Acido ialuronico Video in evidenza

Salve, ad ottobre ho fatto filler di acido ialuronico su tempie fronte e occhi. Il risultato è che si sono superficializzate le vene: frontale, tempia destra, parte arteria tempia e vena occhio destro. Inoltre nonostante cortisone e lasix per tre giorni ho tuttora edema occhio sinistro con abbassamento della palpebra, quindi probabilmente cronicizzato. Qualcuno sa dirmi cosa posso fare per risolvere sia edema occhio che vene? Una volta che l'acido si riassorbe (siamo già a 8 mesi) le vene torneranno al loro posto? Grazie mille.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

senza visita non c'è risposta. faccia sciogliere tutto con jaluronidasi

4 Risposte leggi di più
Biostimolazione quale scegliere Saudana · 26 mag 2020

Ho letto che diversi tipi di biostimolazione creano collagene fibrotico di tipo 1, quindi un buon effetto estetico ma con un danno biologico della pelle. Vorrei sapere invece se esistono dei trattamenti che stimolano collagene di tipo 3, che a quanto ho letto sarebbe quello da stimolare per un effetto anti-aging rigenerativo. Vorrei fare qualcosa per la mia pelle, ma che sia veramente rigenerativo e non che esteticamente mi dia un bell'effetto ma dall'altro fa più danni che altro

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

La biorivitalizzazione è una cosa inventata che non ha nessun riscontro scientifico serio. L'invecchiamento comincia dalla nascita e nessuno al mondo lo può fermare o rallentare. Si può soltanto attenuarne talvolta gli effetti per qualche mese ma non si faccia illusioni leggendo le panzane di internet. Non butti soldi inutilmente e creda a chi la c ... leggi di più

6 Risposte leggi di più
Acido ialuronico che non funziona? saraaaaaa
Beauty Influencer
· 26 mag 2020

Gentili dottori, due settimane fa sono andata ad effettuare filler zigomi e nasolabiali e marionetta dopo un dimagrimento repentino. Non ho visto nessun miglioramento. Qualche giorno fa sono tornata per fare ritocco a nasolabiali e il dottore ha fatto un’altra fiala intera ma il lato dove avevo il rilassamento della guancia più evidente è rimasto inalterato. Idem per le marionetta, che non sono sparite affatto. Come è possibile? Mi ha detto di tornare per rifare zigomi ma ho paura di star spendendo solo soldi. Come è possibile tutto ciò? I prodotti erano di ottima qualità.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

non deriva dalla qualità ne dalla quantità. l'acido jaluronico serve per camuffare. se il suo rilassamento è troppo servirà un lifting. in ogni caso un miglioramento ci sarà stato, seppur minimo. controlli foto pre e post operatorie e vedrà. desidera lei poi se pensare a un lifting, ma non otterrà mai la scomparsa delle pieghe che sono fisiologicam ... leggi di più

15 Risposte leggi di più

Salve, 4 giorni fa ho effettuato un'infiltrazione di acido ialuronico e persiste un rigonfiamento al lato esterno occhio che arriva agli zigomi

Gent,ma la zona del contorn occhi è molto delicata e sottile. Esistono formulazioni specifiche, quindi è importante sapere quale prodotto è stato iniettato e il medico deve sempre dare al paziente la matrice della fiala. Faccia impacchi col ghiaccio e massaggi delicatamente la zona 3-4 volte al giorno, comunque 4 giorni sono pochi. A disposizione R ... leggi di più

22 Risposte leggi di più

La ialuronidasi per risolvere uno scurimento del solco lacrimale causata da filler sembra essere l'unica soluzione. Aspettare tempo non serve pressoché a nulla. L'alone scuro causato da un cattivo posizionamento del filler, in questa zona, dura anni. Inizio a credere che potrebbe durare per sempre. Quali sono i rischi reali di una ialuronidasi nel solco lacrimale? Può causare assottigliamento della già sottile pelle di questa zona, macchie cutanee, danni alla qualità della pelle, svuotamento eccessivo con conseguente, ulteriore, peggioramento della situazione? C'è un modo per adoperare la ialuronidasi in modo sicuro o si va sempre incontro a conseguenze spiacevoli? Dipende anche dal quantitativo di unità usato? Ci sono metodi alternativi alla ialuronidasi per eliminare il filler in questa zona delicata? Massaggiare sembra non avere nessuna utilità, così come aspettarne il riassorbimento.

se il problema è il colore provi con una crema schiarente. dr.Peroni Ranchet

11 Risposte leggi di più
Granulomi da filler che fare? Dona_ · 24 feb 2020

Buongiorno, ho bisogno un consiglio e magari anche un nominativo, più di un anno fa mi sono recata da un medico che mi ha iniettato dei filler, a dir suo, di acido ialuronico. Intanto da subito si notava la differenza tra uno zigomo e l’altro ma lui mi ha detto che si sarebbero aggiustati da soli perché il corpo umano è una grande e perfetta macchina, a destra l’acido dallo zigomi è arrivato anche alla tempia. Il problema è che ho tutta una serie di palline più o meno grandi che si arrossano si gonfiano e mi fanno malissimo, non mi vuole dire cosa ha messo e quindi non lo saprò mai, il fatto è che l’ho contattato e lui li ha detto niente di grave facciamo un po’ di ialuronidasi, così ho fatto la prima seduta e la seconda poi visto che non è cambiato niente mi sono rivolta ad un altro e anche da lui ho fatto altre sue sedute ma niente lo stesso, la ialuronidasi non funziona ora mi hanno consigliato di sottopormi a delle sedute di laser, io non sono allergica a niente ma il mio fisico non tollera i corticosteroidi. Sapete indicarmi un centro o un professionista serio che mi possa aiutare a risolvere il mio problema? Grazie mille

Gentilissima le consiglio di smettere di cercare consigli e farsi iniettare sostanze. E anche di sottoporsi a laser. Chieda una visita presso la clinica dermatologica universitaria della sua città. E ascolti il consiglio che le verrà dato. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda.

6 Risposte leggi di più
Iniezioni inner b se Cinzia637 · 20 feb 2020

Buongiorno, una volta iniettato inner b se sulle borse oculari, per quanto tempo persiste il gonfiore? quando posso tornare ad uscire in pubblico senza che nessuno si accorga di gonfiori o ecchimosi? se non ho capito male con una siringa viene iniettato il prodotto che quindi crea maggiore gonfiore e anche lividi a volte. Mi interessa sapere se questo gonfiore creato dal luquido iniettato va via dopo qualche ora o se persiste per giorni... grazie e cordiali saluti

Gentilissima quella è una zona delicatissima in cui sarebbe meglio non iniettare nulla. I lividi li si creano frequentemente: ma in tempi più i meno lunghi spariranno. Il gonfiore invece dipende dai liquidi presenti naturalmente e da quelli richiamati dal prodotto. Personalmente sconsiglio le iniezioni nelle palpebre: se presenti inestetismi meglio ... leggi di più

11 Risposte leggi di più