciali.Al cliente viene offerto un primo colloquio conoscitivo direttamente nello studio del medico durante il quale potrà porre tutte le domande e dubbi riguardo la propria situazione e tutti i consigli del medico verranno appuntati. Al termine dell'incontro con lo specialista il cliente godrà di tutta la privacy necessaria all'elaborazione delle informazioni ricevute e alla presentazione di tutte le possibili formule economiche che possano andare incontro alle personali esigenze di ognuno.

Torino (Città) Torino

Dott. Adilardi Pasquale

Dott. Adilardi Pasquale

6 raccomandazioni

Il Dott. Adilardi Pasquale svolge la sua attività come consulente dell'Ospedale San Camillo di Trento.Il Dott. Adilardi Pasquale Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva & Estetica - della Casa di Cura Domus Salutis di Legnago VeronaÈ Consulente del Giudice del Tribunale Civile e Penale di Verona.SpecializzazioniVisita all'Ospedale San Camillo di Trento:Chirurgia Plastica, Ricostruttiva e Oncologica Dermatochirurgia oncologicaChirurgia ricostruttiva del seno post OncologicaChirurgica del naso e del Massiccio faccialeConsulenze Medico Legali nella disciplina della Chirurgia Plastica & EsteticaIl Dott. Adilardi Pasquale mette a disposizione la propria professionalità nel trattamento di diverse patologie nell'ambito della chirurgia plastica ricostruttiva e Dermato-chirurgiaRiceve per appuntamento il VENERDÌ dalle 8.30 alle 13.00. ambulatorio 104UbicazioneIl Dott. Adilardi Pasquale riceve a Trento.

Trento (Città) Trento

Pubblicità