Sono giovane e amo correre. Inoltre sono iscritto in palestra. Nonostante vada a correre quasi tutti i giorni e facci sport non c'e' modo che i miei polpacci siano proporzionati al resto delle gambe e mi sta creando un complesso che prima non sentivo. Sto seriamente considerando un intervento di mioplastica...

4 commenti

Mi piacerebbe avere il muscolo del polpaccio sinistro piú grande, dal momento che ce l'ho meno sviluppato se confrontato con quello destro a causa del piede torto. Si tratta di un' ipotrofia congenita con cui convivo da sempre, ma ora vorrei fare qualcosa per corregere questo difetto. Non so se un intervento di mioplastica potrebbe essere a carico del SSN.

2 commenti

A volte penso di operarmi ai polpacci, visto che ce li ho molto, molto sottili. Ho provato a fare esercizi mirati per rafforzare i muscoli di questa parte del corpo, ma purtroppo non ho ottenuto nessun risultato. Sono arrivata alla conclusione che dipende da fattori genetici dato che anche mia mamma ce li ha come me...ovvero inesistenti. Visto che esiste questa operazione, mi piacerebbe sapere come funzionerebbe e se esiste qualche alternativa all'inserimento della protesi.

3 commenti

Il mio corpo si é lasciato andare, specie dai fianchi in giú, I polpacci sono inesistenti e mi chiedevo in cosa consiste questo tipo d'intervento che serve per aumentare i polpacci. Si mette una protesi? Grazie per le risposte

10 commenti