Selene Cabibbo
Selene Cabibbo
Dopo gli studi in Filosofia si specializza nella scrittura per il web e nel copywriting. I suoi interessi e le sue esperienze professionali spaziano dal settore culturale a quello estetico.
Creazione: 29 feb 2016 · Aggiornamento: 19 feb 2019

Informazione addizionale

Navigazione

  • Introduzione
  • Che cos’è il Velashape?
  • Chi può realizzare il trattamento Velashape?
  • Benefici e usi del Velashape
  • Come funziona il Velashape?
  • A chi rivolgersi per un trattamento Velashape
  • Come prepararsi al trattamento?
  • Risultati e durata trattamento Velashape
  • Effetti collaterali e controindicazioni
  • Dubbi e domande frequenti
  • Testimonianze
  • Bibliografia

Introduzione

Il Velashape è una tecnologia unica nel suo genere, non invasiva e innovativa, volta al trattamento profondo degli inestetismi della cellulite, al miglioramento del tono e della elasticità della pelle, al rimodellamento dei contorni e, inoltre, alla riduzione delle circonferenze più problematiche del nostro corpo.

trattamento Velashape

Che cos’è il Velashape?

Si tratta della prima macchina per trattamenti medici di tipo non invasivo. È stata approvata dall’FDA, ed è volta al rimodellamento del corpo e alle zone più a rischio di inestetismi, nonché ad un trattamento anticellulite specifico e profondo. La tecnologia “elos”, che garantisce un minor rilascio di energia ottica e combina i raggi infrarossi con la radiofrequenza (RF bipolare) e l’aspirazione (Vacuum), fa sì che il calore raggiunga in profondità le cellule adipose, come spiegato dalla Dott.ssa Carmela Pisano del Centro Medicina Estetica Pisano. Con questa tecnologia, in sostanza, le cellule adipose vengono riscaldate in modo tale che il calore penetri in profondità, favorendo notevolmente la circolazione, il metabolismo cellulare e l’accumulo di collagene, e generando allo stesso tempo, il rimodellamento della matrice extracellulare. I risultati sono quasi immediati, continuati e sempre misurabili nel tempo.

Nello specifico, vediamo quali sono le azioni combinate della tecnologia Velashape:

  • La luce infrarossi riscalda il tessuto fino a una profondità di 3mm.
  • La Radiofrequenza Bipolare raggiunge fino a una profondità di 20mm.
  • Il Vacuum garantisce l’applicazione puntuale dell’energia.
  • Il drenaggio linfatico viene migliorato attraverso la manipolazione meccanica e riduce la cellulite.
prima e dopo trattamento di velashape

* Immagine ceduta dal Dott. Olivieri D'amelio

Chi può realizzare il trattamento Velashape?

Il trattamento è indicato per tutti coloro, uomini o donne, che vogliano rimodellare alcune parti del proprio corpo o ridurre notevolmente il grasso localizzato specificatamente in alcune aree. Gli uomini lo usano soprattutto per petto, addome e fianchi, mentre le donne lo richiedono soprattutto per gambe, fianchi, seno e addome. Il trattamento è specialmente indicato per un rimodellamento corporeo post parto, come indicato dal Centro Medicina Estetica Pisano, sono infatti sempre più in aumento le donne che decidono di sottoporsi a questo innovativo trattamento per poter rimodellare i lineamenti del loro corpo, dopo il rilassamento dei tessuti in seguito al parto. Il Velashape è consigliato come trattamento drenante post liposuzione.

Trattamento snellente con velashape

Benefici e usi del Velashape

Questa tecnica è molto importante per un rimodellamento significativo del corpo dopo un problema nutrizionale o dopo il primo parto. Il corpo cambia con l’età, ma anche e soprattutto con il parto e non è l’aumento di peso il problema più diffuso tra le neomamme, molte volte, infatti, i problemi più diffusi sono: la formazione di strie o smagliature, un addome mai più e/o quasi mai piatto e una pelle lassa. 

Grazie al Velashape, il corpo può essere trattato in profondità in modo non invasivo e può tornare a una situazione pre-gravidanza o, comunque, a una situazione dalla silhouette più armonica. I Benefici del Velashape, dunque, sono molteplici e soprattutto relativamente immediati. Se è vero che riduce notevolmente i volumi di grasso localizzato, va anche detto che però è considerata una tecnica di dimagrimento. 

I tessuti cutanei della zona trattata appariranno gradualmente più tonici, mentre i volumi verranno ridotti grazie al progressivo scioglimento delle cellule di tessuto adiposo responsabili dei cuscinetti; ma tutto questo processo deve essere accompagnato da una nutrizione sana e assolutamente in linea con il trattamento, come specificato dal Dr. Domenico Centofanti. Questo può essere sia preventivo, e cioè volto a prevenire l’insorgere della pelle a buccia d'arancia e a rallentare la formazione di dei cuscinetti di grasso, o correttivo, cioè volto al ripristino dell’armonia della silhouette del corpo. 

Per notare dei buoni risultati è necessario sottoporsi a un intero ciclo di sedute che varia dalle 8 alle 10, dopo questo tempo l’azione sul metabolismo cellulare sarà più evidente e aumenterà la produzione di collagene ed elastina. Perchè l'effetto sia più diraturo si consigliano delle sedute periodiche di mantenimento, l'età, le caratteristiche della pelle del soggetto, sono dati che influenzano la durata del risultato ottenuto. Il velashape, grazie alla sua tecnologia avanzata, non è un dispositivo invasivo e non danneggia i tessuti biologici, generalmente la seduta viene percepita molto gradevolmente dai pazienti.

Trattamento Velashape

Come funziona il Velashape?

Il trattamento è composto dalla tecnologia cosiddetta “elos” che utilizza contemporaneamente la radiofrequenza bipolare, la luce ad infrarossi e l’aspirazione, con il massaggio meccanico; in questa combinazione la luce ad infrarossi riscalda il tessuto fino ad una profondità di 3mm; la radiofrequenza bipolare dirige il riscaldamento del tessuto fino a una profondità di 20 mm; infine, il messaggio meccanico aumenta l’efficacia del drenaggio linfatico.

Nello specifico una sessione di Velashape prevede le seguenti azioni:

  1. Si segna la zona da trattare con il paziente ancora in piedi.
  2. Si applica un gel specifico che può contenere componenti che aiutano ad aumentare l’efficacia del trattamento.

Le sessioni sono di 30 minuti in totale che si suddividono per ogni zona specifica ed è necessario ripeterle con un intervallo di 1 -2 settimane Dott. Chemello Fabio. L’importante è che il trattamento si applichi in un tempo equo senza esagerare.

risultati velashape

A chi rivolgersi per un trattamento Velashape

È un trattamento approvato dalla FDA Americana e dall'Unione Europea, quindi è possibile rivolgersi sia a cliniche specializzate in Chirurgia Plastica ed Estetica che offrano la possibilità del trattamento, ma anche a estetiste che hanno a disposizione le apparecchiature specializzate e ovviamente possiedono la conoscenza della tecnica, come spiegato dal Dr. Ciuti Paolo.

Vi consigliamo sempre di verificare che l'ambiente in cui si svolgerà il trattamento sia igienizzato e dotato delle corrette apparecchiature, leggere su internet le esperienze di altri pazienti potrà essere d'aiuto per scegliere il professionista più adatto alle vostre esigenze. 

Nel caso in cui si decida di optare per un centro estetico, è una buona norma verificare che il personale sia in possesso delle autorizzazioni specifiche per eseguire il trattamento con Velashape. Per la scelta del medico è sempre consigliabile consultare l'Albo ufficiale dei Medici e Chirurghi Italiani e chiedere al medico di mostrarci delle foto di precedenti prima e dopo, per poter verificare l'efficacia del trattamento.

Medico estetico effettua trattamento velashape

Come prepararsi al trattamento?

Non è un trattamento che prevede un particolare iter preparatorio prima di essere applicato, però impone contemporaneamente alle sedute che si effettueranno, una nutrizione sana e controllata, in linea con l’obbiettivo del trattamento. Il Medico che applicherà il trattamento, saprà consigliarti per quanto riguarda la dieta da seguire.

Prima e dopo trattamento velashape

Risultati e durata trattamento Velashape

La durata del trattamento, come raccomanda il Dott. Domenico Centofanti deve essere di almeno 8 - 10 sedute; da questo periodo in poi è già possibile vedere i primi risultati, sempre costanti e misurabili nel tempo. 

Il trattamento è assolutamente indolore e non richiede di un ulteriore terapia una volta terminato; si possono lavorare zone come: braccia, fianchi, linee del corpo, glutei, parte interna dei muscoli, ecc. I risultati di questo procedimento sono raggiunti attraverso il riscaldamento intensivo delle cellule adipose, durante il quale la temperatura è aumentata di quasi 45 gradi; cosa che permette il riscaldamento anche delle fibre di collagene in profondità. 

Interagisce solo sulle parti delle cellule adipose, non attaccando in nessun modo i tessuti circostanti o i tessuti nervosi o altro. Inoltre, il Velashape, ha la proprietà di alleviare le i dolori muscolari che il paziente possa tenere, attraverso il massaggio e il calore. A partire dalla quarta seduta, i risultati che ci si aspettano sono già visibili e possono essere quelli della: riduzione della circonferenza corporale, la riduzione vistosa della cellulite, può essere efficace come trattamento da fare dopo una liposuzione o dopo un parto.

Controindicazioni Velashape

Effetti collaterali e controindicazioni

Il metodo Velashape non ha controindicazioni particolari. Il trattamento è completamento sicuro, non essendo invasivo non prescrive farmaci o precauzioni particolari; non sono conosciuti rischi di alcun genere, che possa comportare il trattamento. In alcuni casi, è possibile avvertire una sensazione di calore interno all’area trattata dopo il trattamento o avere un arrossamento della zona trattata. Si raccomanda di bere molta acqua dopo il trattamento. Nel caso di pazienti portatori di defibrillatori, donne incinta o pazienti con problemi di salute rilevanti, si consiglia di consultare il proprio medico prima di sottoporsi al trattamento.

Non esistono dunque specifici effetti collaterali, il cliente torna alla sua vita normale in un tempo molto breve, però qui diamo alcuni suggerimenti specifici dopo un trattamento Velashape:

  • Non raffreddare le zone trattate almeno fino a 6 ore dal trattamento.
  • Deve essere chiaro che può esserci qualche ematoma nelle zone trattate, però si riassorbono in maniera molto rapida.
  • Fondamentale, come già detto, è evitare l’esposizione al sole, almeno per tutte le 48 ore dopo il trattamento.
  • È altresì fondamentale che il paziente segua, durante il trattamento una dieta equilibrata, che non deve prevedere grassi, zuccheri o alcool. Il medico può indicare una dieta specifica.
  • Il trattamento non è possibile per le donne incinta o che stanno allattando.
  • Se il paziente presenta cicatrici o un processo di cicatrizzazione anormale, non può sottomettersi ad un procedimento Velashape.
  • Non è possibile applicare il trattamento a pazienti con placche di metallo in corpo o protesi.
  • Non è possibile applicare il trattamento a pazienti che siano in un altro trattamento medico che utilizza coagulanti.
  • Il Velashape è proibito a persone con HIV.
  • Non è possibile applicare il trattamento a persone che abbiano fatto un trattamento peeling una settimana prima del trattamento.

Dubbi e domande frequenti

  • Il Velashape è un metodo veramente efficace per rimodellare le gambe e ridurne la circonferenza? A seconda delle condizioni di partenza  del paziente e delle sue personali aspettative è possibile raggiungere un certo grado di miglioramento. Occorre in ogni caso una valutazione diretta per stabilirne la corretta indicazione. Equipe Medica CENTRO GENESY
  • Il doppio mento può essere migliorato con il trattamento Velashape? Questo metodo non ha effetti visibili per la riduzione del doppiomento, esistono però altre tecniche non chirurgiche che sfruttano la tecnologia laser. Equipe Medica CENTRO GENESY
  • Il trattamento Velashape elimina realmente la cellulite? E per quanto tempo? Questo trattamento estetico migliora il tono della pelle rendendola più compatta e favorendo il drenaggio dei liquidi eccessivi, tuttavia il risultato non è paragonabile ad altre tecniche più idonee per raggiungere risultati definitivi come la liposuzione. Dott.ssa Mariapia Spirolazzi
  • Per quale problema specifico è più indicato il velashape? È indicato soprattutto nei casi di cellulite di grado lieve. Studio medico BiospheraMed
  • Il Velashape può essere ripetuto in mqaniera periodica e costante? Un solo trattamento, per quanto efficace non può altro che migliorare il tono della pelle un po’ e per poco tempo. Per risultati migliori e più duraturi sono necessarie più sedute. Dr. Rodolfo Eccellente

Testimonianze

"Molto soddisfatta già dal primo tratramento. Ero scettica e titubante ma dopo ver parlato in l dr.ssa Galdieri ho compreso il funzionamento e l attività che e l Apparecchio esercita sul corpo. Con sorpresa ho constato già da subito dei risultati visibili." Leggi qui l'esperienza completa

AgataCalliento - Avellino (Città), Avellino

"Da anni cercavo un trattamento/soluzione per il problema della cellulite alle gambe. Con velashape il risultato c’e’ stato immediatamente, già dopo la prima seduta." Leggi qui l'esperienza completa

Alex1016 - Salerno (Città), Salerno

"A notare i miglioramenti sono state, però, le persone che mi stavano intorno. Non avevo detto quasi a nessuno di aver dovuto lasciare l'attività fisica né che avevo cominciato questo trattamento e, così, i risultati che mi si facevano notare con modesti complimenti erano creduti merito del nuoto. Voglio dirlo e sottolinearlo : non seguire una buona alimentazione o non aiutarsi per lo meno camminando un po', perché la stimolazione linfatica abbia maggior successo, inficia almeno in parte i risultati ottenibili attraverso Velashape."  Leggi qui l'esperienza completa

MonicaMancusi - Napoli (Città), Napoli

Trattamento super! in poco più di un mese ho risolto il mio problema , già dopo la prima seduta i risultati sono stati fenomenali come potete vedere. Leggi qui l'esperienza completa

Pier_ - Trieste (Città), Trieste

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."