Liposuzione Video in evidenza

Buongiorno. Ho sempre avuto le braccia grosse ed anche nei periodi di magrezza la mia figura ha un aspetto molto più appesantito di quanto non dovrebbe. Sono alta 161 cm e ciclicamente, in fasi lunghe alcuni anni, prendo e perdo peso perché cambio spesso stili di vita, di attività e alimentazione. Ora, a 37 anni, sono ingrassata più del solito e peso 60 kg. Ho fatto una visita preliminare con un chirurgo, che mi ha avvisata che non otterrò delle braccia sottilissime come desidero, perché, sì, il grasso c'è, ma non è tutto grasso, purtroppo c'è anche parecchio muscolo. Quello che chiedo è se sia più intelligente sottoporsi all'intervento ora che sono nel mio massimo peso raggiunto, quindi di grasso ce n'è di più, oppure in un momento di peso forma (che ho intenzione di raggiungere di nuovo, prossimamente)? Anche nella situazione di peso forma le mie braccia sono sproporzionate rispetto al corpo, ma, ovviamente, lo sono di meno. Essendo profana, mi chiedo poi se, qualora mi sottoponessi all'intervento da magra, potrei vedere il tutto vanificato una volta reingrassata o se il grasso non si riformerà più? Inoltre vorrei sapere in quale delle due circostanze rischio meno lassità cutanea? Di certo non sono una donna flaccida, assolutamente no, ma credo sia sciocco pensare che la mia pelle sia come quella che avevo a vent'anni. Grazie.

Buongiorno, Per esprimere un parere corretto è indispensabile eseguire una visita medica che valuti la situazione oggettiva. Sicuramente se è intenzionata a seguire un percorso di dimagrimento conviene aspettare ed eseguire al termine la liposuzione. È anche vero che eventuali modifiche post dimagrimento ad interventi di liposuzione sono present ... leggi di più

8 Risposte leggi di più
Qualche problema post vaser lipo curiosacuriosa · 12 set 2020

Buonasera, sono un po’ preoccupata perché dopo 5 settimane da un intervento di vaser lipo a fianchi, glutei, cosce, ginocchia, mi rimangono un po’ di esiti che non trovo normalissimi o che comunque non mi aspettavo, viste le informazioni ricevute pre intervento e nei controlli successivi. Eccole qui: lividi viola negli incavi delle ginocchia, zone di pelle molto estese sulle cosce di un colore più scuro e apparentemente più ruvide, accesso nella piega glutea per la zona fianchi completamente ‘aperto’ e non cicatrizzato (il chirurgo mi ha detto che dovrà ricucirmelo al rientro dalle ferie), accesso sotto il gluteo destro non ancora ben cicatrizzato, piccola ‘piaga’ non completamente rimarginata pochi cm sopra l’accesso (può essere una bruciatura?? Il dottore non ne ha mai fatto cenno). Vorrei capire se i medici qui presenti ritengono che sia tutto normale. Inoltre una domanda: in presenza di lividi e pelle più scura è possibile prendere il sole o va evitato? Vanno bene Ferkelan o Kelairon per aiutare la guarigione delle parti più scure?

Buongiorno, gli esiti che descrive fanno parte di un decorso contemplato dal trattamento che lei ha eseguito, probabilmente un po' più complesso dello standard. E' importante in questa fase evitare esposizioni al sole, una corretta igiene e farsi controllare frequentemente dallo specialista. Cordiali saluti. Assistenza Clienti LaCLINIQUE of Swi ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Buongiorno, ho effettuato 11 giorni fa una liposuzione su addome e fianchi. So benissimo che i risultati si vedono dopo diversi mesi, ma è normale che io abbia ancora i classici “rotolini di grasso” sull’addome? Possibile che io riesca a percepire ancora del grasso? Ho come la sensazione che non sia stato aspirato tutto..

Buongiorno, dopo 11 giorni è difficile valutare i risultati di qualsiasi intervento. Deve aspettare almeno 30/60 giorni per poi verificare i risultati conseguiti. Consideri che il risultato definitivo lo può valutare una volta stabilizzato completamente l'intervento e questo può avvenire anche dopo 6 mesi. Cordiali saluti. Assistenza Clienti L ... leggi di più

9 Risposte leggi di più
Liposuzione e anestesia? GiovanniEa · 12 set 2020

Salve, vorrei sottopormi in futuro ad un intervento di liposuzione. Un anno e mezzo fa, ho effettuato un elettroencefalogramma (non per verificare epilessia) e casualmente sono uscite delle piccole anomalie nel lobo temporale. Ho fatto risonanza magnetica aperta e chiusa e non è uscito assolutamente nulla. Così mi sono rivolto al neurologo che mi ha tranquillizzato, poiché non ho mai avuto crisi epilettiche né svenimenti di alcun tipo nella mia vita e non mi ha dato nessun farmaco. Ho chiesto il parere anche di un altro neurologo che non ha ritenuto di darmi farmaci, ovviamente. Tutt'ora io non ho mai avuto crisi convulsive ne svenimenti, soffro di emicrania però. Volevo sapere se tutto ciò può precludermi dall'intervento causa anestesia, se il tracciato continuasse a uscire con delle anomalie in quell'area? Ripeto che non prendo farmaci ne ho crisi.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

deve discuterne con l'anestesista, non prendendo farmaci per epilessia non dovrebbero esserci problemi

9 Risposte leggi di più

Salve, potrei sapere quanto tempo bisogna aspettare per bagnare la zona trattata post Lipoemulsione sottocutanea? Grazie anticipatamente.

😳😳😳la domanda è indecifrabile. Ogni accesso cutaneo è buona norma che si sia chiuso (6/7gg) dopo può assolutamente ritorno ad ogni abluzione. Però un consiglio : dialoghi dialoghi e dialoghi molto con il suo chirurgo!!! Nei forum può solo ingolfarsi

7 Risposte leggi di più

Salve, volevo avere informazioni riguardanti il gonfiore post lipo emulsione sottocutanea (l'ho fatta 4 giorni fa zona sotto ombelicale e al momento ne ho parecchio) e alcune dritte per ridurre lo stesso e procedere al meglio la guarigione. Grazie anticipatamente.

Buongiorno ; il gonfiore e l'edema post intervento sono fattori assolutamente normali. Come spiegano prima di me i miei colleghi, ogni chirurgo consiglia un farmaco magari per dare la possibilità che si riassorba prima. Solitamente sono farmaci antinfiammatori. Si relazioni con il suo chirurgo, le saprà certamente consigliare la soluzione migli ... leggi di più

10 Risposte leggi di più
Dolori forti post liposuzione Nina94 · 21 lug 2020

Buongiorno, ho effettuato una liposuzione a fianchi e cosce lo scorso venerdì, ma il dolore continua ad aumentare invece che migliorare, così come il gonfiore cresce giorno dopo giorno. Soprattutto alla gamba destra, il dolore arriva fino al piede, che presenta una macchia più scura, anche se l'intervento non è andato oltre il ginocchio. Sono preoccupata

Le prime settimane sono sempre cosi. Si alternano fasi di miglioramento a fasi di peggioramento. meglio, però, sottoporsi a visita medica

10 Risposte leggi di più
Tempo dopo prima visita RondanoStefania · 23 lug 2020

Buongiorno, dalla prima visita quanto tempo passa per potersi sottoporre all’intervento di liposuzione?

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

dipende dalla disponibilità della sala operatoria e dai risultati degli esami.

11 Risposte leggi di più

Buongiorno! Il 16 giugno mi sono sottoposta ad un intervento di liposuzione che comprendeva: fianchi, interno ed esterno coscia ed interno ginocchia. A quasi tre settimane mi sembra di non notare chi sa quale miglioramento, fatta eccezione forse per i fianchi e la zona delle culottes, ma per quanto riguarda le gambe, zona estremamente importante per me, non noto molte differenze. Ho ancora qualche livido, ma credo che il gonfiore sia passato. La mia preoccupazione è che questo sia il risultato definitivo. È ancora presto per poter vedere i risultati?

Deve aspettare almeno 6 mesi

12 Risposte leggi di più