Salve, vorrei delle informazioni. Da un anno circa, sotto al mento, sono venuti su solo due peli, ma scuri, che io ho iniziato a tirar via con la pinzetta, il trauma da strappo ha provocato uno scurimento della zona, quindi ho due macchie. Mi sono recata dal dermatologo e lui mi ha prescritto l'idrochinone da mettere la sera. Sto procedendo e devo dire che le vedo lievemente schiarite, ma adesso a me sorge un dubbio, se io continuo a tirare via questi due peli con la pinzetta, nonostante l'idrochinone, il problema non lo risolverò, in quanto continuo lo stesso a stressare la zona? Dovrei fare prima un laser per eliminare i peli e poi in caso trattare le macchie? Che poi le macchie potrebbero andare via sole se io risolvo il problema dei peli? Grazie. Buona giornata!

Gentile paziente, Si sottoponga alle sedute di laser medicale e se le macchie non andranno via, applichi l'idrochinone.

14 Risposte leggi di più

Gentili Dottori e Dottoresse, A maggio scorso ho fatto vedere ad uno specialista la macchia sul mio zigomo destro che potete visionare nella foto allegata, questi ha appoggiato un vetrino ad essa constatando che "scompariva" e l'ha perciò diagnosticata come "angioma piano" e qualche giorno dopo l'ha rimossa mediante diatermocoagulazione. Si è fortemente raccomandato che la zona operata non fosse mai esposta alla luce solare, pertanto mi ha prescritto una medicazione coprente con cerotto e l'applicazione di "fucidin 20mg/g". A giugno, alla 1^ visita di controllo, trovò la macchia notevolmente scurita e gonfia e dunque peggiorata e decise di sostituire il fucidin con "dermomycin cort crema" (2 volte/giorno). Durante la visita di luglio notò un netto miglioramento e mi disse di continuare mantenendo sempre il cerotto ma applicando il dermomycin a giorni alterni per altri 20 giorni, ovvero fino a fine luglio, e non fissò altre visite. Mi aspettavo dunque una scomparsa completa della macchia per il periodo previsto ma così non fu e ad inizio agosto mi toccò ritornare a visita ed egli mi disse di mantenere solo il cerotto, senza applicare nulla, auspicando un'ulteriore visita dopo 2 mesi ma senza fissarla. Ciò fatto presente e ad oggi, personalmente non constato miglioramento, ovvero schiarimento, della macchia dopo luglio. Ciò che vorrei chiedervi è: - Confermate che la diagnosi di angioma si effettua col metodo sopra indicato del vetrino? - Avreste curato quell'angioma allo stesso modo, cioè con diatermocoagulazione e medicazione con cerotto e fucidin e poi dermomycin? - È possibile che la zona trattata abbia preso sole nei giorni immediatamente successivi l'intervento, anche solo per un attimo e certamente senza accorgemene magari quando effettuavo il cambio medicazione, e ciò abbia compromesso irrimediabilmente il decorso della guarigione? - È normale che non si noti miglioramento, ovvero schiarimento, della macchia da più di un mese? - È una normale tempistica di decorso quella che ho indicato, ovvero intervento a metà maggio ma macchia ancora non scomparsa a metà settembre? Se sì, per quanto tempo dovrò ancora portare questo cerotto? - Ritenete sia il caso di valutare di farmi seguire da un professionista differente? Vi ringrazio per la cortese attenzione. Distinti saluti, VR.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

l'angioma si tratta con laser Nd:YAG il "vetrino" è corretto come mezzo diagnostico. nel caso della diatermocoagulazione il decorso che sta riportando è normale, come normale che possa rimanere un piccolo segno.

14 Risposte leggi di più
Rimarrà questo segno bianco? ElisaGuidi · 12 set 2019

Buongiorno, una settimana fa ho schiacciato due punti bianchi sul viso e mi è comparsa subito la crosta. Caduta la crosta ora in quei punti ci sono questi due piccoli buchetti bianchi/rosa chiaro. Ho paura che mi rimangano cosi per sempre. Cosa posso fare? In quanto andranno via? Grazie in anticipo

La fotografia non è visibile. Il rossore è normale, eviti di metterci ancora le mani e protegga le zone quotidianamente con un filtro solare 50+ fin tanto che le vedrà arrossate. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

18 Risposte leggi di più
Puntini sul polpaccio V4lentina · 9 set 2019

Salve ho dei puntini sulla pelle nella zona del polpaccio. Ho anche un tatuaggio che con il passare del tempo è diventato tipo a pois per via dei vari strappi di cera o rasoio che a mio avviso mi fanno notare ancora di più i puntini. Nel resto del corpo ho effettuato il Laser per la peluria ma in quella zona non è possibile. Cosa posso utilizzare per distendere la pelle? Per eliminare questi puntini?

Occorre una valutazione preliminare, eventualmente indicato un trattamento laser dedicato. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

14 Risposte leggi di più
Macchia sul dorso post rinoplastica nicox86
Beauty Influencer
· 13 ago 2019

Salve, dopo quasi un anno da una rinoplastica mi ritrovo quella macchia sul dorso che è spuntata dopo la rimozione completa dei cerotti (un mese in cui la sera li mettevo e la mattina li toglievo e durante il quale applicavo del ghiaccio) forse quella parte è stata così tanto sollecitata che è diventata una macchia tipo ustione che non va più via col tempo. Pensavo di applicare creme ma non so quali e sul forum non ho trovato riscontri dello stesso tipo. Esiste qualche crema o metodo efficace?

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Probabilmente si tratta di una pigmentazione postinfiammatoria perché mettendo e togliendo cerotti e applicando inutilmente ghiaccio è il minimo. Ma è sicuro che il suo medico le abbia dato queste indicazioni? Comunque dovrebbe risolversi anche spontaneamente altrimenti a settembre si rivolga ad un dermatologo

25 Risposte leggi di più
Valutazione su macchie da bruciatura Poojakaur97 · 15 lug 2019

Salve, qualche mese fa cucinando mi sono bruciata e sono rimaste delle macchie marroncine.. Volevo sapere se queste sono destinate a scomparire o a schiarisi e se c'è qualcosa che posso fare per accelerare questo processo se possibile e senza ricorrere alla chirurgia. Vi mostro la foto

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

la foto non si è caricata. le macchie dopo pochi mesi post scottatura possono essere normali soprattutto se durante la guarigione si è esposta al sole o non ha utilizzato creme riepitelializzanti apposite. Resto a disposizione per eventuale visita

31 Risposte leggi di più
Colore labbra viola cosa fare? Francesco1194 · 5 lug 2019

Buongiorno, circa 5 giorni fa dopo cena mi si sono gonfiate improvvisamente le labbra, questo gonfiore è durato circa 15/30 minuti, il giorno successivo hanno preso questa tonalità di colore, bluastro/viola. Sono andato dal medico curante il quale mi ha consigliato di non fare nulla che passerà da solo. Cosa potrei fare secondo voi?

Gentilissimo pensa forse che i professionisti iscritti a questo portale siano indovini? O maghi? Lascio alla sua capacità di discernimento la risposta alle sua criptica domanda. Se si diverte a navigare in internet si doti di una boa! Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda.

30 Risposte leggi di più

Buongiorno ho 33 anni ed in gravidanza mi sono comparsi tantissimi angiomi stellati sul petto e alcuni sulle braccia... dopo il parto (periodo invernale) sembrava fossero andati via o comunque schiariti e poco visibili. Da qualche giorno sono tornati molto rossi... può essere dovuto al caldo? Cosa posso fare per rimuoverli? P.S. Ho artrite reumatoide! Grazie mille.

Gentilissima è fondamentale fare una seria diagnosi sia in termini di eziopatogenesi sia in termini descrittivi. Le cause di distress vascolare sono molteplici e non tutte hanno la stessa terapia. Si affidi ad un dermatologo che lavori presso la clinica universitaria della sua città e che si coordini con il reumatologo che la cura. Lasci perdere,se ... leggi di più

23 Risposte leggi di più
Macchie post croste acido glicolico GraziaRapisarda · 4 giu 2019

Dopo aver fatto un trattamento con acido glicolico in viso (5 sedute al 70%) mi sono spuntate delle croste in viso e successivamente le macchie biancastre visibili nella foto. Sono passati mesi e le macchie non vanno via. Non so cosa fare... il dottore non essendo probabilmente uno specialista... non sa come aiutarmi e mi chiede di rivolgermi ad altri dottori. Ho fatto diverse visite e mi fanno sempre una diagnosi diversa ovvero: 1) Melasma più esiti acromici al volto da progresso peeling 2) varie chiazze ipocromiche 3) vitiligine Mi sarebbe molto utile avere qualche altro parere... per capire a chi affidarmi... grazie!!

Gentilissima anche se avesse fornito foto nulla si potrebbe dire senza una accurata anamnesi e valutazione clinica. Le diagnosi differenziali potrebbero essere più di una. Consulti un dermatologo della clinica universitaria della sua città. Intanto si protegga sempre dal sole. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda

29 Risposte leggi di più