Informazioni sul trattamento

Durata trattamento
1- 2 ore
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
1 mese
Risultati
Duraturi

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • Con le correzioni le cicatrici si noteranno meno o per niente
  • Elimina il disagio e in alcuni casi il dolore
  • Rende omogenea la pelle

Risultati attesi e rischi

I risultati sono duraturi e si possono notare dopo qualche settimana o mesi, i rischi con i trattamenti sono minimi; nel caso della chirurgia esiste un rischio di recidiva, per cui é importante che la revisione chirurgica venga realizzata quando la cicatrice é stabile. Sará il medico a stabilire metodi e tempistiche.

Il trattamento

In base alla gravitá esistono diversi trattamenti e la chirurgia. I trattamenti possono essere il cortisone, per limitare la formazione della fibrosi sia in farmaci che attraverso iniezioni; la crioterapia, la radioterapia per le cicatrici più profonde ed infine la chirurgia ossia l'escissione completa. Le cicatrici ipertrofiche possono comparire in seguito ad un interveto chirurgico; in alcuni casi si parla di cheloidi, ossia lesioni cicatriziali grandi che si formano a seguito di ustioni, tatuaggi, traumi, ferite, in quest'ultimo caso si puó ricorrere anche alla laserterapia.

Dopo il trattamento

In base al trattamento o intervento il medico raccomanderá gli accorgimenti necessari. Si raccomanda di evitare l'esposizione al sole e tenere pulita la zona.

Controindicazioni

Non si raccomandano nè i trattamenti nè la chirurgia alle donne in gravidanza o che stanno allattando, alle persone con problemi di coagulazione, coronarici o circolatori. Sempre é necessario un consulto medico per valutare la situazione.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Avevo una brutta cicatrice ipertrofica causata (e peggiorata!!) a seguito di diversi interventi. Il Dott. Nube ha risolto magnificamente il mio problema... mi sento rinata!!!

3 commenti

Ho trattato la cicatrice che ho sulla fronte (circa 3 cm. ) da subito, appena tolti i punti, con una crema specifica. Ho continuato il trattamento per oltre 6 mesi e oggi sono molto soddisfatto del risultato. La cicatrice è molto liscia, non in rilievo e il colore ora è praticamente uguale alla mia pelle. Mi ci sono abituato e non ho intenzione di fare più nessun trattamento.

2 commenti

Vorrei risolvere definitivamente il problema del cheloide. Leggo un pò in giro e non so più cosa pensare. Ci sono pareri discordanti su tecniche e prodotti da applicare. Io so solo che mi da veramente fastidio e che vorrei toglierlo una volta per tutte, fondamentalmente per esigenze di tipo estetiche.

4 commenti

Ciao, mi sono operata un mese fa perché avevo una brutta cicatrice sul seno e volevo toglierla assolutamente. Dopo tanto tempo ho trovato il "coraggio"di tornare sotto i ferri.. PENSAVO fosse piu' semplice e veloce,ancora sono un po' gonfia e la cicatrice e' rossina. Sto mettendo sopra il cerotto al silicone cica.care..il medico che mi ha operato e' molto soddisfatto del risultato, in effetti è già molto, molto meglio di prima ed e' passato 1 mese.. Per me era diventata una fissazione ..e' sul decolte',quindi un punto importante,specialmente per una donna...se mi operavo in autunno era meglio per il sole...ovviamente quest' anno devo stare attentissima, sempre massima protezione,ma mi ero decisa e l'ho fatta.

2 commenti

Mi piacerebbe che le mie cicatrici dovute al precedente intervento di mastopessi fossero meno evidenti. Tramite il portale di GuidaEstetica ho ricevuto diverse indicazioni, ma non riesco ancora a decidermi. Quale sarebbe il miglior metodo per farle sparire o per lo meno rendere meno visibili? Grazie!.

2 commenti

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
4 19 gen 2017
18 6 ott 2016
8 14 set 2016
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve, purtroppo mi é ricomparso un cheloide sul braccio, che giá un anno fa avevo tolto tramite un intervento chirurgico, ma é tornato ed é pure piú grosso! Ho usato cerotti di silicone, senza peró avere risultati. Non so cosa fare, vorrei liberarmene. Esiste una soluzione per eliminarlo o per lo meno renderlo piú piccolo? Grazie

Biosphera Med

17 mar 2017

Miglior risposta

Gentile Adrix, da valutare le infiltrazioni con kenacort. Utile visita. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

A distanza di qualche mese dopo il parto, la ginecologa ha trovato un cheloide all'interno della vagina. Ho partorito senza episiotomia, ma mi sono comunque lacerata durante il parto e mi hanno ricucita. La dottoressa mi ha detto che é possibile eseguire un intervento ambulatoriale di incisione. Ma esistono terapie alternative all'intervento? E ci sono accorgimenti per arginare il problema? Grazie

Miglior risposta

Gentile Amica , il cheloide è una cicatrice ipertrofica che si sviluppa per eccessiva proliferazione di tessuto di riparazione di una ferita , come un tumore benigno . Si sviluppa a partire sempre dall'epidermide ed è piuttosto difficile la sua presenza a livello dell' epiteliio vaginale Più probabile che si tratti di una formazione granulomato ... leggi di più

Salve, A seguito di un'addominoplastica ho effettuato un'infiltrazione sottocutanea di kenacort per appianare una cicatrice ipertrofica e pruriginosa. Dopo circa 20 gg sembrava si fosse appianata ma dopo un mese il grasso sottocutaneo e' stato totalmente assorbito dal kenacort e la pelle si e' assottigliata in maniera esponenziale. Ora é ultra fina. Ho quindi un solco sulla pancia. Pensate che intervenire chirurgicamente, quindi con una sorta di mini addomino per revisionare la cicatrice, sia la soluzione migliore? Grazie mille

Biosphera Med

14 mar 2017

Miglior risposta

Gentile utente, è un effetto collaterale dell'utilizzo del cortisone. Verosimilmente nei prossimi mesi dovrebbe assistere ad un miglioramento della situazione. A disposizione per una valutazione più approfondita. Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

Per cicatrici ATROFICHE da acne, da maggiori risultati la Radiofrequenza ad aghi o il laser Co2 frazionato? Leggo pareri discordanti e vorrei capire quale sia realmente il più efficace .

Miglior risposta

Per le cicatrici va molto bene fare dei peeling leggeri una volta al mese e poi trattare la parte con luce pulsata. Da ottimi risultati nel tempo ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Gianlorenzo Orazi

44 raccomandazioni

Il Dott. Gianlorenzo Orazi, chirurgo estetico, dirige il Centro Medico Polispecialistico Salus Medica con chirurgia ambulatoriale e in day surgery che dedica alla medicina e chirurgia estetica particolare spazio.Il Dott. Gianlorenzo Orazi si avvale della collaborazione del Dott. Giocchini Matteo, chirurgo plastico e ricostruttivo.La Salus Medica possiede un Day Surgery che è stato da poco interamente ristrutturato, a norma con le ultime direttive europee e in linea con i più alti standard di sicurezza.La fiducia nel rapporto medico-paziente è per noi un aspetto fondamentale. Per questo l'intervento è sempre eseguito in prima persona dal chirurgo, dott. Gianlorenzo Orazi. Il chirurgo estetico segue i pazienti sin dalla visita iniziale, per poi eseguire direttamente l'intervento e continuare il rapporto con il paziente anche durante le medicazioni successive. Il rapporto diretto con il medico che entrerà in sala operatoria è un aspetto basilare dello stile della Salus Medica, in quanto è il chirurgo che accompagna il pazienze in tutto il percorso medico-chirurgico.L´equipe chirurgica è da anni sempre la stessa. Ognuno compie il proprio ruolo in perfetta coordinazione con l'intero staff.Il team di Salus Medica vanta un'esperienza ventennale: il lungo lavoro d'equipe nel corso degli anni ha fatto sì che l'affiatamento tra chirurgo e aiuto chirurgo, anestesista e personale infermieristico si rafforzasse con il tempo fino a diventare ad oggi indice di garanzia. Questo consente di praticare interventi nella completa sicurezza.Chirurgia Estetica - Salus Medica può fare affidamento su un'équipe specializzata nel trattare chirurgicamente le zone da migliorare esteticamente nella sicurezza di un ambiente debitamente attrezzato.Medicina Estetica - Gli interventi di medicina estetica permettono di correggere imperfezioni superficiali e comprendono fillers, biostimolazione, depilazione permanente, botulino, trattamento cellulite con lpg e ultrasuoni a bassa frequenza.Chirurgia Dermatologica - All'interno della Salus Medica si eseguono con esperienza e preparazione anche i piccoli interventi di minima invasività che riguardano l'epidermide e il derma.

Fano Pesaro e Urbino

Dott. Ferdinando Rossano

3 raccomandazioni

Il Dottor Ferdinando Rossano dopo la laurea in Medicina e Chirurgia ottenuta con il massimo dei voti e la lode, ha conseguito la Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica ed il Dottorato di Ricerca in Chirurgia Plastica Sperimentale.Con professionalità e competenza effettua interventi di chirurgia plastica ed estetica presso diverse strutture campane dagli elevati standard di sicurezza puntando all’assoluta qualità e naturalezza dei risultati.Inoltre, la sua approfondita conoscenza delle più attuali tecnologie Laser, gli consente di trattare, con successo, numerosi inestetismi del viso e del corpo. Con il supporto di metodiche mini invasive e all’avanguardia effettua anche il rimodellamento corporeo tridimensionale non chirurgico, seguendo i pazienti dal dimagrimento, se necessario, fino al trattamento delle adiposità localizzate o della cellulite.Ha inoltre approfondito lo studio della mammella a 360 gradi conseguendo il Diploma nazionale di ecografia mammaria e senologia.E' autore di decine di pubblicazioni scientifiche sulle più importanti riviste internazionali di chirurgia plastica.

Caserta (Città) Caserta

Dott. Andrea Milanese

0 raccomandazioni

Il Dott. Andrea Milanese è un medico chirurgo che si occupa di intervenire nella correzione degli inestetismi di corpo e viso. Il Dott. Andrea Milanese è specializzato infatti in chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva.Si tratta di tre ambiti complementari ma differenti, relativamente alle cause che determinano la necessità dell'intervento chirurgico. L'opera del Dott. Andrea Milanese va indirizzata sia a coloro i quali desiderino correggere il proprio profilo o recuperare un'armonia delle forme, in modo da superare eventuali problemi psicologici che la amancata accettazione della propria immagine inevitabilmente comporta, sia a quanti abbiano subito traumi, asportazioni o patologie che abbiano incrinato l'estetica naturale del corpo e del viso.Il Dott. Andrea Milanese esegue i seguenti interventi di medicina e chirurgia estetica:Mastoplastica additivaBlefaroplasticaOtoplasticaLipofillingMastoplastica riduttivaPtosiAddominoplasticaGinecomastiaMastopessiLifting visoLiposuzioneRinoplasticaMentoplasticaLiposculturaAcido ialuronicoAsportazione neiIperidrosiBotulinoRimozione tatuaggiDepilazione laserFillerAcneCicatriciCapillari

Torino (Città) Torino