operazione effettuata nella prima settimana di Aprile, dopo un anno di pensieri e preoccupazioni. Correzione asimmetria con tecnica dual plane round block monolaterale. Protesi Mentor anatomiche 330 media proiezione. Foto a 40 gg dall'intervento. Interveno in day hospital. post operatorio senza complicazioni fino ad oggi.

Complimenti al dott Luigi Catania in 3 giorni ho iniziato a guidare😍mobilità assoluta e no drenaggi , il mio sogno diventato realtà dopo tanta paura, da una prima a una quarta sono felicissima , lo rifarei altre 1000 volte viste la tecnica utilizzata dal prof Catania con ripresa rapidissima 😍😍😍😍😍

Ciao a tutte! Comincio con il ringraziare tutte voi perché é grazie a questo forum e ai vostri commenti che ho deciso di affrotare un intervento che sognavo da anni ma che nn avevo il coraggio di fare. Ho sempre avuto un seno piccolo ma dopo la gravidanza si era svuotato del tutto,cosi ho deciso che era arrivato il momento di intervenire per acquistare quella femminilità che avevo perso. Tramite voi sono arrivata a conoscere il chirurgo che mi ha resa una donna felice, sono stata operata sei mesi fa sal dottor Egidio Riggio a milano, il qualche mi ha inserito delle protesi anatomiche da 360 cc con tecnica vertical plane. La mia aspettativa era quella di ottenre un seno il più naturale possibile, aspettativa fortemente soddisfata! Nn posso che consigliarlo a tutte quelle che pensano di farlo, è vero si soffre un po' ma il risultato e la soddisfazione vi farà dimenticare tutto :)

Buongiorno a tutte,ieri sono stata operata di mastoplastica additiva col dott. Matteo D’ambrosio,grande professionista e persona davvero splendida.Dopo 2 allattamenti lunghi ho preso questa decisione perché il seno era molto svuotato e cadente,già non avevo un gran seno è stato sempre un mio complesso,ma allattare mi ha dato la botta finale e per questo ho deciso di fare questo intervento.Dopo varie visite ho incontrato il dottor D’ambrosio che da subito mi ha ispirato fiducia per la sua professionalità.Abbiamo fissato la data e così mi sono operata.Intervento durato circa 50 minuti in anestesia generale con maschera laringea,le protesi rotonde inserite sono state posizionate dietro la ghiandola mammaria,quindi la ripresa è più semplice. Ringrazio con tutto il cuore il dottore che ha realizzato il mio sogno e adesso attendo solo di togliere le fasce e poterle finalmente vedere.

Il 03/01/2019 mi sono operata. Ho 26 anni, alta 1,74m e partivo da una seconda scarsa. Mi avevano consigliato due chirurghi e quando ho visitato il mio dottore Federico Romano (Firenze), mi sono resa conto subito che sarebbe stato lui a operarmi. Ho messo protesi Motiva Round (tonde) 320cc sottomuscolare tecnica dual plane inserimento sotto il seno. Le cicatrici si vedono a mala pena in quanto sono situate proprio nella linea/ombra sotto il seno. Il risultato è stupendo, sono super morbide e sembrano “naturali”. Devo dire che avevo un po’ di paura del risultato finale in quanto non volevo un seno esagerato, troppo tondo, duro ecc...ed invece è perfetto, molto meglio di quanto mi aspettassi. Il giorno dell’intervento sono arrivata lì alle 8:00 ed alle 16:30 ero fuori, con i drenaggi per 24h. Quando ti svegli dall’anestesia hai la sensazione di non poter respirare con un forte dolore al petto (come si qualcuno ti premesse), basta respirazione addominale per non sentire tanto dolore. Le prime 24h con i drenaggi sono state le “peggiori” perché ti senti un po’ scomoda e senti un po’ più di dolore quando ti muovi, però appena levati i drenaggi tutto cambia! Non ho mai avuto grandi dolori, la cosa peggiore è stata dover dormire pancia in su le prime due settimane e portare il top sportivo 24h su 24h durante il primo mese. Sono stata “a casa” 7gg (5gg lavorativi) e dopo ho cominciato vita “normale”; lavoro di back office, guidare la macchina, alzare le braccia ecc. Per quanto riguarda l’allenamento, il primo mese ferma, a partire del secondo mese ho cominciato ad allenarmi piano 3 volte per settimana ed a partire del secondo mese puoi già fare di tutto (nuoto e correre nel mio caso). Consiglio pienamente di farlo a tutte le persone che ci stano pensando!!

Buonasera,a seguito di due allattamenti ravvicinati ho sostituito le mie 345 cc anatomiche ( dx rotta e sx spostata) con 450 cc poly tonde (no Mastopessi). Il recupero è stato immediato e sono contenta ma mi chiedo se non fosse necessario inserire di più. Il medico era indeciso con 505 cc ma alla fine ha inserito le più piccole. Dopo una settimana dall’intervento allego foto. Penso che avrei dovuto inserire di più :(

Ho sempre sentito una mancanza, una mancanza per me stessa. La vivevo male io, nessun altro. Quando decisi di operarmi andai sola. Vivo a Cambridge e scesi in Sicilia, a casa, e contattai il bravissimo Dr. Quatra. Fissai l’appuntamento e mi sentivo già felice. Parlai con i miei e con mia madre partiamo per fare l’intervento. Ricordo quel momento in cui ero sul lettino, in sala operatoria, e pensai: “ quando mi sveglio avrò il seno”. Chiusi gli occhi, li riapri ed erano lì, finalmente. Sono stata fortunata durante il post operazione perché non ho sofferto di alcun dolore, ho preso gli antidolorifici per 3 giorni, ho seguito le istruzioni riguardo il come dormire e il come non muovere le braccia e dopo 3 giorni ho iniziato a fare le cose da sola. Mi avrò annoiato con la mia storia ma condividerlo con voi, seppur non conoscendovi mi ha fatto sentire bene. Bye girls 😌

Partivo da una prima scarsa. Quando mi sono decisa e ho preso appuntamento con il mio chirurgo, nel giro di un mese sono stata operata. Ho scelto protesi ergonomiche Motiva 320 cc. Peso 55 kg e sono alta 1,68. Volevo un effetto naturale e devo dire che sono stata decisamente accontentata! Il giorno dell’operazione ero davvero tranquilla e felice. La prima notte è stata dura a causa del mal di schiena, ma quando la mattina dopo mi hanno tolto i drenaggi sono tornata a vivere. La prima settimana sono stata seguita perché comunque il dolore si faceva sentire, soprattutto durante la notte e per alzarsi. Vederle è stato bellissimo! Sono passate ormai tre settimane dall’intervento e sono felicissima, si stanno sgonfiando e ormai non sento più dolore. Le cicatrici sono belle e piccole! CONSIGLIO !

Salve ,finalmente un mese fa sono riuscita a realizzare il mio sogno ...dopo tre gravidanze allattamento e dopo aver avuto un dimagrimento significativo del mio seno era rimasta solo pelle...completamente svuotato .ho superato tutte le mie ansie pur di vedermi con un seno decente ed ho affrontato il primo intervento della mia vita con determinazione e coraggio .intervento andato benissimo in anestesia generale sopportata alla grande ...dolori quasi inesistenti .sono stata operata dal prof Cardone che mi ha inserito protesi ergonomica motiva in dual plane..sono soddisfatta e felice del mio nuovo seno anche se ho notato che da sdraiata il seno destro si svuota di più centralmente rispetto al sinistro che rimane più alto ..il chirurgo mi dice che va tutto bene ...porto il contenitivo ancora ...settimana prossima gli parlerò di questo mio dubbio ..grazie a tutte 😘

È da quando sono ragazzina che desidero rifarmi il seno. Ho sempre avuto una prima scarsa, e avendo un fisico abbastanza muscoloso e un torace abbastanza largo ho sempre vissuto male questa cosa.. avevo i pettorali, non sapevo cosa volesse dire avere il seno! Mettere una cosa scollata, un bikini a triangolo, un reggiseno senza imbottitura.. e sembrare una bambina che si prova per gioco le cose della mamma. Quest'anno ho deciso, spinta da un'amica con lo stesso desiderio e dal fatto che a luglio mi sposo e quel giorno voglio essere perfetta, e ho prenotato una visita. Ho fatto il consulto a novembre e tempo di organizzarmi con il lavoro e ho fissato l'intervento il 15 febbraio. Il dott. Todde e il suo team mi hanno fatto subito una buonissima impressione, e il gg del mio intervento ho avuto conferma della loro bravura. Ho inserito protesi Polytech 380 cc in dual plane, intervento eseguito in day hospital in Clinica Villa Letizia a Milano. I primi 3/5 gg sono stati pesanti, il dolore si sente e le diverse medicine che bisogna prendere appesantiscono lo stomaco.. ma da li in poi tutto in discesa! In tutto ciò Nausica è stata presente H24 rispondendo alle mie richieste e ai miei dubbi.. ma al momento dello spacchettamento, passa ogni cosa e pensi che tutto quel dolore ne valeva la pena! Lo rifarei domani perché finalmente mi sento donna e so cosa vuol dire avere il seno!

Raccomando vivamente il Dott. Marco Gerdardi. Mi sono sottoposta a mastoplastica additiva in anestesia locale con sedazione circa due anni fa. L’intervento è andato benissimo e il post operatorio è stato del tutto indolore. Fin da subito sono stata pienamente soddisfatta del risultato. Il Dott. Gerardi oltre ad essere un ottimo professionista è anche molto umano. Grazie a lui ho riacquistato fiducia in me.

Ciao a tutte, finalmente mi sono sottoposta a questa mastoplastica addittiva tanto voluta e desiderata! Ho inserito protesi polytech sottomuscolo,in più ho corretto un piccolo difetto sul capezzolo. Non ho ancora ben capito a che taglia io sia arrivata haha ma essendo a 2 settimane dall’intervento penso che ci vorrà ancora un po’ per vedere il risultato definitivo. Spero che non si sgonfino troppo ma che si abbassano soltanto e che prendano la forma. Nonostante la prima settimana terribile, lo consiglio a tutte. Per essere belle un po’ bisogna soffrire!

Il mio intervento è riuscito benissimo.Sono sempre stata seguita in tutto il mio percorso dal dottorVincenzo Nunziata.Il mio seno è rinato.Gia dal primo momento che ho incontrato il dottore mi sono decisa per la data dell intervento.Durante la prima consulenza il dott mi ha messo subito a mio agio ascoltandomi per capire le mie esigenze,e mi ha mostrato la simulazione in 3D,dettaglio importante dato che tra tutti i dottori che ho incontrato,nessuno mi ha mostrato una cosa del genere.Il dottore si è differenziato da tutti i suoi colleghi(e credetemi che ne ho incontrati parecchi)per professionalità,umiltà,presenza costante per monitorare il mio stato di salute,sincerità,bontà d animo.Lo consiglio assolutamente a tutte le donne che non stanno bene con se stesse.Anche io mi trovavo in questo stato,ma se non avessi incontrato lui,non mi sarei mai decisa perché sono una persona abbastanza paurosa.Lui è sempre stato disponibile e pronto a rispondermi ad ogni domanda,a togliermi ogni dubbio perché dal momento in cui facciamo la consulenza al momento in cui decidiamo di sottoporci all intervento,siamo sopraffatte da tantissime perplessita.Il dot mi ha ispirato fiducia fin dal primo momento,e lo rifarei altre 1000 volte ad occhi chiusi.L’intervento è andato benissimo,ho avuto una convalescenza tranquilla perché ho eseguito tutto ciò che il dottore mi ha detto di fare e soprattutto sono stata attenta alle cose da non fare.Il mio seno è un capolavoro ed è tutta opera del dottor Nunziata.Consiglio a tutte le donne di affidarsi lui perché ve lo garantisco,sarete in ottime mani!

Io sono a 7 sett post intervento. I punti saltati stanno guarendo. Il seno sx è più grande e “molle” rispetto al dx e la protesi è ancora un po’ alta. Ma... in fin dei conti... visto come ero messa e che non ho fatto Mastopessi non posso lamentarmi! Ho la sensibilità al 100%, più nessun fastidio, zero dolori, dormo e ho ripreso la palestra (non alleno ne dorso ne ovviamente petto). Le vedo cambiare di giorno in giorno... e nonostante SIA STATA DURA penso di aver preso una scelta giusta x la mia vita...